Tag Archives: Fidel Castro

Fidel, sempre un’aurora

Fidel per noi è il più fedele, alto e insonne discepolo del Maestro. Viene dal monte e dal torrente, da tutte parti e va in tutte le parti, dall’inizio dei suoi giorni, la sua sorte con i poveri delle terra, il suo andare definito per la giustizia, l’antimperialismo, l’anticapitalismo.

Continue reading “Fidel, sempre un’aurora” »

Share Button

L’utopia fatta realtà

Fidel Castro non è stato solo un rinnovatore permanente dei metodi di lotta rivoluzionaria, è stato ugualmente un sognatore che ha avuto la fortuna di vedere realizzate le più belle utopie.

È noto che il suo carattere inquieto e ribelle sin dall’infanzia contribuì alla sua rapida maturità politica. A soli 21 anni, come presidente del Comitato Pro Democrazia Dominicana della FEU, realizzò azioni per reclamare la destituzione del dittatore dominicano Rafael Leónidas Trujillo, e fece parte di un progetto militare per far cadere il satrapo  militare.

Continue reading “L’utopia fatta realtà” »

Share Button

Cuba, i rinnegati e l’implacabile giudizio della storia

Durante tutta la nostra esistenza come nazione, nessuno che abbia chiesto l’intervento straniero nei nostri affari interni ha potuto contare su null’altro di diverso che il disprezzo dei propri compatrioti.

 

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Continue reading “Cuba, i rinnegati e l’implacabile giudizio della storia” »

Share Button

Cuba: esplosione sociale o psicosi digitale?

Joseph Steinsleger www.jornada.com.mx

Rosario, febbraio 1959. Al barbecue domenicale, i parenti parlano a voce alta ed i loro commenti ruotano attorno al personaggio che è sulla bocca di tutti. Il nonno filo-franchista, appena arrivato da Madrid, mette in risalto le radici spagnole di Fidel, e tende l’orecchio per ascoltare il nipote comunista che spiega sempre tutto benché nessuno capisca nulla.

Continue reading “Cuba: esplosione sociale o psicosi digitale?” »

Share Button

Frei Betto: Fidel seminatore di speranza liberatrice

Il rinomato scrittore e teologo della liberazione brasiliano Frei Betto ha descritto il leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, come un coltivatore di semi di speranza liberatrice che hanno dato frutti tra il popolo cubano.

Continue reading “Frei Betto: Fidel seminatore di speranza liberatrice” »

Share Button

Dal 5 agosto 1994 ad oggi: Fidel Castro e la politica come contro-golpe

L’applauso totale ed il nome ripetuto, 27 anni fa, nel Prado e Malecón è esploso, lo scorso 11 luglio, con la stessa forza di allora, e non mento se dico che ho visto, davanti all’immagine del Comandante circondato da bandiere cubane, retrocedere un gruppo di coloro che venivano dal fallimento nel tentativo di prendere il Campidoglio dell’Avana

Iroel Sánchez  www.granma.cu

Continue reading “Dal 5 agosto 1994 ad oggi: Fidel Castro e la politica come contro-golpe” »

Share Button

Perché Moncada?

Quando Fidel assaltò la caserma Moncada il 26 luglio 1953, non c’erano blackout a Cuba. Non potevano esserci. La prima condizione perché si verifichino i blackout è che le case abbiano l’elettricità, e a quel tempo il 56% di esse erano illuminate da lampadine luminose.

Continue reading “Perché Moncada?” »

Share Button

A questo popolo non mancheranno mai le virtù patriottiche

Fidel ha vissuto pensato e operato per il suo tempo e per quello a venire. Per questo la Rivoluzione è un’eredità che ci obbliga a darle continuità.

Niente è stato facile per la Rivoluzione, né nell’ora di costruirla, né di mantenerla in piedi e per questo è stata crogiolo di uomini e donne valorosi, fatti per i tempi difficili.

Continue reading “A questo popolo non mancheranno mai le virtù patriottiche” »

Share Button

Fidel sul bloqueo

Share Button

Discorso Comandante in Capo Fidel Castro Ruz

Discorso pronunciato dal Comandante in Capo Fidel Castro Ruz a conclusione degli incontri con gli intellettuali cubani, tenuti presso la Biblioteca Nazionale il 16, 23 e 30 giugno 1961

Continue reading “Discorso Comandante in Capo Fidel Castro Ruz” »

Share Button

La bussola è in Fidel

«Nella battaglia ideologica debbiamo ricorrere a Fidel, che ci ha insegnato non solo che la cultura è la prima cosa che si deve salvare, ma che per salvarla dobbiamo essere interlocutori costanti dei nostri intellettuali e artisti»

Pedro de la Hoz

Continue reading “La bussola è in Fidel” »

Share Button

La salute alla porta di casa

Il 4 gennaio 1984, il quartiere avana di Lawton fu testimone della creazione del Programma Medico di Famiglia, un’iniziativa del Comandante in Capo Fidel Castro Ruz che, 37 anni dopo, copre tutta la geografia nazionale, ed è la base degli invidiabili indicatori di Salute Pubblica che Cuba mostra. Continue reading “La salute alla porta di casa” »

Share Button

Riforma agraria: la prima legge della Rivoluzione

Questa legge fu la più trascendentale delle misure della Rivoluzione nella sua prima fase, poiché beneficiò più di centomila famiglie contadine e liquidò il latifondismo e il dominio imperialista sulle nostre terre.

Non potrebbe essere altrimenti. La prima legge promulgata dalla Rivoluzione Cubana, il 17 maggio 1959, fu la Riforma Agraria promessa dal Comandante in Capo Fidel Castro Ruz nella sua arringa durante il processo per l’assalto alla Caserma Moncada, nota come La Storia mi assolverà.

Continue reading “Riforma agraria: la prima legge della Rivoluzione” »

Share Button

Cuba ricorda la liberazione di Fidel dalla prigione

I cubani ricordano oggi la liberazione dal carcere del leader storico della Rivoluzione, Fidel Castro (1926-2016), insieme ai suoi compagni d’armi, nel 66° anniversario di quell’evento.

Continue reading “Cuba ricorda la liberazione di Fidel dalla prigione” »

Share Button

Perché non necessitiamo più di un Partito?

Fidel Castro

C’è un’idea molto essenziale ed è non dimenticare mai dove siamo situati, che non è nel Mar Nero ma nel Mare dei Caraibi, non a 90 miglia da Odessa ma a 90 miglia da Miami, con la frontiera nella nostra stessa terra, in una parte occupata del nostro territorio, dall’imperialismo. Il nostro popolo è il responsabile del nostro paese, il nostro partito è il responsabile della sua politica, della sua linea e della sua difesa.

Continue reading “Perché non necessitiamo più di un Partito?” »

Share Button