Category Archives: – sovversione

Sette coincidenze tra le proteste in Nicaragua e Venezuela

Mision Verdad  – https://aurorasito.wordpress.com

Ci sono diverse coincidenze tra le violenze in Nicaragua negli ultimi giorni e quelle antichaviste nel 2014 e 2017. Non si tratta solo di chi finanzia tali operazioni, ma di come sono gestite via social media. Di seguito sono riportati sette confronti che lo confermano.

Continue reading “Sette coincidenze tra le proteste in Nicaragua e Venezuela” »

Share Button

Le 10 menzogne ​​più ripetute

 sui presunti incidenti a diplomatici USA a Cuba

Sergio Alejandro Gómez  http://www.granma.cu

 

Dopo mesi di indagini, sia USA che cubane, non c’è una sola prova per giustificare l’accusa che “attacchi acustici” contro diplomatici USA abbiano avuto luogo a Cuba.

Continue reading “Le 10 menzogne ​​più ripetute” »

Share Button

Aspetti chiave della fallita rivoluzione colorata in Nicaragua

William Serafino http://www.nicaleaks.com

Sono già vari giorni di violente dimostrazioni nella nazione centroamericana. Sia il profilo del messaggio politico che il comportamento dei media, oltre l’uso di metodi insurrezionali di protesta e per la stessa storia di un paese occupato ed in cui, in diverse occasioni, sono intervenuti gli USA indicano che siamo in presenza di un nuovo tentativo di cambo di regime sotto il formato di rivoluzione colorata. Per quanto riguarda gli obiettivi e la loro pragmatica globale, nulla di nuovo. Minare la pace del Nicaragua e fabbricare le condizioni interne per una fase di persecuzione geopolitica, si disegnano come le finalità immediate dell’operazione.

Continue reading “Aspetti chiave della fallita rivoluzione colorata in Nicaragua” »

Share Button

Venezuela: comunicato ufficiale (DDHH)

La Repubblica bolivariana del Venezuela respinge categoricamente il rapporto 2017 sul rispetto dei diritti umani pubblicato dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America, come anche il tentativo di qualificare altri paesi e utilizzare la questione dei diritti umani a scopi politici per avallare i loro interessi imperiali.

Continue reading “Venezuela: comunicato ufficiale (DDHH)” »

Share Button

Venezuela: comunicato ufficiale (Mogherini)

Il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela respinge con forza la dichiarazione dell’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri Federica Mogherini, a nome dell’Unione Europea, cui è stata rilasciata il 19 aprile 2018, in chiara violazione dei principi più elementari del diritto internazionale e delle disposizioni riguardo il rispetto della sovranità, l’autodeterminazione dei popoli e la non ingerenza negli affari interni degli Stati, stabiliti nella Carta delle Nazioni Unite.

Continue reading “Venezuela: comunicato ufficiale (Mogherini)” »

Share Button

L’America Latina e i trenta denari

di Geraldina Colotti

I colpi più duri, arrivano sempre dai traditori. Constatarlo non deve, però, costituire una scusante per svicolare dai propri errori. I tradimenti aumentano in tempi di crisi e alle crisi, fermo restando i dati di contesto, si arriva anche per un susseguirsi di scelte sbagliate o per non aver saputo interpretare i tempi in modo adeguato. I rivoluzionari di tutto il mondo lo sanno, ma sanno anche che la realtà si presenta sempre più complessa del previsto, e che lanciare giudizi continuando a restare alla finestra è invece l’esercizio più facile e più inutile del mondo.

Continue reading “L’America Latina e i trenta denari” »

Share Button

Aprile nella storia di una piccola isola ribelle

Cuba, piccola terra ribelle, è padrona di una storia ricca in avvenimenti che hanno marcato generazioni intere di suoi concittadini.

Sulle labbra e nella mente di bambini, giovani e adulti, sono presenti i nomi dei loro eroi e martiri, così come i giorni, i mesi e gli anni di maggior significato. Quale cubano non conosce quel che avvenne il 26 di luglio del 1953, il 10 ottobre del 1868 o il 7 dicembre del 1896, solo per citare alcuni momenti importanti della nostra storia.

