Category Archives: – Ecuador

La scommessa dell’Ecuador

Pamela Dávila Falconi  www.altrenotizie.org

Quito. In questo momento cruciale della nostra storia, l’Ecuador è diventato il centro dell’attenzione di tutta l’America Latina, poiché le elezioni presidenziali del 7 febbraio costituiscono la possibilità di un ritorno alla democrazia con il trionfo del nostro binomio di speranza: Andrés Arauz – Carlos Rabascall, dopo 4 anni disastrosi del peggior governo della storia, guidato da Lenín Moreno che, obbediente alle disposizioni dell’impero, ha distrutto il paese politicamente, socialmente, istituzionalmente ed economicamente.

Continue reading “La scommessa dell’Ecuador” »

Share Button

Ingerenza USA nelle elezioni ecuadoriane

Katu Arkonada  www.cubadebate.cu

Il 7 febbraio si celebrano, in Ecuador, le elezioni presidenziali e legislative (137 membri dell’assemblea). Il candidato meglio collocato per vincere le elezioni è Andrés Arauz, candidato della coalizione Unione per la Speranza (UNES). Arauz è il rappresentante dell’identità politica chiamata correísmo, erede di una rivoluzione cittadina che l’attuale governo ha cercato di annientare e bandire elettoralmente.

Continue reading “Ingerenza USA nelle elezioni ecuadoriane” »

Share Button

Ecuador: Andrés Arauz favorito per le presidenziali

Il 7 febbraio avranno luogo le elezioni presidenziali in Ecuador, paese che esce gravemente fiaccato dai quattro anni di presidenza di Lenín Moreno. Presentatosi come erede di Rafael Correa e prosecutore del processo di Revolución Ciudadana, Moreno si è presto rivelato un traditore al soldo di Washington, disonorando il proprio nome e quello della sua famiglia, comunista da generazioni.

Continue reading “Ecuador: Andrés Arauz favorito per le presidenziali” »

Share Button

Il candidato Andrés Arauz nel mirino dei gruppi dell’estrema destra USA

Il piano ha l’approvazione dell’ex segretario di Stato, il famigerato Mike Pompeo, che ha lasciato pronta la sua attuazione prima di lasciare l’incarico.

José A. Amesty R. www.alainet.org

Il prossimo 7 febbraio di quest’anno si terranno le elezioni presidenziali in Ecuador, i cui candidati per il Correismo saranno l’economista Andrés Arauz ed il comunicatore Carlos Rabascall, come candidati alla presidenza e vicepresidenza dell’Ecuador, attraverso la piattaforma elettorale “Unione per la Speranza”.

Continue reading “Il candidato Andrés Arauz nel mirino dei gruppi dell’estrema destra USA” »

Share Button

Intervista all’ex ambasciatrice del Venezuela a Quito

Geraldina Colotti

Il 7 febbraio si terrà in Ecuador il primo turno delle elezioni presidenziali. Sedici partiti aspirano a conquistare la presidenza e la vicepresidenza. Parallelamente, 137 membri dell’assemblea nazionale saranno eletti al parlamento del paese andino. Ne abbiamo discusso con Carol Delgado Arria. Accademica, femminista e diplomatica di lunga data, Delgado è stata ambasciatrice del Venezuela in Ecuador fino al 2018, quando è stata espulsa da Lenin Moreno, che ha rotto le relazioni diplomatiche con il governo Maduro.

Continue reading “Intervista all’ex ambasciatrice del Venezuela a Quito” »

Share Button

Maduro: Democrazia contro il blocco

Angel Guerra Cabrera  www.cubadebate.cu

Il 6 dicembre ci sono le elezioni in Venezuela per eleggere tutti i deputati all’Assemblea Nazionale (AN), fatto di straordinaria rilevanza politica. Ma prima di entrare in tale tema, accennerò alle elezioni che si svolgeranno in diversi paesi dell’America Latina nei prossimi mesi, tutte molto importanti nella disputa per la nostra America tra la destra e le forze popolari.

Continue reading “Maduro: Democrazia contro il blocco” »

Share Button

Cubainformacion: Lula, Evo,Correa

Lula, Evo, Correa: immaginario collettivo vs guerra mediatica

 

Lula, Evo e Correa hanno trasformato Brasile, Bolivia ed Ecuador, migliorando la vita di decine di milioni di persone. Ora sono proscritti politicamente.

