Category Archives: – Cuba-USA

La battaglia contro il blocco è anche ideologica

Tra gli obiettivi essenziali del blocco economico e finanziario USA contro Cuba c’è anche conseguire un impatto negativo sull’ideologia dei cubani

Leidys María Labrador Herrera

È una politica priva di base, che in quasi sei decenni di esistenza ha trapassato tutti i limiti possibili in materia di Diritto Internazionale, relazioni commerciali, politica estera. Come un’infezione incontrollata, contamina gli spazi più insospettati, causando danni economici estremi alla Maggiore delle Antille.

Continue reading “La battaglia contro il blocco è anche ideologica” »

Share Button

ONU: discurso Bruno Rodríguez Parrilla

Discurso del Ministro de Relaciones Exteriores de Cuba, Bruno Rodríguez, bajo el tema “Necesidad de poner fin al bloqueo económico, comercial y financiero impuesto por los Estados Unidos”

Nueva York, 7 de noviembre de 2019.

Continue reading “ONU: discurso Bruno Rodríguez Parrilla” »

Share Button

ONU: 187 nazioni contro il blocco USA

Una contundente vittoria è quella ottenuta oggi dalla maggiore delle Antille nell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che per 187 voti a favore, 3 contrari e 2 astensioni ha approvato la risoluzione “Necessità di mettere fine al bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti d’America contro Cuba.”

Continue reading “ONU: 187 nazioni contro il blocco USA” »

Share Button

Denunciate le pressioni USA per evitare l’appoggio alla Risoluzione cubana

Cuba ha denunciato, lunedì 4 novembre, le pressioni ed i ricatti che il Dipartimento di Stato USA utilizza contro i paesi membri dell’ONU, con il proposito d’eliminare l’appoggio alla Risoluzione contro il blocco.

Continue reading “Denunciate le pressioni USA per evitare l’appoggio alla Risoluzione cubana” »

Share Button

La Casa Bianca proibisce il finanziamento educativo e culturale

con rappresentanti statali di Cuba

 

Come parte della crescente ondata aggressiva dell’amministrazione di Donald Trump contro l’Isola, gli USA hanno adottato una nuova misura contro un altro settore strategico dell’Isola. Stavolta la Casa Bianca ha proibito al governo federale di finanziare le attività di scambio educativo e culturale con funzionari e con entità statali cubane.

Continue reading “La Casa Bianca proibisce il finanziamento educativo e culturale” »

Share Button

Il corso di Cuba e «l’opinione di Miami»

Qualsiasi informazione su coloro, pagati dagli USA, che attuano il compito di rendere invisibile la guerra economica è un attentato alla libertà di pensiero ed espressione

 Iroel Sánchez

Continue reading “Il corso di Cuba e «l’opinione di Miami»” »

Share Button

Blocco: Cuba sa di contare con l’appoggio unanime dei popoli

Oggi si presenta nell’Assemblea Generale dell”ONU il Progetto di Risoluzione sulla necessità di porre fine a questa politica criminale.

Continue reading “Blocco: Cuba sa di contare con l’appoggio unanime dei popoli” »

Share Button

Trump per 187

L’ossessione statunitense per ottenere quell’anelato “cambiamento di regime” a Cuba si è inasprita fino ad estremi inesplorati prima sotto la presidenza di Donald Trump.

Se la necessità di incorporare l’isola ribelle alla giurisdizione degli Stati Uniti risale dal 1783, data della famosa lettera inviata da Londra da John Adams alle autorità delle appena emancipate Tredici Colonie ordinandole di agire di conseguenza, ed il passare del tempo non ha fatto altro che esacerbare molto questa maligna pretesa.

