Tag Archives: Messico

Contras: Messico come base d’operazioni

http://percy-francisco.blogspot.it

odca-kas

E’ iniziato giovedì 18 nella città di Cuernavaca, in Messico, la seconda edizione del Forum “Cammini per una Cuba democratica”. Un’iniziativa dell’Organizzazione Democratica  Cristiana  d’America (ODCA) e la Fondazione tedesco Konrad Adenauer, per formare controrivoluzionari cubani in tattiche mediatiche e politiche così come nell’addestramento nell’uso della tecnologia per destabilizzare il Governo di Cuba.

Continue reading “Contras: Messico come base d’operazioni” »

Share Button

Paramilitarismo: cronaca di una peste annunciata

http://ciptagarelli.jimdo.com di Luis Britto Garcìa (*)

Paramilitarismo

  1. Il 5 giugno 2015 il presidente (del Venezuela) Nicolàs Maduro dichiara: “Attiverò e sto attivando piani per catturare e farla finita con tutte le cellule paramilitari che sono state seminate in Venezuela. Ho bisogno dell’aiuto delle famiglie colombiane che si trovano in Venezuela per liberare il Venezuela dalla peste paramilitare”. Lo dice al momento giusto. La peste ha già assassinato circa 200 dirigenti contadini, altrettanti dirigenti sindacali, figure della politica; essa taglieggia e impone tasse, si impadronisce di importanti società negli stati di frontiera e gestisce un contrabbando di minerali che rovina il paese.

Continue reading “Paramilitarismo: cronaca di una peste annunciata” »

Share Button

Un gran muro alla frontiera Messico-USA

muroIl magnate statunitense Donald Trump ha annunciato che si presenterà alle primarie per il Partito Repubblicano come aspirante alla Casa Bianca per le elezioni presidenziali dell’anno prossimo.

Continue reading “Un gran muro alla frontiera Messico-USA” »

Share Button

Gli USA promuovono la narcoguerra contro il Venezuela

https://aurorasito.wordpress.com

Nil Nikandrov Strategic Culture Foundation 

lainfo.es-8725-foro-conjura-300x199Intelligence Agency Central e Drug Enforcement Agency hanno intensificato gli sforzi per dipingere il Venezuela come paradiso dei narcotrafficanti. Cartelli della droga e media cooperano con i servizi speciali nella propaganda. L’obiettivo è denigrare il governo di Nicolas Maduro e fare del Venezuela oggetto di misure repressive.

Continue reading “Gli USA promuovono la narcoguerra contro il Venezuela” »

Share Button

Martì, precursore dell’antimperialista latino-caraibico

marti_jose_2Il 19 maggio 1895 – 120 anni fa – cadde in combattimento Josè Martì, Apostolo dell’indipendenza di Cuba e precursore indiscutibile dell’antimperialismo moderno in America Latina e nei Caraibi. Lui fu anche il continuatore di quelle idee di sovranità, unità e integrazione latino-caraibica di Miranda e Bolivar, che arricchirono nel divenire la sua importante vita.

Continue reading “Martì, precursore dell’antimperialista latino-caraibico” »

Share Button

100 giornalisti uccisi in Messico negli ultimi 15 anni

giornalistiUn centinaio di giornalisti sono stati uccisi in Messico negli ultimi 15 anni, ha informato Luis Raul Gonzalez, a capo della Commissione Nazionale dei Diritti Umani (CNDH) che ha specificato che sono stati segnalati dal 2005, anche 21 giornalisti scomparsi e 45 attacchi contro i media di comunicazione.

Continue reading “100 giornalisti uccisi in Messico negli ultimi 15 anni” »

Share Button

Il Venezuela non è solo (II parte)

http://razonesdecuba.cubadebate.cu

Cinismo Imperiale

calloniBisogna essere un cinico perverso per chiamare queste guerre coloniali “sforzi umanitari” o “democratizzatori” seminando di mercenari e fascisti i territori invasi dove si continua ad uccidere, come uccidono in Honduras e Paraguay.

Continue reading “Il Venezuela non è solo (II parte)” »

Share Button

Il rayadillo Guillermo Fariñas in Messico

http://percy-francisco.blogspot.it

farina mexico desaparecidosIl partito della destra messicana, PAN, in aperta alleanza   con il rappresentante della Fondazione Konrad-Adenauer in Messico, Stefan Jost, si è prestato ad inscenare un circo mediatico controrivoluzionario davanti al Senato messicano, invitando a quel forum il falso dissidente Guillermo Fariñas con il dubbio compito che questo organo faccia pressioni su Cuba per consentire la partecipazione di membri della controrivoluzione interna negli attuali colloqui con gli USA.

