Category Archives: – sovversione

Cambi nella strategia sovversiva USA-Cuba

argencuba –  scritto da Jorge Angel Hernandez

0db8a2bc2c8f609990c72633d5ea999e_LL’ultimo degli scenari d’invasione è, proprio, il cosiddetto “pacchetto”, dove si pongono in circolazione centinaia di giga bit che non pretendono essere politici o sovversivi, ma solo d’intrattenimento.  Continue reading “Cambi nella strategia sovversiva USA-Cuba” »

Share Button

Aero Martí ‘atterra’ nelle reti sociali per la sovversione a Cuba

Norelys Morales Aguilera – http://islamiacu.blogspot.it

aquiGli USA fanno “atterrare” Aero Martí nelle reti sociali per la sovversione a Cuba. Almeno durante gli ultimi cinque anni Washington ha sperperato 35,67 milioni di dollari in un aereo che ha sorvolato Cuba per trasmettere segnali radiotelevisivi, secondo il Broadcasting Board of Governors (BBG), una divisione del Dipartimento di Stato. Continue reading “Aero Martí ‘atterra’ nelle reti sociali per la sovversione a Cuba” »

Share Button

@yoanisanchez, Cuba e i servizi d’intelligence USA

 @yoanisanchez dimostra che Cuba è priorità ufficiale per i servizi d’intelligence USA

http://percy-francisco.blogspot.it

yIn questo momento ho appena letto una notizia pubblicata da CubaDebate (1), che si mostra come Cuba sia una priorità ufficiale per i servizi di intelligence USA. Non so voi, ma a me questo non sorprende, ciò che si dovrebbe dire è attraverso chi fanno il “lavoro sporco”. Neppure questo è così segreto, perché loro contano su istituzioni specializzate per rafforzare la “democraCIA” in quei paesi che gli interessano, oltre a contare su “lacchè fedeli” pronti a rispondere agli ordini dell’impero. Davvero questi nordamericani sono prepotenti, non so chi ha detto loro che sono i più qualificati per dare al mondo lezioni di democrazia. Continue reading “@yoanisanchez, Cuba e i servizi d’intelligence USA” »

Share Button

La sovversione rimane senza ali

f0013970   www.granma.cu

Gli USA hanno discretamente cancellato i voli dell’Aero Martí, una piattaforma sovversiva di emissione  di segnali radio – TV, verso Cuba, che ha iniziato ad operare nel 2006 e che era stato criticata per il suo costo elevato e la scarsa efficacia. Continue reading “La sovversione rimane senza ali” »

Share Button

“Basso morale” a Radio e TV Martí

David Ignatius Martí http://www.cubadebate.cu/

Inspection-of-the-Office-of-Cuba-BroadcastingL’ufficio dell’Ispettore Generale della giunta dei Governatori per le Trasmissioni degli USA (BBG, il suo acronimo in inglese) ha appena declassificato un rapporto (link al rapporto)  che, dato il suo contenuto, ha preferito catalogare come “sensibile”. Continue reading ““Basso morale” a Radio e TV Martí” »

Share Button

Cuba, sono reali i suoi “fuggitivi”?

Nicanor Leon Cotayo http://argencuba.wordpress.com

20071228161720-trafico-cubaDopo il trionfo della Rivoluzione del 1959, Washington fabbricò un’immagine: i cubani che fuggono dal loro paese. La versione aperta o implicita, da allora,  ha mostrato l’isola come un Inferno scosso dalla “repressione comunista”. Da lì sono state molteplici le storielle montate dal Nord circa perseguitati in cerca della libertà. Su coloro che muovono queste macchinazioni politiche e il grande affare annesso, neppure una parola. Continue reading “Cuba, sono reali i suoi “fuggitivi”?” »

Share Button

Le ‘due’ anime (si fa x dire) della contras

Invasori e sostenitori del “golpe morbido”, a Miami, riconoscono che vogliono la stessa cosa per Cuba

 Edmundo García  (http://www.latardesemueve.com)

double_face_by_kasuomi-d6p26uySabato 28 giugno, un cosiddetto Foro di Promozione Democratica Continentale ha celebrato, a Miami, un incontro dal titolo “Opzioni e Azioni per potenziare la Società Civile Cubana”. Si è svolto presso l’Aula Magna della Scuola di Diritto Internazionale della Florida (FIU), con l’obiettivo dichiarato, nelle parole del suo comitato di gestione, di “creare le condizioni per cercare soluzioni e tutti insieme raggiungere la nuova Cuba che tutti aneliamo”. Continue reading “Le ‘due’ anime (si fa x dire) della contras” »

Share Button

I viaggi dell’incolta Berta Soler

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com


berta-soler-cronologc3ada-de-viajesRealmente si perde il conto dei viaggi che ha pagato il governo USA all’incolta e rozza Berta Soler Fernandez, in un solo anno. Con la crisi economica che soffre la maggioranza dei cittadini USA, è incredibile che si sprechino fondi governativi nell’offrirle biglietti aerei per i suoi tour, cene e sistemazioni alberghiere.

