Category Archives: – storia

MINSAP

Share Button

Eusebio Leal: “A Marti ci si deve avvicinare senza forbici”

http://cubasi.cu

Uno non si stanca mai di ascoltare Eusebio Leal Spengler. Lo storico dell’Avana sta vivendo giorni particolarmente intensi in questo momento. Il prossimo 28 gennaio, si inaugurerà ufficialmente la statua equestre di José Martí in Avenida de las Misiones, una riproduzione di quella eretta nel Central Park di New York. Questo è stato uno degli impegni più preziosi di Leal negli ultimi anni. Come se ciò non bastasse, gli dedicheranno la Fiera Internazionale del Libro 2018. E l’anno prossimo la città a cui ha dedicato la sua vita celebrerà il suo 500° anniversario. Su questi temi, il noto intellettuale cubano ha conversato con CubaSí.

Continue reading “Eusebio Leal: “A Marti ci si deve avvicinare senza forbici”” »

Share Button

Stare nella Rivoluzione: Eusebio Leal

Alessandra Riccio – https://nostramerica.wordpress.com

Nella sequela di morti che questo 2020 sta trascinando, quella di oggi mi è particolarmente dolorosa: è morto uno di quegli esseri insostituibili e indispensabili che si affacciano di tanto in tanto sulla terra, Eusebio Leal Spengler, Historiador della Città dell’Avana, l’artefice della grandiosa opera di restauro che ha restituito all’umanità il patrimonio di una straordinaria città.

Continue reading “Stare nella Rivoluzione: Eusebio Leal” »

Share Button

MINSAP

Share Button

Frank, di un paese

Divenuto prematuramente un uomo più d’azione che di parole, s’impegnò a sviluppare il meglio degli studenti

Eduardo Palomares

Raccontano che a tre anni, quando viveva ancora nella casa pastorale, Frank País guardava da una sala nel cortile della Scuola José Martí, per ascoltare i bambini che cantavano l’Inno Nazionale e vederli salutare la bandiera.

Continue reading “Frank, di un paese” »

Share Button

MINSAP

Share Button

Frode sui diritti umani

S. Sefton, Internationalist 360°, http://aurorasito.altervista.org

L’attuale pratica dell’industria dei diritti umani occidentali non ha nulla a che fare con la verità. Sempre più negli ultimi anni le élite USA ed alleate cercano di legittimare l’aggressione criminale sfruttando i diritti umani nei tentativi di ricolonizzare il mondo.

Continue reading “Frode sui diritti umani” »

Share Button

Bolivia, storia di un golpe

di Lorenzo Poli  www.ilperiodista.it

Tra rinvii e proteste, la Bolivia si avvia verso le elezioni. Ma dietro la rimozione di Evo Morales e l’insediamento del governo provvisorio c’è un golpe che viene da lontano. Dal socialismo indigeno e il boom economico agli appetiti delle multinazionali sui minerali boliviani. Fino alle violenze dell’estrema destra, che ha rovesciato senza legittimità il presidente eletto, con la complicità dei principali media. E ora?

Continue reading “Bolivia, storia di un golpe” »

Share Button

MINSAP

Share Button

Il ricordo non potranno strapparcelo!

Frammenti del discorso del Comandante in Capo Fidel Castro, nel Liceo  di Santiago di Cuba, il 30 luglio del 1959.

 

«Per questo nei giorni come oggi veniamo a parlare dei caduti, di quelli che hanno dato tutto, di quelli che non hanno ricevuto altro premio che il premio a cui aspiravano : la felicità del loro popolo, il premio che abbiamo oggi».

Continue reading “Il ricordo non potranno strapparcelo!” »

Share Button

Non esiste impero che possa piegare la nostra sovranità e indipendenza

di Geraldina Colotti

In occasione del sessantaseiesimo compleanno del Comandante eterno, abbiamo intervistato il fratello maggiore, il professor Adán Chávez Frías, vicepresidente degli affari internazionali del Partito socialista unito del Venezuela (PSUV). Attualmente è ambasciatore della Repubblica Bolivariana del Venezuela nella Repubblica di Cuba e dirige l’Istituto di studi superiori Hugo Chávez. Lo ringraziamo per aver accettato di rispondere alle nostre domande dall’Avana

Continue reading “Non esiste impero che possa piegare la nostra sovranità e indipendenza” »

Share Button

Origine ed attualità dell’Operazione Condor

Fabián Escalante Font  https://lapupilainsomne.wordpress.com

La Dottrina Nazionale di Sicurezza degli USA, sostenuta ed alimentata dalla dottrina Monroe e da altri concetti fascisti (Kissinger) furono i genitori dell’operazione Condor il cui nome, secondo il terrorista di origine cubana Antonio Veciana, si deve al complotto -così chiamato dalla CIA- per assassinare Fidel Castro in occasione del suo viaggio in Cile ed in seguito servì da copertura per il sabotaggio ed il rovesciamento del governo di Salvador Allende.

Continue reading “Origine ed attualità dell’Operazione Condor” »

Share Button

Quei giovani in noi

Gladys Leidys Ramos

Incontrare l’idea corretta, adattarla, disordinare una e un’altra volta la sintassi, metterla al suo posto. Tornare al paragrafo precedente e, come mi piace, scrivere quello che realmente m’ispira, cancellarla perché non è sufficiente.

Continue reading “Quei giovani in noi” »

Share Button

Haydée Santamaría: 40 anni dalla sua morte

Prima e dopo i fatti della Moncada, Haydée Santamaría fu una delle dirigenti più  capaci della Rivoluzione

«Rendetele onore come a una valorosa» –scrisse Fina García Marruz nel suo poema dedicato a Haydée Santamaría, dopo la sua morte, che descrive in poche linee chi era Haydée e come la dobbiamo onorare. Oggi, quando si compiono 40 anni dalla sua morte, vale la pena riprendere il testo della poetessa prima di descrivere, rapidamente la sua vita e  la sua opera.

Continue reading “Haydée Santamaría: 40 anni dalla sua morte” »

Share Button

MINSAP

Share Button