Category Archives: – sovversione

Almagro: da “primo ministro colonie” a candidato presidente

di Geraldina Colotti

L’uruguayano Luis Almagro, Segretario generale dell’OSA, si candida alla presidenza… del Venezuela? Di sicuro vuole dettare la linea ai suoi protetti dell’opposizione venezuelana in base ai desideri del padrone nordamericano: “Non è più tempo di risoluzioni o dichiarazioni – ha dichiarato dopo la vittoria chavista del 15 ottobre – l’opposizione dovrà unirsi alla gente e ai pochi leader che hanno capito che la cittadinanza del Venezuela chiede libertà e non è disposta a seguire le regole della dittatura”. Un invito neanche troppo mascherato al colpo di stato?

Continue reading “Almagro: da “primo ministro colonie” a candidato presidente” »

Share Button

Diplomatici USA a Cuba: pretesti per un’inversione

M. I. Andrés Román http://www.cubadebate.cu/opinion

Le anomalie alla salute riportate da diplomatici USA, a Cuba, generano teorie credibili o assurde, ma in qualcosa, molte fonti, coincidono: la questione è stata molto utile per coloro che rifiutano l’avvicinamento bilaterale.

Continue reading “Diplomatici USA a Cuba: pretesti per un’inversione” »

Share Button

Cubainformacion: Che, CIA … extraterrestri

Share Button

Cubainformacion: Che Guevara, la CIA…e gli extraterrestri

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

Mario Terán, militare boliviano che ha giustiziato Che Guevara, 50 anni fa, dieci anni fa è stato operato gratuitamente alla cataratta da un team di medici cubani inviati in missione solidaria in Bolivia (1). Una nota curiosa, senza dubbio, da includere in notizie o reportage sull’anniversario della morte del Guerrigliero (2). Ma no. Non la leggerete nei grandi giornali internazionali.

Continue reading “Cubainformacion: Che Guevara, la CIA…e gli extraterrestri” »

Share Button

“Nica Act”: un’altra aggressione USA

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

La recente decisione da parte del Congresso USA di approvare, nuovamente, l’iniziativa della Legge interventista Nicaraguan Investment Conditionality Act, conosciuta come “Nica Act” costituisce un’altra aggressione orchestrata, dal territorio USA, contro il Nicaragua e Nostra America.

“Casualmente”, tale organo legislativo di Washington ha adottato il suddetto progetto, che ora dovrebbe essere discusso al Senato, un mese prima che nella Patria di Augusto César Sandino si svolgano elezioni comunali.

Continue reading ““Nica Act”: un’altra aggressione USA” »

Share Button

Cubainformacion: operazione acustica made in CIA

Share Button

Nicaragua denuncia la violazione della sovranità del Nica Act

Il Governo del Nicaragua ha definito come una violazione della sua sovranità l’approvazione nel Congresso degli Stati Uniti della legge Nicaraguan Investment Conditionality, conosciuta come Nica Act, ha informato la catena Telesur.

Continue reading “Nicaragua denuncia la violazione della sovranità del Nica Act” »

Share Button

Il silenzio dei colpevoli

di Fabrizio Verde http://www.lantidiplomatico.it

La spirale di violenza generata dalla destra golpista venezuelana ha provocato nei mesi scorsi il ferimento di ben 1455 persone. Di questi, il 71,27% è composto da funzionari di polizia e militari. Secondo quanto reso noto dal ministro degli Interni, Giustizia e Pace, Nestor Reverol.

Continue reading “Il silenzio dei colpevoli” »

Share Button

Cubainformacion: attacchi acustici a l’Avana

Share Button

L’arma ‘segreta’ di Trump

Per credere ad “attacchi alla salute” ai nordamericani a Cuba, bisogna negare la scienza e la storia

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il governo USA ha annunciato la riduzione sino al “personale imprescindibile” dalla sua ambasciata all’Avana, accompagnando questa decisione con l’eliminazione dei visti per i cubani e la raccomandazione ai cittadini USA di non viaggiare a Cuba.

Continue reading “L’arma ‘segreta’ di Trump” »

Share Button

Cubainformacion: attacchi acustici a l’Avana

Attacchi acustici a l’Avana: ‘fazione dissidente’, nemico russo o falsa bandiera?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

E’ stata lo “scoop dell’estate” su Cuba: il presunto “attacco acustico” con un’ “arma sofisticata” a 21 membri dell’Ambasciata USA a L’Avana per cui il governo di Donald Trump – ci dice la stampa – starebbe addirittura valutando la sua chiusura (1).

Continue reading “Cubainformacion: attacchi acustici a l’Avana” »

Share Button

Dibattono in Bolivia sugli attacchi mediatici a governi progressisti

La guerra mediatica contro i processi rivoluzionari in Venezuela, a Cuba, in Bolivia ed in altri paesi latinoamericani è stato il centro dei dibattiti durante la prima giornata di un seminario internazionale sul tema che oggi continua le sue sessioni in questa nazione.

Continue reading “Dibattono in Bolivia sugli attacchi mediatici a governi progressisti” »

Share Button

Cubainformacion: candidati paracadutisti

Share Button

Perdonali Cuba, poiché non sanno ciò che fanno

Justo Cruz https://lapupilainsomne.wordpress.com

Pochi giorni fa il signore di origine cubana Carlos Alberto Montaner, terrorista latitante della giustizia cubana, ha pubblicato uno scritto, su un giornale a Miami il cui nome non voglio ricordarmi, dal titolo “Un uragano chiamato comunismo” che dimostra, ancora una volta, sin dove questo individuo può giungere con le sue tirate anticomuniste, le sue manipolazioni, le sue menzogne ​​e le sue mezze verità.

Continue reading “Perdonali Cuba, poiché non sanno ciò che fanno” »

Share Button

Venezuela: CIA propose a Trump un’operazione Baia dei Porci

“Nel mese di febbraio, quando Trump è arrivato all’ufficio presidenziale, ha dovuto affrontare tre crisi: una crisi missilistica cubana in Corea del Nord, una guerra del Vietnam in Afghanistan e una baia dei porci in Venezuela, così gliele hanno proposte la CIA e le forze armate statunitensi”.

Continue reading “Venezuela: CIA propose a Trump un’operazione Baia dei Porci” »

Share Button