Sud Africa – Cuba

Durante la sua visita in Sudafrica, la vicepresidente cubana Inés María Chapman ha ricevuto mostre dell’amicizia che lega i popoli africani al cubano e che condividono un passato comune nei secoli: specialmente la lotta contro il razzismo,  gesta nella quale la nazione dei Caraibi ha dato i suoi maggiori apporti per eliminare il apartheid.


La Vicepresidente ha  conversato con Blade Nzimande, segretario generale del Partito Comunista del Sudafrica, organizzazione che costituisce uno dei tre assi dell’alleanza di governo nella nazione australe.

Nel suo account di  Twitter, la dirigente cubana ha espresso le sue impressioni.

Ricordiamo l’indimenticabile amicizia tra Fidel e Nelson Mandela, che si è rafforzata nella continuità storica, l’amicizia, la collaborazione e l’unità tra i popoli.

La Chapman ha iniziato il suo giro nel continente africano a sud-est e sosterrà scambi d’alto livelo in un percorso che comprende Kenia e Lesotho.

Thulas Nxesi, ministro sudafricano alle Opere Pubbliche che ha ricevuto la Vicepresidente, ha ricordato che i due paesi hanno una storia di collaborazione reciproca precedente anche alla presa del potere del Congresso Nazionale Africano.

Questo ministro ha dicharato che Cuba è uno dei paesi che offre i più forti  aiuti solidali soprattutto nel settore tecnico professionale, per cui ha inviato le sue profonde gratitudini al popolo della nazione dei Caraibi.

L’agenda della delegazione cubana, a proposito di cooperazione, ha compreso un incontro nel Freedom Park di Pretoria, dov’è stato ricordato il 31ª anniversario della battaglia di Cuito Cuanavale, che marcò un virata nell’ esistenza del regime razzista che manteneva il Sudafrica nelle mani di una minoranza e di leggi arbitrarie.

La ministro della Difesa del paese australe, Nosiviwe Mapisa-Nqakula, ha detto : «La lotta in Cuito Cuanavale era contro un nemico comune. Grazie a nome dei popoli dell’Africa».

Cuba realizza un’ampia collaborazione con il Sudafrica dove  offrono servizio  382 medici in 32 specialità, che assistono una popolazione di circa 19 milioni di abitanti in otto delle nove province del paese.

Ci sono anche cubani che cooperano nella costruzione, nel settore idraulico, nell’insegnamento medio e preuniversitario e nella sfera militare per la difesa.

La vicepresidente cubana Inés María Chapman è stata ricevuta anche dal presidente del Sudafrica, Cyril Ramaphosa, durante la visita che la dirigente realizza in questa paese.

Nell’incontro hanno considerato il rafforzamento delle relazioni bilaterali tra le due nazioni, basate nell’amicizia e nella speranza reciproca della costruzione di una società pìu giusta

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.