Category Archives: – cultura

Leal, Chávez e Fidel

Rosa Miriam Elizalde www.cubadebate.cu

La morte di Eusebio Leal ha scosso l’isola. Ho visto piangere cubani di tutti i settori e di tutti i colori, professionisti, lavoratori, poeti, giornalisti, persone venute da diverse parti di Cuba, cronisti che hanno seguito le tracce, amici, donne e uomini che si sono incrociati con lui, qualche volta, alla presentazione di un libro o per strada. Perché lo amano così tanto? La sua amica da decenni, la regista Rebeca Chávez, mi ha detto, con voce rotta, che lo amavano perché rappresentava, nel XX secolo e anche oltre, “un monumento cubano, come l’Avana”.

Continue reading “Leal, Chávez e Fidel” »

Share Button

L’Avana senza di lui…

Come sarà l’Avana ora che Eusebio Leal non starà fisicamente tra le colonne? Come sentirà e si sentirà se lei è Eusebio, così come lui stesso è L’Avana?

Ricardo Alonso Venereo

Come sarà l’Avana ora che Eusebio Leal non starà fisicamente tra le colonne?

Come sentirà e si sentirà se lei è Eusebio, così come lui stesso è L’Avana?

Continue reading “L’Avana senza di lui…” »

Share Button

Cospirazione anti-letteraria o l’impotenza del capriccio

In una manovra orchestrata dai media di orientamento filo USA, alcuni scrittori, alcuni di una certa fama ed altri di scarsa importanza, sebbene avidi di protagonismo, l’ hanno intrapresa contro il premio che onora il celebre romanziere e politico venezuelano

Pedro de la Hoz  www.granma.cu

Continue reading “Cospirazione anti-letteraria o l’impotenza del capriccio” »

Share Button

Eusebio viveva già nell’eternità

“Con la sua partenza rimaniamo ancora più orfani di donne e di uomini patrioti e rivoluzionari, che non sentono né agiscono per schemi prefabbricati, uomini e donne di caratteri dissimili, benché di umanistica coerenti, in cui le idee non sono un pretesto di penitenza (propria ed altrui) ma bensì emancipazione e conoscenza.

Continue reading “Eusebio viveva già nell’eternità” »

Share Button

Díaz-Canel su Esusebio Leal

Come parte di una serie di commoventi messaggi pubblicati nella rete sociale in Twitter, il Presidente di Cuba ha offerto le sue condoglianze ai familiari e agli amici di Eusebio Leal, Storiografo de L’Avana, morto venerdì 31 luglio.

«È morto Don Eusebio dalla memoria innamorata» ha scritto il Presidente di Cuba, Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez, in Twitter, come parte di una serie di commoventi messaggi nei quali ha reso omaggio a Eusebio Leal, Storiografo de L’Avana,  morto venerdì 31 luglio nella sua amata città.

Continue reading “Díaz-Canel su Esusebio Leal” »

Share Button

Duelo Oficial

Con motivo del fallecimiento del Doctor Eusebio Leal Spengler, Historiador de la ciudad de La Habana, el Presidente de la República decretó duelo oficial, desde las 00.00 horas hasta las 12:00 de la noche del 1º de agosto de 2020.

Continue reading “Duelo Oficial” »

Share Button

Eusebio Leal: “A Marti ci si deve avvicinare senza forbici”

http://cubasi.cu

Uno non si stanca mai di ascoltare Eusebio Leal Spengler. Lo storico dell’Avana sta vivendo giorni particolarmente intensi in questo momento. Il prossimo 28 gennaio, si inaugurerà ufficialmente la statua equestre di José Martí in Avenida de las Misiones, una riproduzione di quella eretta nel Central Park di New York. Questo è stato uno degli impegni più preziosi di Leal negli ultimi anni. Come se ciò non bastasse, gli dedicheranno la Fiera Internazionale del Libro 2018. E l’anno prossimo la città a cui ha dedicato la sua vita celebrerà il suo 500° anniversario. Su questi temi, il noto intellettuale cubano ha conversato con CubaSí.

