Category Archives: – sovversione

Stati canaglia contro il Venezuela

di Geraldina Colotti – editoriale di Radio Revolucion

Un gruppo di stati canaglia cerca di stroncare il processo di integrazione latinoamericano guidato da Cuba e Venezuela. E per farlo deve strangolare il socialismo bolivariano. Parliamo del cosiddetto gruppo di Lima composto da 12 paesi neoliberisti: Argentina, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Honduras, Messico, Panama.

Continue reading “Stati canaglia contro il Venezuela” »

Share Button

Crisi umanitaria in Venezuela? Solo una fake news

Fabrizio Verde http://www.lantidiplomatico.it

«Ho comparato le statistiche del Venezuela con quelle di altri paesi e non c’è una crisi umanitaria, di certo c’è scarsità, ansia e penuria ma chi ha lavorato per decenni alle Nazioni Unite e conosce la situazione dei paesi in Asia, Africa e alcuni in America, sa che la situazione in Venezuela non è quella di una crisi umanitaria», queste le parole chiare pronunciate ai microfoni di teleSUR da Alfred de Zayas, smontano la narrazione dominante riguardante il Venezuela.

Continue reading “Crisi umanitaria in Venezuela? Solo una fake news” »

Share Button

Adeguamenti monetari… nuvole nere all’orizzonte

Víctor Angel Fernández  https://lapupilainsomne.wordpress.com

In ripetute occasioni, lo Stato cubano ha denunciato l’assenza di una reale opposizione all’interno del paese, incluso molte volte, tale opposizione non esiste nemmeno al di fuori, in quanto non va oltre le somme di denaro da distribuire che dispongano, ogni anno, le entità USA incaricate di sostenere le opinioni contro la Cuba attuale, aggiungendo ora il Venezuela e tutti quelli di questo grande continente che non danzano al suono della musica del nord.

Continue reading “Adeguamenti monetari… nuvole nere all’orizzonte” »

Share Button

Venezuela: tutte le contraddizioni politiche del Gruppo di Lima

Mision Verdad – Traduzione de l’AntiDiplomatico

Il Gruppo di Lima, in un passaggio che prosegue nella pressione sul terreno politico volta ad aumentare le possibilità di intervento negli affari interni del Venezuela, ha espresso il suo rifiuto categorico contro la decisione sovrana dello Stato venezuelano di convocare le elezioni presidenziali per il 22 di Aprile di quest’anno, data che secondo i cosiddetti “accompagnatori” del dialogo nella Repubblica Dominicana era di comune accordo con i settori di opposizione. Nella dichiarazione rilasciata dopo la loro riunione,  si reclama la mancanza di trasparenza e credibilità e si richiede la presentazione di un nuovo calendario elettorale.

Continue reading “Venezuela: tutte le contraddizioni politiche del Gruppo di Lima” »

Share Button

Odebrecht ha presentato prove false contro Lula

Brasilia – Un’analisi della polizia sollecitata dalla difesa dell’ex presidente del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva, ha affermato che Odebrecht ha mentito, con la presentazione di documenti falsi di fronte alla giustizia di questa nazione sudamericana durante l’Operazione Lava Jato, ha informato il media locale Brasile 247.

Continue reading “Odebrecht ha presentato prove false contro Lula” »

Share Button

La Guerra Non Convenzionale (GNC) USA contro Cuba (II)

José Ramón Rodríguez Ruiz http://razonesdecuba.cubadebate.cu

Come abbiamo espresso nella prima parte di questo articolo,¹ gli errori che hanno portato al fallimento dell’invasione mercenaria di Playa Girón furono minuziosamente analizzati dall’amministrazione Kennedy. A causa del fallimento, Kennedy affidò al generale Maxwell Taylor la missione di descrivere, spiegare e stabilire conclusioni sulle cause che determinarono la debacle dell’Operazione Pluto.²

Continue reading “La Guerra Non Convenzionale (GNC) USA contro Cuba (II)” »

Share Button

Gruppo di Lima o che dà disgusto?

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

Le ripetute ingerenze del cosiddetto Gruppo di Lima negli affari interni del Venezuela e le sue continue aggressioni contro la Rivoluzione Bolivariana guidata dal presidente Nicolás Maduro lasciano molto a desiderare sui paesi di questo emisfero che lo costituiscono per la sua estrema sottomissione agli USA.

Continue reading “Gruppo di Lima o che dà disgusto?” »

Share Button

Cubainformacion: bombardamento… x ora solo mediatico


Venezuela: crisi umanitaria, bombardamento mediatico e data per l’intervento militare USA

Ci sono chiari segnali che il governo USA, con l’appoggio del Gruppo di Lima e l’Unione Europea sta preparando un intervento militare in Venezuela con il pretesto di una presunta “crisi umanitaria”. Rivediamo alcuni eventi accaduti tra il 15 gennaio ed il 10 febbraio.

