Cubainformacion: la CIA nella stampa “progressista”


Intrusione militare cubana in Venezuela?  la CIA nella stampa “progressista”

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Avvertono madri disperate: i loro figli che prestano servizio militare a Cuba le hanno chiamate per salutarle e dire che li porteranno in Venezuela” (1). Questo tweet, dell’ultrà di destra cubana Rosa María Payá, era accompagnato dalla fotografia di una presunto “formulario di reclutamento forzato” (2).

Continue reading “Cubainformacion: la CIA nella stampa “progressista”” »

Share Button

Le impronte della CIA nel blackout nazionale del Venezuela

www.granma.cu

Un memo trapelato da WikiLeaks, nel settembre 2010, evidenzia le tracce della CIA dopo il blackout nazionale in Venezuela. L’autore è stato Srdja Popovic, membro del noto antro sovversiva Center for Applied Non-Violent Action and Strategies (Canvas), un’organizzazione con sede a Belgrado (Serbia), che dichiara come suo scopo la “promozione della democrazia” e che addestra attivisti e politici sotto le direzioni della lotta “non violenta” nella ricerca di “cambiamenti di regime”.

Continue reading “Le impronte della CIA nel blackout nazionale del Venezuela” »

Share Button

Caricom rifiuta la proposta del Canada di sabotare Petrocaribe

Mision Verdad  – http://aurorasito.altervista.org

Il Canada cerca di porre Juan Guaidó nei Caraibi contro il governo costituzionale di Nicolás Maduro. Misión Verdad ha avuto accesso a un documento confidenziale del governo del Canada, presieduto da Justin Trudeau, con cui cercava di creare un contatto tra il presidente dell’Assemblea nazionale decaduto e i governi della Comunità dei Caraibi (Caricom) per proporre uno strumento per demolire Petrocaribe.

Continue reading “Caricom rifiuta la proposta del Canada di sabotare Petrocaribe” »

Share Button