Category Archives: – Cuba-USA

Cubainformacion: resuscitare un morto


Trump vuole resuscitare Radio e TV Martí, morti che a Cuba nessuno sente né vede?

 

Donald Trump continua a collocare falchi nei posti chiave della sua politica verso Cuba.

L’ultimo, Tomás Pedro Regalado, nuovo capo dell’Ufficio delle Trasmissioni verso Cuba, l’entità che dirige Radio e TV Martí, canali di propaganda istituzionale della Casa Bianca.

Continue reading “Cubainformacion: resuscitare un morto” »

Share Button

USA-Cuba, tra il regresso e la volontà di migliori vincoli

Martha Andrés Román http://cubasi.cu/

Un anno dopo la decisione del presidente USA, Donald Trump, di rovesciare gran parte dell’approccio verso Cuba, sono evidenti due realtà: il regresso nei legami e l’interesse di molti settori nel migliorarli.

Entrambi i paesi avevano già vissuto due anni e mezzo di un nuovo corso nei loro legami dopo che i rispettivi governi avevano annunciato l’inizio di un processo di normalizzazione delle relazioni quando, il 16 giugno 2017, il governante (D.Trump) ha annunciato che avrebbe eliminato alcuni dei progressi raggiunti.

Continue reading “USA-Cuba, tra il regresso e la volontà di migliori vincoli” »

Share Button

Il blocco economico danneggia il servizio di oncologia

Eileen Molina Fernández – http://www.acn.cu

Il blocco economico, commerciale e finanziario USA contro Cuba, in vigore da oltre 50 anni, danneggia i servizi di oncologia dell’Ospedale Pediatrico Octado de la Concepción e della Pedraja, nella provincia di Holguín.

Presso la struttura, fondata il 10 ottobre 1971, vengono curati i bambini con tumori maligni ed i trattamenti sono estesi a pazienti provenienti dall’oriente di Cuba.

Continue reading “Il blocco economico danneggia il servizio di oncologia” »

Share Button

José Martí nel Salone della Fama degli Scrittori di Nuova York

Nel maggio scorso il Empire State Center for the Book,  aveva annunciato che il poeta, saggista giornalista e politico cubano  José Martí (1853-1895) era stato nominato nuovo membro del New York Writers Hall of Fame, (Salone della Fama degli Scrittori di  Nuova York).

Continue reading “José Martí nel Salone della Fama degli Scrittori di Nuova York” »

Share Button

L’ignominia di un Emendamento e di una Base

L’IGNOMINIA DI UN EMENDAMENTO

A oggi, sono 117 anni che gli Stati Uniti hanno imposto a Cuba l’Emendamento Platt, un fatto che ha limitato la sovranità del paese imponendo quell’appendice alla Costituzione cubana, correva il 1901 e l’occupazione militare statunitense era un fatto compiuto dal 1898.

Continue reading “L’ignominia di un Emendamento e di una Base” »

Share Button

Pensilvania si unirà alla coalizione per migliorare i vincoli tra USA e Cuba

Lo stato della Pensilvania si unirà ad altri 17 territori nordamericani che sino ad oggi hanno formato consigli statali con la coalizione  Engage Cuba con il fine di promuovere politiche di avvicinamento all’Isola dei Caraibi.

Continue reading “Pensilvania si unirà alla coalizione per migliorare i vincoli tra USA e Cuba” »

Share Button

Quale nuova giustificazione x attacchi sonori?

L’inconsistente giustificazione dei presunti attacchi acustici continua ad essere usata per seminare la paura tra i turisti che decidono di scegliere Cuba come destinazione, anche quando le prove scientifiche hanno dimostrato che non esistevano.

Continue reading “Quale nuova giustificazione x attacchi sonori?” »

Share Button

Dichiarazione MINREX

Il 29 maggio del 2018, l’Ambasciata degli Stati Uniti a L’Avana informò il Ministero delle Relazioni Estere della Repubblica di Cuba che il 27 dello stesso mese una funzionaria di questa ambasciata aveva riportato sintomi di salute come risultato di “suoni indefiniti” nel suo luogo di residenza.

Continue reading “Dichiarazione MINREX” »

Share Button

Perché Google ha ottenuto una licenza per entrare a Cuba?

