Il Venezuela e la sua prossima battaglia contro il terrorismo

“Abbiamo mentito, imbrogliato e derubato. Avevamo persino corsi di addestramento”, ha dichiarato Mike Pompeo, il segretario di Stato americano l’anno scorso quando era direttore della CIA

Imperterrito e con la calma di coloro che sembrano aver approvato tali “corsi di addestramento”, Pompeo ritorna su un argomento che aveva già usato tre anni fa per attaccare la rivoluzione bolivariana, accusandola di proteggere le cellule di Hezbollah nel paese. Il ministro venezuelano Tarek El Aissami ha risposto all’attacco.

Continue reading “Il Venezuela e la sua prossima battaglia contro il terrorismo” »

Share Button

Cubainformacion: Miami intollerante

Miami: terra di mafia, incultura e censura

Il municipio di Miami, con l’applauso della stampa locale, ha vietato la partecipazione del duo cubano Gente de Zona al concerto di fine anno tenuto in quella città.

Il suo peccato: aver salutato, in un concerto all’Avana tenuto due anni fa, il presidente Miguel Díaz-Canel, che era venuto come spettatore.

Continue reading “Cubainformacion: Miami intollerante” »

Share Button

Testo inedito di Tina Modotti sul’assassinio di Julio Antonio Mella,

rivelato dall’ambasciata di Cuba in Italia

Si tratta di un testo inedito sino alla sua pubblicazione il 10 gennaio del 2020, nel sito web dell’Ambasciata di Cuba in Italia.

Originalmente scritto in inglese da Tina Modotti, all’inizio del 1932, il documento fa parte del fondo del Soccorso Rosso Internazionale (SRI) di Mosca. Ê stato consegnato all’ambasciatore di Cuba in Italia, José Carlos Rodríguez Ruiz, il 6 gennaio del 2020 dall’investigatrice tedesca Christiane Barckhausen-Canale, notevole esperta internazionale sulla vita di Tina e autrice del libro /Verità e leggenda di Tina Modotti/, Premio Saggio della Casa de las Américas nel 1988, a L’avana.

Continue reading “Testo inedito di Tina Modotti sul’assassinio di Julio Antonio Mella,” »

Share Button

Il New York Times evidenzia il fallimento di Guaidó a Davos

www.lantidiplomatico.it

Il quotidiano statunitense The New York Times ha sottolineato giovedì in un articolo il fallimento del deputato venezuelano Juan Guaidó nella sua partecipazione al World Economic Forum, tenutosi a Davos, in Svizzera, a cui ha partecipato come autoproclamato presidente venezuelano ad interim. Fin dall’inizio, il quotidiano statunitense si riferisce al fallimento della sua partecipazione all’evento intitolando il suo articolo: “Guaidó, promettendo un cambiamento per il Venezuela, non riesce a conquistare Davos”.

Continue reading “Il New York Times evidenzia il fallimento di Guaidó a Davos” »

Share Button

MINREX (Bolivia)

Il Ministero delle Relazioni Estere dello Stato Plurinazionale della Bolivia ha reso pubblica la decisione del Governo golpista di sospendere le relazioni diplomatiche  con la Repubblica di Cuba, allegando che il  Governo cubano ha danneggiato in maniera sistematica la relazione bilaterale ed è stato ostile verso le autorità boliviane.

Continue reading “MINREX (Bolivia)” »

Share Button

Caracas, la voce dei popoli contro l’imperialismo

di Geraldina Colotti

Il professor Izadi avanza verso il microfono a pugno chiuso: “Viva il socialismo bolivariano”, grida. Intanto, davanti al palco si srotola uno striscione che inneggia al “martirio del generale Suleimani”. Lo reggono una donna con un lungo jijab nero e un militante iraniano, venuto a rappresentare il suo governo con una nutrita delegazione. Nel salone dei convegni dell’Hotel Alba Caracas, il pubblico li accoglie con due slogan: “Saludo solidario y revolucionario”, e “saludo femminista y antiimperialista”.

Continue reading “Caracas, la voce dei popoli contro l’imperialismo” »

Share Button

La Bolivia ha sospeso le relazioni diplomatiche con Cuba

L’annuncio è stato dato dal cancelliere ad interim Yerko Núñez, e con questo si approfondisce il cambio della politica internazionale del governo della Áñez dopo il colpo di Stato della fine de 2019, che non ha riconosciuto il risultato delle elezioni ed è terminato con la rinuncia al suo incarico, il 10 novembre, di Evo Morales che ha dovuto abbandonare il paese, ha informato Prensa Latina.

