Category Archives: – cultura

Descemer Bueno: dedicata ai medici cubani in Italia

Share Button

I giorni di Tania la Guerrigliera, prima d’andare in Bolivia

La scrittrice e giornalista Onelia Chaveco ha presentato nella Fiera del Libro il volume /Tania la Guerrillera, clandestina a Cienfuegos/, testo di testimonianze delle Ediciones Mecenas

Continue reading “I giorni di Tania la Guerrigliera, prima d’andare in Bolivia” »

Share Button

Cubainformacion: la chitarra di Woody Guthrie

Bisogna estrarre la chitarra di Woody Guthrie per liquidare fascisti?

 

“Questa macchina uccide fascisti”, era la frase che Woody Guthrie portava sulla sua chitarra. Quella che ha portato per tutti gli USA, 80 anni fa, accompagnando scioperi e lotte sociali.

La sua canzone più nota -e censurata- è “This land is your land” (Questa terra è la tua terra), che dice cose come questa: “Dall’ufficio dell’assistenza sociale ho visto la mia gente. Mentre erano lì affamati, continuavo a chiedermi: questa terra è stata fatta per te e per me?”

Continue reading “Cubainformacion: la chitarra di Woody Guthrie” »

Share Button

Bandiera nostra

Michel E Torres Corona  www.granma.cu

Lo Stato-nazione non è un fenomeno naturale, non è sempre esistito. È una creazione umana, una costruzione di carattere politico. E, come tale, un giorno scomparirà.

Lo studio della storia dimostra che la nazione è solo una delle molte altre forme in cui, noi esseri umani, siamo andati organizzando le nostre società. Le comunità che precedentemente si raggruppavano in polis o città, o in feudi, andarono fondendosi sotto un’unica simbologia, che servì da piattaforma ideologica per lo Stato moderno.

Continue reading “Bandiera nostra” »

Share Button

Il romanzo anticubano: nuovi capitoli?

La domanda più importante per questa messa in scena di rancori e subdoli sentimenti forse dovrebbe essere: qual’è la sceneggiatura preparata dalla rancida destra per la prossima settimana?

Continue reading “Il romanzo anticubano: nuovi capitoli?” »

Share Button

Donna, la lotta continua

L’8 marzo milioni di donne scendono per le strade esigendo i diritti che Cuba ha guadagnato nel passare degli anni. Ma le nostre conquiste non ci devono accecare. C’è sempre e ancora molto da fare.

Alejandra García

Continue reading “Donna, la lotta continua” »

Share Button

Il Gabo e Cuba: “La prima impressione è stata quella di una commedia”

“Prima della Rivoluzione non ho mai avuto la curiosità di conoscere Cuba. I latinoamericani della mia generazione concepivamo L’Avana come un scandaloso bordello di gringo dove la pornografia aveva raggiunto la sua più alta categoria di spettacolo pubblico prima che diventasse di moda nel resto del mondo cristiano.”

Gabriel García Márquez

Continue reading “Il Gabo e Cuba: “La prima impressione è stata quella di una commedia”” »

Share Button

Quinta de los Molinos: il luogo perfetto per ricordare Maximo Gomez

Il giorno del 125º anniversario del nuovo inizio delle Lotte per l’Indipendenza, 24 febbraio, lunedì scorso, è stato scelto per inaugurare la restaurazione del Museo Maximo Gomez nella Quinta de los Molinos, luogo in cui ha vissuto il Generalissimo una volta finita la Guerra Necessaria.

Continue reading “Quinta de los Molinos: il luogo perfetto per ricordare Maximo Gomez” »

Share Button

I mercanti

di Ernesto Estévez Rams www.granma.cu 

Traduzione a cura di Matthias Moretti

Il terrore essenziale della nostra epoca non è la società totalitaria descritta da George Orwell in 1984. In questo mondo attuale, il vero Grande Fratello si nasconde dietro la facciata del Grande Intrattenitore, e i nemici da sconfiggere sono coloro che stanno facendo mercato di tutto ciò che di buono l’umanità ha coltivato.

(La tesi di Matrix e che la realtà non esista, ma esistano solo le narrazioni che di essa ci vengono fatte: una post-verità globale.)

Continue reading “I mercanti” »

Share Button

La Colmenita, «un esempio di tutto quello che si può fare a favore della dignità umana»

«Voi difendete dalla vostra trincea la Patria come il soldato, insegnate tanto come il maestro, come e meglio dei libri convincete sull’importanza di studiare, di comportarsi adeguatamente, d’essere educati e rispettosi, di giungere sempre all’essenza delle cose».

Continue reading “La Colmenita, «un esempio di tutto quello che si può fare a favore della dignità umana»” »

Share Button

Cubainformacion: i venduti ed i molti testardi

Il testardo Ray Fernández

Anni fa, era quasi impossibile che gli artisti cubani facessero carriera a Miami senza pagare un tributo politico: abbandonare la loro residenza sull’isola e dichiararsi apertamente “anti-castristi”.

Poi venne il tempo del cosiddetto “interscambio culturale” e delle relazioni diplomatiche, durante l’amministrazione Obama.

Continue reading “Cubainformacion: i venduti ed i molti testardi” »

Share Button

La Fiera è appena cominciata

Anche se domenica 16 è stata chiusa ufficialmente a La Cabaña il capitolo de L’Avana della 29ª Fiera Internazionale del Libro, i suoi organizzatori hanno assicurato la sua continuità tra il 20 e il 23 febbraio nelle istituzioni culturali dei municipi della capitale e nel Pabellón Cuba, una delle sedi secondarie più visitate dell’affollato evento. Si continuerà ad effettuare presentazioni e vendite di libri accompagnate da attività culturali.

Continue reading “La Fiera è appena cominciata” »

Share Button

La dittatura del video clip

Questo sabato, nella sala José Antonio Portuondo de La Cabaña, viene presentata l’edizione cubana di questo gioiello di saggio di Jon Illescas

 

Iroel Sánchez  www.granma.cu

Come è possibile che un saggio, con più di 600 pagine e 1300 note, accumuli in breve tempo tre edizioni stampate e la sua versione digitale si commercializzi con successo in internet?

Com’è possibile che l’apparizione di un’opera come ‘La dittatura del videoclip’, che dalla prima pagina si dichiara apertamente marxista ed anticapitalista, abbia provocato numerose recensioni nei media che sistematicamente professano l’opposto di ciò che in essa si espone?

Continue reading “La dittatura del video clip” »

Share Button

Consegnati i premi nazionali di Letteratura e Scienze Sociali e Umanistiche 2019

La poetessa Lina de Feria e lo storiografo Alberto Prieto Rozos  hanno meritato, per la loro vita e opera, il Premio Nazionale di Letteratura e di Scienze Sociali e Umanistiche 2019, in una cerimonia realizzata nella Sala Nicolás Guillén della Fortezza de la Cabaña, come parte della 29ª edizione della Fiera Internazionale del Libro de L’Avana.

Share Button

Cubainformacion: Miami, Haila, Mandela

Miami, Haila e Nelson Mandela

 

Il municipio di Miami ha dichiarato persona non grata l’artista cubano Haila María Mompié.

Il suo “crimine”: aver cantato, 10 anni fa, sul palco … con Fidel Castro.

Niente di strano: Miami è l’unica città al mondo che è giunta a dichiarare persona non grata…Nelson Mandela!

Continue reading “Cubainformacion: Miami, Haila, Mandela” »

Share Button