Category Archives: – media

Venezuela: fallimento della realtà virtuale

e della cosiddetta comunità internazionale

Aram Aharonian, Estrategia 16 http://aurorasito.altervista.org

Quello che è successo il 10 gennaio in Venezuela, il giuramento di Nicolás Maduro per il secondo mandato, è la smentita di ciò che ci si aspettava da alcuni governi e l’opposizione, quasi tutti guidati da Washington.

Continue reading “Venezuela: fallimento della realtà virtuale” »

Share Button

Nuovi parchi eolici in un processo d’investimento

Holguín – Il processo d’investimento che si concluderà con la costruzione e l’utilizzo dei tre parchi eolici, riceve l’attenzione prioritaria dei dirigenti e del personale tecnico dell’Impresa Elettrica della provincia, ha dichiarato Alexander Leyva Valdespino, specialista in Fonti Rinnovabili dell’Energia (FRE).

Continue reading “Nuovi parchi eolici in un processo d’investimento” »

Share Button

La verità di Cuba contro la manipolazione

Lo stesso giorno in cui è iniziato l’accesso a Internet nei cellulari a Cuba, sono state implementate strategie di “informazione” rese pubbliche, di recente, nei documenti di bilancio per gli anni fiscali 2018 e 2019 dal Board of Governors of US Broadcasting.

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Continue reading “La verità di Cuba contro la manipolazione” »

Share Button

Guatemala, in piazza contro il governo

www.latinoamerica-online.it

Il 14 gennaio, mentre il presidente Jimmy Morales teneva il suo terzo informe di governo, organizzazioni contadine, sindacati e movimenti sociali manifestavano nella capitale e massicci blocchi stradali venivano effettuati nei dipartimenti di Alta Verapaz, Quiché, Quetzaltenango, Totonicapán, Chiquimula, Petén. Le proteste erano rivolte contro la politica del capo dello Stato e contro la sua decisione di cacciare dal paese la Comisión Internacional contra la Impunidad en Guatemala (Cicig).

Continue reading “Guatemala, in piazza contro il governo” »

Share Button

Venezuela, il pieno sostegno della Russia a Maduro

“Gli USA mirano al collasso dei governi non allineati in America Latina”

www.lantidiplomatico.it

Il ministero degli esteri russo Sergey Lavrov, durante l’annuale conferenza stampa di inizio anno davanti i giornalisti esteri, ha duramente criticato la decisione degli Stati Uniti di fomentare un colpo di stato contro il presidente del Venezuela Nicolas Maduro, che ha prestato giuramento per il suo secondo mandato (2019-2025) la scorsa settimana.

Continue reading “Venezuela, il pieno sostegno della Russia a Maduro” »

Share Button

Venezuela, quando la destra ci mette la faccia

di Geraldina Colotti

Che l’opposizione venezuelana traboccasse di fini intellettuali, portatori di un grande progetto di paese, impedito solo dalla presenza di quei bruti dei chavisti, era chiaro da tempo. Se n’erano accorti in tanti, soprattutto a Washington e a Miami, dove la raffinatezza ha raggiunto vette insospettabili con l’arrivo di Trump alla presidenza. Il giallo del suo famigerato ciuffo, infatti, ha trovato immediatamente posto tra quello delle bandiere a testa in giù, esibite con il medesimo stile dalla destra venezuelana.

Continue reading “Venezuela, quando la destra ci mette la faccia” »

Share Button

Cuba – Belice

Il Presidente dei Consigli  di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha ricevuto ieri martedì 15, il Primo Ministro del Belice, Onorevole Dean Oliver Barrow,  che realizza una visita ufficiale a Cuba.

Continue reading “Cuba – Belice” »

Share Button

CELAC

Lunedì 14 El Salvador ha consegnato alla Bolivia la presidenza pro tempore della CELAC, la Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici, incitata a rivitalizzare la lotta per l’integrazione regionale.

Continue reading “CELAC” »

Share Button

Quelli che fabbricano pretesti che accendono la fiamma della guerra?

