Presidente Díaz-Canel all’apertura dell’anno giudiziario

Solenne, come corrisponde a queste cerimonie e con la presenza delle principali autorità del paese,  guidata dal Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, si è svolta la cerimonia dell’apertura dell’anno giudiziario, pratica internazionale che Cuba realizza come riflesso del rafforzamento delle istituzionalità e dell’importanza del sistema di giustizia nell’edificazione del nostro progetto economico, politico e sociale.

Continue reading “Presidente Díaz-Canel all’apertura dell’anno giudiziario” »

Share Button

Un’altra perversa risorsa per stimolare il furto dei cervelli

«Cercano d’imporre una perversa risorsa per stimolare il furto dei cervelli. Una campagna anticubana in più, che testimonia l’impotenza imperiale di fronte alle conquiste rivoluzionarie. I suoi promotori sono incapaci di favorire una relazione civile, perché sono resi ciechi dalla superbia».

Continue reading “Un’altra perversa risorsa per stimolare il furto dei cervelli” »

Share Button

Cuba ed America Latina con Maduro

Il presidente del Gruppo Parlamentare cubano di amicizia con il Venezuela, Yoerky Sánchez, ha espresso il suo appoggio alla Rivoluzione Bolivariana e al suo leader, Nicolás Maduro, che è stato eletto Capo di Stato per un nuovo mandato.

Continue reading “Cuba ed America Latina con Maduro” »

Share Button

Un testo arricchito con l’apporto del popolo

Dall’intervento di Homero Acosta nell’Assemblea Nazionale, sui principali cambi della Costituzione a partire della consultazione popolare

Continue reading “Un testo arricchito con l’apporto del popolo” »

Share Button

Venezuela, Maduro presenta il Plan de la Patria 2019-2025

www.lantidiplomatico.it

Al fine di proteggere il popolo venezuelano il presidente Maduro ha deciso di dare rango costituzionale al Plan de la Patria 2019-2025 in modo da poterlo blindare.

Nel nuovo piano operativo del governo bolivariano verranno inclusi i  i 17 obiettivi dell’agenda delle Nazioni Unite. Inoltre Maduro ha reso noto che entro il 2025 la popolazione venezuelana raggiungerà quota 34 milioni e 500 mila: «Avremo un paese con una crescita demografica positiva».

Continue reading “Venezuela, Maduro presenta il Plan de la Patria 2019-2025” »

Share Button

Venezuela, opposizione da video-game

di Geraldina Colotti

Nel suo famoso saggio Capitalismo e libertà, l’economista Milton Friedman descrive la liberazione degli esseri umani e del mercato come due facce della stessa medaglia. Le teorie di Friedman e dei suoi ex studenti, tristemente noti in America Latina come “Chicago boys”, hanno servito l’ordine dato da Richard Nixon dopo la vittoria di Salvador Allende alle elezioni del 1970: “far urlare l’economia cilena”. Come? Imponendo il caos, preparando il terreno affinché un dittatore potesse poi presentarsi come “uomo della provvidenza”: Pinochet in Cile, e altri gorilla al soldo della CIA in buona parte del continente, dove le urla provocate da quelle “ricette” non si sono ancora spente.

Continue reading “Venezuela, opposizione da video-game” »

Share Button

Più breve di un carmonazo

Maryu Alejandra http://misionverdad.com

Come un annesso umoristico agli episodi della politica dell’opposizione venezuelana, verrà ricordata l’acquisizione del potere presidenziale in Venezuela, via Wikipedia, l’11 gennaio. Alla fine della giornata, una manciata di media, siti web e portali di informazione ostentavano, in blocco, un titolo tendenzioso: Juan Guaidó ha assunto la presidenza del Venezuela in “Giunta Aperta”.

Continue reading “Più breve di un carmonazo” »

Share Button

Díaz-Canel visita la Zona Speciale di Sviluppo Mariel

Il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha constatato i lavori che si eseguono nel Complesso Industriale Biotecnologico CIGB-Mariel, l’opera più grande stabilita sino al momento nella Zona Speciale di Sviluppo  Mariel (ZEDM), con il proposito d’elaborare prodotti  biotecnologici dell’ultima generazione.

