Category Archives: – relazioni USA

Il processo nell’era di Trump

Pedro Pablo Gómez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Attraverso la storia dell’applicazione della giustizia negli USA, ci sono stati diversi esempi di errori che hanno contrassegnato questo paese come il detentore di un record di ingiustizie a livello mondiale. Ora nell’attuale governo di Donald Trump tutto indica che, a parte le sue buffonesche e stereotipate dichiarazioni e decisioni, i suoi interessi ed impegni particolari giocano un ruolo chiave nel come, attualmente, si applica la “giustizia”.

Continue reading “Il processo nell’era di Trump” »

Share Button

Cubainformacion: libertà di viaggiare

Share Button

L’assassinio di J.F. Kennedy ed il complotto contro Cuba

… 54 anni dopo

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Cinquantaquattro anni dopo, l’assassinio del presidente Kennedy non è stato chiarito e nulla è stato scoperto sui suoi assassini, diretti ed indiretti, nei rapporti che sono, periodicamente, resi pubblici dalle autorità USA; tuttavia, di tanto in tanto, si orchestrano campagne mediatiche che accusano Cuba di aver partecipato all’assassinio senza alcun fondamento, sospettosamente ogni volta che l’Amministrazione di turno indurisce la sua politica, aggressiva ed inumana, contro Cuba.

Continue reading “L’assassinio di J.F. Kennedy ed il complotto contro Cuba” »

Share Button

Non esistono prove scientifiche sui presunti attacchi acustici

Non esistono prove scientifiche che indichino  perché sarebbero avvenuti i presunti attacchi acustici contro diplomatici statunitensi a L’Avana, un’ipotesi maneggiata da Washington e da alcuni media della stampa che manca di supporto, hanno concluso i partecipanti al Forum Online convocato per analizzare i dettagli del caso.

Continue reading “Non esistono prove scientifiche sui presunti attacchi acustici” »

Share Button

Blocco: American Express Company

La società finanziaria American Express Company (AMEX) pagherà una multa di 204.277 dollari per la presunta violazione del blocco imposto a Cuba più di 55 anni fa, ha annunciato questo venerdì a Washington il Dipartimento nordamericano del Tesoro.

Continue reading “Blocco: American Express Company” »

Share Button

I soldi dello Zio Obama

https://lapupilainsomne.wordpress.com

Grazie al Dr. In Scienze Néstor García Iturbe abbiamo potuto accedere a queste informazioni sui fondi assegnati, dal 2014 al 2016, dal National Endowment for Democracy (NED) -considerata persino dal New York Times come facciata della CIA. Queste informazioni sono contenute a partire da pagina 33 della tesi di Laurea dell’Istituto Superiore di Relazioni Internazionali Raúl Roa García (ISRI) realizzato da Aileen Carmenaty Sánchez intitolato ‘La sovversione politico ideologica USA verso il sistema economico, politico e sociale di Cuba dopo il ristabilimento delle relazioni diplomatiche tra i due paesi. (2014-2016)’ con tutoraggio dello stesso García Iturbe e dell’Eroe della Repubblica di Cuba, Gerardo Hernandez Nordelo, Vice rettore dell’ISRI.

Continue reading “I soldi dello Zio Obama” »

Share Button

USA-Cuba: aspettative ed illusioni

Qualcuno si aspettava, dagli USA, un cambio reale e pulito della sua politica verso Cuba?

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu/opinion

Inizierò questa nota con una riflessione di Fidel Castro che sottolinea quanto segue: “Anche quando un giorno miglioreranno le relazioni tra Cuba Socialista e l’impero, non per questo cesserà, quell’impero, di schiacciare la Rivoluzione Cubana…”

Continue reading “USA-Cuba: aspettative ed illusioni” »

Share Button

Su un falso attacco acustico e un rumoroso rovescio

Jorge Fiallo  http://www.cubadebate.cu/noticias/

La voce popolare dice: il delinquente crede che tutti si comportino come lui. Ma nel contempo insulta con nuvole di fumo e scappa via con dissimulazione. Nel caso del presunto attacco acustico, il puerile pretesto USA per ridurre il suo livello di relazioni con Cuba, ci sono prove di come hanno usato questa risorsa, ed in modo molto cosciente.

