I incontro delle Imprese Venezuela-Cuba

Un nuovo passo alla ricerca di migliori opzioni per rinforzare le relazioni commerciali tra Cuba e il Venezuela è stato  realizzato alla chiusura del Primo Incontro delle Imprese tra le due nazioni.


Orlando Camacho, presidente di FEDE Industria del Venezuela, e Orlando Hernández, presidente della Camera di Commercio di Cuba, hanno offerto una conferenza stampa al termine delle sessioni di lavoro dell’incontro,  che si è svolto nella capitale venezuelana da martedì 14 a venerdì 17 marzo.

Secondo il presidente di FEDE Industria, la riunione ha contribuito a rompere la mancanza di conoscenza ancora presente, per  raggiungere un migliore e più effettivo mercato bilaterale, per condividere esperienze e opportunità a beneficio delle due parti.

Camacho ha spiegato che hanno lavorato cinque gruppi di lavoro, nei quali  imprenditori dei due paesi hanno mostrato i loro prodotti e hanno valutato le possibilità reali delle esportazioni e importazioni.
Inoltre ha affermato che 70 imprese venezuelane hanno identificato circa 130 prodotti che si possono vendere a Cuba nelle aree della costruzione, la chimica, i metalli, il turismo e gli alimenti e sono state valutate  le opzioni di prodotti cubani che si possono esportare nella nazione sudamericana.

“I risultati di questo incontro, ha detto, si potranno vedere in tempi brevi, perchè esistono opportunità per far sì che le imprese del Venezuela possano iniziare le loro esportazioni all’Isola dei Caraibi in questo 2017”.

Camacho ha parlato degli sforzi che si faranno d’ora in avanti per cercare le vie di finanziamento attraverso la banca, per far  sì che il Venezuela si adegui alle nuove forme commerciali che si stanno conseguendo grazie alla volontà politica dei governi delle due nazioni.

Orlando Hernández, presidente della Camera di Commercio di Cuba ha riconosciuto che il Venezuela è un socio strategico di Cuba e che le economie dei due paesi si integrano.

Il rappresentante cubano ha segnalato che le possibilità di scambio tra imprese e le nuove rotte di commercio potranno apportare buoni risultati a molti e per questo si devono, poco  a poco, incrementare le operazioni commerciali.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *