Category Archives: – relazioni USA

Trump si lancia contro il chavismo

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Donald Trump dimostra, ancora una volta, la prepotenza e l’ignoranza imperiale della sua amministrazione col minacciare, in forma volgare, cafona e spudorata la Repubblica Bolivariana del Venezuela con imporle dure sanzioni se realizza l’Assemblea Nazionale Costituente (ANC), convocata per il 30 luglio.

Continue reading “Trump si lancia contro il chavismo” »

Share Button

Venezuela: attivato Consiglio Difesa Nazionale per minacce USA

Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha attivato, oggi. il Consiglio di Difesa della Nazione, in risposta alle minacce del suo omologo degli Stati Uniti, Donald Trump, contro la sovranità e la democrazia della nazione sud-americana.

Il mandatario venezuelano ricorse alla misura come conseguenza delle minacce dell’attuale capo della Casa Bianca di applicare sanzioni economiche al Venezuela se continua il cammino verso l’Assemblea Nazionale Costituente (ANC).

Continue reading “Venezuela: attivato Consiglio Difesa Nazionale per minacce USA” »

Share Button

Venezuela condanna infausto comunicato della Casa Bianca

La Repubblica Bolivariana del Venezuela ripudia l’infausto comunicato rilasciato dalla Casa Bianca ieri 17/07/2017.

Si tratta di un documento mai visto prima, che per il suo basso livello e pessima qualità, rende difficile la comprensione intellettuale delle intenzioni del paese aggressore. Ovviamente, il governo degli Stati Uniti è abituato a umiliare le altre nazioni nelle sue relazioni internazionali e crede di ricevere come risposta la subordinazione a cui è abituato. Il solco che il governo degli Stati Uniti sta scavando nei suoi rapporti con il Venezuela ostacola una previsione razionale delle sue azioni per tutta la comunità internazionale.

Continue reading “Venezuela condanna infausto comunicato della Casa Bianca” »

Share Button

Dieci chiavi della politica di Donald Trump verso Cuba

Il cambio della politica verso Cuba, annunciato di recente a Miami dal presidente statunitense Donald Trump, implica un passo indietro in vari aspetti delle relazioni bilaterali, anche se restano vigenti buona parte dei discreti passi avanti realizzati dal 17 dicembre del 2014 con l’amministrazione di Barack Obama.

Continue reading “Dieci chiavi della politica di Donald Trump verso Cuba” »

Share Button

Cuba mantiene volontà di dialogo con gli USA

“Cuba mantiene la volontà di continuare a negoziare temi bilaterali in sospeso con gli Stati Uniti e di proseguire il dialogo e la cooperazione in temi di interesse comune sulla base dell’uguaglianza e del rispetto alla sovranità”, ha assicurato oggi il presidente Raul Castro.

Continue reading “Cuba mantiene volontà di dialogo con gli USA” »

Share Button

Dichiarazione Commissione Relazioni Internazionali ANPP

La Commissione delle Relazioni Internazionali dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare appoggia integralmente la Dichiarazione del Governo Rivoluzionario emessa il 16 giugno scorso sulla direttiva di politica che il  presidente Donald Trump ha deciso  d’applicare in relazione a Cuba.

Continue reading “Dichiarazione Commissione Relazioni Internazionali ANPP” »

Share Button

Venezuela: USA puniscano attaccanti ambasciatore ONU

Venezuela ha richiesto alle autorità degli Stati Uniti di sottomettere alla giustizia a coloro che attaccarono l’ambasciatore permanente di Caracas presso le Nazioni Unite, Rafael Ramirez, e la sua famiglia, in un ristorante a New York.

Continue reading “Venezuela: USA puniscano attaccanti ambasciatore ONU” »

Share Button

Una modesta proposta di transizione

Nelson P. Valdés https://lapupilainsomne.wordpress.com

A proposito dell’attuale dibattito, in cui si discute sulla legittimità di coloro che, secondo le loro stesse parole, cercano -con il supporto straniero- un ‘cambiamento di transizione’ ‘in favore di una Cuba multipartitica’, il noto accademico cubano-americano Nelson P. Valdés mi ha inviato questo suo testo -dell’aprile 2009- che credo descriva bene color che ora vengono fuori con la democrazia, etc.

