La Helms-Burton è illegale anche all’interno degli USA

Neppure il proprio ordinamento giuridico di quella nazione rispetta la Legge Helms-Burton accecati, i suoi autori, dal desiderio di distruggere la Rivoluzione Cubana, dal loro interesse di piegare e mettere in ginocchio un popolo che con dignità e coraggio, riconosciuto dal concerto delle nazioni, li ha affrontati e resistito alle aggressioni, in difesa della sua libertà, della sua indipendenza e sovranità

José Luis Toledo Santander www.granma.cu

Continue reading “La Helms-Burton è illegale anche all’interno degli USA” »

Share Button

Non potranno fermarci: vivremo e vinceremo

Secondo un comunicato emesso dal  Dipartimento  del Tesoro degli Stati Uniti,  alle sanzioni già annunciate lo scorso  17 aprile e all’attivazione del III Títolo  della Legge Helms-Burton, ieri si è aggiunta la decisione di non permettere i viaggi culturali e educativi di contatto con il popolo cubano, più noti come «people to people», e  altre relazionate ai  servizi di viaggi e trasporti , rimesse banche, affari di commercio e telecomunicazioni, tra l’altro.

Continue reading “Non potranno fermarci: vivremo e vinceremo” »

Share Button

Sancti Spíritus ha celebrato il 4 giugno il suo 505º compleanno

Sancti Spiritus – Conservatrice, ma inesorabilmente vincolata alla modernità, medievale e mediterranea, umile e presuntuosa, la città di Sancti Spiritus ha festeggiato ieri 4 giugno il suo 505º compleanno, la prima grande festa dopo quella per il mezzo secolo nel 2014 che consacrò l’antica città per la sua bellezza, per la conservazione del suo patrimonio e per il valore dei suoi figli.

Continue reading “Sancti Spíritus ha celebrato il 4 giugno il suo 505º compleanno” »

Share Button

La volontà del paese è che ci sia offerta nel mercato

«La volontà del paese è che ci sia offerta nel mercato e non dover porre regole nel commercio al minuto, anche se le circostanze obbligano a prendere misure congiunturali con il proposito d’evitare l’accaparramento e la speculazione, e favorire una distribuzione equa», ha segnalato Betsy Díaz Velázquez, la ministro del Commercio Interno, che ha informato su una serie di misure per regolare la vendita di prodotti alimentari selezionati per il mese di giugno.

Continue reading “La volontà del paese è che ci sia offerta nel mercato” »

Share Button

I media mainstream amano le proteste…ma non in Honduras

Le rivolte contro il presidente Juan Orlando Hernandez imperversano in Honduras da diversi giorni. Ma la copertura mediatica della stampa è stata molto diversa dalle proteste contro il venezuelano Nicolas Maduro. E non è difficile capire i motivi. Fonte articolo
Share Button