Category Archives: – cultura

Twitter censura conferenza di Diaz-Canel?

I principali mezzi di comunicazione cubani sono stati censurati simultaneamente e senza alcuna spiegazione dalla rete sociale Twitter questo mercoledì, mentre era in corso un discorso il presidente del Paese, Miguel Díaz-Canel.

In dettaglio, decine di account twitter di giornali come Mesa Redonda (@mesaredondacuba), Cuba Debate (@cubadebate), Radio Rebelde (@radiorebeldecu) y Granma (@granma_digital), come altri diversi giornali assocciati, sono stati sospesi un minuto prima dell’inizio dell’apparizione del Presidente.

Continue reading “Twitter censura conferenza di Diaz-Canel?” »

Share Button

Cubainformacion: Costituzione e diritti di genere


Costituzione “gay-friendly”…a Cuba?

La Costituzione di Cuba, approvata a febbraio dall’87% dei voti, è una delle poche al mondo a proteggere, esplicitamente, i diritti delle persone LGBTi.

Il suo articolo 42 sanziona la discriminazione basata sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere.

Continue reading “Cubainformacion: Costituzione e diritti di genere” »

Share Button

ELAM: esempio di solidarietà, per il sorriso dei popoli del mondo

Abel Padrón Padilla, Karina Rodríguez Martínez

Le porte della Scuola Latinoamericana di Medicina (ELAM) sono state aperte, questo 2 settembre, per ricevere un’iscrizione di oltre 1200 studenti. Con i mezzi preparati in ogni scenario educativo, la letteratura didattica aggiornata e un collegio docenti, che si distingue per la sua stabilità e costante miglioramento, gli studenti avranno un corso di qualità superiore.

Continue reading “ELAM: esempio di solidarietà, per il sorriso dei popoli del mondo” »

Share Button

La scuola nel suo punto più alto

La buona notizia, in questo ultimo periodo estivo, vigilia dell’anno scolastico 2019-2020, è che più di 8000 maestri torneranno nelle aule, dopo l’aumento di stipendio disposto dal governo per il settore statale, incluso il sistema educativo.

Continue reading “La scuola nel suo punto più alto” »

Share Button

Cuba realizza un importante sforzo per garantire l’inizio del corso scolastico

Yenia Silva Correa www.granma.cu

Il paese sta facendo un importante sforzo per garantire che il corso scolastico possa iniziare con le risorse essenziali. «A partire dalla situazione economica che stiamo attraversando -ha dichiarato la ministra della Pubblica Istruzione Ena Elsa Velázquez Cobiella in una conferenza stampa- abbiamo insistito sul risparmio, sulla cura delle risorse e sull’estensione della vita utile di tutto ciò che abbiamo nelle nostre scuole come un compito di massima priorità».

Continue reading “Cuba realizza un importante sforzo per garantire l’inizio del corso scolastico” »

Share Button

Come fa una città con mezzo millennio a preservare il suo fascino?

Negli ultimi due decenni è cambiata, in meglio, la fisionomia della città di Camagüey e del suo centro storico, grazie all’attivo contributo degli attori sociali.

Share Button

Al di là delle medaglie, lo sport in Cuba è diritto del popolo

Con un’eccezionale partecipazione dei pugili, Cuba ha sommato 18 medaglie d’oro e si mantiene al quinto posto del medagliere generale per paesi, nella seconda settimana dei Giochi Panamericani Lima 2019

Continue reading “Al di là delle medaglie, lo sport in Cuba è diritto del popolo” »

Share Button

Intellettuali e artisti per la pace, un impegno inalterabile

A 70 anni dalla realizzazione del Congresso nazionale per la Pace e la Democrazia, artisti, intellettuali, accademici e attivisti cubani hanno risaltato nella capitale dell’Isola la necessità di una permanente mobilitazione contro la crescente aggressività imperiale, accentuata dall’attuale amministrazione statunitense e dalla sua evidente incompatibilità con il progresso umano.

