Category Archives: – america latina

Brasile: annullata la votazione contro Dilma

dilma-rousseff-golpeIl presidente interino della Camera dei deputati del Brasile, Wlaldir Maranhao ha annullato ieri, lunedì 9 maggio, il processo di  votazione contro la presidente, Dilma Rousseff, realizzata lo scorso  17 aprile, ha informato la corrispondente di  TeleSUR in Brasile, Adriana Robreño.

Continue reading “Brasile: annullata la votazione contro Dilma” »

Share Button

Cubainformacion: solidarietà e silenzio mediatico

Share Button

Cubainformacion: solidarietà e silenzio mediatico

Cooperanti di Cuba morti in Brasile ed Ecuador: la virtù umana che non è notizia

http://www.cubainformacion.tv

objetivofalsimedia574Pochi giorni fa, moriva la dottoressa cubana, cooperante in Brasile, Clara Eliza colpita dall’influenza H1N1. Lavorava nel programma “Mais Medicos”, promosso dalla presidentessa Dilma Rousseff per portare assistenza sanitaria gratuita a più di 50 milioni di persone prima dimenticate.

Continue reading “Cubainformacion: solidarietà e silenzio mediatico” »

Share Button

Aerolineas Argentinas smette di volare su Cuba

Alberto Mas, Cubainformación http://islamiacu.blogspot.it

macri aerolineas argentinasQuesto 5 maggio, è venuta alla luce un’insolita misura commerciale di Aerolineas Argentinas: abbandona la tratta Buenos Aires-Avana dal 1 agosto, pur avendo un tasso di occupazione di prenotazioni, tra il 90 ed il 100%, e che si aspetta un aumento del flusso di turisti verso l’isola per quest’anno.

Continue reading “Aerolineas Argentinas smette di volare su Cuba” »

Share Button

Ecuador: i medici cubani nelle zone devastate

cuba.ecuadorSono passate tre settimane dal terremoto di  7,8 gradi nella scala Richter, che ha devastato la costa nord occidentale dell’Ecuador, e la brigata medica inviata da Cuba continua  a prestare la sua assistenza nella zona  del disastro.

Continue reading “Ecuador: i medici cubani nelle zone devastate” »

Share Button

Corte del Brasile sospende Eduardo Cunha

http://www.granma.cu

cuhna imperialismLa Corte Suprema ha sospeso il mandato del presidente della Camera bassa del Brasile, Eduardo Cunha, con le accuse di avere cercato di intimidire congressisti e ostruire le indagini contro di lui, ha detto giovedi un portavoce del tribunale.

Continue reading “Corte del Brasile sospende Eduardo Cunha” »

Share Button

Rousseff: vittima di una frode dell’estrema destra

http://www.telesurtv.net

dilma-rousseff-golpeLa presidentessa brasiliana ha ribadito che non ci può essere un processo politico contro di lei, senza base legale, altrimenti “sarebbe un golpe”.

Continue reading “Rousseff: vittima di una frode dell’estrema destra” »

Share Button

ALBA: no alle sanzioni USA contro il Venezuela

albaI paesi che compongono l’Alleanza Bolivariana dei Popoli della Nostra America – Trattato del -Commercio dei Popoli (ALBA-TCP) hanno respinto, questo giovedì, attraverso un comunicato il rinnovo della Legge in Difesa dei Diritti Umani e della Società Civile del Venezuela datata 2014, adottata dagli USA per imporre sanzioni contro la nazione bolivariana fino al 2019.

Continue reading “ALBA: no alle sanzioni USA contro il Venezuela” »

Share Button

In Italia il tour mediatico dell’opposizione venezuelana

Gerladina Colotti – il manifesto

venezuela congiura mediaticaChe la propaganda resti un forte motore della politica a ogni latitudine, è un fatto: per nobili o meno nobili cause. Stupirsene, non aiuta. Vedere la grande stampa a rimorchio di una sola campana, fino al punto di capovolgere i termini della questione, fa però ancora effetto.

Continue reading “In Italia il tour mediatico dell’opposizione venezuelana” »

Share Button

Migrazione cubana e doppio standard di Washington

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

migrantes cubanos y ley de ajusteIl blocco a Panama di quasi quattromila migranti cubani, una cifra che è in aumento, ha prolungato la crisi politica creata, lo scorso novembre, quando qualcosa di simile è accaduto in Costarica e minaccia di peggiorarla. In quell’occasione il problema sembrava risolversi quando El Salvador e Guatemala offrirono il transito via terra e aereo, dei viaggiatori in Messico, in rotta verso gli USA.

Continue reading “Migrazione cubana e doppio standard di Washington” »

Share Button

Operazione Venezuela: 12 misure per il golpe

Hector Bernardo* www.resistencia.cc – Marx21.it

No-pasaranUn agghiacciante documento del Comando Sud degli Stati Uniti rivela il micidiale piano golpista del Pentagono per destabilizzare e rovesciare la Rivoluzione Bolivariana .

Continue reading “Operazione Venezuela: 12 misure per il golpe” »

Share Button

Bolivia: denunciata campagna di destabilizzazione

evo moralesIl viceministro boliviano di Coordinamento dei Movimenti Sociali, Alfredo Rada, ha denunciato una campagna di destabilizzazione orchestrata dall’opposizione della destra che manipola senza sensibilità le persone con handicap.

Continue reading “Bolivia: denunciata campagna di destabilizzazione” »

Share Button

Gli Stati Uniti violano il diritto internazionale

canciller-venezolana-delcy-rodriguez-580x326Il governo venezuelano presenterà oggi una nota ufficiale di protesta al governo degli Stati Uniti per violare il diritto internazionale, confermò una fonte diplomatica.

Continue reading “Gli Stati Uniti violano il diritto internazionale” »

Share Button

Il colpo di stato dell’OSA in Venezuela

Luis Britto García http://islamiacu.blogspot.it

almagro carta de la oea venezu3elaRivela il ministro della Difesa, Vladimir Padrino López, che è in corso un colpo di stato.

Devo ricordare al lettore che sin dalla sua creazione, nel 1948, l’Organizzazione degli Stati americani ha legittimato tutti gli interventi perpetrati dagli USA, comprese quelle in Nicaragua, Guatemala, Cuba, Repubblica Dominicana, Cile, Panama, Grenada, Haiti, Venezuela, Paraguay e Honduras?

Continue reading “Il colpo di stato dell’OSA in Venezuela” »

Share Button

Honduras: 63 comunicatori assassinati tra 2001/15

periodistas asesianadosIl Commissario dei Diritti Umani in Honduras, statale, ha informato che tra il 2001 e il 2015 nel paese sono morte in maniera violenta almeno 63 persone legate ai media di comunicazione Di questi 63 casi di morte violenta dei comunicatori, il 95% è restato impunito sino ad ora, denuncia l’organizzazione in un comunicato.

Continue reading “Honduras: 63 comunicatori assassinati tra 2001/15” »

Share Button