Itinerario di un’ossessione

Rosa Miriam Elizalde  www.cubadebate.cu

L’arcipelago cubano è contenuto 90 volte negli USA. Non ha litio, né grandi riserve minerali e finora non si è trovato, come in Messico, un pozzo che risveglia il vorace appetito dell’industria petrolifera. Cuba è “un palmeto nel mezzo dell’oceano”, ha detto José Fornaris, poeta romantico del XIX secolo. “Un’isola intrappolata nel ciclo infernale della canna da zucchero”, l’ha descritta Jean Paul Sartre nel suo libro ‘Uragano sullo zucchero’ (1961), dove ha cercato di spiegare perché si è prodotta la Rivoluzione del 1959.

Continue reading “Itinerario di un’ossessione” »

Share Button

Alberto Fernández: «Alziamoci in piedi e cominciamo di nuovo la nostra marcia»

Miguel Díaz-Canel Bermúdez ha assistito alla nomina ufficiale del presidente dell’Argentina, Alberto Fernández, e della vice presidente Cristina Fernández de Kirchner

Argentina – Il nuovo Presidente Alberto Fernández ha chiamato gli argentini, senza distinzioni, a mettere in piedi la nazione «perché cominci a camminare, un passo dopo l’altro, con dignità», all’inizio del suo discorso molto forte e molto chiaro davanti all’Assemblea Legislativa, dopo aver giurato come Capo di Stato, martedì 10.

Continue reading “Alberto Fernández: «Alziamoci in piedi e cominciamo di nuovo la nostra marcia»” »

Share Button

Nonostante il blocco, a Cuba si garantiscono i diritti umani

La denuncia del genocida blocco statunitense come principale ostacolo per realizzare il pieno diritto alla vita, è stata al centro del messaggio emesso dagli oratori della Tribuna Aperta realizzata nell’Istituto Cubano d’Amicizia con i Popoli, ICAP, per ricordare il Giorno Internazionale dei Diritti Umani.

Continue reading “Nonostante il blocco, a Cuba si garantiscono i diritti umani” »

Share Button

Una guerra contro l’incultura

Nel giugno del 1961, Fidel annunciò che Cuba avrebbe sferrato «una guerra contro l’incultura», a tre anni della sua scomparsa fisica, abbiamo il dovere di dare continuità a questa sua «guerra»che continua ad essere sua e anche nostra

Share Button

Il vero interesse di USA e grandi transnazionali in AL e Caraibi

(parte I)

Qual è il vero interesse degli USA? e dei monopoli nella regione? La presunta libertà, democrazia, diritti umani? No. E’ preservare il dominio imperialista sulle risorse naturali

Enrique Moreno Gimenarez  www.granma.cu

Continue reading “Il vero interesse di USA e grandi transnazionali in AL e Caraibi” »

Share Button

La strategia di guerra non convenzionale dell’impero

e la violenza “civile” organizzata

 

In diversi paesi dell’America Latina, in Iran ed in altri luoghi in cui comandano governi non convenienti agli interessi USA, le forze speciali della CIA stabiliscono come modo di ingerenza la creazione di gruppi violenti apparentemente disorganizzati e spontanei che cercano di seminare il caos, criminalizzare le proteste sociali e giustificare l’azione omicida delle forze di sicurezza

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Continue reading “La strategia di guerra non convenzionale dell’impero” »

Share Button