Continue reading “Il rayadillo Guillermo Fariñas in Messico” »

Share Button

Messico: un video mostra la Polizia Federale che attacca i 43 studenti

http://www.granma.cu/

estudiantes-16Domenica 14 è stato rivelato un gruppo di tre video girati dai 43 studenti messicani che furono attaccati il 26 settembre e dei quali 42 sono tuttora scomparsi.

Continue reading “Messico: un video mostra la Polizia Federale che attacca i 43 studenti” »

Share Button

Cubainformacion: il muro in Messico… e non a Cuba

Share Button

Gli studenti cubani condannano la tortura e la scomparsa dei 43 alunni messicani

desaIl quotidiano Juventud Rebelde ha pubblicato la “Dichiarazione degli studenti di Cuba in solidarietà con gli studenti messicani” nella quale si esprime la solidarietà con i 43 alunni scomparsi a  Ayotzinapa, in Messico.

Continue reading “Gli studenti cubani condannano la tortura e la scomparsa dei 43 alunni messicani” »

Share Button

Ipocriti dei Diritti umani

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

download (1)L’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Esteri, Catherine Ashton, il membro del Parlamento Europeo Paul Rübig, la Società Interamericana della Stampa, l’organizzazione Solidarietà Mondiale, la Vice Segretaria aggiunta degli  Stati Uniti per l’America Latina, Roberta Jacobson, i membri del Congresso Ileana Ros-Lehtinen, Mario Diaz-Balart, i senatori Bob Menendez e Marco Rubio, l’ONG CADAL, Amnesty International, la Commissione Interamericana per i Diritti Umani, l’Organizzazione degli Stati Americani, il Vescovo cattolico di Praga, Vaclav Maly, e perfino il massimo rappresentante della Chiesa evangelica ceca, Joel Ruml, si sono dimenticati di difendere i Diritti Umani del popolo messicano.

Continue reading “Ipocriti dei Diritti umani” »

Share Button

La forma dei muri a venire?

Iroel Sanchez pubblicato in CubAhora

muroDurante una visita in Messico, poco dopo la caduta del Muro di Berlino, un giornalista chiese a Fidel cosa ne pensasse sull’avvenimento di cui si è appena compiuto il venticinquesimo anniversario. “Sono contro tutti i muri, compreso quello che stanno alzando qui gli Stati Uniti” rispose come un fulmine chi – secondo un libro molto di moda allora – viveva la sua “Ora finale”.

Continue reading “La forma dei muri a venire?” »

Share Button

Messico: uno Stato fallito pianificato

di Raùl Zibechi (*) http://ciptagarelli.jimdo.com/

desamexLo Stato si è trasformato in una istituzione criminale dove il narcotraffico e i politici si sono fusi per controllare la società. Uno Stato fallito che è stato costruito negli ultimi due decenni per evitare il peggior incubo delle élite: una seconda rivoluzione messicana.

“Vivi se li sono portati via e vivi li rivogliamo” grida Maria Ester Contreras, e venti pugni serrati sottolineano il suo grido sulla scalinata dell’Università Iberoamericana di Puebla, mentre riceve il premio Tata Vasco a nome del collettivo Forze Unite per i Nostri Desaparecidos in Messico (Fundem) per il suo lavoro contro le sparizioni forzate. La scena è straziante visto che i familiari, quasi tutti madri o sorelle, non possono trattenere pianti e lacrime ogni volta che parlano in pubblico nell’ XI Forum del Diritti Umani.

Continue reading “Messico: uno Stato fallito pianificato” »

Share Button

Cubainformacion: se fosse successo a Cuba

22000 persone scomparse in Messico, 10 milioni in condizioni di estrema povertà negli USA, 200 leader di sinistra assassinati in Honduras: parliamo di problemi a Cuba?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

cubainformacionazulSono notizia le mobilitazioni in Messico per i 43 studenti scomparsi, un mese fa, in un crimine che punta alle autorità locali, forze di polizia e trafficanti di droga (1). Nella ricerca, si sono trovate 9 fosse comuni con decine di cadaveri di altre persone assassinate (2). Già ci sono più di 22.000 persone scomparse in Messico (3). Ma non abbiamo letto un solo editoriale, della grande stampa internazionale, che parli del fallimento del modello politico ed economico di quel paese (4). S’immagini che Cuba avesse, non 22.000, ma anche una sola persona scomparsa?

Continue reading “Cubainformacion: se fosse successo a Cuba” »

Share Button