Category Archives: – storia

Che, cittadino cubano per nascita

Quella mattina i rivenditori di giornali gridavano la notizia a pieni polmoni: « Che, cittadino cubano». Si riferivano al comunicato che apriva la colonna centrale della prima pagina del quotidiano Revolución, nella sua edizione di martedì 10 febbraio del 1959, e che divulgava la Legge Fondamentale, promulgata dal Governo Rivoluzionario in una sessione iniziata il 7 febbraio e terminata all’alba del giorno dopo.

Continue reading “Che, cittadino cubano per nascita” »

Share Button

Gli dolga o no Trump

15 anni dal dichiarare irrevocabile il Socialismo a Cuba

Enrique Rivero Atienzar – http://www.cubadebate.cu

Coloro che hanno sognato dalla fine del XIX secolo e conservano, nel XXI secolo, l’arcaica idea di annettersi Cuba hanno visto crollare, davanti ai loro occhi, quella chimera; crollo frutto del solido buon senso del popolo e della forza della Riforma Costituzionale approvata il 26 giugno 2002 dall’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, che sovranamente sottoscrisse il carattere irrevocabile del socialismo a Cuba, espanso da una estremità all’altra dell’arcipelago.

Continue reading “Gli dolga o no Trump” »

Share Button

Cile e Venezuela

Leandro Grille http://www.cubadebate.cu

Nicolás Maduro non è Salvador Allende. Né Hugo Chávez. Il Venezuela, inoltre, non è il Cile. Fino a qui le affermazioni sono di una tale banalità che potrebbero essere ovviate. Tuttavia, il parallelismo tra la rivoluzione bolivariana e il governo di Unità Popolare (UP), guidato dall’indimenticabile presidente martire, è enorme. E negarlo, disconoscerlo o aggirarlo è condizione necessaria per ignorare ed avversare un processo politico contemporaneo, senza la necessità di riproporsi vecchi amori ancora vigenti.

Continue reading “Cile e Venezuela” »

Share Button

Maceo e il suo rispetto per l’Apostolo

L’assoluta obbedienza di Antonio Maceo alle autorità e alle istituzioni della Rivoluzione è provata.

In una lettera al Maggiore Generale Vicente García, aveva scritto il 5 luglio del 1877 : «…prima di tutto sono un militare. (…) e non starò dove non possono stare l’ordine e la disciplina, perchè vivere così sarebbe trascorrere i propri giorni da briganti».

Continue reading “Maceo e il suo rispetto per l’Apostolo” »

Share Button

Manuel Artime Buesa, il Golden Boy della CIA

Fabián Escalante Font  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il 16 giugno di quest’anno, il presidente USA, Donald Trump, ha annunciato, a Miami, l’abrogazione delle misure del suo predecessore Barack Obama, per quanto riguarda il processo di “normalizzazione” delle relazioni con Cuba.

Continue reading “Manuel Artime Buesa, il Golden Boy della CIA” »

Share Button

La tanto visitata figura del Che

Ernesto Guevara de la Serna (1928-1967), il mitico Che, è una figura storica tanto appassionante che sono stati  numerosi i cineasti che dal documentario alla fiction hanno voluto avvicinarsi alla sua intensa vita.

Continue reading “La tanto visitata figura del Che” »

Share Button

Hemingway è a L’Avana

Non è per caso che l’Hotel Ambos Mundos ha accolto il 16º Colloquio Internazionale Ernest Hemingway, che ogni due anni si celebra nella capitale cubana. Nell’Hotel, che si trova in calle Obispo de L’Avana Vecchia, che fu  residenza del famosissimo scrittore, dove occupava la stanza  511, dal 1932 al  1939, si è svolto l’incontro, anche se i partecipanti hanno frequentato altri luoghi strettamente relazionati all’autore di Addio alle armi.

Continue reading “Hemingway è a L’Avana” »

Share Button

Il padre del violinista fu uno degli assassini di Frank Pais

Usando le tecniche degli storytelling tanto care al marketing politico statunitense, a Miami Donald Trump trasformò Luis Haza in tutto un eroe della storia e del violino.

