Category Archives: – diritti umani

Segretario Generale ONU elogia Cuba nel processo di pace

Il segretario generale della ONU, António Guterres, ha segnalato alcuni giorni fa il ruolo dell’Isola delle Antille nel cammino di riforme dell’organizzazione multilaterale e nei processi di pace della regione.

Continue reading “Segretario Generale ONU elogia Cuba nel processo di pace” »

Share Button

America Latina minacciata di regresso

Frei Betto –  http://www.cubadebate.cu

In nessun altro continente ci sono stati, negli ultimi trent’anni, cambi tanto significativi come in America Latina e Caraibi. Sono grandi le sfide che si presentano nei 33 paesi, con 600 milioni di abitanti.

Dopo il fallimento del NAFTA (Accordo di Libero Commerio tra USA, Canada e Messico, e Cile come associato) ed il rifiuto della proposta dell’ALCA (Area di Libero Commercio delle Americhe) da parte della maggior parte dei paesi del continente, questo ha iniziato il suo percorso per un cammino proprio. L’America Latina ed i Caraibi hanno raggiunto, infine, la loro maggior età.

Continue reading “America Latina minacciata di regresso” »

Share Button

Melissa Cardosa: ‘In Honduras, la lotta di Bertha continua’

di Geraldina Colotti

S’intitola I 13 colori della resistenza il libro che Melissa Cardosa è venuta a presentare in Italia, invitata dal Collettivo Italia Centro America (CICA). Una raccolta di racconti, dedicata a Bertha Caceres, l’ambientalista honduregna uccisa nel 2013 e “a tutti i martiri della resistenza in Honduras, ai prigionieri politici”. Femminista lesbica, militante del movimento di resistenza in Honduras, Melissa unisce l’impegno politico alla passione per la scrittura. L’abbiamo incontrata a Roma, al centro sociale occupato e autogestito Ex-Snia Viscosa.

Continue reading “Melissa Cardosa: ‘In Honduras, la lotta di Bertha continua’” »

Share Button

L’era della post-verità o della moltiplicazione delle stesse menzogne?

Campagne mediatiche contro i processi progressisti latinoamericani

Randy Alonso Falcón http://www.cubadebate.cu

II parte

Demonizza, che dà frutti

 

La nuova strategia imperiale per contrastare l’avanzata dei processi progressisti nella regione ed impedire la proiezione politica ed elettorale dei leader popolari, è l’uso delle categorie giudiziarie preparate e modellate con il finanziamento e le università e seminari dell’impero per indirizzare quelli che possono essere un freno alla restaurazione conservatrice e neoliberale in America Latina ed all’ingerenza USA nella regione. In questo perverso cammino, hanno come principali alleati i gruppi mediatici della destra latinoamericana.

Continue reading “L’era della post-verità o della moltiplicazione delle stesse menzogne?” »

Share Button

Cubainformacion: povertà estrema…negli USA


Povertà estrema negli USA: lezioni per Cuba…o per il Venezuela?

 

Il relatore speciale sull’estrema povertà dell’ONU, Philip Alston, ha presentato il suo rapporto sugli USA davanti al Consiglio dei Diritti Umani.

In esso espone che, nel paese più ricco del mondo, ci sono 40 milioni di persone povere. Di queste, 18,5 milioni vivono in estrema povertà. “5,3 milioni”, dice testualmente Philip Alston, “vivono in condizioni di estrema povertà tipiche di un paese del terzo mondo”.

Continue reading “Cubainformacion: povertà estrema…negli USA” »

Share Button

L’era della post-verità o della moltiplicazione delle stesse menzogne?

Campagne mediatiche contro i processi progressisti latinoamericani

Randy Alonso Falcón http://www.cubadebate.cu

I parte

Viviamo tempi d’intensa battaglia di idee, come, già da tempo, Fidel ci ha indicato (1). Se alla fine del secolo scorso ci hanno venduto la ricetta del postmodernismo, come un appello al quietismo, al feroce individualismo, alla fine delle utopie; ora, convertono in termine alla moda la post-verità* (2). I media lo usano ripetutamente e un gruppo di teorici ne discute, ardentemente, il significato e la portata. Il dizionario di Oxford lo ha proclamato come il termine inglese (post-truth) più utilizzato nel 2016. La Reale Accademia di Spagna lo ha santificato nel 2017. Dietro la valanga, si pretende sequestrare, ancora una volta, la vittima più frequente di tutti i conflitti: LA VERITÀ.