Continue reading “Su un falso attacco acustico e un rumoroso rovescio” »

Share Button

Sanzioni e regime change in Venezuela: Trump raddoppia

di Mark Weisbrot – teleSUR

Il 3 novembre, il presidente del Venezuela Maduro ha proposto un incontro con i creditori, per il 13 novembre a Caracas, per discutere una ristrutturazione del debito pubblico venezuelano. L’8 novembre, l’amministrazione Trump ha reagito avvisando gli obbligazionisti degli Stati Uniti che partecipare a questa riunione avrebbe costituito una violazione delle sanzioni economiche statunitensi contro il Venezuela. Tale violazione può essere sanzionata con 30 anni di carcere e multe fino a 10 milioni di dollari per le imprese.

Continue reading “Sanzioni e regime change in Venezuela: Trump raddoppia” »

Share Button

Esperti: incongruenze nell’ipotesi degli attacchi acustici

Con più di 330 interventi e un vasto consenso sulle incongruenze dell’ipotesi de un attacco  acustico contro i diplomatici statunitensi in Cuba,  è terminata a prima giornata del Forum online a cui hanno partecipato scienziati ed esperti di differenti settori scientifici.

Continue reading “Esperti: incongruenze nell’ipotesi degli attacchi acustici” »

Share Button

La scienza contro la manipolazione

Le leggi della fisica, i principi basici della medicina e la logica, s’impegnano a contraddire l’ipotesi che i diplomatici statunitensi avrebbero sofferto presunti “attacchi sonici”  durante il loro lavoro a Cuba.

Continue reading “La scienza contro la manipolazione” »

Share Button

USA: comunità applica esperienza salute preventiva cubana

Un progetto pilota che adatta al contesto statunitense gli strumenti di prevenzione sanitaria applicati a Cuba si svolge nella comunità di Englewood grazie alla cooperazione tra professionisti della nazione caraibica e della città di Chicago.

Continue reading “USA: comunità applica esperienza salute preventiva cubana” »

Share Button

Trump, sulla strada di W. Bush?

Omar Pérez Salomón – https://lapupilainsomne.wordpress.com

Lo scorso 8 novembre, il governo USA ha annunciato ulteriori restrizioni per i cittadini di quel paese interessati a fare affari e viaggi a Cuba, in conformità con il memorandum presidenziale, firmato il 16 giugno di quest’anno a Miami dall’attuale inquilino della Casa Bianca, che, unilateralmente, sopprime la maggior parte dei progressi raggiunti durante il mandato del suo predecessore Barack Obama.

Continue reading “Trump, sulla strada di W. Bush?” »

Share Button

Venezuela: sovranità vs sanzioni USA

Il governo del Venezuela ha ratificato che: “Il Venezuela  è un paese libero e sovrano che ha respinto, condannandole, le nuove sanzioni illegali del Governo degli Stati Uniti che violano il diritto internazionale e formano parte della sistematica campagna d’aggressione contro il paese sudamericano.”

Continue reading “Venezuela: sovranità vs sanzioni USA” »

Share Button

CIA, JFK e Fidel

La CIA pianificò uccidere Fidel Castro con una penna avvelenata lo stesso giorno in cui JFK fu assassinato

https://actualidad.rt.com

Lo stesso giorno in cui il presidente USA John F. Kennedy fu assassinato, la CIA stava tramando un piano per uccidere l’allora leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, con una penna avvelenata, rivela uno dei nuovi documenti declassificati, questo giovedì, dagli Archivi Nazionali relazionati all’assassinio del presidente USA.

Continue reading “CIA, JFK e Fidel” »

Share Button