Category Archives: – ideologia

Alcune verità sulle falsità

Fernando Buen Abad www.cubadebate.cu

Contro il “nuovismo” professato da alcuni marsupi accademici, va ripetuto che le fake news, e la sua placenta la “post-verità”, non hanno nulla di “novità” nella vecchia storia di ingannare i popoli con premeditazione, tradimento e vantaggio. E bisogna ripeterlto mille volte, non sia che qualcuno già accarezzi l’idea di ricevere premi per “risultati scientifici” equivalenti a cambiare di nome allo stesso carnefice ideologico che vive nelle viscere del capitalismo. Benché i sapientoni pubblichino libri, giornali o articoli molto acclamati tra di loro.

Continue reading “Alcune verità sulle falsità” »

Share Button

Discurso pronunciado por Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez

Discurso pronunciado por Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez, Primer Secretario del Comité Central del Partido Comunista de Cuba y Presidente de la República, en la clausura del IX Congreso de la Unión Nacional de Juristas de Cuba, en el Palacio de Convenciones, el 8 de junio de 2022, “Año 64 de la Revolución”

Continue reading “Discurso pronunciado por Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez” »

Share Button

La sterile illusione di un cambiamento dall’alto

Raúl Zibechi* – https://nostramerica.wordpress.com

La Colombia, l’Ecuador e il Cile ci stanno mostrando processi relativamente simili. Governi della destra neoliberale affrontati da grandi rivolte popolari di lunga durata, che hanno aperto brecce nella dominazione e messo sotto scacco la governabilità. Il sistema politico ha risposto indirizzando la disputa verso il terreno istituzionale, con il beneplacito e l’entusiasmo delle sinistre.

Continue reading “La sterile illusione di un cambiamento dall’alto” »

Share Button

La guerra rivoluzionaria è una scienza (anche) della comunicazione

Il capitalismo e le sue cupole di potere sviluppano, permanentemente, mezzi e modi per anestetizzarci, disorganizzarci e umiliarci senza pietà

Fernando Buen Abad  www.granma.cu

Continue reading “La guerra rivoluzionaria è una scienza (anche) della comunicazione” »

Share Button

Il sogno del capitalismo produce mostri

È il sistema in decadenza che scommette sulle croci uncinate e i teschi, il fascismo e la morte, pur di non perdere la sua egemonia.

Raúl Antonio Capote 

Forse i lettori di libri come /Fahrenheit 451,/ di Ray Bradbury;/1984,/ di Orwell; /Un mondo felice,/ di Aldous Huxley, o /Una vita molto privata,/ di Michael Frayn, non hanno mai immaginato quanto il mondo di oggi assomiglia a quello descritto in questi romanzi.

Continue reading “Il sogno del capitalismo produce mostri” »

Share Button

Cuba, Venezuela e le loro lotte per la parola

contro i pericoli dell’uso acritico delle reti

di  Enrique Milanés León Traduzione: GFJ

Freddy Ñáñez ha spiegato che dietro le reti sociali c’è un disegno di un mondo post-politico, “senza politica o conflittualità“, che limita ogni azione e dove tutto ciò che non è identico deve essere bloccato.

I rivoluzionari devono condurre una battaglia di comunicazione e noi abbiamo quello che ci serve, ha detto Freddy Ñáñez, ministro del Potere popolare venezuelano per la Comunicazione e l’Informazione, durante una conferenza magistrale all’Avana sul tema, davanti a una platea di giornalisti cubani, dirigenti della stampa, diplomatici, professori e studenti dell’Istituto Raúl Roa García di Relazioni Internazionali (ISRI).

Continue reading “Cuba, Venezuela e le loro lotte per la parola” »

Share Button

Semiotica dell’estrema destra

Fernando Buen Abad

Stanno usurpando ogni forma di rifiuto e di denuncia sociale. Ogni parola che l’estrema destra articola, sotto forma di campagna politica o ideologia “giustizialista”, è un agguato ideologico alimentato, principalmente, da operazioni di usurpazione simbolica. Piagnucolano istrionicamente delle difficoltà sociali di cui sono la causa storica e i beneficiari disonesti. Condannano con l’antipolitica la “dirigenza politica” per le canagliate che fanno insieme mentre accumulano i voti (sindrome di Stoccolma) delle loro vittime. Guerra ideologica che maschera da “clamore popolare” l’ideologia dei carnefici.

