Tag Archives: osa

Tamburi di guerra in Venezuela

Atilio Boron* www.alainet.org

venezuela-obama -mudDalle sue origini il processo bolivariano è stato identificato da Washington come un’escrescenza che doveva essere rapidamente rimossa dell’emisfero. Si è tentato di farlo con tutti i mezzi ma niente ha dato risultati: né il colpo di stato, né la disoccupazione petrolifera, né le molestie diplomatiche, politiche e mediatiche hanno dato i loro frutti.

Continue reading “Tamburi di guerra in Venezuela” »

Share Button

Venezuela al bivio

Carlos Fazio ( La Jornada) http://www.cubadebate.cu

democraCIAAprile sembra essere un mese chiave per i piani interventisti USA in Venezuela.

Mentre fomentano una guerra a spettro completo, su molteplici terreni, in diversi paesi dell’America Latina -nella congiuntura con epicentro in Brasile e Dilma Rousseff e Inácio Lula da Silva come obiettivi-, il Pentagono e la Central Intelligence Agency (CIA) intensificano le loro azioni manifeste e clandestine contro il governo costituzionale e legittimo di Nicolas Maduro.

Continue reading “Venezuela al bivio” »

Share Button

Una risposta di popolo

f0052861

Pedro Antonio García http://www.granma.cu

Gli anni ’60 furono caratterizzati da importanti eventi storici nella nazione cubana, dallo scontro con la sovversione controrivoluzionaria e la guerra diplomatica che si sferrava dall’esterno

Continue reading “Una risposta di popolo” »

Share Button

Haiti, arriva l’OSA, scoppia la protesta

Geraldina Colotti http://ilmanifesto.info

31est1-haiti-scontri-elezioni-reuters-09Sale la tensione ad Haiti in vista del 7 febbraio, quando scadrà il mandato dell’attuale presidente Michel Martelly. Il 25 ottobre del 2015, dopo quasi tre anni di rinvii si sono svolte le elezioni generali.

Continue reading “Haiti, arriva l’OSA, scoppia la protesta” »

Share Button

Macri, un altro pallone gonfiato del neoliberismo

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

menem-macri-lo-mismoMacri, la nuova stella della destra regionale. Uomo forte e bugiardo, i modi repubblicani che ha promesso in campagna li hanno tradotti in beffa sistematica della Costituzione e delle leggi. Viola ossessivamente lo Stato di diritto, apparentemente così caro ai suoi patron USA ed Israele, della corporazioni dei media Clarin, del libello La Nacion, cosi come del capitale finanziario, compresi i democratici fondi avvoltoio ai quali rende già omaggio.

Continue reading “Macri, un altro pallone gonfiato del neoliberismo” »

Share Button

In Venezuela il chavismo è arrivato per restare

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

maduro_patriaLe elezioni parlamentari, del 6 dicembre, in Venezuela sono una battaglia fondamentale nella guerra che gli USA, e la destra dell’America Latina e dei Caraibi, hanno dichiarato ai nostri popoli.

Continue reading “In Venezuela il chavismo è arrivato per restare” »

Share Button

Argentina: convertire la sconfitta in vittoria

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

america latina luchaLa sconfitta del Fronte per la Vittoria, al secondo turno elettorale, è una indiscutibile batosta alle forze veramente trasformatrici dell’Argentina, e un colpo significativo al processo di emancipazione avviato nel 1998 in America Latina e nei Caraibi (ALC) con l’elezione di Hugo Chavez alla presidenza del Venezuela.

Continue reading “Argentina: convertire la sconfitta in vittoria” »

Share Button

11 settembre, Cile e la CIDH

V. Ángel Fernandez – https://lapupilainsomne.wordpress.com

cidh-chileCome già è abituale gli 11 settembre, varie sono le commemorazioni di fatti luttuosi.

Le Torri Gemelle furono l’obiettivo, nel 2001, in precedenza lo era stata Cuba, quando, nel 1980, il diplomatico Felix Garcia fu assassinato, nel Queens, da un membro dell’organizzazione terroristica Omega 7. Ma oggi, senza dimenticare questi avvenimenti, vorrei far riferimento al 42esimo anniversario dell’11 settembre cileno.