Continue reading “Aprile nella storia di una piccola isola ribelle” »

Share Button

Cubainformacion: fake news made in Bolton


Quali nuove fake news preparano contro Cuba da Washington?

 

Il cosiddetto “hard power” o potere duro è pienamente installato al Dipartimento di Stato e nel National Security Council degli USA.

La voce di spesa del Dipartimento della Difesa è cresciuta di oltre 60 miliardi di dollari, fino agli attuali 700 miliardi. Gli USA spendono in difesa più dei sette stati che lo seguono.

Continue reading “Cubainformacion: fake news made in Bolton” »

Share Button

Giorni di combattimento

La mattina presto si sentì un rumore di combattimento. Era qualcosa lontano, verso ovest della città. Andai al balcone. Dal’alto del Vedado alcuni miliziani uscivano correndo, mentre terminavano di allacciarsi la camicia dell’uniforme.

Continue reading “Giorni di combattimento” »

Share Button

Cuba ed il suo cattivo esempio

http://razonesdecuba.cubadebate.cu

La rivoluzione cubana continua a essere uno dei processi politici più attaccati e calunniati. Lo scrittore uruguaiano Eduardo Galeano ha spiegato il perché.

“In un mondo in cui il servilismo è alta virtù, è raro sentire la voce della dignità che rappresenta Cuba. Questa rivoluzione, punita, bloccata, calunniata, ha fatto molto meno di quello che voleva ma molto più di quanto poteva. E continua a commettere la pericolosa follia di credere che gli esseri umani non siano condannati all’umiliazione dei potenti del mondo.”

Continue reading “Cuba ed il suo cattivo esempio” »

Share Button

Gruppo di Lima: la via non democratica

Alfredo Serrano Mancilla http://www.cubadebate.cu

L’America Latina continua nella disputa geopolitica. Il Gruppo di Lima è il risultato di questo. La formazione di questo blocco di 12 paesi americani (Argentina, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Costarica, Guatemala, Honduras, Messico, Panama, Paraguay e Perù) ha avuto luogo l’8 agosto 2017. La ragion d’essere di questo nuovo gruppo è il tentativo di porre termine ad altri due spazi nella regione: UNASUR e CELAC. Di fronte ad un’agonizzante OSA e ad un’Alleanza del Pacifico che non riesce a decollare, il Gruppo di Lima è la formula scelta come istanza politica regionale per ripristinare l’ordine conservatore.

Continue reading “Gruppo di Lima: la via non democratica” »

Share Button

Cubainformacion: media e seminatori d’odio

Share Button

Quando il Condor indossa la toga

di Geraldina Colotti

Aprile di scadenze e ricorrenze per l’America Latina. I colombiani hanno ricordato il Bogotazo del 9 aprile 1948. Allora, tre spari posero fine alla vita del popolare leader liberale Gaitan. Un omicidio deciso dall’oligarchia per stoppare un cambiamento politico nel paese. Nella rivolta seguita all’omicidio, durante la quale le forze di repressione spararono a più riprese sulla folla, vi furono circa 2500 morti. Un episodio che chiuse gli spazi di agibilità politica per l’opposizione in Colombia.

Continue reading “Quando il Condor indossa la toga” »

Share Button

La vittoria

Al richiamo di Fidel, il popolo rivoluzionario si vestì da miliziano e in formazione di battaglione, con i tenenti delle milizie al fronte, cominciò a conoscere e manipolare i fucili Cracker, Springfied e gli R2.

Continue reading “La vittoria” »

Share Button

Cubainformacion: Lula e Maduro persecuzione e condanna


Condanna e persecuzione mediatica di Lula impediranno il suo ritorno alla presidenza del Brasile?

La coalizione di potere economico, mediatico e giudiziario del Brasile ha condannato alla prigione l’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva. Per un crimine non dimostrato.

Continue reading “Cubainformacion: Lula e Maduro persecuzione e condanna” »

Share Button