Continue reading “Il padre del violinista fu uno degli assassini di Frank Pais” »

Share Button

Trump: un discorso ancorato allo sconfitto passato

Randy Alonso Falcón http://www.cubadebate.cu

E’ stata una patetica messa in scena nel Teatro Manuel Artime della cosiddetta Little Havana. Come scenografia, un mucchio di vecchi risentiti, il freno della sconfitta brigata mercenaria e due salariati di coloro che hanno da quelle parti, condita con qualche giovane che neppure sa che Cuba è un arcipelago. Come atto di apertura, Diaz-Balart, Marco Rubio, il governatore Rick Scott ed il vice presidente Mike Pence.

Continue reading “Trump: un discorso ancorato allo sconfitto passato” »

Share Button

Primi risultati del discorso di Trump a Miami

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il 30 luglio è lutto nazionale a Cuba. In quella data, ogni anno, le strade di Santiago de Cuba si riempiono in un pellegrinaggio spontaneo in cui cadono dai balconi petali di rose ed di pubblico va, in silenzio, al cimitero. Si ricorda così la reazione popolare con cui la città, quasi per intero, rispose. nel 1957, all’omicidio dei giovani Frank Pais e Raúl Pujol da parte della polizia di Fulgencio Batista, ma anche ai tanti, che come loro, furono vittime di azioni simili.

Continue reading “Primi risultati del discorso di Trump a Miami” »

Share Button

Intervista inedita al C.te Che Guevara

L’11 aprile 1964, l’equipe dell’emissione ‘Punto’ della Radio Televisione Svizzera (RTS), diretta dal giornalista Jean Dumur, ebbe un incontrato con il C.te Ernesto Che Guevara all’Hotel Intercontinental, a Ginevra, in cui il C.te Guevara rispose a tutte le domande, in francese, ed affrontò temi come le relazioni di Cuba con gli USA e America Latina, tra altre questioni di attualità.

Continue reading “Intervista inedita al C.te Che Guevara” »

Share Button

CHE

Graziella Pogolotti *

I visitatori accorrono al monumento che conserva i suoi resti. La sua immagine percorre il mondo. È leggenda e paradigma. La sua figura è illuminata dall’azione eroica, dal sacrificio senza limiti, dalla coerenza tra l’azione e la parola.

Oltrepassa le frontiere perché, in tempi difficili, l’umanità ha bisogno di sognare un mondo migliore, retto da principi di giustizia, infranti gli abissi tra i potenti e gli altri (una grande maggioranza) privi di tutto, anche della speranza.

Continue reading “CHE” »

Share Button

Lungo la rotta di due giganti

14 giugno: anniversario della nascita di Antonio Maceo e di Ernesto Che Guevara

La Habana, 14 giugno 2017 – Antonio Maceo (1845-1896) ed Ernesto Che Guevara (1928-1967), due grandi uomini che hanno condiviso non solo il 14 di giugno come data della loro nascita, ma in epoche diverse hanno anche adottato un ideale comune: la causa rivoluzionaria e latinoamericanista.

Continue reading “Lungo la rotta di due giganti” »

Share Button

Cuba – Namibia

La mattina di ieri 14 giugno, il giorno in cui nacque l’eroe indipendentista Antonio Maceo y Grajales, il Ministro alla Difesa della Namibia, Penda Ya Ndakolo, che realizza una visita ufficiale in Cuba, gli ha reso omaggio.

Continue reading “Cuba – Namibia” »

Share Button

Cuba – Guinea Bissau

Poche volte gli uomini piangono — si dice.

Poche volte un’offerta di fiori mette in luce tante emozioni e poche volte da queste emozioni deriva il pianto.

E martedì 13 è avvenuto.
Nel Mausoleo al Luogotenente  Generale Antonio Maceo.

Continue reading “Cuba – Guinea Bissau” »

Share Button