Caracas, città delle trincee delle milizie bolivariane

Addestramento militare per i leader dei movimenti sociali in Venezuela

M. Teruggi,Internationalist 360°,  http://aurorasito.altervista.org

L’obiettivo del governo è avere centomila miliziani entro ottobre, con 22 centri di formazione in 117 centri territoriali della capitale. Caracas prende la forma delle trincee. In dieci giorni, milletrecento uomini e donne ricevevano istruzioni per la sua difesa. L’obiettivo è raggiungere centomila in ottobre, con centri di formazione nelle ventidue parrocchie per racchiudere i centodiciassette centri territoriali della capitale: in modo che la città sia un pantano per le azioni golpiste.

Continue reading “Caracas, città delle trincee delle milizie bolivariane” »

Share Button

Nicaragua, la destra nell’angolo

Fabrizio Casari – www.altrenotizie.org

La situazione politica in Nicaragua è caratterizzata dallo scontro tra l’istituzionalità pienamente ristabilita e il sovversivismo costante che un settore minoritario del golpismo, sostenuto con forza dalla corporazione degli imprenditori, dalla gerarchia ecclesiale e dall’estrema destra del MRS, che tentano di imporsi nell’agenda politica nazionale.

Continue reading “Nicaragua, la destra nell’angolo” »

Share Button

Utilizzare di più l’industria nazionale e le sue potenzialità

Riunione del Consiglio dei Ministri guidato dal suo Presidente, Miguel Díaz-Canel Bermúdez

 

«Dobbiamo consolidare, avanzare e difendere di più l’industria nazionale e importare meno», ha considerato il 28 maggio il Presidente cubano Miguel Díaz-Canel Bermúdez, durante la riunione del Consiglio dei Ministri alla quale hanno partecipato in video conferenza le più alte autorità del Partito e del Governo di tutte le provincie e i municipi del paese, come informa il sito della Presidenza di Cuba.

Continue reading “Utilizzare di più l’industria nazionale e le sue potenzialità” »

Share Button

Cuba internazionale (Germania, El Salvador)

Il Cancelliere della Repubblica di Cuba, Bruno Rodríguez Parrilla, ha partecipato a un cordiale incontro con il Ministro delle Relazioni Estere della  Repubblica Federale della Germania, Sr. Heiko Maas.

Continue reading “Cuba internazionale (Germania, El Salvador)” »

Share Button

Chirurgia minimamente invasiva del cancro dell’esofago

Per la prima volta nel paese, nell’Istituto Nazionale di Oncologia e Radiobiologia (INOR) si realizza una chirurgia dell’esofago con una tecnica minimamente invasiva, in una posizione di decubito prono (a pancia sotto e la testa di lato), che non solo evita le complicazioni respiratorie che si presentano quando si interviene chirurgicamente in quest’area del corpo, ma che aiuta a una migliore evoluzione post operatoria, ha spiegato a Granma Internacional il chirurgo Ivanis Ruizcalderón Cabrera.

Continue reading “Chirurgia minimamente invasiva del cancro dell’esofago” »

Share Button

Josè Manuel Zelaya

Come non hanno potuto vincere contro Cuba, non potranno neanche col Venezuela

 

Un golpe militare, al vecchio stile, è scoppiato all’alba del 28 giugno 2009, in Honduras. Sono passati già dieci anni da quel golpe di Stato che ha abbattuto il presidente costituzionale della Repubblica, Josè Manuel Zelaya Rosales.

Continue reading “Josè Manuel Zelaya” »

Share Button