Incontro con il gruopo della solidarietà italiana

Il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista e Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha ricevuto nel pomeriggio di sabato 4, nel Palazzo della Rivoluzione, Michele Curto, presidente dell’Agenzia per lo Scambio Culturale ed Economico con Cuba, e parte della delegazione di questa Organizzazione non governativa italiana che visita l’Isola.

Durante l’incontro, il Presidente cubano ha ringraziato il gesto solidale  di questa Associazione, che  con l’Associazione dei Cubani in Italia e la Confederazione del Lavoro, ha organizzato una donazione di più di 20 tonnellate di medicinali strumenti e apparati medici, per un valore di più di 1 milione 500.000 euro, per contribuire a far fronte all’attuale situazione epidemiologica provocata dalla COVID-19.

Díaz-Canel ha espresso la sua gratitudine per altre attività che si stanno sviluppando per continuare a promuovere le relazioni economiche e commerciali con l’Isola grande delle Antille.

Vari rappresentanti della delegazione presenti nell’incontro, hanno espresso la loro solidarietà con Cuba ed hanno ringraziato per l’aiuto dato dai medici cubani del Contingente Henry Reeve, l’anno scorso   in Lombardia, allora epicentro della pandemia, per combattere insieme  la COVID-19.

Hanno partecipato all’incontro anche Rodrigo Malmierca Díaz, ministro del Commercio Estero e l’Investimento Straniero e  rappresentanti dell’Istituto Cubano d’ Amicizia con i Popoli (ICAP) e del Governo de L’Avana.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.