Il Governo di fatto in Bolivia ha commesso crimini di lesa umanità

Un gruppo multidisciplinare di una delegazione argentina di solidarietà con il popolo boliviano ha denunciato con prove e testimonianze raccolte negli ultimi giorni che il governo di fatto sta commettendo delitti di lesa umanità dall’assunzione di Jeanine Áñez.

L’informazione, pubblicata da Telesur, avverte inoltre che è stato impossibile per questa missione continuare e cercare prove su queste azioni illegali perché i suoi membri sono stati minacciati dalle stesse autorità di governo.

Continue reading “Il Governo di fatto in Bolivia ha commesso crimini di lesa umanità” »

Share Button

Congresso Internazionale di Comunicazione

 

Il “Congresso Internazionale di Comunicazione”, riunitosi nella città di Caracas, Repubblica Bolivariana del Venezuela, dal 2 al 4 Dicembre 2019, approva la seguente Risoluzione di solidarietà con l’America Latina, i Caraibi e specialmente con il popolo del Venezuela, sulla base delle seguenti considerazioni:

Continue reading “Congresso Internazionale di Comunicazione” »

Share Button

La «trasparenza» di Guaidó

La stampa occidentale ha definito esplosive le dichiarazioni di Humberto Calderón Berti, un altro dei personaggi di fiction vincolati all’impostore Juan Guaidó, che un giorno ha avuto la pensata – o glielo hanno suggerito da Washington o Miami– d’ autoproclamarsi «presidente ad interim» del Venezuela.

Continue reading “La «trasparenza» di Guaidó” »

Share Button

Il giorno in cui per la prima volta la Patria si vestì di verde ulivo

Santiago di Cuba – Il sollevamento armato del 30 novembre del 1956 a Santiago di Cuba s’iscrive come espressione suprema dell’identificazione del suo artefice, Frank País García, e al meglio della gioventù santiaghera, con le idee del leader della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro Ruz.

Continue reading “Il giorno in cui per la prima volta la Patria si vestì di verde ulivo” »

Share Button

Forza dell’ordine repressiva aggredisce manifestanti in Colombia

Lo Squadrone Mobile Antisommossa (Esmad) ha aggredito questo mercoledì i manifestanti che partecipavano allo sciopero nazionale in Colombia, ha denunciato la Centrale Unitaria dei Lavoratori, uno dei più importanti sindacati del paese sud-americano, dove le mobilitazioni degli ultimi giorni reclamano riforme profonde come salute, educazione, ecosistema e sicurezza.

Continue reading “Forza dell’ordine repressiva aggredisce manifestanti in Colombia” »

Share Button

Essere continuità, il miglior omaggio

Meditavo su quale poteva essere il miglior omaggio a Fidel a tre anni dalla sua mancanza fisica tra di noi e sono sicuro che «essere continuità», è la risposta.

Continue reading “Essere continuità, il miglior omaggio” »

Share Button

Cubainformacion: il re di Spagna: eroe della fuga a Cuba

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Il dittatore spagnolo Francisco Franco impose, come regime successorio, la monarchia, che non fu mai soggetta a consultazioni popolare (1). E che, oggi, è blindata da un Codice Penale che dice: le gravi “calunnie o ingiurie” al Re, la Regina e alla sua famiglia “saranno punite con la reclusione da sei mesi a due anni”. Inoltre, chiunque danneggi il “prestigio della Corona” subirà pesanti multe (2) (3).

Continue reading “Cubainformacion: il re di Spagna: eroe della fuga a Cuba” »

Share Button