Category Archives: – cultura

Cubainformacion: Gentaccia de Zona

Gentaccia de Zona: tra la vergogna altrui ed i limiti della dignità

Si chiama Alex Otaola, ed è il principale propagandista, nelle reti sociail, della politica di Donald Trump contro Cuba.

Sostiene la totale asfissia economica dell’isola, il divieto di viaggiare, il taglio all’invio di rimesse e perfino il blocco navale del paese in cui è nato.

Continue reading “Cubainformacion: Gentaccia de Zona” »

Share Button

Cuba – Argentina

I Ministeri della Cultura di Cuba e dell’Argentina hanno firmato il 20 ottobre un Programma Esecutivo di Cooperazione Culturale per gli anni 2020-2024.

La cerimonia è stata realizzata nella sede del Centro Culturale Kirchner, nell’ambito della Giornata per il Giorno della Cultura Cubana in Argentina, con la presenza del ministro di Cultura della nazione, Tristán Bauer e l’ambasciatore di Cuba in questo paese, Pedro Pablo Prada, che ha firmato il documento per il Ministero di Cultura di Cuba.

Continue reading “Cuba – Argentina” »

Share Button

Che mi mettano nella lista…

Raul Antonio Capote

La corrente più volgare della propaganda politica contro Cuba nelle reti sociali ha cercato di situare una matrice d’opinione, sparata però con un rinculo che ha respinto i dardi verso i suoi promotori.

Nel riciclaggio di una risorsa sprecata decenni fa dalla macchina anti cubana, i nuovi e ridicoli “showmen?” delle voci salariate di Miami hanno cercato di far passare come inedita l’idea di pubblicare una lista con «artisti cubani che appoggiano il castrismo», ai quali s’impedirà d’entrare o restare nel territorio USA.

Continue reading “Che mi mettano nella lista…” »

Share Button

Non si può marciare avanti senza guardare indietro

La Cinemateca di Cuba da questo 20 ottobre, Giorno della Cultura Nazionale, ha una nuova sede. Il Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha raggiunto questo edificio nel Vedado inaugurando il nuovo spazio dove si sono unifIcate tutte le dipendenze dell’istituzione disperse sino ad ora nell’Istituto Cubano d’ Arte e Industria cinematografiche (ICAIC).

Continue reading “Non si può marciare avanti senza guardare indietro” »

Share Button

Il potere delle nuove forze di occupazione

Raul Antonio Capote

L’industria culturale USA gioca un ruolo sostanziale nella riproduzione simbolica del capitalismo e quindi nella sua sostenibilità come sistema, garantendo il trionfo degli stereotipi come forme superiori di ideologia

La grande fabbrica dello “spettacolo”, la frivola industria dello spettacolo, che riproduce star e celebrità senza essenza e senza anima, è la matrice del presunto schiavo che brulica nelle città sovrappopolate e sempre più violente del capitalismo.

Continue reading “Il potere delle nuove forze di occupazione” »

Share Button

Paulito FG, fuori dal gioco sposrco

Ancora una volta, gli estremisti di Miami lanciano freccette d’odio ai nostri artisti. Come ha fatto con Haila María Mompié, il sindaco di quella città, Francis Suárez, ha appena dichiarato persona non gradita il cantante cubano Paulo Fernández Gallo, conosciuto come Paulito FG, per la sua “vicinanza” al “regime” cubano.

Continue reading “Paulito FG, fuori dal gioco sposrco” »

Share Button

Il canto redentore

L’Inno di tutti, ieri quello di Bayamo, oggi Inno Nazionale, avrà sempre il maggior riconoscimento nel popolo che lo canta con la testa scoperta e a gola aperta, perché con lui dichiara i suoi principi, intona la sua cultura e afferma la sua sovranità.

Continue reading “Il canto redentore” »

Share Button

Salute per l’arte

Il Presidente Miguel Díaz-Canel Bermúdez, dal suo account  in Twitter, ha inviato una felicitazione «ai nostri giovani artisti e creatori», e alla Associazione Hermanos Saíz (AHS), che il 18 ottobre ha compiuto 34 anni di sana esistenza

Nella stessa rete sociale, Roberto Morales Ojeda, vice primo ministro, ha salutato la celebrazione dell’Associazione dell’avanguardia intellettuale e artistica che «si consolida come stendardo e guida dell’arte giovane» i cui creatori, ha scritto, «sono parte indissolubile della vita culturale del nostro paese».

Continue reading “Salute per l’arte” »

Share Button

Intervista al filosofo messicano Fernando Buen Abad

di Geraldina Colotti www.lantidiplomatico.it

Fernando Buen Abad, filosofo di formazione, è un intellettuale conosciuto a livello internazionale per il suo profilo di studioso, testimoniato in decine di libri e articoli, e per il suo impegno politico. Messicano di nascita, membro della Rete degli Intellettuali in Difesa della Umanità, oggi vive in Argentina, ed è professore ordinario all’Università Nazionale di Lanús.

Continue reading “Intervista al filosofo messicano Fernando Buen Abad” »

Share Button

È cominciata la giornata per la cultura cubana

Gli emblematici cinema Yara, Riviera, La Rampa, 23 y 12, Infanta e Acapulco hanno riacceso i loro grandi schermi e iniziato la Giornata per la Cultura Cubana, che si realizza dal 10 al 20 ottobre, ha informato PL.

A tono con le nuove dinamiche imposte dalla  COVID-19, il circuito cinematografico presenterà un vasto programma con classici della settima arte cubani come Las 12 sillas, di Tomas Gutiérrez Alea e Lucía, del cineasta Humberto Solás.

Continue reading “È cominciata la giornata per la cultura cubana” »

Share Button

Cuba: la politica culturale

Share Button

Il Che dietro l’obiettivo

L’esposizione itinerante “Che fotografo. Un artista chiamato Ernesto Guevara, è stata inaugurata a  Santa Clara e percorrerà il paese successivamente

Continue reading “Il Che dietro l’obiettivo” »

Share Button

Le tracce dell’odio nella storia cubana

Ricardo Ronquillo Bello  www.juventudrebelde.cu

Si può sentire il pungente scoppio d’odio nella storia cubana dalla tragica scena degli otto studenti di Medicina fucilati nel fiore della loro ingenuità e dei loro sogni, il 27 novembre 1871.

Il film ‘Inocencia’ ci ha restituito, con tutta l’acutezza poetica del cinema, il dolore immarcescibile di quel giorno, che non possiamo ricordare come un semplice rito commemorativo di tutti gli anni.

Continue reading “Le tracce dell’odio nella storia cubana” »

Share Button

Cubainformacion: red avispa

Dietro il boicottaggio di “La Red Avispa”

A maggio, la Casa Bianca includeva Cuba nella sua lista di paesi che “non cooperano” contro il terrorismo.

Non è possibile maggior cinismo. Perché Cuba è il paese che ha sofferto il maggior numero di attacchi terroristici. E dietro la maggioranza di essi c’è stata la CIA.

Continue reading “Cubainformacion: red avispa” »

Share Button

Cuba – Cina

I principali dirigenti dei partiti comunisti, stati e governi della Repubblica Popolare della Cina e della Repubblica di Cuba hanno scambiato messaggi di auguri in occasione del 60º anniversario con lo stabilimento delle relazioni diplomatiche tra i due paesi.

Continue reading “Cuba – Cina” »

Share Button