Category Archives: – video

Cubainformacion: polizia a Cuba e negli USA

Apprendere negli USA dalla polizia … di Cuba?

 

Un articolo del giornalista USA Reese Erlich sulla polizia cubana afferma che questa, in generale, tratta i cittadini con rispetto.

“I pestaggi di criminali sono rari, gli omicidi della polizia inesistenti”, segnala, in un paese con “uno dei più bassi tassi di criminalità” della regione.

Continue reading “Cubainformacion: polizia a Cuba e negli USA” »

Share Button

Palabras pronunciadas por Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez

Parole pronunciate da  Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez, Presidente della Repubblica di Cuba, nel ricevimento a distanza dei medici della Brigata Henry Reeve che si trovavano nel Principato d’Andorra, al loro arrivo nell’aeroporto José Martí, il 1º luglio del 2020, «Anno 62º della Rivoluzione»

Continue reading “Palabras pronunciadas por Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez” »

Share Button

Cubainformacion: El Comercio del Perù

La stampa del Perù sputa sulla mano di Cuba

Cuba, recentemente, inviava in Perù una brigata medica contro il Covid-19.

Non è la prima volta Lo ha fatto dopo i terremoti del 1970 e del 2007 e le inondazioni del 2017.

Ma oggi la stampa peruviana sputa sulla mano solidale di Cuba. “Il mondo occulto dei medici cubani”, intitolava il quotidiano El Comercio.

Continue reading “Cubainformacion: El Comercio del Perù” »

Share Button

Resumen Informativo 9

Share Button

Cubainformacion: frode mediatica contro Evo

La frode di una frode elettorale: chiarire la menzogna, ripulire un colpo di stato

Qualche giorno fa, il New York Times pubblicava una nuova indagine che si conclude nello stesso modo delle quattro precedenti: che non c’è alcuna prova che, lo scorso ottobre, esistesse frode nelle elezioni boliviane.

Allora, la Missione di Osservazione Elettorale dell’Organizzazione degli Stati Americani ha denunciato un “sospetto cambio di tendenza” al termine del riconteggio dei voti.

Continue reading “Cubainformacion: frode mediatica contro Evo” »

Share Button

Intervención Bruno Rodríguez Parrilla ALBA-TCP

Intervención del Ministro de Relaciones Exteriores de Cuba, Bruno Rodríguez Parrilla, en el XX Consejo Político y el X Consejo Económico del ALBA-TCP

Continue reading “Intervención Bruno Rodríguez Parrilla ALBA-TCP” »

Share Button

Cubainformacion: solidarietà e blocco

34 brigate mediche di Cuba vs 80 nuove sanzioni USA

Dieci giorni dopo aver appreso dei primi casi di Covid-19 a Cuba, il suo governo inviava una brigata medica, con 52 cooperanti, all’epicentro della pandemia in Europa: la Lombardia italiana.

In questi tre mesi, l’Avana ha inviato 34 brigate simili, con 3300 professionisti, in 27 paesi, su richiesta dei loro rispettivi governi.

Continue reading “Cubainformacion: solidarietà e blocco” »

Share Button

“La Red Avispa”

o quando, per qualche ragione, tutti vogliono vedere un film

Omar Olazábal Rodríguez  www.cubadebate.cu

NETFLIX, quella potente piattaforma di ‘streaming’, che ha oltre 150 milioni di utenti registrati nel mondo, ha appena proiettato in anteprima il film del regista francese Olivier Assayas, che, con il titolo di “La Red Avispa” (La Rete Vespa), che cerca di raccontare, con un’alta dose di finzione, la storia degli agenti dell’intelligence cubana che, negli anni ’90 del secolo scorso, cercavano di impedire che il nostro popolo soffrisse aggressioni ed attentati dalle organizzazioni estremiste in Florida. È basato sul libro del brasiliano Fernando Morais “Gli ultimi soldati della Guerra Fredda” e narra, fondamentalmente, gli eventi intorno alle figure di René González, uno dei nostri Cinque Eroi, e sua moglie Olga Salanueva.

Continue reading ““La Red Avispa”” »

Share Button

Cubainformacion: la metafora di Assange

La metafora di Julian Assange

 

Il processo di Julian Assange è una metafora perfetta del mondo in cui viviamo.

Se le rivelazioni di Wikileaks avessero riguardato Cina o Russia, già esisterebbe a Washington un Memorial Assange a difesa della libertà.

Continue reading “Cubainformacion: la metafora di Assange” »

Share Button

Cubainformacion: medici e non bombe

Truppe mediche cubane

È interessante confrontare due mappe: quella delle basi che gli USA e Cuba hanno nel mondo.

Gli USA hanno circa 800 basi militari e 150000 soldati in circa 70 stati.

Le basi di Cuba non sono militari. Non ha truppe. Bensì 31 mila professionisti della salute in 60 paesi.

Continue reading “Cubainformacion: medici e non bombe” »

Share Button

Cubainformacion: cade il regime nemico dell’Umanità?

Cade il regime nemico dell’Umanità?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Una nuova indagine indipendente – già la quinta (1) – pubblicata dal New York Times, dimostra che il rapporto dell’OSA che accusava Evo Morales di frode nelle elezioni dello scorso ottobre in Bolivia era … una frode (2). Ma la rettifica del Times, che allora intitolava “Evo, non più trucchi” (3) o “L’ambizione di Morales ha contribuito alla sua caduta” (4), arriva un po’ tardi: il regime boliviano de facto da otto mesi va reprimendo, assassinando e privatizzando ininterrottamente (5). Così è la “stampa liberale” USA (6).

Continue reading “Cubainformacion: cade il regime nemico dell’Umanità?” »

Share Button

Bolivia: collasso x coronavirus

Share Button

La solidarietà non è un lusso

La solidarietà non è un lusso in una Rivoluzione: è la sua essenza. E se non trabocca, se non esprime lo stesso sia dentro che fuori dai suoi confini, non è solidarietà, né è Rivoluzione

Enrique Ubieta Gómez  www.granma.cu

Continue reading “La solidarietà non è un lusso” »

Share Button

Cubainformacion: Trump si spara nei piedi

Il tiro nei piedi di Donald Trump

 

1992: caduta dell’URSS e dell’85% del suo commercio, Cuba soffriva penurie drammatiche.

Cosa fecero gli USA? Approvare la Legge Torricelli, per impedire l’ingresso di beni nell’isola.

Continue reading “Cubainformacion: Trump si spara nei piedi” »

Share Button

Cubainformacion: Trump, Cuba e la Bibbia

Cuba e la Bibbia di Trump

Dissolta con gas una protesta, Donald Trump entrava nella chiesa di St. John e, davanti alle telecamere, sollevava la Bibbia.

Due giorni prima, approvava 50 milioni per la “lotta per la libertà religiosa” in paesi come Cuba.

Continue reading “Cubainformacion: Trump, Cuba e la Bibbia” »

Share Button