Continue reading “11 settembre, Cile e la CIDH” »

Share Button

Cuba approva la Dichiarazione dell’Avana

Acela Caner Roman-Eugenio Suarez Perez
http://www.granma.cu

dichiarazione1960Convocati dal leader della Rivoluzione cubana per dare risposta alla Dichiarazione di San José di Costarica, approvata dall’OSA nellai Ministri degli Esteri, fin dalle prime ore di venerdì 2 settembre 1960, decine di migliaia di uomini  e donne arrivati dagli angoli più remoti di Cuba cominciarono ad arrivare a l’Avana. Treni, camion, autobus, automobili, riempivano le strade di accesso alla capitale. Nel frattempo, i cittadini dell’Avana marciavano verso il luogo designato per la concentrazione.

Continue reading “Cuba approva la Dichiarazione dell’Avana” »

Share Button

Con l’OSA o senza OSA vinceremo la lotta

E.Suárez Pérez | A. Caner Román   http://www.granma.cu

OSA-fidelNell’agosto 1960, su richiesta del governo del Perù, l’OSA convocò la VII Riunione di Consultazione dei Cancellieri (Ministri degli Esteri) per i giorni dal 22 al 29 agosto a San José, Costarica. La richiesta del governo peruviano in realtà corrispondeva alla servile  posizione del presidente Manuel Prado, di fronte alle pressioni esercitate dal governo di Dwight Eisenhower.

Continue reading “Con l’OSA o senza OSA vinceremo la lotta” »

Share Button

Non epoca di cambiamenti ma cambiamento d’epoca

Ida Garberi corrispondente di Cubainformacion a Cuba

http://albainformazione.com

«Nella storia degli uomini ogni atto di distruzione trova la sua risposta, presto o tardi, in un atto di creazione».

(Eduardo Galeano)

derecha-latinoamericana-usaLa famosa frase del titolo, enunciato del presidente ecuadoriano Rafael Correa, oggigiorno, non è oramai qualcosa di profetico, bensì una realtà invariabile.

Continue reading “Non epoca di cambiamenti ma cambiamento d’epoca” »

Share Button

Appello contro appello! La dichiarazione di S.go

  http://www.granma.cu

fidel dich_sgoDopo il trionfo rivoluzionario del 1 gennaio 1959, tutte le celebrazioni dell’assalto alle caserme Moncada e Carlos Manuel de Cespedes hanno rilevanza corrispondente al Giorno della Ribellione Nazionale.

Continue reading “Appello contro appello! La dichiarazione di S.go” »

Share Button

Gli USA esportatori di sovversione

Arthur Gonzalez  https://heraldocubano.wordpress.com

terrorismo made in USADal 1963 il governo degli USA ha iniziato una crociata contro Cuba, accusandola di esportare la Rivoluzione, proponendo di applicarle più sanzioni a livello regionale e mondiale.

Il presidente del Venezuela, a quel  tempo, era Ròmulo Ernesto Betancourt Bello, il  primo che si prestò a denunciare, il 28.11.1963, un “nascondiglio” con armi nelle coste della penisola di Paraguana, che, secondo i suoi organi d’intelligence, arrivavano da Cuba, nonostante fossero di fabbricazione  nordamericana di ultima generazione e quindi che fosse impossibile l’acquisizione da parte del Governo cubano, a causa dell’ “embargo” imposto dalla Casa Blanca.

Continue reading “Gli USA esportatori di sovversione” »

Share Button

Le gesta emancipatrici verso l’integrazione dell’AL (II p)

Salim Lamrari https://lapupilainsomne.wordpress.com

Traduzione di Alessandro Pagani

Uno sguardo alla “Nostra America”, la “Seconda Dichiarazione dell’Avana” e la “Dichiarazione dell’ALBA” 

alIn occasione del Decimo anniversario della fondazione dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli di Nostra America nel 2004 e a 120 anni dalla caduta in combattimento di José Martì, è necessario analizzare tre testi fondamentali per l’integrazione latinoamericana.

Continue reading “Le gesta emancipatrici verso l’integrazione dell’AL (II p)” »

Share Button

VII Vertice Americhe: sotto la guerra di bassa intensità

Stella Calloni http://www.granma.cu/

manipolazioneDi fronte alla presenza a Panama, nel quadro del recentemente concluso VII Vertice delle Americhe, del terrorista Félix Rodríguez Mendigutía, responsabile dell’assassinio del leader rivoluzionario Ernesto Che Guevara, quando era ferito e prigioniero in una scuola rurale in La Higuera, Bolivia, chiamo i membri del Club Argentino dei Giornalisti Amici di Cuba a ripudiare questa provocatoria manovra che offende l’intera regione.

Continue reading “VII Vertice Americhe: sotto la guerra di bassa intensità” »

Share Button