Continue reading “Intellettuali e artisti per la pace, un impegno inalterabile” »

Share Button

Ramón Paz Borroto

L’eroe caduto che, simbolicamente, reclama ordini per continuare a combattere per la Rivoluzione

Raúl Castro Ruz

Prologo del Generale dell’Esercito Raúl Castro Ruz al libro “Ramón Paz Borroto, nella fucina di un’impresa”, di Alberto Alvariño Atiénzar, Mílderth Álvarez Pérez e Cecilio Jiménez Marroquíla, sotto il marchio della casa editrice Verde Olivo.

Ramón Paz Borroto si arruolò nell’Esercito Ribelle nel novembre 1957, quando era già un importante combattente e dirigente clandestino nelle miniere di Charco Redondo, e si distinse nella seconda battaglia di Pino del Agua, il 16 febbraio 1958. Non ebbi la possibilità di conoscerlo da vicino ed essere intimo con lui perché all’inizio di marzo di quell’anno partii con la colonna numero 6 per fondare il Secondo Fronte Orientale Frank País. Nei mesi successivi, Paz avrebbe scritto pagine eccezionali in molte azioni.

Continue reading “Ramón Paz Borroto” »

Share Button

Scrittori brasiliani: decorato Barnet e condannato il blocco

L’ Unione Brasiliana degli Scrittori (UBE) ha onorato a L’Avana il poeta ed etnologo Miguel Barnet con la Medaglia Jorge Amado, la più importante decorazione di questa organizzazione, per premiare la sua opera letteraria , come rappresentante della cultura di una paese sottoposto da sei decenni a un implacabile blocco da parte dei governi degli Stati Uniti.

Continue reading “Scrittori brasiliani: decorato Barnet e condannato il blocco” »

Share Button

Cubainformacion: la ‘Chernobil’ mediatica


La Chernobil cubana o l’etica giornalistica recuperata da El País

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

A maggio si è celebrato a l’Avana, “En clave Atlántica”, un concerto patrocinato da entità cubane e spagnole. Tra queste, il gruppo mediatico Prisa (1).

Continue reading “Cubainformacion: la ‘Chernobil’ mediatica” »

Share Button

Il canto come arma di combattimento

Guantánamo – La 43ª edizione della Giornata della Canzone Politica, il più datato incontro promosso dall’Associazione Hermanos Saíz (AHS), è iniziata a Guantánamo con il concerto /Trova de todos los tiempos/, offerto nella nottata dal gruppo Barrabierta, nella Casa del Giovane Creatore.

Continue reading “Il canto come arma di combattimento” »

Share Button

L’Isola del Cinema: un ciclo di cinema cubano

L’Isola del Cinema è fiera di presentare un ciclo di cinema cubano in occasione dei 60 anni dalla Rivoluzione Cubana e dalla fondazione dell’Istituto Cubano di Arte e Industria Cinematografica (ICAIC), la sua prima istituzione culturale.

Share Button

Caspita, se sono nella lista nera…!

Pedro de la Hoz  www.granma.cu

La mattina del 26 luglio ha confermato il mio ottimismo. Vedere e sentire i granmensi, in nome di molti e nel mio nome, onorando l’eredità degli eroi del Moncada; sentire, in bella vista e con il cuore davanti, la linea di continuità tra la generazione storica rivoluzionaria e quella attuale; sapere che la poesia va oltre le parole per installarsi nel luogo più profondo della memoria collettiva, come è successo quando il nostro Presidente ha fatto appello ai versi di Miguel Barnet e Roberto Fernández Retamar, mi ha fatto pensare a quanto posso, possiamo, consegnare per essere davvero migliori.

Continue reading “Caspita, se sono nella lista nera…!” »

Share Button

Una seconda opportunità per La Rampa avanera?

Iroel Sánchez

Come ho sentito dire al carismatico conduttore del programma Haciendo Radio, Magdiel Pérez, devi essere cieco per non vedere cosa si è realizzato e si realizza a L’Avana a motivo del suo 500° compleanno.

Continue reading “Una seconda opportunità per La Rampa avanera?” »

Share Button