Category Archives: – Cuba-USA

Gli USA insistono nel danneggiare la famiglia cubana

con una nuova misura contro le rimesse

www.granma.cu/mundo

“La nuova misura contro le rimesse ribadisce che non ci sono limiti per un governo criminale nell’imposizione di politiche che limitino i contatti, la comunicazione e l’aiuto reciproco tra le famiglie di entrambi i paesi”, ha dichiarato il ministro degli Esteri cubano Bruno Rodríguez Parrilla. attraverso il suo account Twitter, di fronte ai nuovi attacchi dell’amministrazione di Donald Trump contro Cuba.

L’Office of Foreign Assets Control (OFAC) del Dipartimento del Tesoro ha diffuso, ieri, la bozza di una norma definitiva che sarà ufficialmente pubblicata nel Registro Federale il 27 ottobre, a partire dalla quale si elimina la portata di certe autorizzazioni generali relative alle rimesse.

Continue reading “Gli USA insistono nel danneggiare la famiglia cubana” »

Share Button

Il Cancelliere di Cuba ha presentato la Risoluzione sugli effetti del blocco USA

Il ministro delle Relazioni Estere di Cuba, Bruno Rodríguez Parrilla, ha presentato giovedì 22 la Risoluzione di Cuba sugli effetti provocati dalla politica di blocco degli Stati Uniti durante l’ultimo anno.

La presentazione della risoluzione è cominciata alle dieci di mattina nella Cancelleria in formato presenziale e virtuale, rispettando le norme sanitarie dello scontro alla COVID – 19.

Continue reading “Il Cancelliere di Cuba ha presentato la Risoluzione sugli effetti del blocco USA” »

Share Button

Cuba ha resistito all’anno più costoso nella storia del blocco

Nuria Barbosa León | Dilbert Reyes Rodriguez

Per la prima volta nella storia della politica genocida del blocco economico, commerciale e finanziario USA contro Cuba, le perdite contabili sull’arcipelago delle Antille hanno superato i 5 miliardi di dollari in un anno, ha affermato il ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez Parrilla.

Nella relazione annuale che aggiorna l’entità dei danni di questa politica extraterritoriale nello sviluppo quotidiano e prospettico dell’isola, il ministro degli Esteri ha denunciato, in una conferenza virtuale, la crescente ostilità USA, il cui governo, senza importargli del flagello della pandemia COVID-19, ha imposto ulteriori sanzioni al paese caraibico, in aperta violazione di tutti i tipi di regolamenti sul commercio estero e sugli investimenti.

Continue reading “Cuba ha resistito all’anno più costoso nella storia del blocco” »

Share Button

Bloqueo

Share Button

Il multimilionario finanziamento all’industria anti-cubana ai tempi di Trump

Randy Alonso Falcón  www.cubadebate.cu

L’intensificata politica di blocco ed aggressione contro Cuba dell’amministrazione Trump, sintetizzata nelle 121 misure punitive adottate tra il 2019 ed il 2020, è stata accompagnata da numerose azioni e programmi sovversivi generosamente finanziati dal denaro del contribuente USA.

Nonostante gli annunci primari del presidente USA che avrebbe tagliato gli “aiuti” ed i programmi all’estero per concentrarsi su “Fare Grande l’America”, decine di milioni di $ sono stati investiti senza pudore  nella politica anti-cubana, in questi quattro anni.

Diverse indagini del giornalista Tracey Eaton per il suo Cuban Money Project rivelano dettagli significativi di questa industria della sovversione.

Continue reading “Il multimilionario finanziamento all’industria anti-cubana ai tempi di Trump” »

Share Button

Paulito FG, fuori dal gioco sposrco

Ancora una volta, gli estremisti di Miami lanciano freccette d’odio ai nostri artisti. Come ha fatto con Haila María Mompié, il sindaco di quella città, Francis Suárez, ha appena dichiarato persona non gradita il cantante cubano Paulo Fernández Gallo, conosciuto come Paulito FG, per la sua “vicinanza” al “regime” cubano.