Continue reading “Trump per 187” »

Share Button

Come sarebbero 24 ore a Cuba senza blocco?

www.lantidiplomatico.it

L’illegale e criminale blocco commerciale, economico e finanziario – conosciuto anche come ‘bloqueo’ – imposto all’indomani della rivoluzione a Cuba dagli Stati Uniti d’America pregiudica fortemente la vita del popolo cubano e ogni anno trova la forte condanna all’ONU dove la quasi totalità dei paesi mondiali, tranne alcuni Stati vassalli degli USA come Israele, vota risoluzioni affinché venga posta fine a questa palese violazione dei diritti umani del popolo cubano.

Continue reading “Come sarebbero 24 ore a Cuba senza blocco?” »

Share Button

Perché a Cuba non ci sono esplosioni sociali?

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Un’amica brasiliana che, come giornalista, è stata a Cuba per alcuni giorni mi commentava del suo stupore circa il fatto di come tutti i cubani con cui ha parlato sapessero chi è Bolsonaro, chi è Dilma e chi è Lula, cosa che non succedeva in altri paesi dell’America Latina che aveva recentemente visitato. L’eccezionale interesse con cui i cubani seguono gli eventi internazionali è qualcosa di molto particolare che di solito passa inosservato per quelli di noi che vivono sull’isola.

Continue reading “Perché a Cuba non ci sono esplosioni sociali?” »

Share Button

Regalo di Natale

Rosa Miriam Elizalde www.cubadebate.cu

Il libro ‘Un regalo di Natale’, di Robert Louis Stevenson, include un racconto e una breve novella che riesce ad annientare il benigno Babbo Natale fino a convertirlo in una versione indomita di Jack lo Squartatore. “Markheim” -il racconto scritto per l’edizione natalizia della Pall Mall Gazette nel 1884- fu il germe di una delle opere più famose dello scrittore britannico: ‘Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mr. Hyde’.

Continue reading “Regalo di Natale” »

Share Button

Il lato più inumano del blocco

Enrique Ojito

I pazienti di Cuba e persino degli stessi USA, con condizioni oncologiche, soffrono la crudeltà dell’assedio economico, commerciale e finanziario imposto alla nazione antillana.

Non so se Mick Phillips sia ancora vivo. Magari. Ciò che sì è certo è la sua diagnosi: cancro al polmone. Lo statunitense era stato trattato con radiazioni e chemioterapia nel suo paese e la sua prognosi di vita era nulla.

Continue reading “Il lato più inumano del blocco” »

Share Button

Cubainformacion: frodi mediatiche


Vincere con 10 punti in Bolivia e altre frodi mediatiche

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

La stampa spagnola giustifica ed applaude la condanna a 13 anni di carcere per il vice presidente della Catalogna, per aver convocato una consultazione popolare democratica e pacifica (1). Come giustifica e plaude che il governo spagnolo protegga il profugo venezuelano Leopoldo López, anch’egli condannato a 13 anni, ma nel suo caso per istigare un’ondata di violenza che ha causato 43 morti nel suo paese (2).

Continue reading “Cubainformacion: frodi mediatiche” »

Share Button

Blocco: USA sospenderanno voli verso Cuba (eccetto l’Avana)

L’amministrazione del presidente USA Donald Trump sospenderà i voli regolari verso tutte le destinazioni a Cuba, con la sola eccezione di La Habana, secondo quanto hanno riportato dai media statunitensi oggi.

Continue reading “Blocco: USA sospenderanno voli verso Cuba (eccetto l’Avana)” »

Share Button

Cubainformacion: ricette fallimentari


Cosa dicono ora sulle ricette neoliberali per Cuba?

 

Sono più di 22 milioni di $ che l’amministrazione di Donald Trump ha consegnato, negli ultimi due anni, ai programmi “pro-democrazia” ed alla cosiddetta “dissidenza” a Cuba.

Solo sono i fondi noti. A parte ci sarebbero quelli assegnati ai programmi segreti delle agenzie di intelligence. Nei bilanci pubblici, persino, ci sono nomi di organizzazioni che non sono divulgati. Altri sì: tra questi, il media digitale, con sede a Madrid, “Diario de Cuba”, che ha ricevuto 440 mila $.

Continue reading “Cubainformacion: ricette fallimentari” »

Share Button