In Brasile, dopo un golpe parlamentare che ha rimosso dal governo il Partito dei Lavoratori, un giudice – in seguito ministro di Jair Bolsonaro – ha mandato in prigione ed inabilitato Luiz Inácio Lula da Silva. Così hanno evitato la vittoria elettorale anticipata dai sondaggi.

Continue reading “Cubainformacion: Lula, Evo,Correa” »

Share Button

Democrazia neoliberale

Angel Guerra Cabrera – https://nostramerica.wordpress.com

L’inabilitazione di Evo Morales come candidato a senatore e la condanna a otto anni con la proscrizione politica a vita per Rafael Correa, entrambe del 7 settembre, confermano che i neoliberali giocano alla democrazia solo fino a quando cominciano a perdere le elezioni. Mi riferisco, è chiaro, alla democrazia formale dato che il neoliberalismo è l’antitesi della democrazia sostantiva, partecipativa, generatrice di potere popolare, come quella che si pratica a Cuba e in Venezuela.

Continue reading “Democrazia neoliberale” »

Share Button

Venezuela. Sanzioni e lawfare, armi subdole delle democrazie borghesi

di Geraldina Colotti

Democrazia “partecipata e protagonista”. Così la costituzione bolivariana definisce l’importanza del potere popolare in Venezuela. Questo significa che la politica, intesa come gestione della polis, non è delegata a un atto rituale da espletare con il voto a ogni tornata elettorale, ma è organizzazione quotidiana, diretta e responsabile che riguarda ogni persona, intesa come essere sociale. Prevede soggetti consapevoli delle cause e delle conseguenze del proprio agire nel mondo, che non si limitano a essere spettatori o spettatrici.

Continue reading “Venezuela. Sanzioni e lawfare, armi subdole delle democrazie borghesi” »

Share Button

Ecuador. Respinta la candidatura di Rafael Correa

di Geraldina Colotti

In Ecuador, il 7 febbraio 2021 si svolgeranno le elezioni per rinnovare il governo e il parlamento. Dalle primarie realizzate dalle varie formazioni politiche nel mese di agosto, sono emerse 20 formule, che si candidano come presidente e vicepresidente, 16 delle quali si sono iscritte nel registro elettorale entro il 3 di settembre. Avrebbe voluto farlo, attraverso una delega data alla sorella, anche l’ex presidente Rafael Correa, candidato alla vicepresidenza di Andrés Arauz per il partito Centro Democratico.

Share Button

Ecuador, il ritorno di Correa

di Sebastiano Coenda www.ilperiodista.it

Rafael Correa si candida alla vicepresidenza per le elezioni di febbraio 2021 con la coalizione UNES. Sull’ex presidente pende però una condanna per corruzione, in attesa del verdetto definitivo. Nel piccolo Paese sudamericano, afflitto dalla pandemia e dall’austerità, si rinnova la sfida tra “revolución ciudadana” e restaurazione neoliberista

Continue reading “Ecuador, il ritorno di Correa” »

Share Button

Ecuador: exorbitante (¿e inexplicable?) número de muertos durante la pandemia

Share Button

Inabilitazione e procrastinazione elettorale

Il lawfare continua in America Latina

Benché il Tribunale per il Contenzioso Elettorale ecuadoriano abbia annullato, questa domenica, la sospensione del Movimento Impegno Sociale, secondo Prensa Latina, è chiara la parzializzazione politica nei confronti delle elezioni del 7 febbraio 2021

Enrique Moreno Gimeranez  www.granma.cu

Continue reading “Inabilitazione e procrastinazione elettorale” »

Share Button

Ecuador: vigliaccata politica?

Moreno si è convertito in uno dei principali capi che, sotto il copione del governo di Donald Trump, si è proposto di smantellare il processo integrazionista latinoamericano e si impegna nella privatizzazione delle risorse del paese.

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Continue reading “Ecuador: vigliaccata politica?” »

Share Button

Lenín Moreno supera al FMI en políticas de austeridad en Ecuador

Share Button