Tag Archives: Vzla

Venezuela: comunicato ufficiale (Colombia)

Il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela è a conoscenza di un comunicato pubblicato il 05.11.2018 dal Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Colombia in cui si esprimono le condoglianze per l’assassinio riprovevole delle truppe della Guardia Nazionale Bolivariana da parte di gruppi armati colombiani. A tale riguardo, è dovere dello Stato Bolivariano esprimere quanto segue:

Continue reading “Venezuela: comunicato ufficiale (Colombia)” »

Share Button

Intervista alla dirigente bolivariana Maria Rosa Jiménez

di Geraldina Colotti

“Rispetto, rispetto”, grida la storica dirigente femminista Maria Leon. “Rispetto, rispetto”, scandisce la sala convegni dell’Hotel Alba, gremita per il II Congresso venezuelano delle donne. Rispetto per il lavoro, e per la decisione sovrana delle donne sul proprio corpo, riconoscimento della violenza di genere come un dato strutturale della società capitalista e patriarcale, che va stroncato alla radice. Rifiuto dell’aggressione imperialista alla matria-patria venezuelana e a quelle del continente. “Saluto femminista e antimperialista”, scandisce la sala quando vengono presentate le ospiti internazionali. Il giorno dopo, tutte le delegazioni si trasferiranno al Cuartel de la Montaña, dove riposano i resti di Hugo Chavez, “il primo presidente femminista”.

Continue reading “Intervista alla dirigente bolivariana Maria Rosa Jiménez” »

Share Button

Il Venezuela si libera del dollaro

Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

Le sanzioni statunitensi contro l’economia venezuelana hanno accelerato il processo di esclusione del dollaro dal tessuto economico locale. L’annunciava il 16 ottobre il portavoce della vicepresidenza economica del governo venezuelano, attraverso una conferenza stampa del Ministro Tariq al-Aysami.

Continue reading “Il Venezuela si libera del dollaro” »

Share Button

Venezuela: dalla UE una proposta di dialogo con lingua biforcuta

di Geraldina Colotti

Si ricomincia a parlare di dialogo tra il governo venezuelano e l’opposizione. Dialogo per cosa e con chi e per andare dove? Ognuno si pone le domande a seconda della prospettiva da cui agisce la scena. Su una cosa, però, sono d’accordo tutti: le tornate precedenti non hanno sortito alcun effetto. L’ultima volta, nella Repubblica Dominicana, è bastata una telefonata di Donald Trump per riportare nel “cortile di casa” uno scodinzolante Julio Borges, che da allora va latrando ai quattro venti contro “il dittatore Maduro”.

Continue reading “Venezuela: dalla UE una proposta di dialogo con lingua biforcuta” »

Share Button

Il Venezuela abbandona il dollaro e passa all’euro

Il vice presidente dell’economia del Venezuela, Tarek El Aissami, ha annunciato martedì che tutte le transazioni finanziarie del Venezuela avverranno in euro, in yuan e non più in dollari, come era avvenuto nel paese fino adesso.

Continue reading “Il Venezuela abbandona il dollaro e passa all’euro” »

Share Button

Venezuela: comunicato ufficiale

Il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro Moros, in nome del popolo venezuelano e del governo bolivariano si unisce alla gioia che travolge il governo e il popolo salvadoregno in occasione della canonizzazione del beato Monsignor Óscar Arnulfo Romero y Galdámez, avvenuta il 14 Ottobre 2018, e così accompagna la profonda devozione che risiede nel cuore dei poveri nei confronti del Vescovo e Martire della Grande Patria.

Continue reading “Venezuela: comunicato ufficiale” »

Share Button

Venezuela: comunicato ufficiale

Share Button

Venezuela e la rielezione di Trump

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Parlare di aggredire militarmente la Repubblica Bolivariana del Venezuela è diventato la cosa più naturale nei mezzi di comunicazione egemoni. Nulla vale, per loro, il diritto dei popoli alla sovranità, il non intervento, la soluzione pacifica delle controversie e la non minaccia ed il non-uso della forza, principi che sono ancora parte della Carta delle Nazioni Unite e di molte costituzioni , inclusa quella del Messico. Principi che non possono essere condizionati da nessun altro, come i diritti umani, invocati in modo ipocrita e sfacciatamente dai neoliberali. Bene, quale altro modello di accumulazione che non sia il neoliberale, calpesta e viola con più ferocia e premeditazione tutti i diritti umani. Per questi media neppure esiste la sistematica e sfaccettata guerra a cui il Venezuela è stato sottoposto da 16 anni.