Continue reading “Semiotica dell’estrema destra” »

Share Button

Un Partito sempre più forte per affrontare le complessità

Dalla base, dall’analisi del Partito, è stata ratificata la natura popolare del potere politico e per questo insistiamo di dare compimento a questa pianificazione del Generale d’Esercito che, se  siamo l’unico partito, dobbiamo essere più democratici e più partecipativi, ha affermato il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, nel IV Plenum dell’organizzazione.

Continue reading “Un Partito sempre più forte per affrontare le complessità” »

Share Button

Consenso: perdura ciò che un popolo vuole

Agustin Lage Davila www.cubadebate.cu

Questo 1 Maggio 2022, sono tornate a riempirsi le piazze di lavoratori, celebrando la PROPRIA giornata, nel PROPRIO paese e difendendo il PROPRIO progetto di società socialista.

E’ stata un’espressione di consenso, collettiva, di massa e libero. Come è avvenuto anche nel 2019 con la votazione popolare della Costituzione della Repubblica (84,4%). Nessuno ha obbligato nessuno a partecipare agli eventi del 1 Maggio, così come nessuno ha obbligato nessuno a votare per approvare la Costituzione.

Continue reading “Consenso: perdura ciò che un popolo vuole” »

Share Button

Il putsch dei media: la nuova marcia fascista sul mondo

Ci vogliono vendere un fascismo vintage, con un disegno «attraente e ribelle assimilabile dal Homo Frivolus  del capitalismo, ribelle senza causa, manipolabile, soldato delle cause peggiori.

Continue reading “Il putsch dei media: la nuova marcia fascista sul mondo” »

Share Button

Il socialismo a Cuba, un’opzione contesa?

Il ritorno annuale di una rappresentanza di cubani allo storico angolo tra la 23esima e la 12esima all’Avana ogni 16 aprile non è un semplice rito celebrativo.

La decisione di sostenere il carattere socialista della Rivoluzione, presa in mezzo al fervore che precede l’invasione di Baia dei Porci nel 1961, segna la natura politica, economica e sociale di Cuba, così come il suo futuro destino.

Continue reading “Il socialismo a Cuba, un’opzione contesa?” »

Share Button

Discurso pronunciado por Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez

Discurso pronunciado por Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez, Primer Secretario del Comité Central del Partido Comunista de Cuba y Presidente de la República, en la clausura de la Asamblea Provincial del Partido de La Habana, en el Palacio de las Convenciones, el 9 de abril de 2022, «Año 64 de la Revolución»

Continue reading “Discurso pronunciado por Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez” »

Share Button

Le parole e i fatti

Enrique Ubieta Gomez  www.cubadebate.cu

Accendi la freccia intermittente che indica che prenderai la corsia di sinistra e svolta a destra. Il trucco è vecchio. Né le luci, né le parole, sono definitorie: lo sono le azioni. Quando si vuole distruggere una Rivoluzione vittoriosa perché dici che non è perfetta, quando si collabora a questo sforzo con l’imperialismo e poi si cerca di impedire che quella si difenda, quando si ostacola qualsiasi processo di natura nazionalista (necessariamente antimperialista, in paesi neocolonizzati) in collusione con la destra o ti allei con la NATO nei suoi tentativi di conservare o recuperare l’egemonia imperialista, militi nella destra.

Continue reading “Le parole e i fatti” »

Share Button

Munizione semiotica

Nella società dello spettacolo, come l’avrebbe chiamata Guy Debord, le relazioni sociali sono mediatizzate da un insieme infinito di immagini e percezioni spesso manipolate o falsificate.

Michel E. Torres Corona  www.granma.cu

Continue reading “Munizione semiotica” »

Share Button

Il nostro: un partito di unità e continuità

Nulla è estraneo al Partito, e dato il suo dovere di essere il più rivoluzionario all’interno della Rivoluzione, tutte le questioni che oggi segnano la vita quotidiana della nostra società occupano uno spazio rilevante nelle proposte presentate, così come nella discussione e nell’analisi delle stesse.

Continue reading “Il nostro: un partito di unità e continuità” »

Share Button