Teofilo Stevenson: più che il denaro poté l’amore

Nicola Pucci – https://sport660.wordpress.com

stevenson-2

Chissà perché, ma Teofilo Stevenson mi fa venire in mente Enrico IV, quello che un bel giorno ebbe a dire che “Parigi val bene una messa“. Sarà perché il Navarro abiurò la sua religione per guadagnarsi un trono, emblema della brama di potere, esattamente come, all’opposto, il pugile caraibico rigettò la possibilità di guadagni profumati non abbracciando mai il professionismo, perché “cosa sono cinque milioni di dollari in confronto all’amore di otto milioni di cubani?“.

Continue reading “Teofilo Stevenson: più che il denaro poté l’amore” »

Share Button

Sacerdote al servizio della mafia(?)

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

cura_CIA

Uno dei dieci comandamenti della legge di Dio è ‘Non mentire’, ma il sacerdote cubano José Conrado Rodríguez Alegre, sembra dimenticarlo.

Nuovamente in visita a Miami, capitale della mafia terrorista anticubana, dove riceve indicazioni e denaro per il suo agire sovversivo contro la Rivoluzione, dichiara, cinicamente, che è “vittima” di una campagna diffamatoria contro la sua persona.

Continue reading “Sacerdote al servizio della mafia(?)” »

Share Button

José Martí e la ballerina spagnola

Alessandra Riccio –  https://nostramerica.wordpress.com

trasferimentoMaestro per Rubén Darío, José Martí respira l’avvento della modernità precocemente e ne avverte le possibilità, offerte al continente americano, di dar forma a nuove tendenze, non solo estetiche, che proprio nel Mondo Nuovo stanno avendo origine.

Continue reading “José Martí e la ballerina spagnola” »

Share Button

Ecuador: l’agente della CIA Swat e altri

Nil Nikandrov Strategic Culture Foundation – SitoAurora

or-37496

Sul murale nel parlamento ecuadoriano dal famoso pittore ecuadoriano Oswaldo Guayasamín, dal titolo “Imagen de la Patria”, appare un teschio ghignante con elmetto decorato con la sigla CIA.

Continue reading “Ecuador: l’agente della CIA Swat e altri” »

Share Button

Le due Americhe raggiungono la loro migliore definizione

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

marti_usaIl 15 dicembre 1984 José Martí scriveva nelle pagine del giornale ‘Patria’ un articolo intitolato “Honduras e gli stranieri”.

Continue reading “Le due Americhe raggiungono la loro migliore definizione” »

Share Button

La diplomazia USA nella GNC contro il Venezuela (II parte)

Katherinne Diaz Perez http://www.cubadefensa.cu

guerra sucia venezuelaIn un precedente articolo, abbiamo detto che la diplomazia USA, vale a dire, il Dipartimento di Stato, partecipa agli sforzi indiretti della Guerra Non Convenzionale (GNC). Inoltre, abbiamo dimostrato come è stato il suo lavoro in Venezuela, dall’inizio dell’anno, almeno nella sfera pubblica, poiché non possiamo escludere altre missioni poco note.

Continue reading “La diplomazia USA nella GNC contro il Venezuela (II parte)” »

Share Button

Cuba – Danimarca

f0012401Ricardo Cabrisas Ruiz, vicepresidente del Consiglio dei Ministri, ha ricevuto la mattina di ieri giovedì 23, il Signor Henrik Bramsen Hahn, Ambasciatore del Regno di Danimarca in Cuba.

Continue reading “Cuba – Danimarca” »

Share Button

Qualcosa di nostalgia

Victor Angel Fernandez https://lapupilainsomne.wordpress.com

fidel castro paz en colombiaCome molti cubani, ho ragioni per la felicità. L’appello affinché Nostra America sia sempre più una zona di pace, si va realizzando, come abbiamo visto in questo giovedì 23 giugno 2016.

La volontà di molti colombiani d’intendersi attraverso il lungo dialogo. Di Cile e Venezuela, della Norvegia, con la mia bella Cuba, come paesi accompagnanti e garanti. Mi sento felice quando L’Avana, capitale della pace, vengono, ancora una volta, diversi presidenti, accompagnati dal Segretario Generale delle Nazioni Unite.

Continue reading “Qualcosa di nostalgia” »

Share Button

Colombia ed i nemici della pace

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

paz-en-colombiaLa vasta copertura dei grandi media al processo dei negoziati di pace che ora s’iniziano per porre fine al lungo conflitto militare in Colombia si è concentrato più nello speculare sui negoziati che sul contenuto degli stessi.

Continue reading “Colombia ed i nemici della pace” »

Share Button

Guerra Non Convenzionale: dove siamo?

Jose Ramon Rodriguez Ruiz http://www.cubadefensa.cu

gncE’ sempre più frequente sentir parlare di Guerra Non Convenzionale (CNG) in ambienti accademici o occasionali. Il termine genera, ogni giorno, importanti riflessioni e ricerche, guidate dal desiderio di comprendere le complessità di un fenomeno indiscutibilmente legato alla stabilità nelle nazioni del sud politico e disegnato a scapito della pace del Terzo Mondo e oltre.

Continue reading “Guerra Non Convenzionale: dove siamo?” »

Share Button

Raúl Castro: processo di pace non fa marcia indietro

Eccellentissimo signor  Juan Manuel Santos Calderón, presidente della Repubblica della Colombia;

Comandante Timoleón Jiménez,  a capo dello Stato Maggiore  Centrale delle  FARC-EP;

Continue reading “Raúl Castro: processo di pace non fa marcia indietro” »

Share Button

Cancelliera venezuelana elogia solidarietà OSA

delcy-rodriguezLa cancelliera venezuelana, Delcy Rodriguez, celebrò oggi l’appoggio della comunità internazionale nell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA) dopo che è terminata la sessione straordinaria senza accordo per condannare il suo paese.

Continue reading “Cancelliera venezuelana elogia solidarietà OSA” »

Share Button

All’Avana si firma la pace in Colombia

Gennaro Carotenuto – https://nostramerica.wordpress.com

dialogos-de-paz-3Oggi è un giorno storico per la Colombia e per l’America latina tutta. All’Avana, e non è un luogo a caso, si firma il cessate il fuoco bilaterale e definitivo tra esercito colombiano e la guerriglia delle FARC.

Continue reading “All’Avana si firma la pace in Colombia” »

Share Button

Guantanamo non si chiude

guantanamo obama prisonerIl piano del presidente statunitense, Barack Obama, di chiudere il carcere di massima sicurezza di Guantánamo, in territorio cubano, ha trovato oggi l’opposizione all’interno della sua stessa amministrazione.

Questa volta si tratta della ministra della Giustizia, Loretta Lynch, che ha respinto la proposta di processare i detenuti in videoconferenza da altri paesi.

Continue reading “Guantanamo non si chiude” »

Share Button

Venezuela: maggioranza per dialogo, nonostante Almagro

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

alamagro fuera venezuelaIl presidente Nicolas Maduro ha più volte dimostrato la sua volontà politica di difendere la democrazia e le conquiste sociali chaviste a fronte della caduta dei prezzi del petrolio e della guerra “di quarta generazione”, lanciata dal Comando Sud dell’impero.

Continue reading “Venezuela: maggioranza per dialogo, nonostante Almagro” »

Share Button

informare x vincere