Continue reading “Venezuela e la rielezione di Trump” »

Share Button

Chi sta insistendo per un conflitto tra Colombia e Venezuela?

http://misionverdad.com

Nelle ultime settimane sono saliti i toni che pongono sul tavolo della discussione pubblica uno scontro bellico tra i paesi limitrofi del Venezuela e della Colombia. Alcuni alti funzionari USA e colombiani sottolineano le opzioni militari, in particolare un intervento che tenderebbe rovesciare il governo guidato da Nicolas Maduro, come la forma necessaria di fronte alla presunta mancanza di azione regionale e mondiale nel respingere l’esecutivo venezuelano.

Continue reading “Chi sta insistendo per un conflitto tra Colombia e Venezuela?” »

Share Button

Venezuela: Il Petro entra in funzione come moneta digitale sovrana

Da ieri, lunedì primo ottobre, il Petro segna una pietra miliare nella storia economica mondiale come la prima moneta digitale promossa dal governo come valuta di scambio internazionale, grazie alla quale il Venezuela entra in una nuova fase di equilibrio economico e espansione degli investimenti esteri.
Share Button

La Difesa del Venezuela

Rubén Castillo, Mision Verdad  http://aurorasito.altervista.org

Il 4 luglio 2018, l’agenzia AP pubblicava da Bogotá che il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, aveva sollevato l’anno scorso l’idea dell’intervento militare in Venezuela in riunioni a porte chiuse con alti funzionari e consulenti e coi presidenti della regione nel quadro dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Ricordiamo, inoltre, che nella conferenza stampa dell’11 agosto 2017, lo stesso Trump assicurò che l’opzione militare era aperta per il nostro Paese. Dopo tale dichiarazione, il Presidente Nicolás Maduro, partendo dalla dottrina militare e dalla focalizzazione della sicurezza e difesa in vigore nelle Forze Armate Nazionali Bolivariane (FANB), rivolse una serie di istruzioni per sviluppare le esercitazioni in unione civile-militare, come risposta a tali aggressioni.

Continue reading “La Difesa del Venezuela” »

Share Button

Commenti sull’Assemblea ONU

e gli attacchi USA al Venezuela 

http://misionverdad.com

La 73a sessione dell’Assemblea Generale ONU si svolge in un contesto per di più belligerante contro il Venezuela. Tre tentati colpi di stato, un assassinio fallito e la minaccia di ampliare le sanzioni contro il paese sono gli elementi che circondano una delle sessioni più algide degli ultimi tempi in cui, inoltre, gli USA cercano di mostrare che la loro egemonia globale non è stata colpita dagli ultimi cambi di tendenza nella geopolitica globale.

Continue reading “Commenti sull’Assemblea ONU” »

Share Button

Cosa implica l’arrivo della nave ospedale cinese in Venezuela?

Mision Verdad  – http://aurorasito.altervista.org

Il 22 settembre arrivava sulle coste venezuelane, in particolare nel porto di La Guaira, la nave ospedale “Arca di pace” (He Ping Fang Zhou), dalla Cina. Questa nave fornirà assistenza medica al popolo venezuelano, nel contesto del blocco finanziario imposto dagli Stati Uniti che comprometteva l’accesso a farmaci e forniture specializzate per curare vari disturbi. La nave ha 8 ponti, 300 letti e 120 medici di oltre 20 specialità, pronti a fornire i propri servizi, con un approccio molto diverso di quello annunciato dagli Stati Uniti con la loro nave ospedale USNS Comfort, per fornire “aiuti umanitari” ai migranti venezuelani in Colombia.

Continue reading “Cosa implica l’arrivo della nave ospedale cinese in Venezuela?” »

Share Button

Cubainformacion: crisi ‘migratoria’…in crisi


Crisi migratoria in Venezuela: una guerra fabbricata nelle redazioni?

La campagna mediatica contro il Venezuela si centra, da mesi, su una presunta “crisi migratoria” in quel paese. Il colpevole: Nicolás Maduro. L’inevitabile soluzione: un intervento internazionale “umanitario”.

I grandi media lanciano, ogni giorno, messaggi d’impatto su una “ondata”, una “valanga” incontrollabile di persone che “fuggono” dal Venezuela.

Continue reading “Cubainformacion: crisi ‘migratoria’…in crisi” »

Share Button

Comunicato Venezuela

Share Button