Raul Castro scrive a Nicolas Maduro

L’ Avana, 6  agosto del 2017

“Anno 59º della Rivoluzione

Nicolás Maduro Moros

Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela

Caro  Nicolás:

Con immenso giubilo rivoluzionario ha conosciuto i risultati delle elezioni e dell’installazione dell’Assemblea Nazionale Costituente. Senza dubbio questo processo rappresenta una preziosa lezione che fa del Venezuela tutto un simbolo per il nostro continente, come affermava Fidel con la sua assoluta chiarezza. La dimostrazione di sostegno popolare è stata chiara e precisa, fedele al legato del Libertador Simón Bolívar e del Presidente Hugo Chávez Frías.

L’ esperienza dimostra che ogni azione di terrorismo accende la morale del popolo e ogni aggressione lo fa più forte, ogni colpo rinforza  l’unità.

Sicuramente verranno giornate di forte lotta, di provocazioni internazionali, di blocchi, di limitazioni, ma saranno anche giorni di creazione e lavoro per i rivoluzionari e per tutto il popolo venezuelano che, come sino ad oggi, non starà solo e avrà noi cubani in prima fila della solidarietà militante e più impegnata con la sua causa.

Un forte abbraccio,

Raúl Castro Ruz


La Habana, 6 de agosto de 2017
“Año 59 de la Revolución”

Nicolás Maduro Moros
Presidente de la República Bolivariana de Venezuela

Querido Nicolás:

Con inmenso júbilo revolucionario conocí de los resultados de las elecciones y de la instalación de la Asamblea Nacional Constituyente. Sin dudas este proceso representa una valiosa lección, que hace de Venezuela todo un símbolo para nuestro continente, como afirmara Fidel con su meridiana claridad. La demostración de respaldo popular ha sido clara y rotunda, fiel al legado de El Libertador Simón Bolívar y del Presidente Hugo Chávez Frías.

La experiencia demuestra que cada acto de terror levanta la moral del pueblo, cada agresión lo hace más fuerte, cada golpe fortalece la unidad.

Seguramente, vendrán días de fuerte lucha, de acoso internacional, de bloqueos, de limitaciones; pero también serán días de creación y trabajo para los revolucionarios y todo el pueblo venezolano que, como hasta hoy, no estará solo y nos tendrá a los cubanos, en la primera fila de la solidaridad militante y más comprometida con su causa.

Un fuerte abrazo,

Raúl Castro Ruz


Raul Castro con la Costituente in Venezuela

 

“L’esperienza dimostra che ogni atto di terrore aumenta il morale del popolo, ogni aggressione lo rafforza, ogni golpe rafforza l’unità”.

Con queste parole il presidente di Cuba, Raul Castro, ha espresso la sua solidarietà alla Rivouzione bolivariana del Venezuela e in particolare all’Assemblea Nazionale Costituente (ANC), eletta da oltre otto milioni di venezuelani il 30 luglio scorso.

In una lettera indirizzata al Presidente Maduro, il presidente cubano ha assicurato che “senza dubbio alcuno questo processo rappresenta una lezione valorosa, che rende il Venezuela un simbolo per tutto il nostro continente, come affermava Fidel con estrema chiarezza”.

Nella lettera pubblicata da Maduro sulle reti sociali, Raul Castro sottolinea la risposta popolare chiara e precisa “fedele all’eredità de El Libertador Simón Bolívar e del presidente Hugo Chávez Frías”.

La lettera datata 6 agosto del 2017 è stata consegnata al presidente Maduro da parte del ministro degli esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, durante la riunione straordinaria dell’Alianza Bolivariana para los Pueblos de Nuestra América – Tratado de Comercio de los Pueblos (Alba-TCP), che si è tenuta a Caracas.

Il Capo di stato cubano ha enfatizzato che la grande partecipazione del popolo venezuelano nelle lezioni del 30 luglio dimostra che gli atti di terrorismo aumentano il morale del popolo. “Sicuramente, verranno giorni di lotta forte, di attacco internazionale, di blocchi economici, di limitazioni, però ci saranno giorni di creazione e di lavoro per i rivoluzionari e tutto il popolo venezuelano che, mai come oggi, non sarà solo e avrà sempre i cubani in prima fila per la solidarietà militante e sempre pienamente coinvolto con la sua causa”, ha concluso.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *