Category Archives: – Cuba-USA

Cubainformacion: media e Legge Helms-Burton

Lo strano comportamento della stampa spagnola difronte alla legge Helms-Burton

 

Impedire qualsiasi investimento a Cuba è l’obiettivo dell’amministrazione di Donald Trump all’applicare integralmente la Legge Helms-Burton.

Il suo capitolo IV -che sanziona i dirigenti di società che investono sull’isola- mai era stato messo in pratica. Fino ad ora.

Continue reading “Cubainformacion: media e Legge Helms-Burton” »

Share Button

Cubainformacion: i venduti ed i molti testardi

Il testardo Ray Fernández

Anni fa, era quasi impossibile che gli artisti cubani facessero carriera a Miami senza pagare un tributo politico: abbandonare la loro residenza sull’isola e dichiararsi apertamente “anti-castristi”.

Poi venne il tempo del cosiddetto “interscambio culturale” e delle relazioni diplomatiche, durante l’amministrazione Obama.

Continue reading “Cubainformacion: i venduti ed i molti testardi” »

Share Button

Legge di Helms-Burton: strumento per la riconquista neocoloniale di Cuba

La legge Helms-Burton non solo è illegale ed illegittima, ma anche politicamente irrealizzabile, poiché è ancorata ad un passato ignominioso che i cubani hanno dovuto superare a forza di coraggio, sacrifici, sudore, lacrime e sangue di diverse generazioni.

Elier Ramírez Cañedo www.granma.cu

Continue reading “Legge di Helms-Burton: strumento per la riconquista neocoloniale di Cuba” »

Share Button

Cuba denuncia: campagna di menzogne USA a favore di un controrivoluzionario

Cuba ha rivelato le prove del suoi reati con fatti e i testimoni che sono stato pubblicati nelle reti sociali

Da quando è stato arrestato il controrivoluzionario e delinquente José Daniel Ferrer García, il governo degli USA e i suoi lacchè hanno scatenato una campagna per screditare il sistema giudiziario cubano.

Continue reading “Cuba denuncia: campagna di menzogne USA a favore di un controrivoluzionario” »

Share Button

Trump e i falchi di Miami colpiscono duro a Cuba

Roberto Livi https://ilmanifesto.it

Lunghe code alle pompe di benzina come pure di fronte a negozi alimentari e a quelli che vendono prodotti per la casa, dai detersivi alla carta igienica. Le nuove misure di guerra economica adottate contro l’isola dall’amministrazione Trump colpiscono duro. E in una fase in cui Cuba si trova ad affrontare anche una drammatica crisi di liquidità.

Continue reading “Trump e i falchi di Miami colpiscono duro a Cuba” »

Share Button

Isterismo contro un popolo che sconfigge l’impero ogni giorno

La resistenza e lo sviluppo che ci proponiamo sono un affronto all’alienazione del capo dell’impero che non è preparato per intendere un paese unito di operai, scienziati, intellettuali e studenti, né un modello di sviluppo sociale che pone a primo posto l’essere umano.

Continue reading “Isterismo contro un popolo che sconfigge l’impero ogni giorno” »

Share Button

Cubainformacion: Miami, Haila, Mandela

Miami, Haila e Nelson Mandela

 

Il municipio di Miami ha dichiarato persona non grata l’artista cubano Haila María Mompié.

Il suo “crimine”: aver cantato, 10 anni fa, sul palco … con Fidel Castro.

Niente di strano: Miami è l’unica città al mondo che è giunta a dichiarare persona non grata…Nelson Mandela!

Continue reading “Cubainformacion: Miami, Haila, Mandela” »

Share Button

La strategia dell’Impero

addossare al governo la responsabilità se le navi con il petrolio non arrivano a Cuba

A. Puccio www.farodiroma.it

Negli ultimi giorni sulle reti sociali sono apparse varie notizie che commentavano duramente, dando la colpa al governo, le limitazioni di alcuni beni a Cuba. Le varie notizie pubblicate sui social network, corredate da foto in cui appaiono file interminabili di persone di fronte ai negozi in attesa del proprio turno per acquistare beni essenziali, dai sempre attenti cubani che auspicano un cambio di governo e non perdono occasione per addossare a Diaz Canel la responsabilità di quanto avviene, hanno nelle ultime settimane alimentato la creazione di ulteriori notizie false atte a destabilizzare il governo.