Continue reading “L’era della post-verità o della moltiplicazione delle stesse menzogne?” »

Share Button

X Congresso della UPEC 2018

La Politica di Comunicazione, approvata recentemente nel paese, dimostra il cambio di qualità superiore tra il X Congresso dell’Unione dei Giornalisti di Cuba (UPEC), cominciato venerdì 13 e il precedente, realizzato cinque anni fa nell’ottobre del 2013, hanno assicurato i membri dell’organizzazione.

Continue reading “X Congresso della UPEC 2018” »

Share Button

Brasile: candidato dell’estrema destra incontra ambasciatore USA

di Fabrizio Verde https://www.lantidiplomatico.it.

Mentre il candidato preferito dal popolo brasiliano, l’ex presidente Lula, resta in galera senza uno straccio di prova, ci sono altri candidati che si danno molto da fare per conquistare la presidenza del Brasile in vista delle prossime elezioni.

L’emittente teleSUR rivela che il candidato di estrema destra Jair Bolsonaro del Partito Social-Liberale (PSL) si sarebbe segretamente incontrato con l’ambasciatore degli Stati Uniti in Brasile, Peter Michael McKinley.

Continue reading “Brasile: candidato dell’estrema destra incontra ambasciatore USA” »

Share Button

Cancro, blocco e solidarietà

Holguín – Il blocco economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti contro Cuba, in vigore da oltre 50 anni, colpisce i servizi di oncologia dell’Ospedale Pediatrico Octavio de la Concepción y de la Pedraja, della provincia.

Nella struttura, fondata il 10 ottobre 1971, si curano i bambini con tumori maligni e i trattamenti si estendono a pazienti dell’oriente cubano di Holguín.

Continue reading “Cancro, blocco e solidarietà” »

Share Button

Finalmente giustizia per Víctor Jara

Dopo più di 40 anni dal suo assassinio voluto dalla dittatura di Augusto Pinochet, i tribunali cileni hanno finalmente reso giustizia a Víctor Jara.

Continue reading “Finalmente giustizia per Víctor Jara” »

Share Button

Colombia: convocata Commissione di Garanzie

dopo l’uccisione di più di 280 leader sociali

 

Il presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, ha convocato una Commissione Nazionale di Garanzie di Sicurezza per investigare le uccisioni dei leader sociali e dei difensori dei Diritti Umani nel suo paese.

La decisione del mandatario uscente giunge quando erano già 282 le vittime, in due anni, e il governo è stato obbligato ad agire in relazione a questo problema crescente che necessita una soluzione urgente.

Continue reading “Colombia: convocata Commissione di Garanzie” »

Share Button

Come si smantella l’ignoranza imposta dall’oligarchia?

Enrique Milanés León http://www.granma.cu

Elias Jaua Milano, ministro del Potere Popolare per l’Educazione, in una consegna di diplomi, di quasi 400 adulti beneficiati dai programmi educativi solidari, ha detto che la Missione Robinson è la missione dell’amore di Chavez che il Venezuela ha potuto intraprendere grazie all’aiuto del Comandante in Capo Fidel Castro ed alla solidarietà dei cubani

Continue reading “Come si smantella l’ignoranza imposta dall’oligarchia?” »

Share Button

Cuba: il diritto umano a vivere

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

Visitando di nuovo Cuba sono andato, con un vecchio collega amico, all’Istituto Nazionale di Oncologia e Radiologia (INOR), un prestigioso centro ospedaliero ubicato a L’Avana che, nel bel mezzo del blocco che ancora gli USA impongono alla maggiore delle Antille, combatte senza quartiere contro il cancro e per il diritto umano alla vita degli abitanti dell’isola.

Continue reading “Cuba: il diritto umano a vivere” »

Share Button

Díaz-Canel con i collaboratori cubani in Giamaica

Montego Bay, Giamaica –  «È stato un orgoglio e un conforto», ha detto il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, il pomeriggio condiviso giovedì 5 con i collaboratori cubani che prestano aiuto solidale nella fraterna nazione dei Caraibi, attività con la quale ha concluso la sua  fitta agenda di lavoro in questa città.

Continue reading “Díaz-Canel con i collaboratori cubani in Giamaica” »

Share Button

No, queste morti non sono normali

Piedad Córdoba – https://nostramerica.wordpress.com

Non è normale che in più di un mese (fra il I° giugno e il 3 luglio) siano stati assassinati 19 operatori sociali in Colombia; e non è neanche normale che milioni di colombiani continuino ad ignorarlo o a restare sorpresi quando lo apprendono. Di chi è la colpa? Su chi puntiamo l’indice per questi omicidi e chi condanniamo per il silenzio?

Continue reading “No, queste morti non sono normali” »

Share Button