Continue reading “Cubainformacion: bombardamento… x ora solo mediatico” »

Share Button

La Guerra Non Convenzionale (GNC) USA contro Cuba (I)

José Ramón Rodríguez Ruiz http://razonesdecuba.cubadebate.cu

Nel 1963, Allan Dulles¹ , capo della CIA all’epoca di Giron, scrisse un libro intitolato ‘L’arte dell’intelligence’, in cui dedicò uno dei suoi capitoli alla strategia di sovversione contro l’URSS, nel quale appuntò:

Continue reading “La Guerra Non Convenzionale (GNC) USA contro Cuba (I)” »

Share Button

Venezuela: i piani del Comando Sud

ed i rompicapi della guerra contro il Venezuela

William Serafino http://misionverdad.com

La saturazione informativa attorno agli ultimi movimenti (militari e diplomatici) del fronte esterno contro il Venezuela traccia un panorama che, fino ad ora, solleva più domande che risposte immediate e imminenti. Tuttavia, alcune recenti tappe politiche come il tour del Segretario di Stato, Rex Tillerson, per i paesi leader del Gruppo di Lima, e l’implosione del Tavolo di Dialogo, nella Repubblica Dominicana, il secondo conseguenza del primo, danno conto di un nuovo corso di azioni per elevare il Venezuela alla categoria di conflitto internazionale; il tanto atteso punto di non ritorno dove la vessazione geopolitica dissolva le frontiere della politica (interna) e superi il già fragile diritto internazionale.

Continue reading “Venezuela: i piani del Comando Sud” »

Share Button

Venezuela, si chiama “operazione Freedom 2”

Geraldina Colotti http://www.lantidiplomatico.it

Un’immagine diffusa da YVKE il 14 febbraio mostra il corpo di un uomo fulminato sui tralicci mentre tenta di compiere un attentato alla luce elettrica nella Subestación El Rincón, nello stato venezuelano del Zulia.

Zulia, uno dei 23 stati che compongono la Repubblica bolivariana, è ricchissimo di risorse (petrolio, gas naturale, carbone), ma anche zona agricola. La sua capitale, Maracaibo, è la seconda città del paese per importanza. Durante gli anni del chavismo, sia a livello municipale che statale, nel Zulia ha governato l’opposizione, incarnata dalla coppia Evelyn Trejo e Manuel Rosales.

Continue reading “Venezuela, si chiama “operazione Freedom 2”” »

Share Button

Dopo il volo dell’aquila, il ritorno del Condor?

Francisco Arias Fernández http://www.granma.cu

Il segretario di Stato USA, Rex Tillerson, dopo un volo d’aquila o di “new Condor” per le terre ieri insanguinate da fascisti e dittatori, torna a trasportare ordini e sudditi locali si occupano dell’annuncio: “Non sarà benvenuta la presenza di Maduro al Summit delle Americhe” così ha echeggiato nelle reti informatiche al servizio globale di Washington, nelle ultime ore di martedì 13 febbraio, dopo un conclave di governi ostili all’amministrazione di Caracas.

Continue reading “Dopo il volo dell’aquila, il ritorno del Condor?” »

Share Button

Venezuela: cresce la minaccia di intervento

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

L’antidemocratica esclusione del Venezuela dal Summit delle Americhe, concordata il 13 febbraio a Lima da parte dei governi strettamente alleati agli USA, mira a rafforzare l’assedio, l’isolamento e la gestazione del rovesciamento, con la forza, del governo del presidente Nicolas Maduro.

Continue reading “Venezuela: cresce la minaccia di intervento” »

Share Button

Honduras, la denuncia di Nasralla

Oltre il danno la beffa. I leader dell’opposizione in Honduras – il candidato dell’Alleanza di Opposizione contro la Dittatura Salvador Nasralla e l’ex presidente Manuel Zelaya – dopo essere stati defraudati di un’elezione praticamente vinta, adesso vengono accusati dal Partito Nazionale dell’Honduras (PNH) di «incitamento alla violenza con l’ausilio di agenti internazionali estremisti», secondo quanto riporta l’emittente teleSUR.

Continue reading “Honduras, la denuncia di Nasralla” »

Share Button

Venezuela sotto attacco, non possiamo restare a guardare

di Geraldina Colotti* – Editoriale Radio Revolucion

In quasi vent’anni di esistenza, il processo bolivariano ha subito ogni genere di attacchi: una guerra di debole intensità che ha avuto un picco nel golpe contro Chavez del 2002 e un’escalation dagli esiti incerti nel corso degli ultimi 5 anni: gli anni seguiti alla morte di Chavez e all’elezione di Maduro, risultata insopportabile per quei poteri forti intenzionati ad approfittare della congiuntura a loro favorevole e dell’arrivo di Trump al governo.

Continue reading “Venezuela sotto attacco, non possiamo restare a guardare” »

Share Button