Padura su Lula: “Prima o poi la giustizia farà la sua parte”

Durante una tournée in Brasile per promuovere il suo romanzo “La trasparenza del tempo”, lo scrittore cubano Leonardo Padura ha voluto fare visita all’ex presidente Lula a Curitiba.

L’incontro è avvenuto il 15 agosto 2019, insieme all’attivista Monica Benicio, vedova di Marielle Franco. Dopo la visita, l’autore di “L’uomo che amava i cani” ha rilasciato la seguente dichiarazione pubblica, in cui esprime la sua solidarietà con l’ex presidente e raccontando alcune impressioni sull’incontro e sulla situazione del paese.

Continue reading “Padura su Lula: “Prima o poi la giustizia farà la sua parte”” »

Share Button

Internet, campo di battaglia per l’egemonia globale

www.granma.cu

Il cyberspazio si è convertito nel quinto dominio della guerra, dopo terra, mare, aria e spazio. Attualmente c’è una lotta molto forte per dominarlo.

Nel mondo, ogni giorno, è condotta una guerra segreta su Internet per il dominio del pianeta. Non è una storia di fantascienza ma, al contrario, un fenomeno sempre più ricorrente nei media.

Continue reading “Internet, campo di battaglia per l’egemonia globale” »

Share Button

È possibile un blocco navale contro il Venezuela?

www.granma.cu

Il magnate presidente Donald Trump ha insistito sul blocco navale come opzione da prendere contro la Repubblica Bolivariana del Venezuela e, secondo il portale USA Axios, citato da Mision Verdad, si tratterebbe di un embargo diretto alle coste venezuelane «per evitare che i beni entrino ed escano dal paese».

Continue reading “È possibile un blocco navale contro il Venezuela?” »

Share Button

Eusebio Leal: “Bisogna trasmettere a tutte le generazioni il culto della bellezza”

“Chi conosce il bello, e la morale che ne viene, non può vivere senza morale e senza bellezza”
José Martì

Davanti allo Storiografo de L’Avana, Eusebio Leal, si sono sedute decine di persone con il proposito di intervistarlo, in forme infinite si sono raccolte le sue opinioni su “l’umano e il divino”, l’immateriale e il tangibile. Quando si viene a conoscenza del fatto che si avrà la possibilità di avere questo ruolo all’immenso onore si somma la stessa dose di ansia.

Continue reading “Eusebio Leal: “Bisogna trasmettere a tutte le generazioni il culto della bellezza”” »

Share Button

Un partito come quello di José Martí

La Nostra Rivoluzione costituisce parte di uno stesso processo dal 1868 ad oggi, dove la fondazione del primo Partito Comunista, il 16 agosto 1925, da parte di Carlos Baliño e Julio Antonio Mella, insieme ad altri rivoluzionari, costituisce una pietra miliare della nostra storia

Fidel Castro Ruz www.granma.cu

Continue reading “Un partito come quello di José Martí” »

Share Button

Il ciclo progressista non era morto, faceva baldoria

Katu Arkonada www.cubadebate.cu

Lo vollero dare per morto. La sconfitta del kirchnerismo al secondo turno delle elezioni generali (novembre 2015), insieme alla sconfitta del chavismo in Venezuela alle elezioni legislative (dicembre 2015) e la perdita del referendum per la ricandidatura di Evo Morales (febbraio 2016) condussero molti analisti di destra, ma anche di alcuni settori della sinistra progressista ed accademica, a decretare la fine del ciclo progressista avviato da Chávez, Lula e Néstor Kirchner in Venezuela, Brasile ed Argentina negli ultimi anni del XX secolo e nei primi del XXI.

Continue reading “Il ciclo progressista non era morto, faceva baldoria” »

Share Button

I delegati delle transnazionali che formano il governo fake di Guidò

http://misionverdad.com

Recentemente il “presidente” artificiale Juan Guaidó ha fatto una nuova nomina nel suo gruppo di rappresentanti che controllano i beni e le risorse venezuelane prese illegalmente dagli USA.

