Salute: Cuba 30 posto…e batte gli USA

Cuba è il paese più sano dell’America Latina e batte gli Stati Uniti di cinque punti, secondo l’ultimo rapporto del sito Bloomberg.

Cuba si colloca al 30° posto nella classifica dei paesi più sani del 2019, che compara 169 nazioni secondo i loro indicatori di salute pubblica.

La scorsa edizione è stata pubblicata nell’anno 2017 e Cuba occupava il 31° posto.

Continue reading “Salute: Cuba 30 posto…e batte gli USA” »

Share Button

Bolivia: i successi di Evo Morales contro i fallimenti di Mesa

Lucia Converti – CELAG  www.lantidiplomatico.it

Prima delle prossime elezioni presidenziali in Bolivia, e prima dell’inizio della campagna elettorale in cui ogni candidato presenterà le sue proposte per il prossimo mandato presidenziale, possiamo fare un’analisi comparativa degli indicatori economici per l’analisi della gestione governativa dei candidati.

Continue reading “Bolivia: i successi di Evo Morales contro i fallimenti di Mesa” »

Share Button

Cubainformacion: operazione fallita


Il fallimento di una patetica operazione contro il Venezuela

 

L’Operazione “aiuto umanitario” parte del copione per il furto del petrolio dal Venezuela, è fallita. Per il momento

I camion non sono passati: né dal Brasile né dalla Colombia. La campagna di intimidazione e minacce al corpo militare venezuelano ha ottenuto appena qualche decina di diserzioni, su un totale di 250 mila persone.

Continue reading “Cubainformacion: operazione fallita” »

Share Button

Cubainformacion: le ceneri del reality show


Venezuela: le ceneri del reality show

 

Il Venezuela fu teatro di un gigantesco reality show in cui un presidente malvagio presidente (Nicolás Maduro) rifiutò gli “aiuti umanitari” USA.

Il valore di questi (20 milioni di $) era 1500 volte inferiore a quello di tutti i beni congelati al Venezuela dal blocco finanziario (30 miliardi). E’ la cosa meno importante.

Continue reading “Cubainformacion: le ceneri del reality show” »

Share Button

Cronologia febbraio 2019

I sismologi cubani pianificano di mitigare la vulnerabilità del paese
1.2 – Continuare a mitigare la vulnerabilità di fronte ai terremoti è la sfida principale per i sismologhi cubani, ha detto il dottor Olearys González, direttore del Centro Nazionale per la Ricerca Sismologica (CENAIS). A pochi giorni dal compimento dei 27 anni di questa istituzione, lo scienziato ha accennato alla crescita tecnologica e umana sperimentata e all’impegno di salvare vite umane come attività centrale del suo lavoro, in stretta collaborazione con altri enti nazionali e internazionali.

Continue reading “Cronologia febbraio 2019” »

Share Button

Due grandi vittorie nostroamericane

Angel Guerra Cabrera www.cubadebate.cu

Schiacciante la sconfitta inflitta, il 23 febbraio, dal chavismo al governo neofascista USA ed ai suoi lacchè del Gruppo di Lima. La montatura mediatica di quello che avrebbe dovuto essere il passaggio del presunto aiuto umanitario è stata una vera imboscata che, i nemici del popolo venezuelano, hanno considerato, prematuramente, sarebbe stata letale. Maduro non avrebbe potuto passare “il grande giorno” invocato, alla vigilia, dall’ineffabile Pompeo.

Continue reading “Due grandi vittorie nostroamericane” »

Share Button

ONU: denunciata ingerenza del Governo USA in Venezuela

Il cancelliere del Venezuela, Jorge Arreaza, ha espresso la sua contrarietà nel Consiglio di Sicurezza dell’Organizzazione delle  Nazioni Unite (ONU) di fronte al movimento delle truppe con l’obiettivo d’attaccare il suo paese e per l’acquisto di strumenti per armare gli oppositori.

Continue reading “ONU: denunciata ingerenza del Governo USA in Venezuela” »

Share Button

Cuba ha detto Sì, alto e chiaro

L’86,85 % degli elettori hanno posto la loro scheda nelle urne  domenica 24  febbraio–giorno di respiro mambí – e hanno detto Sì alla nuova Costituzione e con questo, 6 milioni  816.169 cubani hanno espresso il loro appoggio a un progetto di paese che scommette sul socialismo, sul rispetto dei diritti e l’inclusione o su quello che riassume tutto , la dignità piena della sua gente.

Continue reading “Cuba ha detto Sì, alto e chiaro” »

Share Button

Il primo anniversario dell’autoproclamato Presidente del Venezuela

Share Button

Venezuela: aiuti umanitari da Cina, Russia, Cuba ed ONU

Gabriele Kuehnle CLAEhttp://aurorasito.altervista.org

Cina, Cuba e Pan American Health Organization (PAHO) inviavano 933 tonnellate di aiuti umanitari al Venezuela richiesti dal governo. I container arrivavano il 14 febbraio nel porto di La Guaira, in Venezuela. La solidarietà dei Paesi si coordina con le agenzie delle Nazioni Unite e lo Stato venezuelano nei tempi e forme dell’arrivo e successiva distribuzione nel Paese. La Russia inviava 300 tonnellate di aiuti umanitari arrivati il 20 febbraio all’aeroporto di Maiquetia. Il 21 febbraio, la Russia inviava altre 7,5 tonnellate di medicinali alla popolazione venezuelana.

Continue reading “Venezuela: aiuti umanitari da Cina, Russia, Cuba ed ONU” »

Share Button

La CIA e il Venezuela: ciò che apprendiamo dagli archivi

TJ Coles, Internationalist 360°http://aurorasito.altervista.org

Gli archivi pubblici della CIA mostrano che l’obiettivo dei politici statunitensi, indipendentemente dal partito politico, è monitorare le attività delle nazioni straniere, in particolare quelle ricche di risorse. Nel 2017, l’allora direttore dell’US Central Intelligence Agency (CIA), Mike Pompeo, dichiarò: “siamo molto fiduciosi che possa esserci una transizione [politica] in Venezuela e che la CIA stia facendo del suo meglio per capire la dinamica lì [sic], in modo che possiamo comunicarlo al nostro dipartimento di Stato e agli altri”.

Continue reading “La CIA e il Venezuela: ciò che apprendiamo dagli archivi” »

Share Button

Smentire le menzogne sull’aiuto umanitario al Venezuela

Venezuelanalysis,  http://aurorasito.altervista.org

Hai sentito che Maduro avrebbe impedito a cibo e medicine di entrare in Venezuela il 23 febbraio? VA espone il vortice di menzogne dei media sull’assedio guidato dagli Stati Uniti.

Continue reading “Smentire le menzogne sull’aiuto umanitario al Venezuela” »

Share Button