Continue reading “I viaggi dell’incolta Berta Soler” »

Share Button

Campagna ed insidia su quelli che “fuggono” da Cuba

Norelys Morales Aguilera http://islamiacu.blogspot.it

satCi sono quelli a cui non basta voler far tornare il proprio paese, Cuba, al passato di un capitalismo feroce e di dipendenza, ma che cospirano associati con gli USA, per ottenere denaro ed eseguendo gli ordini della sua rappresentanza diplomatica a Cuba, senza il minimo rossore per l’alleanza con i terroristi radicati a Miami. Questo è il caso degli aderenti al cosiddetto “progetto civico indipendente” Estado de Sats, che può essere qualsiasi cosa meno che indipendente all’attuare le azioni che compongono la guerra mediatica di Washington contro L’Avana. Continue reading “Campagna ed insidia su quelli che “fuggono” da Cuba” »

Share Button

Nuovo museo dell’esilio cubano a Miami

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

contralpha_scrittajpgCome un altro modo di intascare i soldi degli sprovveduti, nella città di Miami si dà corpo ad un progetto per costruire il cosiddetto Museo dell’ “esilio” cubano, che sarà deciso il prossimo 15 luglio in una riunione della Commissione della Contea di Miami Dade,  ed inoltre approvare il luogo proposto, di fronte alla Biscayne Bay. Per questo si è già creata l’organizzazione “Cuban Exile History Museum, Inc.”, che si propone esporre la storia degli “esiliati” cubani in Florida ed il loro contributo, anche in altri paesi. Continue reading “Nuovo museo dell’esilio cubano a Miami” »

Share Button

Elizardo Sanchez e la totale impunità

 Esanchez3

   Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

Quegli alchimisti medievali che cercarono affannosamente centinaia di formule e pozioni miracolose, mai avrebbero potuto immaginare quanto fosse facile creare un procedimento per ottenere la piena impunità, dopo l’esecuzione di vari reati. L’ invenzione è stata scoperta in una piccola isola nel mare delle Antille, chiamata Cuba, ed i suoi autori sono elementi finanziati dal governo degli Stati Uniti, di quelli che lavorano a tempo pieno e con totale impegno per ottenere gli obiettivi tracciati da Washington. Continue reading “Elizardo Sanchez e la totale impunità” »

Share Button

La valigetta che Google ha portato a Cuba

    Iroel Sanchez http://lapupilainsomne.wordpress.com

google


La visita a Cuba di quattro dirigenti della società  Google, guidati dal suo presidente Eric Schmidt, ha suscitato la curiosità dei media.

Tuttavia, poco è stato detto circa la presenza nella delegazione del direttore di ‘Google Idee’, Jared Cohen. Cohen è un ex alto funzionario del Dipartimento di Stato, che il leader di Wikileaks, Julian Assange, ha qualificato come “direttore del cambio di regime di Google” e “canalizzazione del Dipartimento di Stato nella Silicon Valley”. Continue reading “La valigetta che Google ha portato a Cuba” »

Share Button

Google: a favore d’internet o della sovversione?

               http://cambiosencuba.blogspot.it

yoani sanchez google

Secondo una nota dell’agenzia Reuters   un team di alti dirigenti di Google, che ha visitato Cuba per promuovere l’ “accesso aperto” ad Internet, ha incontrato un gruppo di mercenari al soldo degli Stati Uniti guidato dalla blogger Yoani Sanchez.

In buona misura, la visita dei funzionari di Google a L’Avana dà una risposta alla domanda che ci siamo fatti in un post, pubblicato su questo blog, il 31 ottobre 2013 …

Continue reading “Google: a favore d’internet o della sovversione?” »

Share Button

Zunzuneo-Conmotion: vecchio e moderno copione

tratto da Radio Minas 

ZUNZUNEO-usaid-guerra-no-convencionalCon l’invio di messaggi di testo a cellulari di cittadini cubani, l’Agenzia Internazionale degli Stati Uniti per lo Sviluppo (USAID),  agenzia del Dipartimento di Stato, finanziava il programma sovversivo ZunZuneo, rivelato nello scorso aprile dall’agenzia statunitense AP .

Continue reading “Zunzuneo-Conmotion: vecchio e moderno copione” »

Share Button

Rassegnazione

 Omar Perez Solomon http://lapupilainsomne.wordpress.com

Negli Stati Uniti sembrano rassegnati a consentire che i contributi che apportano alla casse del governo vengano sperperati e utilizzati nelle avventure imperiali dei centri di potere del vicino del nord, alcuni esempi lo dimostrano.

radio-y-tv-martiLa guerra in Iraq, dal 2003 alla fine dell’occupazione nel 2012, è costata ai contribuenti USA più di due milioni di milioni di dollari; ma ancora una volta, i depositari USA dovranno aiutare a finanziare i droni che ora si preparano per nuove missioni in Mesopotamia. Qualcosa di simile accade per mantenere 33000 soldati che il Pentagono ha schierato sul suolo afghano. Continue reading “Rassegnazione” »

Share Button