Si tratta di Carlos Jordá, un esperto dell’industria petrolifera che ha presieduto il consiglio di amministrazione di CITGO, tra il 1999 ed il 2002.

Continue reading “I delegati delle transnazionali che formano il governo fake di Guidò” »

Share Button

YouTube è il principale propagandista dell’estrema destra in Brasile

Mision Verdad

Un team di ricerca dell’Università Federale del Minas Gerais si è dedicato allo studio di come YouTube aiuta a modificare la realtà che i suoi utenti percepiscono.

In Brasile, YouTube è molto popolare e il suo uso è diventato virale tra i cittadini, molti dei quali si sono rivolti a ideologie di estrema destra a causa degli algoritmi dei social network che hanno creato un “ecosistema di odio”, secondo l’attivista brasiliana per i diritti delle donne, Debora Diniz, che ha dovuto lasciare il Brasile dopo aver ricevuto minacce di morte da troll di destra.

Continue reading “YouTube è il principale propagandista dell’estrema destra in Brasile” »

Share Button

Intervista a Gabriel Aguirre, la verità contro il blocco economico

di Geraldina Colotti

Al termine del suo recente viaggio in Italia, durante il quale ha alzato la voce del Venezuela contro la manipolazione mediatica, abbiamo intervistato Gabriel Aguirre, segretario generale del Comité de Solidaridad Internacional (COSI).

Continue reading “Intervista a Gabriel Aguirre, la verità contro il blocco economico” »

Share Button

Argentina, terremoto continentale

Angel Guerra Cabrera  www.cubadebate.cu

La schiacciante vittoria di Alberto Fernández, candidato alla presidenza del Frente de Todos (FT), nelle elezioni primarie, aperte, simultanee ed obbligatorie d’Argentina (PASO) è un fatto non solo di grande significato politico nazionale, ma regionale e mondiale.

Continue reading “Argentina, terremoto continentale” »

Share Button

Macri, sconfitto e senza rotta con un’Argentina in fiamme

Caduta dei salari, una svalutazione enorme, negozi chiusi nell’attesa di un dollaro stabile, il presidente argentino Mauricio Macri affronta oggi una delle sue peggiori tappe, a quattro mesi dalla fine della sua gestione.

Continue reading “Macri, sconfitto e senza rotta con un’Argentina in fiamme” »

Share Button

Le “sanzioni” abbattono i governi? La storia dice il contrario

http://misionverdad.com

Con la fine della cosiddetta Guerra Fredda e l’inizio del XXI secolo, un nuovo strumento è stato largamente utilizzato dalle potenze internazionali contro paesi, stati-nazione, per cercare di deporre governi o farli negoziare per qualcosa: si tratta delle sanzioni, una denominazione giuridica per far riferimento a ciò che il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif ha riassunto come “terrorismo economico”.

Continue reading “Le “sanzioni” abbattono i governi? La storia dice il contrario” »

Share Button

Come fa una città con mezzo millennio a preservare il suo fascino?

Negli ultimi due decenni è cambiata, in meglio, la fisionomia della città di Camagüey e del suo centro storico, grazie all’attivo contributo degli attori sociali.

Share Button

Un quinto posto combattuto fino all’ultimo minuto

L’immagine di Andy Granda sul gradino più alto del podio panamericano – con un risultato insperato, combattuto, sudato – è il ritratto finale e migliore della delegazione sportiva cubana che ha partecipato ai Giochi di Lima.

Continue reading “Un quinto posto combattuto fino all’ultimo minuto” »

Share Button

Confermati i cyberattacchi USA contro il Venezuela

TeleSur http://aurorasito.altervista.org

Le indagini della società di sicurezza informatica slovacca ESET rivelavano un avanzato attacco spionistico di hacker statunitensi contro le Forze Armate Nazionali Bolivariane (FANB) del Venezuela, coll’obiettivo di identificarne le unità militari più “vulnerabili”.

Continue reading “Confermati i cyberattacchi USA contro il Venezuela” »

Share Button

informare x vincere