Category Archives: – Cuba oggi

L’America Latina nel grande schermo

Sono tornate a suonare dalla televisione e prima di ogni mostra le note di “En la aldea”, del compositore cubano José María Vitier; le strade de l’Avana si colmeranno ancora una volta di appassionati del cinema nazionali e stranieri. L’avenida 23 del Vedado si riempirà di code, alcune più lunghe di quelle abituali e di un buon odore di popcorn.

Continue reading “L’America Latina nel grande schermo” »

Share Button

Cubainformacion: dati (nascosti) sull’internazionalismo

Share Button

Cuba: giunta donazione del governo del Nicaragua

La mattina di lunedì 4  è giunta nel Terminale dei Contenitori del porto di Mariel un aiuto umanitario proveniente dal Nicaragua.

Erano presenti alla consegna Rodrigo Malmierca, ministro del Commercio Estero e  l’Investimento Straniero; Rogelio Sierra Díaz, viceministro delle Relazioni Estere  di Cuba; Luis Cabrera, ambasciatore  del Nicaragua in Cuba  e Ana Teresa Igarza, Direttrice  Generale della Zona Speciale di Sviluppo Mariel.

Continue reading “Cuba: giunta donazione del governo del Nicaragua” »

Share Button

Raul e tutta Santiago da Fidel

Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, ha presenziato  ieri lunedì 4, la cerimonia in omaggio al leader della Rivoluzione Cubana, Comandant in Capo Fidel Castro Ruz, a un anno da quando si posero le sue ceneri nel cimitero di Santa Ifigenia, dopo un percorso per tutta l’Isola, ricevendo l’omaggio di un intero popolo.

Continue reading “Raul e tutta Santiago da Fidel” »

Share Button

IV Seminario Storico su Emigrazione e Presenza Italiana a Cuba

L’Ambasciatore d’Italia Andrea Ferrari ha salutato questo incontro apprezzandone i contenuti e la continuità, accompagnato da Miguel Barnet, presidente della UNEAC, che ha parlato in modo brillante della presenza italiana in Cuba e delle relazioni d’amicizia e d’amore che legano i due paesi.

Continue reading “IV Seminario Storico su Emigrazione e Presenza Italiana a Cuba” »

Share Button

In morte di Armando Hart

Armando Hart: la giustizia ha trionfato, avanti l’arte!

di Ramòn Rojas Olaya (*) https://ciptagarelli.jimdo.com

Primo ministro della Cultura

La sera del 30 novembre 1976, durante la sessione di chiusura dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare a Cuba, venne annunciata la creazione del Ministero della Cultura. La notizia fu doppiamente emozionante quando fu annunciato che il ministro sarebbe stato Armando Hart Dàvalos, che era stato il primo ministro all’Educazione della Rivoluzione Cubana tra il 1959 e il 1965, incarico in cui realizzò la campagna di alfabetizzazione, la riforma universitaria, creò il sistema nazionale delle borse di studio, le facoltà operaie-contadine e promosse l’insegnamento della storia, perché per lui era imprescindibile tale studio nella formazione della coscienza nazionale.

Continue reading “In morte di Armando Hart” »

Share Button

Cubainformacion: partecipazione e consenso

Partecipazione elettorale dell’86%, segno di disperazione; milioni ricordando Fidel, sindrome di Stoccolma: Cuba versione ‘El Mundo’

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Un anno fa, dopo la morte di Fidel Castro, il quotidiano spagnolo “El Mundo” spostava a L’Avana il suo corrispondente Daniel Lozano (1), che ci spiegava, allora, perché milioni di persone facevano lunghe file (2). Perché tante piangevano per le strade per il leader cubano: vivevano una “sindrome di Stoccolma” collettiva (3).

