Category Archives: – sovversione

Amnesty International: al servizio del Dipartimento di Stato

da Mision Verdad

Un nuovo attacco di Amnesty International contro il Venezuela arriva attraverso la campagna ‘Acción Mundial Emergente’. Il documento detta le azioni da compiere, una sorta di vademecum per le ONG, sullo strano caso Tumeremo. L’approccio di questa organizzazione globale risponde direttamente ai dettami del Dipartimento di Stato (USA N.d.T.), e pertanto riprende la narrazione della «crisi umanitaria» nella sua concezione destituente. Per questo bisogna controllare i precedenti di questo agente non statale.

Continue reading “Amnesty International: al servizio del Dipartimento di Stato” »

Share Button

Minaccia militare USA contro Venezuela è atto di estremismo

Il ministro venezuelano della Difesa, Vladimir Padrino, qualificò oggi le recenti minacce proferite dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, di attaccare militarmente Venezuela come un atto di pazzia e di supremo estremismo.

Continue reading “Minaccia militare USA contro Venezuela è atto di estremismo” »

Share Button

La CIA ha reclutato diplomatico venezuelano a Panama

 https://percy-francisco.blogspot.it

Solo poche ore fa diversi media alternativi si sono fatti eco delle mie denunce realizzate, cinque anni fa, sull’attività della CIA contro la sorella Repubblica Bolivariana del Venezuela.

Continue reading “La CIA ha reclutato diplomatico venezuelano a Panama” »

Share Button

Cuba-USA: in scena i vecchi ragazzotti

Lázaro Barredo http://www.cubadebate.cu

Negli USA si è sempre lavorato alla preparazione di un piano sovversivo integrale contro Cuba adeguato agli eventi, con i suoi rami politici ed ideologici pubblici e le sue operazioni segrete per utilizzare tutti gli strumenti che siano necessari al fine di destabilizzare l’ordine interno nazionale e raggiungere gli obiettivi di distruggere la Rivoluzione.

Continue reading “Cuba-USA: in scena i vecchi ragazzotti” »

Share Button

Venezuela: rivelati nuovi dettagli sull’attacco terroristico

Il gruppo formato da civili e militari protagonista di un attacco terroristico presso la base di Fuerte Paramacay, situata nei pressi della città di Valencia, è stato dichiarato come nemico della patria dal ministro della Difesa, nonché Comandante in Capo delle forze armate del Venezuela, Vladimir Padrino Lopez.

Continue reading “Venezuela: rivelati nuovi dettagli sull’attacco terroristico” »

Share Button

Venezuela, le Forze Armate bloccano attacco terroristico

Si è verificato in Venezuela un attacco terroristico a Fort Paramacay, nella città di Valencia, che ha causato un dispiegamento di truppe militari in tutto il paese.

Continue reading “Venezuela, le Forze Armate bloccano attacco terroristico” »

Share Button

WikiLeaks: gli obiettivi USA del cambio di regime a Caracas

Sputnik – https://aurorasito.wordpress.com

WikiLeaks ha pubblicato un estratto di un cablo del 1988 tra il dipartimento di Stato USA e la sua ambasciata a Caracas: “Obiettivi, scopi e gestione delle risorse degli Stati Uniti in Venezuela“, evidenziando il valore delle riserve petrolifere del Venezuela per i governanti statunitensi. Il cablo chiarisce che l’obiettivo principale delle relazioni USA-Venezuela è assicurare che quest’ultimo continui a fornire una “quota significativa” delle importazioni di petrolio e abbia una posizione “moderata e responsabile” sui prezzi all’OPEC.

Continue reading “WikiLeaks: gli obiettivi USA del cambio di regime a Caracas” »

Share Button

Venezuela: perché è stata rimossa la procuratrice Ortega?

da teleSUR 

L’ex procuratrice del Venezuela Luisa Ortega Diaz è stata rimossa dal suo incarico per decisione dell’Assemblea Nazionale Costituente e in seguito all’avviamento di un’udienza preliminare del Tribunale Supremo di Giustizia (TSJ) per alcune gravi mancanze durante la sua gestione del Ministerio Público. (…)

Continue reading “Venezuela: perché è stata rimossa la procuratrice Ortega?” »

