Lula LIBERO

Luiz Inacio Lula da Silva è stato rilasciato dalla Soprintendenza della polizia federale di Curitiba, nello stato di Paraná, dove è rimasto un anno e sette mesi privato della libertà, vittima di un complotto

www.lantidiplomatico.it

“Cari compagni, non riesco ad esprimere cosa significhi essere qui con voi”, queste le prime parole pronunciate dall’ex presidente brasiliano Lula ai militanti del PT accorsi a salutare la sua scarcerazione dopo 580 giorni di prigionia senza alcuna prova.

Continue reading “Lula LIBERO” »

Share Button

Contro il divieto di volo, organizzare l’assalto al cielo

di Geraldina Colotti

Dare “l’assalto al cielo”, come si diceva ai bei tempi in cui la rivoluzione sembrava a portata di mano anche nei paesi capitalisti, richiede indubbiamente preparazione e un certo livello di abnegazione.

Share Button

Il risultato, lo decideranno i popoli

Angel Guerra Cabrera  www.cubadebate.cu

Una potente controffensiva popolare percorre nostra America e oltre. Nelle terre latinocaraibiche, potrebbe dirsi che è iniziata da Haiti nel gennaio di quest’anno, la fiamma della lotta si è ravvivata in Honduras, che a ottobre ha ottenuto un’importante dimostrazione su scala nazionale, mentre in Ecuador scoppiava una sollevazione indigena e popolare contro un pacchetto del Fondo Monetario Internazionale (FMI).

Continue reading “Il risultato, lo decideranno i popoli” »

Share Button

Bolivia, gli USA tentano il golpe

Fabrizio Casari www.altrenotizie.org

Come già in Venezuela e in Nicaragua, con identiche modalità e comuni complicità, gli Stati Uniti stanno tentando di rovesciare con un colpo di Stato il legittimo governo di Evo Morales in Bolivia. Preoccupati dal tempo che scorre e riduce le proteste e delle missioni internazionali che dovrebbero certificare l’esito elettorale favorevole a Morales, hanno deciso di accelerare i tempi e nei giorni scorsi hanno sabotato l’elicottero con il quale il Presidente doveva spostarsi. Solo l’abilità del pilota lo ha salvato. Vecchia, sinistra abitudine quella degli USA, di far esplodere in volo i presidenti sgraditi a Washington, da Omar Torrijos a Panama a Samora Machel in Mozambico.

Continue reading “Bolivia, gli USA tentano il golpe” »

Share Button