Francisco Arias Fernández – www.granma.cu

L’intenzione non è nuova, ma la decisione della Casa Bianca l’ha esternata, senza scrupoli, il falco CIA Mike Pompeo, con la maschera del Segretario di Stato, quando ha dichiarato in un comunicato che il suo paese “continuerà ad utilizzare tutto il peso del potere economico e diplomatico USA»contro il Governo bolivariano.

Continue reading “Quelli che fabbricano pretesti che accendono la fiamma della guerra?” »

Share Button

Presidente Díaz-Canel all’apertura dell’anno giudiziario

Solenne, come corrisponde a queste cerimonie e con la presenza delle principali autorità del paese,  guidata dal Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, si è svolta la cerimonia dell’apertura dell’anno giudiziario, pratica internazionale che Cuba realizza come riflesso del rafforzamento delle istituzionalità e dell’importanza del sistema di giustizia nell’edificazione del nostro progetto economico, politico e sociale.

Continue reading “Presidente Díaz-Canel all’apertura dell’anno giudiziario” »

Share Button

Un’altra perversa risorsa per stimolare il furto dei cervelli

«Cercano d’imporre una perversa risorsa per stimolare il furto dei cervelli. Una campagna anticubana in più, che testimonia l’impotenza imperiale di fronte alle conquiste rivoluzionarie. I suoi promotori sono incapaci di favorire una relazione civile, perché sono resi ciechi dalla superbia».

Continue reading “Un’altra perversa risorsa per stimolare il furto dei cervelli” »

Share Button

Un testo arricchito con l’apporto del popolo

Dall’intervento di Homero Acosta nell’Assemblea Nazionale, sui principali cambi della Costituzione a partire della consultazione popolare

Continue reading “Un testo arricchito con l’apporto del popolo” »

Share Button

Venezuela, Maduro presenta il Plan de la Patria 2019-2025

www.lantidiplomatico.it

Al fine di proteggere il popolo venezuelano il presidente Maduro ha deciso di dare rango costituzionale al Plan de la Patria 2019-2025 in modo da poterlo blindare.

Nel nuovo piano operativo del governo bolivariano verranno inclusi i  i 17 obiettivi dell’agenda delle Nazioni Unite. Inoltre Maduro ha reso noto che entro il 2025 la popolazione venezuelana raggiungerà quota 34 milioni e 500 mila: «Avremo un paese con una crescita demografica positiva».

Continue reading “Venezuela, Maduro presenta il Plan de la Patria 2019-2025” »

Share Button

Venezuela, opposizione da video-game

di Geraldina Colotti

Nel suo famoso saggio Capitalismo e libertà, l’economista Milton Friedman descrive la liberazione degli esseri umani e del mercato come due facce della stessa medaglia. Le teorie di Friedman e dei suoi ex studenti, tristemente noti in America Latina come “Chicago boys”, hanno servito l’ordine dato da Richard Nixon dopo la vittoria di Salvador Allende alle elezioni del 1970: “far urlare l’economia cilena”. Come? Imponendo il caos, preparando il terreno affinché un dittatore potesse poi presentarsi come “uomo della provvidenza”: Pinochet in Cile, e altri gorilla al soldo della CIA in buona parte del continente, dove le urla provocate da quelle “ricette” non si sono ancora spente.

Continue reading “Venezuela, opposizione da video-game” »

Share Button

Più breve di un carmonazo

Maryu Alejandra http://misionverdad.com

Come un annesso umoristico agli episodi della politica dell’opposizione venezuelana, verrà ricordata l’acquisizione del potere presidenziale in Venezuela, via Wikipedia, l’11 gennaio. Alla fine della giornata, una manciata di media, siti web e portali di informazione ostentavano, in blocco, un titolo tendenzioso: Juan Guaidó ha assunto la presidenza del Venezuela in “Giunta Aperta”.

Continue reading “Più breve di un carmonazo” »

Share Button