Continue reading “Paulito FG, fuori dal gioco sposrco” »

Share Button

La pignatta ed i milioni dell’USAID

Johana Tablada   www.cubadebate.cu

Se in mattino qualsiasi Cuba fosse distrutta come lo sono state Libia, Siria, Iraq ed Afghanistan, o se avessimo perso le nostre preziose conquiste e progressi, come li ha persi la Bolivia, ricordate che tutto è iniziato con 60 anni di guerra economica e di artiglieria, potente e sistematica, della squadra di propaganda della politica estera dell’Agenzia USA per lo Sviluppo Internazionale (USAID), del Dipartimento di Stato e delle organizzazioni e cubani favoriti, assunti là e qui, per far giungere, a Cuba ed al mondo, la loro missione. Milioni vengono stanziati per fabbricare, riprodurre e legittimare distorsioni che rendano irrilevante ciò che accade a Cuba e privilegiare ciò che si dice e si crede o si pretende che accada a Cuba.

Continue reading “La pignatta ed i milioni dell’USAID” »

Share Button

L’infamia costante contro i nostri medici

I medici cubani non sono una moneta di cambio. Non sono, come affermano alcune pubblicazioni di destra, un alfiere della politica del nostro paese.

Senza dubbio per coloro che assistono sono speranza, solidarietà, cura e salvezza…

Continue reading “L’infamia costante contro i nostri medici” »

Share Button

L’odio e l’impotenza yankee

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Da quando il governo USA non è stato in grado di impedire il trionfo della Rivoluzione cubana il 1 gennaio 1959, come aveva dichiarato il presidente Eisenhower ed il direttore della CIA Allen Dulles, nel dicembre 1958, durante la riunione del Consiglio di Sicurezza Nazionale, l’odio si è impadronito di loro e hanno iniziato la loro guerra economica per cercare di rovesciare Fidel Castro, e tornare a regnare a Cuba, come avevano fatto dal 1898.

Continue reading “L’odio e l’impotenza yankee” »

Share Button

Correlazione tra democrazia USA e terrorismo della CIA

Ramona Wadi, SCF http://aurorasito.altervista.org

Fidel Castro aveva stabilito un corso per Cuba per garantirle la completa liberazione dall’influenza e dalle interferenze coloniali USA.

Partecipando al Sesto Comitato delle Nazioni Unite durante un dibattito sui “Modi per eliminare il terrorismo internazionale”, l’Ambasciatrice cubana all’ONU Ana Rodriguez ricordò che l’isola fu di conseguenza obiettivo del terrorismo USA; quest’ultimo sponsorizzava dissidenti cubani come Orlando Bosch e Luis Posada Carriles, nel compiere attentati contro Cuba.

Continue reading “Correlazione tra democrazia USA e terrorismo della CIA” »

Share Button

Consegna di denaro dell’USAID alla contra cubana

Se l’emissione di un solo dollaro da parte del Governo degli Stati Uniti, destinato a finanziare vili azioni concepite per la sovversione in Cuba è già un motivo sufficiente  di denuncia, di quanto si moltiplicano le ragioni che condannano  pagamenti, per questo proposito, di assegni  di centinaia di migliaia di dollari da un giorno per l’altro e milioni di dollari se si fa un totale del  libretto degli assegni?

Continue reading “Consegna di denaro dell’USAID alla contra cubana” »

Share Button

Il miracolo di Cuba è la realtà del suo popolo

All’imperialismo USA ed ai suoi mercenari dà fastidio vedere Cuba ergersi come un esempio mondiale nella lotta contro il COVID-19, e soffrono per la notizia che, praticamente, l’intera nazione passa alla nuova normalità

Oscar Sánchez Serra www.granma.cu

Continue reading “Il miracolo di Cuba è la realtà del suo popolo” »

Share Button

Il paese più terrorista si definisce antiterrorista

Per sei decenni Cuba è stata bersaglio di ogni tipo di terrorismo, dai bombardamenti di aerei, alberghi e ambasciate, i tentativi di assassinare i suoi massimi dirigenti, gli attacchi con armi da fuoco alle rappresentanze diplomatiche e agli uffici all’estero, fino al blocco criminale che le viene ancora imposto nonostante il rifiuto unanime della comunità internazionale.

Continue reading “Il paese più terrorista si definisce antiterrorista” »

Share Button

Cuba nella geopolitica imperiale

Indipendentemente da chi diventerà presidente USA nelle elezioni di novembre, una cosa rimane chiara: la soluzione del conflitto Cuba-USA sarà possibile solo quando l’impero riconosca che la nostra Isola è una nazione libera, sovrana ed indipendente.

Jorge Casals Llano  www.granma.cu

Continue reading “Cuba nella geopolitica imperiale” »

Share Button