Continue reading “Cubainformacion: partecipazione e consenso” »

Share Button

Fidel e la democrazia

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Quando scrivo democrazia, non mi riferisco al concetto e alla pratica dominante nel mondo “occidentale”. Lì i candidati, tutti milionari o ricchi, sono selezionati, periodicamente, dai partiti politici per disputarsi i posti delle elezioni popolari. Le campagne costano fortune e offrono i candidati come mercanzie.

Continue reading “Fidel e la democrazia” »

Share Button

20ª Settimana della Cultura Italiana

Organizzata dall’Ambasciata d’Italia a Cuba, dal Ministero di Cultura di Cuba e dall’Ufficio dello Storiografo della Capitale torna a Cuba del 27 novembre al 3  dicembre, la 20ª Settimana della Cultura Italiana che è iniziata sotto un cielo grigio e piovoso molto europeo…

Continue reading “20ª Settimana della Cultura Italiana” »

Share Button

Con l’apporto di tutti

Ciego De Avila – La presenza di Miguel Díaz-Canel Bermúdez, primo vicepresidente dei  Consigli di Stato e dei Ministri che ha realizzato un percorso iniziato lì, che si è esteso  sino al polo turistico Jardines del Rey,  è stata una nuova iniezione di fiducia per  le 1699 famiglie le cui case sono state danneggiate dall’uragano Irma a Punta Alegre.  Nella provincia di Ciego de Avila sono state 31000 le case danneggiate.

Continue reading “Con l’apporto di tutti” »

Share Button

Nescor S.A., un’altra miscela cubana con Nestlé

Il progetto faceva parte della Prima Cartella delle Opportunità d’Investimento Straniero presentata nel 2014 ed aveva suscitato l’interesse della multinazionale svizzera Nestlè.

Continue reading “Nescor S.A., un’altra miscela cubana con Nestlé” »

Share Button

Esiti elezioni

Alina Balseiro Gutiérrez, presidente della Commissione Elettorale Nazionale (CEN), in una conferenza stampa ha informato che, anche se sono dati preliminari, 7608404 cubane e cubani hanno esercitato, domenica 26, il loro diritto di voto, cioè ha votato l’85,94% del totale, dopo l’attualizzazione delle liste, che avevano contabilizzato 8855213 elettori.

Continue reading “Esiti elezioni” »

Share Button

La doppia sconfitta dei nemici di Fidel

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Bisogna situarsi, per un momento, nelle loro menti. Molto lo desiderarono e cercarono di anticiparlo mediante invasioni, rivolte innescate dalla “insoddisfazione economica e dalla penuria” suggerite in un vecchio memorandum a Eisenhower, per il successo di uno dei più dei 600 piani di assassinio a cui la congressista USA, Ileana Ros Lehtinen, ha dato il benvenuto (“I welcome the opportunity of having anyone assassinate Fidel Castro”), o augurando un fatto biologico inevitabile per ogni essere vivente che molte volte fu carne per fake news (notizie false), come si dice oggi.

Continue reading “La doppia sconfitta dei nemici di Fidel” »

Share Button

Successo della giornata elettorale

Sino alle 17.00 di ieri, domenica 26, 7247590 cubani e cubane avevano già votato, un numero corrispondente all’ 82,05% degli elettori che avevano diritto.

Alina Balseiro Gutiérrez, presidente della Commissione Elettorale Nazionale (CEN), ha offerto questa informazione parlando con la stampa ed ha segnalato che  con più del 86%, le province di Pinar del Río, Sancti Spíritus, Mayabeque e Cienfuegos sono state quelle con la maggior affluenza.

Continue reading “Successo della giornata elettorale” »

Share Button

Fidel, anno uno:le radici del caguairán

Sei lì, seminato in una roccia monolitica con radici di caguairán.

In questa  città alla quale dicesti «Grazie Santiago». Con Martí, Carlos Manuel de Céspedes, Mariana Grajales. Protetto dai combattenti  del 30 novembre  guidati da Frank País. Con quelli che ti accompagnarono alla Moncada.

Continue reading “Fidel, anno uno:le radici del caguairán” »

Share Button