Continue reading “La strategia dell’Impero” »

Share Button

USA: vietato ingresso a vicepresidente del Meliá

I dirigenti di questa catena alberghiera spagnola presente nell’Isola, sono ora bersaglio dell’extra territorialità della politica della Casa Bianca, partendo dall’attivazione del III Titolo della Legge Helms Burton.

Continue reading “USA: vietato ingresso a vicepresidente del Meliá” »

Share Button

Chiediamo perdono al popolo di Cuba per quello che fa il nostro governo

Una delegazione formata da 50 statunitensi e convocati dall’organizzazione Code Pink (codice rosa), hanno realizzato un fitto programma di visite nelle comunità con il proposito di conversare con il popolo cubano.

Continue reading “Chiediamo perdono al popolo di Cuba per quello che fa il nostro governo” »

Share Button

Cubainformacion: l’altra emigrazione

L’altra emigrazione cubana negli USA

 

Con Donald Trump, l’ultra-destra cubano-americana è imbaldanzita.

Qualche giorno fa, la sede di Miami della Alleanza Martiana apparivano pieni di minacciose scritte.

Questo collettivo lotta contro le restrizioni ai viaggi ed all’invio di rimesse, imposte dalla Casa Bianca.

Continue reading “Cubainformacion: l’altra emigrazione” »

Share Button

Ritorno alla politica dello scontro

Salim Lamrani  www.cubadebate.cu

Nel 2014 l’amministrazione Obama ha adottato misure senza precedenti a favore di una normalizzazione delle relazioni tra USA e Cuba e così ha risposto alla unanime richiesta della comunità internazionale, che ha sempre sostenuto una soluzione pacifica al conflitto asimmetrico che oppone Washington all’Avana da circa sei decenni. Nel marzo 2016, il presidente democratico ha persino realizzato un viaggio storico a Cuba, per la prima volta dalla visita di Calvin Coolidge nel 1928, suggellando così la volontà ufficiale della Casa Bianca di trovare un’uscita positiva.

Continue reading “Ritorno alla politica dello scontro” »

Share Button

Il genocidio del Governo USA contro il popolo di Cuba

Al termine del IV periodo di sessioni dell’Assemblea Nazionale, lo scorso 21 dicembre, il Presidente della Repubblica Miguel Díaz-Canel Bermúdez aveva detto: «Nel 61º anno della Rivoluzione hanno cercato d’ucciderci, ma siamo vivi». Senza dubbi il 2019 è stato un anno di grandi sfide con un’offensiva imperialista accresciuta per provocare il collasso economico della nazione.

Continue reading “Il genocidio del Governo USA contro il popolo di Cuba” »

Share Button

Cuba resiste e cresce dopo cinquant’anni di blocco

È reale e dura da più di cinque decenni. È un anacronismo.

Generazioni di cubani abbiamo sofferto le sue conseguenze, perché danneggia tutti i settori della società. È una violazione flagrante dei diritti umani del nostro popolo, un azione genocida e di guerra economica, il principale ostacolo per il nostro sviluppo, un attentato al Diritto Internazionale, ai propositi e ai principi della Carta delle Nazioni Unite e alle norme del libero commercio.

Continue reading “Cuba resiste e cresce dopo cinquant’anni di blocco” »

Share Button

American Airlines cerca di aggiungere due nuovi voli tra gli USA e Cuba

La linea aerea statunitense American Airlines cerca di aggiungere due nuovi voli al giorno per l’Avana, nonostante le crescenti restrizioni imposte dall’amministrazione di Donald Trump ai viaggi a Cuba.

Continue reading “American Airlines cerca di aggiungere due nuovi voli tra gli USA e Cuba” »

Share Button