È il Cile, anche se è difficile crederlo

Elson Concepción Pérez

Quando l’11 settembre del 1973 il generale Augusto Pinochet e i militari fascisti  che lui comandava attaccarono il Palazzo de La Moneda in Cile, l’umanità fu testimone di una azione di genocidio nello stile dei migliori tempi del nazismo.

Continue reading “È il Cile, anche se è difficile crederlo” »

Share Button

Per chi il modello di Cuba “non è funzionale?”

Bertha Mojena Milián

Apparentemente c’è molta preoccupazione attorno al modello socialista cubano, dato che lo stesso segretario della Difesa degli Stati Uniti, James Mattis, ha affermato che «il modello di Cuba non funziona né per Cuba e per nessuno».

In una conferenza stampa offerta dal Pentagono, facendo allusione al suo recente giro di paesi come Brasile, Argentina e Colombia, Mattis ha risaltato la “stabilità che regna nel continente”, senza fare riferimento chiaramente a quelli che ha definito “le eccezioni” : Venezuela, Cuba e Nicaragua.

Continue reading “Per chi il modello di Cuba “non è funzionale?”” »

Share Button

Una Carta Magna con intenzioni trasformatrici e sensibilità politica

Il Progetto è il risultato del lavoro iniziato da un Gruppo di Lavoro presieduto dal Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, creato dal Burò Politico il 13 maggio del 2013, che corrisponde alle Basi Legislative approvate al rispetto dallo stesso organo il 29 giugno del 2014.

Continue reading “Una Carta Magna con intenzioni trasformatrici e sensibilità politica” »

Share Button

Uno scambio per affrontare meglio il lavaggio del denaro

Con il proposito di scambiare conoscenze associate alla battaglia dei reati internazionali, nell’Hotel Nazionale di Cuba, da ieri 10 e sino al 12 settembre, si svolgerà la 15ª Riunione dei Punti di Contatto, della Rete di Recupero degli Attivi (RRAG), ha informato un comunicato per la stampa del Banco Centrale di Cuba.

Continue reading “Uno scambio per affrontare meglio il lavaggio del denaro” »

Share Button

OPS considera ingiusto il blocco

«Il blocco imposto dal governo degli Stati Uniti a Cuba è ingiusto», ha affermato ieri lunedì 10, a L’Avana, il rappresentante dell’Organizzazione Mondiale della Salute e dell’Organizzazione Panamericana della Salute (OMS/OPS) nell’Isola, Cristian Morales.

Continue reading “OPS considera ingiusto il blocco” »

Share Button

Maduro: il Venezuela richiederà un indennizzo alla Colombia

Alba Ciudad

Dopo che i governi di 11 paesi sudamericani, tra cui Perù, Ecuador e Colombia, si sono incontrati a Quito il 4 settembre per chiedere “assistenza finanziaria” alle Nazioni Unite (ONU) per la presunta ondata di migrazione di massa dei venezuelani verso queste nazioni, il presidente venezuelano, Nicolás Maduro, ha ricordato il gran numero di migranti provenienti proprio da queste nazioni che sono stati accolti in Venezuela, inclusi 5 milioni e 600 mila migranti dalla Colombia che ora abitano il paese. Ha ricordato che il Venezuela non ha mai fatto scandalo per questo; al contrario, ha dato loro accesso all’istruzione, all’alloggio, alla salute e ai servizi pubblici. Per questo motivo, è in fase di studio per citare in giudizio davanti alle agenzie internazionali il governo colombiano per un risarcimento nei confronti del Venezuela.

Continue reading “Maduro: il Venezuela richiederà un indennizzo alla Colombia” »

Share Button

Il Venezuela, l’Italia e l’11 settembre delle ‘lingue biforcute’

di Geraldina Colotti

Molte volte si è richiamata l’analogia tra gli attacchi che hanno portato al colpo di Stato in Cile, l’11 settembre 1973, e quelli rivolti contro il Venezuela oggi. E’ utile ricordarlo ancora in un momento in cui il portato del Novecento torna, prepotentemente, a interrogare il modello capitalista con le sue grandi questioni aperte, sul piano concreto e simbolico.

Continue reading “Il Venezuela, l’Italia e l’11 settembre delle ‘lingue biforcute’” »

Share Button

Le sanzioni economiche uccidono

Un documento dell’Onu rende giustizia al Venezuela, dove “non c’è crisi umanitaria o crisi alimentare”

 

L’ufficio dell’Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, da qualche giorno affidato all’ex presidente socialista del Cile Michelle Bachelet, ha pubblicato un ampio rapporto sulla situazione in Venezuela, denunciando che i suoi problemi dipendono, in larga misura, dalla guerra economica e dal blocco finanziario contro il governo di Nicolás Maduro imposti dagli Stati Uniti, dal Canada e dall’Unione Europea, una politica lesiva del diritto internazionale. Le moderne sanzioni e i blocchi economici contro la nazione sono paragonati nel documento “agli assedi medievali delle città, effettuati con l’intenzione di costringerle ad arrendersi”. Il testo, inoltre, è categorico nel sottolineare che “in Venezuela non c’è crisi umanitaria o crisi alimentare”.

Continue reading “Le sanzioni economiche uccidono” »

Share Button

Riassunto dell’Informe ONU di Alfred de Zayas

Esperto indipendente dell’ONU sul Venezuela

 http://misionverdad.com

Questo lunedì, il ministro degli Esteri del Venezuela, Jorge Arreaza, ha presentato alcune conclusioni dell’informe di Alfred-Maurice de Zayas, esperto indipendente delle Nazioni Unite (ONU) per la promozione di un ordine internazionale democratico ed equo, nel quadro della 39 sessione del Consiglio per i Diritti Umani a Ginevra, Svizzera.

Continue reading “Riassunto dell’Informe ONU di Alfred de Zayas” »

Share Button

In memoria di Salvador Allende

Share Button