Continue reading “La Bolivia ha sospeso le relazioni diplomatiche con Cuba” »

Share Button

Gli USA hanno fabbricato “architetti in tortura”

Psicologi assunti dalla CIA hanno creato i più barbari i metodi di martirio applicati nell’illegale base statunitense di Guantánamo

Share Button

Come si traducono i due mesi della Bolivia senza medici cubani?

Nuria Barbosa León  www.granma.cu

Un’intensa ed ingiuriosa campagna contro la collaborazione medica che Cuba offre al mondo ha caratterizzato la strategia imperiale USA attuata nel 2019 ed ha trovato governi sottomessi che hanno preferito lasciare il loro popoli senza assistenza sanitaria, al fine di seguire il gioco della Casa Bianca.

Continue reading “Come si traducono i due mesi della Bolivia senza medici cubani?” »

Share Button

Il potenziale che abbiamo permette di fare quello che ci proponiamo

Sancti Spíritus – Le prospettive per realizzare uno sviluppo industriale sostenibile, integrato e che assicuri sovranità al paese, sono state segnalate ieri, giovedì 23, dal presidente cubano Miguel Díaz-Canel Bermúdez, dopo il percorso di importanti centri produttivi e di entità della provincia nel contesto della visita di governo iniziata nel territorio.

Continue reading “Il potenziale che abbiamo permette di fare quello che ci proponiamo” »

Share Button

Bolivia, elezioni in dittatura

Angel Guerra Cabrera  www.jornada.com.mx

L’offensiva imperialista yankee contro i popoli della nostra regione sta entrando in una nuova fase; in alcuni paesi, con chiari profili fascisti. Sebbene non sia l’unico sintomo, l’ossessivo desiderio USA di far morire di fame e insalubrità i popoli del Venezuela e di Cuba, solo per impedire loro di esercitare il sacro diritto umano all’autodeterminazione, ne è un chiarissimo esempio. Lo è anche la cinica e folle crociata antiterrorista in America Latina convocata, questa settimana, a Bogotà dal Segretario di Stato Pompeo e dal sub presidente Duque, tenendosi per mano con il suo burattino Juan Guaidó.

Continue reading “Bolivia, elezioni in dittatura” »

Share Button

Cancelliere di Cuba: il cambio climatico una minaccia per la sopravvivenza

Il cancelliere cubano, Bruno Rodríguez, ha chiamato ieri, mercoledì 22, ad agire contro il cambio climatico considerandolo una minaccia per la sopravvivenza e cui effetti sono già irreversibili.

«L’ultimo decennio è stato il più caldo registrato sino ad oggi e il 2019 si è confermato come il secondo anno più caldo da quando si eseguono registrazioni», ha precisato il ministro delle Relazioni Estere in Twitter.

Continue reading “Cancelliere di Cuba: il cambio climatico una minaccia per la sopravvivenza” »

Share Button

Díaz-Canel ha condannato le azioni vandaliche contro l’Eroe nazionale

Il presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha condannato le azioni vandaliche contro vari busti dell’Eroe Nazionale José Martí lo scorso 1 gennaio i cui autori hanno confessato e sono stati mostrati all’opinione pubblica.

Continue reading “Díaz-Canel ha condannato le azioni vandaliche contro l’Eroe nazionale” »

Share Button

Questione di principi

Rosa Miriam Elizalde  www.cubadebate.cu

I think tank negli USA ed i ricercatori cubani concordano su qualcosa: la politica di maggiori sanzioni e l’estensione del blocco USA non cambierà il corso socialista di Cuba. Nel caso dell’isola, la punizione produce l’esatto contrario della debolezza. È stato così per oltre 60 anni e nulla indica che cambierà, solo perché Donald Trump vuole vincere la Florida, nel 2020, ed accontentare la destra cubano-americana alzando il pugno contro il governo di Miguel Díaz-Canel.

Continue reading “Questione di principi” »

Share Button

L’assurdo tour di Guaidò per un’Europa fratturata

http://misionverdad.com

Oggi, 23 gennaio, si compie un anno dall’autoproclamazione di Juan Guaidó di fronte ad una strada nell’est di Caracas.

Molte operazioni fallite e promesse non mantenute trascina con sé il deputato, che dopo aver ricevuto tutto il sostegno economico e politico USA, nel 2019, non è riuscito a raggiungere gli obiettivi pianificati.

Continue reading “L’assurdo tour di Guaidò per un’Europa fratturata” »

Share Button

informare x vincere