Continue reading “Eusebio Leal: “A Marti ci si deve avvicinare senza forbici”” »

Share Button

Stare nella Rivoluzione: Eusebio Leal

Alessandra Riccio – https://nostramerica.wordpress.com

Nella sequela di morti che questo 2020 sta trascinando, quella di oggi mi è particolarmente dolorosa: è morto uno di quegli esseri insostituibili e indispensabili che si affacciano di tanto in tanto sulla terra, Eusebio Leal Spengler, Historiador della Città dell’Avana, l’artefice della grandiosa opera di restauro che ha restituito all’umanità il patrimonio di una straordinaria città.

Continue reading “Stare nella Rivoluzione: Eusebio Leal” »

Share Button

Addio a Eusebio Leal Spengler

Di seguito pubblichiamo un post del direttore di Cubadebate, Randy Alonso Falcon, che ricorda l’immenso Eusebio Leal, che oggi ci ha lasciati, solo fisicamente.

Continue reading “Addio a Eusebio Leal Spengler” »

Share Button

Le anime libere resteranno sempre unite alla Patria

Laura Mercedes Giraldez

Le pagine della storia di Cuba sono onorate con il sangue dei nostri eroi.

L’Unione degli Scrittori e degli Artisti di Cuba (UNEAC) ha reso omaggio ai caduti di quel 26 di Luglio del 1953, ai sopravvissuti e a quelli che continuarono la lotta.

Con la presenza di Miguel Barnet, Presidente d’onore, Luis Morlote, Presidente e altri membri dell’istituzione, nella sala Rubén Martínez Villena, è stato emesso un messaggio a nome della segreteria nazionale della UNEAC, per iniziare i festeggiamenti dei creatori cubani per il 67º anniversario dell’assalto alla caserma Moncada di Santiago di Cuba e Carlos Manuel de Céspedes, di Bayamo.

Continue reading “Le anime libere resteranno sempre unite alla Patria” »

Share Button

8 accademici di Cuba eletti assessori contro COVID-19

Come riconoscimento dell’ottimo lavoro di Cuba nello scontro al SARS-CoV-2, otto prestigiosi scientifici e accademici cubani, sono stati invitati per formare il Gruppo Assessore COVID-19 dello staff  Inter- Accademie del mondo.

Continue reading “8 accademici di Cuba eletti assessori contro COVID-19” »

Share Button

Cuba e la complessa relazione fra l’individuale e il collettivo

Karima Oliva Bello* – https://nostramerica.wordpress.com

Pochi giorni fa sono stati ricordati i 59 anni delle storiche parole di Fidel agli intellettuali cubani. Mi interessa molto un passaggio di quel discorso. Fidel ha detto: «La Rivoluzione (…) deve agire in maniera che tutti quegli artisti e quegli intellettuali che non sono genuinamente rivoluzionari, possano trovare dentro la Rivoluzione un campo dove poter lavorare e poter creare; e dove il loro spirito creatore, pur non essendo scrittori o artisti rivoluzionari, abbia l’opportunità e la libertà di esprimersi. Cioè dentro la Rivoluzione». E subito dopo aveva aggiunto: “Questo significa che dentro la Rivoluzione, tutto; contro la Rivoluzione, niente!».

Continue reading “Cuba e la complessa relazione fra l’individuale e il collettivo” »

Share Button

Un concerto por Cuba, un ponte d’amore contro l’odio

Dall’esplosione ritmica insaporita da arie cubane della  Chicago Jazz Philharmonic Orchestra diretta da Orbert Davis, all’invito a ballare di Alexander Abreu, le musiche dei due lati si sono unite per fare da testimoni dei molti e fecondi punti di contatto tra le culture dei popoli vicini.

Share Button

Credo

Credo in te, Cuba.

Quando eri difficile e quando eri dolce e facile da tradurre.

Credo in questa gente che si sforza e lavora con l’idea o con le mani.

Continue reading “Credo” »

Share Button

I cubani di oggi di fronte alla manipolazione storica ed alla guerra mediatica

II parte

La tergiversazione storica è uno degli obiettivi dei contenuti che si posizionano in internet e nelle reti sociali, nei media di comunicazione digitali articolati nella guerra comunicativa finanziata dagli USA contro Cuba. Su questi temi ci illustra il dott. Fabio Fernández Batista, professore di storia cubana presso la Facoltà di Filosofia e Storia dell’Università dell’Avana.

Continue reading “I cubani di oggi di fronte alla manipolazione storica ed alla guerra mediatica” »

Share Button