Continue reading “Una modesta proposta di transizione” »

Share Button

Venezuela: specialisti USA incaricati del progetto golpista

Il giornalista Josè Vicente Rangel affermò oggi che il golpe di Stato in evoluzione in Venezuela è stato preparato nei laboratori di guerra degli Stati Uniti da specialisti in attività destabilizzanti.

Continue reading “Venezuela: specialisti USA incaricati del progetto golpista” »

Share Button

La controrivoluzione cubana e le sue origini

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Molto è stato scritto e speculato sulle origini della controrivoluzione cubana, alcuni adducono le misure socio economiche e politiche prese dalla Rivoluzione, altri la natura socialista della stessa, i più l’influenza del “comunismo internazionale” e una infinità di spiegazioni, come fattori determinanti nel suo processo di radicalizzazione, ma purtroppo senza basi oggettive, con molta passione in correlazione con le posizioni che si siano prese, ma quasi sempre su giudizi soggettivi e solo pochi hanno raggiunto il cuore del tema.

Continue reading “La controrivoluzione cubana e le sue origini” »

Share Button

USA: cresce l’appoggio contro la politica anticubana

Il messaggio degli artisti e degli scrittori cubani indirizzato ai colleghi e agli amici degli Stati Uniti, nel quale si denuncia l’indurimento delle ostilità della Casa Bianca contro  l’Isola,  esprime la volontà di sperimentare vie d’intesa e collaborazione culturale tra i due popoli e dimostra la condanna della politica d’ingerenza del Governo nordamericano nel seno di quella nazione.

Continue reading “USA: cresce l’appoggio contro la politica anticubana” »

Share Button

Cuba, un’ossessione nordamericana

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Le relazioni tra Cuba e gli USA sono state antagonistiche fin da tempi remoti. La famosa Dottrina Monroe, che aggiudicava Cuba al Nord America al momento di rendersi indipendente dalla Spagna, più tardi due interventi militari per imporre una neocolonia vanificando l’indipendenza e la sovranità nazionale e quindi l’imposizione di diversi governi e dittature corrotte che garantiranno agli USA il controllo politico, economico e sociale dell’Isola furono le strategie seguite per assicurarsi che la “frutta matura” cadesse nel suo cortile.

Continue reading “Cuba, un’ossessione nordamericana” »

Share Button

Il capriccioso Trump

Juan Manuel Karg – http://www.cubadebate.cu

Il nuovo cambio nei rapporti tra USA e Cuba obbedisce all’estrema pressione della destra repubblicana della Florida, distretto che proprio gli diede il vantaggio nel collegio elettorale all’attuale presidente USA. E’  quindi  un ritorno di favori che inoltre cerca un altro obiettivo di fondo: portare la discussione pubblica al di fuori dei confini del paese, dopo mesi senza poter mostrare risultati concreti nell’aggrovigliata politica interna.

Continue reading “Il capriccioso Trump” »

Share Button

Stato dell’Indiana contro il blocco

L’ambasciatore cubano negli Stati Uniti, José Ramón Cabañas, ha partecipato oggi a una tavola rotonda d’affari nella città di Indianapolis, nell’Indiana, durante la quale ha apprezzato l’interesse per le opportunità che l’isola offre.

Continue reading “Stato dell’Indiana contro il blocco” »

Share Button

Il diavolo, USA, ed il blocco contro Cuba

Patricio Montesinos – http://www.cubadebate.cu

Nel luglio 2014 scrissi un articolo dal titolo: ‘Solo il diavolo manca di chiedere che si elimini il blocco USA a Cuba’. Pochi mesi dopo, nel dicembre dello stesso anno, l’ex inquilino della Casa Bianca, Barack Obama, sembrò aver scelto il cammino verso la fine di quella ingiusta guerra imposta alla più grande delle Antille da più di 55 anni.

Continue reading “Il diavolo, USA, ed il blocco contro Cuba” »

Share Button