Tag Archives: colombia

Saviano straparla

Alessandra Riccio – https://nostramerica.wordpress.com

ansa - abbiati - RAI: SAVIANO, LA 'NDRANGHETA AL NORD SI APPOGGIA SULLA LEGANon è la prima volta che osservo che Roberto Saviano ne sa poco o nulla dell’America Latina. Sospetto che per lui sia solo l’altra sponda del narcotraffico di cui è specialista. Conosce alcuni aspetti malavitosi ma ignora la realtà di quei paesi. Almeno questa è la mia impressione quando, a proposito del (discutibilissimo) Premio Nobel per la pace al Presidente Santos, Saviano ci spiega come e perché ormai si fosse arrivati alla necessità di liquidare l’annoso e fastidioso problema della lotta armata: ormai è il Messico ad avere il monopolio di quell’odioso traffico e dunque le Farc (Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia) non possono più arricchirsi come facevano da più di cinquanta anni a un costo enorme di morti, di feriti e di sacrifici inauditi.

Continue reading “Saviano straparla” »

Share Button

Nobel Pace a Santos…e a Chavez?

chavez-santosIl leader venezuelano ha svolto un ruolo cruciale nel processo di pace convincendo le FARC-EP che era arrivato il momento di terminare le ostilità.

Continue reading “Nobel Pace a Santos…e a Chavez?” »

Share Button

Cubainformacion: i media vanno a rotoli

Share Button

Cubainformacion: CNN e la carta igienica…dei ricchi

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

cubainformacion1Leggiamo che “Una trentina di paesi chiede all’ONU che protegga la popolazione del Venezuela” (1). Il curioso è che questa petizione, nel Consiglio dei Diritti Umani a Ginevra, non è stata approvata (2). Mentre, una contraria, presentata da Cuba, a sostegno della sovranità del Venezuela, sì lo è stata con 88 voti (3). Vale a dire, che una risoluzione non approvata è titolo della stampa internazionale, ma un’altra che lo è, con tre volte più voti, nemmeno è notizia.

Continue reading “Cubainformacion: CNN e la carta igienica…dei ricchi” »

Share Button

Clamore in Colombia: nemmeno un giorno in più di guerra

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

colombia-pazContro tutti i pronostici, il No si è imposto nel plebiscito sull’accordo di pace in Colombia. Ma è stato di un soffio e con il 63% di astensione. La differenza tra le due opzioni è inferiore a 54000 voti. Statisticamente, un pareggio tecnico. Quindi non è rigorosa l’affermazione che “la Colombia ha votato per la guerra”. Non cadiamo nelle trappole del senso comune “democratico” imposto dalle classi dominanti e dalla loro macchina propagandistica.

Continue reading “Clamore in Colombia: nemmeno un giorno in più di guerra” »

Share Button

Riaffermato cessate il fuoco bilaterale e definitivo

pazLe Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia-Esercito del Popolo  (FARC-EP), hanno riaffermato che nei loro fronti in tutto il paese resterà il cessate il fuoco bilaterale e definitivo, come una necessaria misura di distensione per le vittime del conflitto e in rispetto a quanto accordato con il Governo nazionale.

Continue reading “Riaffermato cessate il fuoco bilaterale e definitivo” »

Share Button

La guerra e la pace

https://nostramerica.wordpress.com

imagesUn mondo migliore è possibile, uno peggiore anche. Alla vigilia di un uragano, di borse di studio complicate e di un Donald Trump … arriva il NO in Colombia. La notte scorsa un’amica scriveva su Facebook la sua vergogna come colombiana per il paese che lasceranno ai loro figli, e chiedeva scusa a nome dei suoi compatrioti. Se ci deve essere una cosa indiscutibile nel mondo, è la ricerca della pace. Ma ormai neanche questo.

Continue reading “La guerra e la pace” »

Share Button

Colombia: dopo la vittoria del No al referendum

teleSUR – www.lantidiplomatico.it

paz-en-colombiaIl 49,77% dei colombiani ha votato Sì, mentre il 50,22% ha votato No nel referendum per avallare gli accordi di pace firmati dal Governo e le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo (FARC-EP), dopo quattro anni di negoziati.

Continue reading “Colombia: dopo la vittoria del No al referendum” »

Share Button

Quale futuro per le FARC-EP?

M. Urbano Rodrigues https://lapupilainsomne.wordpress.com

marulandaL’Accordo Definitivo di Pace è stato firmato presso il Centro delle Convenzioni di Cartagena de Indias, il 26 settembre, dal comandante in capo delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo ed il presidente Juan Manuel Santos.

Continue reading “Quale futuro per le FARC-EP?” »

Share Button

Il rombo degli aerei sulla pace

di Geraldina Colotti – il manifesto

Da Cartagena al referendum del 2 ottobre.

maniìfestoLunedì sera, in Colombia, una piazza stracolma vestita di bianco ha accolto la storica firma degli accordi di pace tra governo e Farc. In Plaza de la Banderas, a Cartagena, gran maestro di cerimonia, il presidente Manuel Santos, attorniato dai capi di stato di tutto il continente. Al suo fianco, il Segretario delle Nazioni unite, Ban Ki-moon e i rappresentanti dei paesi facilitatori che hanno accompagnato quattro anni di negoziato: Norvegia, dove hanno avuto inizio i colloqui tra le parti, Cuba, che ha ospitato le trattative, Venezuela, la cui diplomazia di pace ha messo in moto i dialoghi, e Cile. Il comandante Rodrigo Londoño (Timoshenko) ha rappresentato la controparte, la guerriglia marxista delle Forze armate rivoluzionarie colombiane (Farc).

Continue reading “Il rombo degli aerei sulla pace” »

Share Button

La pace in Colombia, vittoria della nostra America

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

fidel castro paz en colombiaLa firma della pace in Colombia da parte del presidente Juan Manuel Santos e del leader delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC-EP) Rodrigo Londoño, “Timochenco” sembra un miracolo del reale meraviglioso, di quelli che non sono mancati nella storia della nostra America.

Continue reading “La pace in Colombia, vittoria della nostra America” »

Share Button

La pace di Cartagena con le Farc

di Geraldina Colotti da ilmanifesto.info

maniìfestoFirmato ieri lo storico accordo che mette la parola fine a 52 anni di conflitto armato. Nella città caraibica 2.500 invitati, tra delegazioni Onu, ministri di 40 paesi, ex guerriglieri e vittime della violenza, per la celebrazione del patto tra il presidente Santos e il più longevo gruppo armato dell’America Latina, con Cuba come mediatore.

Continue reading “La pace di Cartagena con le Farc” »

Share Button

La pace germina già in Colombia

f0013243

“Nel solco di dolori il bene germina già”, ha detto il  presidente della Colombia Juan Manuel Santos -citando un frammento dell’Inno Nazionale del paese- durante il suo intervento nella cerimonia della firma della pace tra il governo e le FARC-EP. Continue reading “La pace germina già in Colombia” »

Share Button

Cuba – Colombia

f0013231Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri è arrivato verso mezzogiorno di ieri, domenica 25, a Cartagena de Indias, in Colombia, per partecipare alla cerimonia della firma dell’Accordo Finale per il termine ultimo del conflitto e la costruzione di una pace stabile e duratura.

Continue reading “Cuba – Colombia” »

Share Button

Colombia: la rotta della pace

f0013173-1Mantenere conversazioni per circa quattro anni su dei punti chiave che toccano le radici dei problemi della Colombia, unificare due visioni di un paese, difese con le armi e accordare un foglio di rotta per stabilire la pace.

Continue reading “Colombia: la rotta della pace” »

Share Button