Category Archives: – internazionale

Medici cubani

Share Button

MINSAP

Share Button

Il segreto delle brigate mediche cubane

Perché meritano il Premio Nobel per la pace

www.farodiroma.it

Sebbene sia un paese piccolo e povero di risorse economiche, Cuba riesce a posizionarsi come un gigante morale sulla scena internazionale. Per quasi sei decenni Cuba ha inviato nel mondo i suoi eserciti in camice bianco, che portano nelle loro mani non un fucile, ma uno stetoscopio e nel loro bagaglio cura e speranza.

Continue reading “Il segreto delle brigate mediche cubane” »

Share Button

Svelato piano imperialista per golpe in Nicaragua

Giulio Chinappi  https://giuliochinappi.wordpress.com

È stato recentemente reso pubblico un documento che dimostra i piani statunitensi per operare un colpo di stato contro il governo del Nicaragua, sulla scia degli altri golpe che sono stati messi in pratica di recente in America Latina.

Continue reading “Svelato piano imperialista per golpe in Nicaragua” »

Share Button

Fidel e la pace

Katiuska Blanco  https://redh-cuba.org

Il lancio della bomba atomica sulle inermi città di Hiroshima e Nagasaki, il 6 e 9 agosto 1945, commossero, drammaticamente ed indimenticabilmente, Fidel. Riconobbe come sorprendenti i racconti dell’esplosione e le sue terribili conseguenze. Solo poche settimane addietro aveva terminato i suoi studi liceali nel Collegio di Belén e, durante le settimane trascorse nello spazio accattivante della grande casa di Birán, si stava preparando per iniziare la facoltà di Giurisprudenza all’Università dell’Avana, nel settembre di quell’ anno. Nel momento in cui fu diffusa la notizia del bombardamento di Hiroshima, Fidel era in visita a Santiago de Cuba. Nessuno, allora, aveva la minima idea dell’esistenza di un’arma di tale natura. Tre giorni dopo bombardarono Nagasaki. Provò una sensazione di repulsione ed un rifiuto totale di quell’atto criminale; un’opinione che rimase immutata per tutta la sua vita.

Continue reading “Fidel e la pace” »

Share Button

Quello strano modo di “tradire” l’eredità di Chavez

di Augusto Márquez, da Misión Verdad

(La scorta protegge il presidente Nicolás Maduro dopo l’esplosione di un drone armato durante la celebrazione dell’82° anniversario della Guardia Nazionale Bolivariana in Avenida Bolívar a Caracas)

In questi giorni, due anni fa, si è verificato un evento che continua a essere presente nella memoria collettiva del Paese e che, a mio avviso, ha cambiato il nostro modo di vedere le cose, nel bene e nel male.

Ricordo che quel 4 agosto, nel pomeriggio, ero a casa a svolgere le normali attività domestiche di ogni fine settimana. Da un bel po’ di tempo ormai, più per decisione di terzi che per mia stessa determinazione, vivo relativamente vicino all’iconica Avenida Bolívar di Caracas, in un edificio fatiscente da cui la si può osservare da un capo all’altro.

Continue reading “Quello strano modo di “tradire” l’eredità di Chavez” »

Share Button

Colombia: l’arresto di Uribe

può rimuovere 4 decenni di narco-paramilitarismo

Roberto Montoya www.cubadebate.cu

La giustizia colombiana ha aperto circa 60 indagini contro Álvaro Uribe, più di una dozzina di esse presso la Corte Suprema e 46 presso la Commissione Investigativa e d’Accusa della Camera dei Rappresentanti.

Le indagini riguardano un’ampia gamma di crimini, stretti legami con il paramilitarismo di estrema destra ed il narcotraffico, oltre 2000 esecuzioni extragiudiziali durante il suo mandato presidenziale (2002-2010), spionaggio e molto altro.

Continue reading “Colombia: l’arresto di Uribe” »

Share Button

MINSAP

Share Button

Respinta la causa contro American Airlines

che appellava alla Legge Helms-Burton

Ancora una volta si rende evidente che l’unico e vero scopo dell’attivazione del Titolo III della Helms-Burton, il 2 maggio 2019, era impedire nuovi investimenti stranieri a Cuba e danneggiare quelli esistenti, per dare un altro giro di vite all’assedio economico contro l’isola

Raúl Antonio Capote  www.granma.cu

Continue reading “Respinta la causa contro American Airlines” »

Share Button

Il silenzio complice dell’opposizione venezuelana

www.lantidiplomatico.it

Negli ultimi giorni gli alti funzionari del gabinetto presidenziale del presidente USA Donald Trump sono stati molto attivi, scrive Redradiove. L’obiettivo principale? Manco a dirlo il Venezuela bolivariano. Una vera e propria ossessione per l’amministrazione Trump. Gli USA sono decisi a rovesciare con ogni mezzo l’unico legittimo governo democratico, quello presieduto da Nicolas Maduro.

Continue reading “Il silenzio complice dell’opposizione venezuelana” »

Share Button

MINSAP

Share Button

Yoydel, un esempio di umanesimo

Alexandra, quasi tre anni, non riesce a capire perché così tante persone aspettano l’arrivo dell’aereo. Un sorriso le riempie il viso non appena lo vede scendere dall’aereo e riesce a guardare solo la madre, come se chiedesse il permesso prima di partire per abbracciare l’uomo che la guarda con occhi pieni d’amore.

Continue reading “Yoydel, un esempio di umanesimo” »

Share Button

Gli USA puntano sulla pandemia

e ad incrementare l’aggressione contro Cuba

Carlos Fernández de Cossío – www.minrex.gob.cu –

Senza il socialismo, non è possibile spiegare la capacità dimostrata da Cuba, in questi 62 anni, di difendere la sovranità di fronte alla sfida storica dell’espansionismo imperialista USA.

Continue reading “Gli USA puntano sulla pandemia” »

Share Button

¿Uribe a la cárcel?

Share Button

La United Fruit Sugar Company a Cuba

Solo la United Fruit Sugar Company controllava 1094 chilometri quadrati di territorio cubano

Otto latifondi con oltre 4mila caballerias ciascuna controllavano 61240 caballerias (1858 m2) di terra, un’area più grande dell’antica provincia dell’Avana

Delfín Xiqués Cutiño  www.granma.cu

Continue reading “La United Fruit Sugar Company a Cuba” »

Share Button