Category Archives: – sovversione

Parlamento Europeo nel gioco sporco degli USA contro Cuba

La posizione degli elementi più reazionari del Parlamento europeo, che hanno votato questo giovedì a favore di una risoluzione di condanna di Cuba, basata sulla scusa della violazione dei diritti umani, della repressione e dei divieti di utilizzo di Internet, che costituisce una palese interferenza negli affari interni del nostro paese, deve essere considerata una vergogna.

Continue reading “Parlamento Europeo nel gioco sporco degli USA contro Cuba” »

Share Button

Parlamento Europeo approva risoluzione anticubana

Il 16 settembre scorso il Parlamento Europeo ha approvato la risoluzione intitolata “Repressione del governo nei confronti delle proteste e dei cittadini a Cuba” proposta da 34 deputati dell’estrema destra, destra e liberali, tra cui figurano anche gli italiani Carlo Fidanza e Raffaele Fitto, con 426 favorevoli, 146 contrari e 115 astenuti.

Continue reading “Parlamento Europeo approva risoluzione anticubana” »

Share Button

Cuba, falsità del Parlamento Europeo sui diritti umani

Roberto Cursi  www.lantidiplomatico.it/

Il 16 settembre si è conclusa la sessione plenaria al Parlamento europeo e, tra le varie cose, si è proposta una nuova ‘Risoluzione’ sui diritti umani contro Cuba presentata sempre dai soliti parlamentari, facenti parte dei gruppi della destra europea. Anche in questo caso le falsità presentate da alcuni eurodeputati si sprecano. Ho scritto che “si è proposta una nuova Risoluzione” perché – sembrerà incredibile ma è vero – ce ne è stata un’altra appena tre mesi fa, nel mese di giugno, sulla quale avevo espresso i miei pensieri su un articolo pubblicato nel Blog de «il Fatto Quotidiano»[1].

Continue reading “Cuba, falsità del Parlamento Europeo sui diritti umani” »

Share Button

Servili ai loro padroni

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Gli USA, frustrati per non aver ottenuto risultati, lo scorso 11 luglio, nei loro piani per fomentare un movimento popolare anti-rivoluzione a Cuba, mentre avevano preparato una forte macchina propagandistica attraverso le reti sociali con l’aspirazione di ripetere la loro esperienza in Ucraina.

Di fronte a questa sconfitta, si sono assunti il ​​compito di incrementare la loro logora crociata della “mancanza di libertà” e delle “violazioni dei diritti umani” nell’isola, con l’impiego dei loro lacchè nel Parlamento Europeo.

Continue reading “Servili ai loro padroni” »

Share Button

Servilismo made in UE

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

Il Parlamento Europeo, su richiesta di 34 deputati della estrema destra, della destra e dei liberali, tra cui anche 2 italiani (Carlo Fidanza e Raffaele Fitto) ha discusso, votato ed approvato una dichiarazione di condanna a Cuba giovedì scorso.

Continue reading “Servilismo made in UE” »

Share Button

Il governo USA e gli squadroni della morte

Tarik Ata, International Magz 13 settembre 2021

Per garantire la supremazia globale e la protezione del capitale, gli Stati Uniti hanno, e continuano ad attaccare, ampie fasce di popolazioni nel mondo. Washington ha a lungo affermato di difendere la “democrazia” e di opporsi alle “dittature non democratiche”, che stranamente, in molti casi, sono più democratiche della Metropoli.

Continue reading “Il governo USA e gli squadroni della morte” »

Share Button

Lo stesso gruppo ridotto di eurodeputati e la stessa manovra contro Cuba

Lo stesso ridotto gruppo di eurodeputati che rispondono all’agenda di Washington –e che ha già montato  un episodio simile  – è riuscito ad imporre un nuovo dibattito su Cuba per oggi 16 settembre, che trasforma nuovamente il Parlamento Europeo nel triste ostaggio di una scalata aggressiva estranea agli interessi genuinamente europei e contraria allo spirito di dialogo rispettoso che ha spiccato nelle relazioni tra Cuba e l’Unione Europea.

Continue reading “Lo stesso gruppo ridotto di eurodeputati e la stessa manovra contro Cuba” »

Share Button

Hibrys (Tracotanza)

David Brooks www.cubadebate.cu

Ora con la ingloriosa partenza dall’Afghanistan insieme al ventesimo anniversario dell’11 settembre e alle sue conseguenze, negli USA si riapre il dibattito se questa congiuntura segna l’inizio della fine di questa repubblica/impero e della sua pax (piuttosto bellum) americana.

Continue reading “Hibrys (Tracotanza)” »

Share Button

Media USA e le presunte proteste razziali

Per cercare di vendere le recenti proteste avvenute a Cuba il 11 luglio scorso come un movimento progressista i media statunitensi hanno accostato le manifestazioni cubane a quanto avvenuto negli Stati Uniti dopo l’omicidio di George Floyd da parte di un poliziotto. Hanno tentato di assimilare il movimento cubano al movimento Black Lives Matter insinuando che in Cuba esista una questione razziale.

Continue reading “Media USA e le presunte proteste razziali” »

Share Button

ANPP

La Commissione delle Relazioni Internazionali dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare di Cuba (Parlamento) ha denunciato oggi una nuova manovra anticubana prevista per giovedì nel Parlamento Europeo.

Continue reading “ANPP” »

Share Button

Cuba e Venezuela: a golpe continuo, resistenza continua

Le guarimbas (tumulti di strada ndt) di Caracas e i disordini a Cuba sono scaturiti dal Manuale di Guerra Non Convenzionale dell’esercito USA, sono armi di un maggiordomo che assume il fine come giustificazione dei mezzi

José Llamos Camejo www.granma.cu

Continue reading “Cuba e Venezuela: a golpe continuo, resistenza continua” »

Share Button

Cinque cubani hanno combattuto contro il terrorismo negli USA

Il sole non era ancora sorto il 12 settembre, 23 anni fa oggi, quando un’operazione del Federal Bureau of Investigation (FBI) USA prese dalle loro case cinque uomini che agivano per conto di Cuba.

Continue reading “Cinque cubani hanno combattuto contro il terrorismo negli USA” »

Share Button

Gli USA ed i suoi 62 anni di sconfitte a Cuba

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Gli yankee non apprendono dai loro fallimenti, perché le loro guerre sono un affare economico di cui vivono molte società e persone, principalmente il complesso militare industriale, la CIA, la National Security Agency, politici che raggiungono posti al Congresso e persino importanti giornali USA che sono favoriti con i profitti, ma il vero perdente è il popolo che suffraga, con le sue tasse, le spese multimilionarie.

Continue reading “Gli USA ed i suoi 62 anni di sconfitte a Cuba” »

Share Button

11.09.73: golpe in Cile

Share Button

I diversi 11 settembre

José Ramón Cabañas Rodríguez  www.cubadebate.cu

Questo 11 settembre persone di tutto il mondo ricorderanno le vittime degli attacchi contro le Torri Gemelle di New York. Più di 3000 vite strappate, alcune delle quali di origine cubana. I loro parenti ancora oggi non si sono ripresi dalla perdita e in alcuni casi non hanno nemmeno potuto ricevere i resti fisici dei loro cari.

Grazie ai media e al nascente internet, un evento locale è diventato globale in un istante e si è creata un’immagine degli USA come unica vittima di attacchi, che non corrispondeva con gli antecedenti storici.

Continue reading “I diversi 11 settembre” »

Share Button