Category Archives: – economia

L’anno più costoso del blocco

Più di cinque miliardi di dollari hanno significato, per la prima volta in quasi 60 anni, i danni contabili dell’assedio economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti contro Cuba, ha assicurato il ministro degli Affari Esteri, Bruno Rodríguez.

Continue reading “L’anno più costoso del blocco” »

Share Button

Governo USA: unico responsabile che cessino, oggi, le rimesse da Western Union

Menzogne, manipolazioni, coercizione ed esercizio della forza sono alcune delle chiavi della politica USA contro Cuba da oltre 60 anni. Cambiare ciò che il mondo e gli stessi cubani, dentro e fuori dell’isola, intendono come “la Rivoluzione” è essenziale per il raggiungimento dei propri perversi obiettivi

Yisell Rodríguez Milan  www.granma.cu

Continue reading “Governo USA: unico responsabile che cessino, oggi, le rimesse da Western Union” »

Share Button

Dopo la tormenta … il paese che dobbiamo avere

Anche se il paese è riuscito a prepararsi e applicare tutte le misure necessarie per evitare prima di tutto la perdita di vite umane, oltre ai danni materiali, la tormenta tropicale Eta ha danneggiato soprattutto l’agricoltura, le strade, le case e il rifornimento dell’acqua, ha informato ieri, mercoledì 18, Alejandro Gil Fernández, vice primo ministro e titolare di Economia e Pianificazione nel programma radio – televisivo quotidiano Mesa Redonda.

Continue reading “Dopo la tormenta … il paese che dobbiamo avere” »

Share Button

Come incidono le distorsioni dei prezzi nel commercio interno?

L’unificazione monetaria e, soprattutto cambiaria, deve contribuire a omogeneizzare i metodi attuali di formazione dei prezzi e a eliminare le distorsioni che incidono nel commercio interno, nell’esterno e nel sistema delle imprese
Share Button

Non ci possono capire perché dovrebbero viverlo

Dinella García Acosta www.cubadebate.cu

Una notizia ha fatto fatto titolo sulla stampa cubana: per la prima volta, l’ammontare totale dei danni causati dal blocco del governo USA a Cuba, in un anno, supera la barriera dei cinque miliardi di dollari. Ma quanto racchiude un numero? Quanti danni, quanti sogni troncati, quanto dolore, quanta resistenza?

Continue reading “Non ci possono capire perché dovrebbero viverlo” »

Share Button

Cuba, tra riforma e Rivoluzione

di Jordi Córdoba https://amicuba.altervista.org

Il trionfo della Rivoluzione cubana del 1959, dopo una lunga guerriglia contro la dittatura di Fulgencio Batista, portò alla costituzione di un nuovo governo nazionalista e di sinistra. Una rivolta guidata da Fidel Castro ed Ernesto “Che” Guevara che, nonostante la vittoria, fu costretto a continuare ad affrontare i gruppi controrivoluzionari, sostenuti dagli Stati Uniti, nettamente sconfitti a Bahía Cochinos – Baia dei Porci (1961).

Continue reading “Cuba, tra riforma e Rivoluzione” »

Share Button

La risoluzione sul BLOQUEO all’ONU sarà votata nel maggio 2021

Qual è la posizione dei paesi e delle organizzazioni delle Nazioni Unite sul blocco contro Cuba?

(Prima parte)

La risoluzione sul BLOQUEO all’ONU, che è stata presentata 28 volte e di solito in questo periodo dell’anno, sarà votata nel maggio 2021 perché rimandata in conseguenza della fase pandemica COVID-19

A. J. Blanco, A.  Á. Guerrero  https://amicuba.altervista.org

Continue reading “La risoluzione sul BLOQUEO all’ONU sarà votata nel maggio 2021” »

Share Button

Sport … bloccato

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

Cuba ha denunciato che gli USA sabotano i suoi servizi sportivi forniti in ​​altri paesi, causando milioni di dollari di perdite all’economia dell’isola.

Funzionari della società statale Cubadeportes hanno riferito ieri che, solamente tra aprile 2019 e marzo 2020, sono stati interrotti i contratti di lavoro di 600 tecnici sportivi ed allenatori cubani in diversi paesi del mondo a causa delle pressioni del governo USA.

Continue reading “Sport … bloccato” »

Share Button

Dell’inseguitore, e del pesce che non abbocca

Il blocco non è un’astrazione. Sono nato quando ha reso la vita difficile ai miei genitori. E sapevo che finché potevo ricordare che Cuba non era chiamata a riposare

Poco più di due anni fa la mia carriera di reporter mi ha portato a New York. Da quell’esperienza ho scritto che il cuore della città può far pensare al meccanismo freddo e allucinatorio di un orologio; forse è così, ho espresso allora, a causa degli edifici scuri e vetrati che si estendono a strapiombo sul cielo; o a causa della pietra sobria, con la durezza dell’eternità, di cui sono state coperte molte facciate.

Continue reading “Dell’inseguitore, e del pesce che non abbocca” »

Share Button

Cubainformacion: blocco criminale

Blocco a Cuba: record criminale

 

Per la prima volta Cuba ha avuto perdite per oltre 5 miliardi in un anno, a causa del blocco USA.

Che è stato rafforzato con 130 misure aggiuntive. Quasi 50 in tempo di pandemia. Sanzioni alle compagnie di navigazione, per non fornire l’isola di carburante.

Continue reading “Cubainformacion: blocco criminale” »

Share Button

Sportello Unico per gli investimenti stranieri in Cuba

Rodrigo Malmierca Díaz, Ministro del Commercio Estero e l’Investimento Straniero (MINCEX), ha affermato che lo Sportello riflette la determinazione del governo cubano d’eliminare gli ostacoli che frenano lo sviluppo economico della nazione.

Continue reading “Sportello Unico per gli investimenti stranieri in Cuba” »

Share Button

Cuba offre un turismo sicuro

Holguín – Cuba offre ai turisti che la visitano protocolli sanitari rigorosi e sicuri. Questo è stato constatato durante l’arrivo dei due primi voli della linea aerea canadese Air Transat nell’aeroporto internazionale «Frank País» nel mezzo della situazione  epidemiologica che il mondo sta affrontando.

Continue reading “Cuba offre un turismo sicuro” »

Share Button

La terra del sì si può

In quest’anno duro nel quale è stata la vita e non l’economia al centro dello scenario internazionale, non appare strano il fatto che Cuba abbia ratificato in abbondanza il suo carattere umanista erigendosi come un esempio di riferimento effettivo nello scontro al virus

Continue reading “La terra del sì si può” »

Share Button

Svizzera: la lunga mano di Washington

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

La lunga mano di Washington si estende fino agli uffici esecutivi delle banche svizzere, un tempo famose per la loro indipendenza e discrezione.

Associazioni di clienti della Basler Kantonalbank (BKB) e della sua controllata Bank Cler, hanno denunciato questi due istituti di essere diventate gli assistenti esecutivi degli USA, aderendo al blocco economico contro Cuba ed addirittura intensificandolo in questo periodo di pandemia, sommandosi ad altri istituti di credito che già agivano in tal senso.

Continue reading “Svizzera: la lunga mano di Washington” »

Share Button

Cubainformacion: vietato aiutare

Emigrazione cubana: vietato aiutare

 

L’emigrazione cubana è l’unica a cui il governo USA vieta di aiutare le proprie famiglie.

A Cuba, 400 punti di invio di rimesse della società Western Union stanno per chiudere a causa delle sanzioni contro la sua controparte cubana Fincimex.

Continue reading “Cubainformacion: vietato aiutare” »

Share Button