Continue reading “Díaz-Canel visita la Zona Speciale di Sviluppo Mariel” »

Share Button

Un trionfo di pace la rettifica di 10 dei 12 paesi del Gruppo di Lima

Il cancelliere venezuelano, Jorge Arreaza, ha definito sabato 12 «un trionfo della pace» la rettifica di dieci dei 12 paesi che hanno firmato la dichiarazione dell’ auto nominato Gruppo di Lima, rispondendo al richiamo di  Nicolás Maduro, a proposito della modifica del punto 9 del documento pubblicato lo scorso 4 gennaio, ha informato la catena multistatale Telesur.

Continue reading “Un trionfo di pace la rettifica di 10 dei 12 paesi del Gruppo di Lima” »

Share Button

La nostra Celia

La voce calda, il dettaglio e l’azione in silenzio; guardiana gelosa delle persone e delle cose più preziose  della Rivoluzione, patriota sino alla radice,  spirito aperto la cui  sensibilità squisita le permetteva di toccare  con senno il cuore dei suoi simili , bastava che lei se lo proponesse o che gli altri desiderassero  la sua amicizia rivoluzionaria.

Continue reading “La nostra Celia” »

Share Button

Venezuela ridotta povertà estrema del 4,4%

nonostante la guerra economica

di Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

La narrazione mediatica dominante rappresenta il Venezuela come una nazione fallita portata nel baratro dalle politiche di segno socialista adottate dai governi di Chavez prima e Maduro poi con l’obiettivo di screditare ogni politica che provi a discostarsi dal nefasto neoliberismo. Un’ideologia economica che davvero ha prodotto, e continua a produrre, fame e miseria in ogni angolo del globo dove trova applicazione.

Continue reading “Venezuela ridotta povertà estrema del 4,4%” »

Share Button

Le “armi all’avanguardia” si rivelano essere dei grilli

Wayne Madsen SCF – http://aurorasito.altervista.org

Ciò che era stato sostenuto dall’amministrazione Trump essere un diffuso malanno tra i diplomatici statunitensi a Cuba per l’uso, da parte di un nefasto attore di Stato, di avanzati armamenti acustici, risultò essere il frinire dei grilli.

Continue reading “Le “armi all’avanguardia” si rivelano essere dei grilli” »

Share Button

Via libera al Titolo III?

Dalia González Delgado – www.cubahora.cu

“È il tipo di uomo con cui mi piacerebbe stare nell’Armageddon”; così, una volta, ha elogiato John Bolton, l’ex senatore Jesse Helms, promotore al Congresso di una legge che codificava il blocco contro Cuba nel 1996, la Helms-Burton. I legami tra i due politici erano stretti. Dicono che Helms, uno dei più importanti conservatori della storia recente USA, sponsorizzò l’ascesa di Bolton al Dipartimento di Giustizia durante la presidenza di Ronald Reagan.

Continue reading “Via libera al Titolo III?” »

Share Button

In Venezuela, un remake del modulo libico

Mision Verdadhttp://aurorasito.altervista.org

La detenzione irregolare del deputato Juan Guiadó da parte di funzionari della SEBIN che agivano da soli, secondo il Ministro della Comunicazione e dell’Informazione Jorge Rodríguez, finiva per attrarre le simultanee operazioni che formano l’agenda dell’antichavismo (locale e globale) e gli obiettivi politici sullo sfondo. D’ora in poi, le carte sul tavolo del consiglio politico appaiono e con maggiore chiarezza e portata.

Continue reading “In Venezuela, un remake del modulo libico” »

Share Button

Venezuela, a Caracas per Maduro

Rappresentanti 94 paesi ed organizzazioni internazionali. Più del doppio rispetto a Bolsonaro

di Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

Repubblica Bolivariana del Venezuela e fake news dei media mainstream. Questo binomio sembra indissolubile e la recente cerimonia d’insediamento del presidente Maduro non ha fatto altro che confermare quanto avevamo già avuto modo di constatare e denunciare in svariate occasioni.

Continue reading “Venezuela, a Caracas per Maduro” »

Share Button

informare x vincere