Share Button

Cuba prende nota

Soros, la Open Society e la guerra mediatica contro il Venezuela

Carlos Luque Zayas Bazán https://lapupilainsomne.wordpress.com

Come era prevedibile, la guerra mediatica internazionale si accanisce contro la vittoria iniziale dell’Assemblea Costituente Venezuelana. Il CEO della società Smartmatic, il venezuelano Antonio Mugica, ha dichiarato all’agenzia Reuters che

“We know, without any doubt, that the turnout of the recent election for a National Constituent Assembly was manipulate…” (Sappiamo, senza ombra di dubbio, che la partecipazione alle recenti elezioni per un’Assemblea Nazionale Costituente è stata manipolata …) e,  “We estimate the difference between the actual participation and the one announced by authorities is at least 1 million votes…” (Stimiamo che la differenza tra la reale partecipazione e quella annunciata dalle autorità è di almeno 1000000 di voti.)

Continue reading “Cuba prende nota” »

Share Button

La violenza politica in Venezuela

Marco Teruggi http://www.cubadebate.cu

V’è un rompicapo dei morti. Più di un centinaio in più di cento giorni di conflitto. La questione si riassume nella mediatica dell’opposizione in cui tutti furono assassinati dal governo. Non importa che non ci siano prove al momento del titolare, neppure investigazioni per fondare una affermazione del genere. Importa l’impatto, il numero, lo scandalo, il morto ammucchiato su un altro morto che lentamente costruisce quell’idea già consolidata in molte parti: è un regime autoritario, dittatoriale che viola i diritti umani.

Continue reading “La violenza politica in Venezuela” »

Share Button

Venezuela: guerra di fake

di Attilio Folliero – Umbreiblogspot

Caracas, 4 agosto 2017

Oggi, il Televideo RAI ha pubblicato una notizia totalmente falsa sul Venezuela.

Ultim’ora delle 22:15 del 4 agosto 2017, il Televideo della RAI scrive che a Caracas c’è altissima tensione dopo l’insediamento dell’Assemblea Costituente. E prosegue: “La Guardia Nazionale Bolivariana ha lanciato gas lacrimogeni contro un gruppo di oppositori che ha organizzato una imponente manifestazione davanti al Parlamento”.

Continue reading “Venezuela: guerra di fake” »

Share Button

Venezuela: la verità e la menzogna nel caso Smartmatic

http://www.cubadebate.cu

Che strano che falsimedia esca a mettere in discussione la verità, mentre accetta, senza batter ciglio, la menzogna!

Non un’agenzia di stampa, non un solo media transnazionale, ha messo in dubbio la cifra di 7 milioni di firmatari presentata dall’opposizione venezuelana dopo il suo sondaggio contro la Costituente, lo scorso 16 luglio, i cui registri sono stati immediatamente bruciati.

Continue reading “Venezuela: la verità e la menzogna nel caso Smartmatic” »

Share Button

Venezuela: accuse e manipolazione

Tibisay Lucena respinge le accuse di manipolazione dei dati elettorali

Di fronte alla denuncia di una società di tecnologia su una presunta manipolazione dei dati di partecipazione alle elezioni dell’Assemblea Costituente realizzate domenica, Tibisay Lucena, presidente del Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) del Venezuela, ha oggi respinto l’accusa.

Continue reading “Venezuela: accuse e manipolazione” »

Share Button

Cos’hanno in comune Ucraina e Venezuela? Lo schema Propp

di Danilo Della Valle http://www.lantidiplomatico.it

Cosa hanno in comune l’Ucraina ed il Venezuela?

Niente, teoricamente. Praticamente invece questi due Paesi attraversati da crisi economiche e di governo hanno in comune molto, più specificatamente la regia delle proteste.

Continue reading “Cos’hanno in comune Ucraina e Venezuela? Lo schema Propp” »

Share Button

Venezuela: il lato oscuro di L. Lopez e A. Ledezma

Fabrizio Verde http://www.lantidiplomatico.it

Il Tribunale Supremo di Giustizia della Repubblica Bolivariana del Venezuela ha revocato gli arresti domiciliari e decretato il ritorno in carcere degli oppositori Leopoldo López e Antonio Ledezma, colpevoli di «non aver adempiuto alle condizioni imposte affinché si mantenessero gli arresti domiciliari».

Continue reading “Venezuela: il lato oscuro di L. Lopez e A. Ledezma” »

Share Button