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Mai prima il governo USA ha permesso l’entrata di Internet a Cuba, né l’uso di cavi sottomarini che passano vicino alle sue coste o altre facilitazioni. Molti siti su Internet sono proibiti per l’isola a causa della guerra economica che dura da 59 anni. Tuttavia, Barack Obama ha approvato una licenza per Google per entrare a Cuba. Quali ragioni erano presenti in tale decisione?

Continue reading “Perché Google ha ottenuto una licenza per entrare a Cuba?” »

Share Button

Il blocco, la sordità congenita ed il linguaggio dei popoli

http://www.granma.cu

Se qualcuno ancora crede che il blocco economico, commerciale e finanziario USA contro Cuba è un’esagerazione del Governo dell’isola, basta solo consultare l’episodio più vicino di questa politica che si qualifica come genocidio.

A Gustavo Veliz, ambasciatore della Maggiore delle Antille in Antigua e Barbuda, è giunta una comunicazione della compagnia aerea e logistica USA FedEx, in cui si affermava che tale ente aveva cancellato l’account alla delegazione cubana in quel territorio caraibico, rispondendo alla politica extraterritoriale di blocco del governo USA contro Cuba.

Continue reading “Il blocco, la sordità congenita ed il linguaggio dei popoli” »

Share Button

Don Cosme de la Torriente y Peraza

Nella biografia del patriota e diplomatico Don Cosme de la Torriente y Peraza (1872-1956), primo ambasciatore di Cuba negli Stati Uniti d’America, si rivelano particolari poco conosciuti della sua esistenza e del suo operato a beneficio della Patria.

L’opera pubblicata di recente in due volumi negli Stati Uniti dalla casa editrice Arista Publishin, con un grande successo di vendite, è il risultato dell’accurata investigazione dello storiografo e museologo Ernesto Aramis Álvarez Blanco, che ha investigato per tre anni in archivi e biblioteche pubbliche e private, e si è valso di molti documento inediti sul diplomatico e il suo ambiente sociale e familiare.

Continue reading “Don Cosme de la Torriente y Peraza” »

Share Button

Díaz-Canel ha ricevuto il senatore USA Jeff Flake

ed il presidente di Google

 

Il Presidente dei Consigli d Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha ricevuto nel pomeriggio di ieri lunedì 4 giugno, il senatore repubblicano, Jeff Flake, e il presidente esecutivo di Google, Eric Emerson Schmidt.

Continue reading “Díaz-Canel ha ricevuto il senatore USA Jeff Flake” »

Share Button

Jeff Flake sulle relazioni Cuba-USA

Il senatore repubblicano per lo stato nordamericano dell’Arizona, Jeff Flake, si è augurato oggi che i due paesi possano continuare a lavorare insieme per il bene delle relazioni tra gli Stati Uniti e Cuba.

Questo è il messaggio che ha detto che porterà di ritorno al suo paese, come ha commentato in brevi dichiarazioni a Prensa Latina, insistendo che continuerà a sforzarsi per “ampliare i voli” perché “più cubano-americani, più statunitensi potranno viaggiare sull’isola caraibica ancora più persone potranno conoscere cosa succede veramente a Cuba”.

Continue reading “Jeff Flake sulle relazioni Cuba-USA” »

Share Button

L’arte della danza di Cuba a Washington

La prima ballerina assoluta Alicia Alonso, direttrice del Balletto Nazionale di Cuba (BNC), ha ricevuto una vera ovazione quando è andata sul palcoscenico sul quale la compagnia che dirige aveva appena interpretato l’opera *Don Chisciotte* ispirata al romanzo di Miguel de Cervantes y Saavedra.

Continue reading “L’arte della danza di Cuba a Washington” »

Share Button

Negli USA reclamano la fine del blocco imposto a Cuba

Un diplomatico cubano ha informato, sabato 26 che il Consiglio della città statunitense di Minneapolis, nello stato del Minnesota, ha reclamato dal Congresso e dal presidente Donald Trump l’eliminazione del blocco economico, commerciale e finanziario imposto a Cuba.

Con  una risoluzione pubblicata nello spazio della rete sociale Twitter da Miguel Fraga, primo segretario dell’Ambasciata  cubana a Washington, si esorta il mandatario degli USA a seguire la politica d’avvicinamento all’Isola iniziato dal suo predecessore, Barack Obama.

Continue reading “Negli USA reclamano la fine del blocco imposto a Cuba” »

Share Button