Il doppio discorso ipocrita dell’USAID

http://percy-francisco.blogspot.it

kerry USAIDIn un articolo pubblicato da Tracey Eaton sul suo blog ‘Along the Malecon‘, dal titolo “USAID’s Cuba programs escape budget ax” (I programmi USAID per Cuba sfuggono all’ascia del bilancio) si segnala che l’USAID smetterebbe di effettuare il finanziamento di campagne di destabilizzazione contro Cuba alla fine di questo mese di settembre. Tuttavia almeno uno dei programmi, della stessa, è sopravvissuto e continuerà nel 2016.

Continue reading “Il doppio discorso ipocrita dell’USAID” »

Share Button

Venezuela: paramilitarismo e paragiornalismo

Stella Calloni – http://islamiacu.blogspot.it

press-venezuela-paloma-spari-300x208Nel momento in cui si riannodano le relazioni diplomatiche tra USA e Cuba, sicuramente un processo a lungo termine -come sostiene il governo cubano- giacché continua il blocco, da più di mezzo secolo, l’illegale presenza militare  a Guantanamo e altri aspetti che danneggiano la sovranità dell’isola caraibica, il governo USA incrementa un’offensiva contro-insurrezione in diversi paesi della regione; ciò che getta più ombre che luci.

Continue reading “Venezuela: paramilitarismo e paragiornalismo” »

Share Button

Fabio Di Celmo, colpevole d’amare Cuba?

Continue reading “Fabio Di Celmo, colpevole d’amare Cuba?” »

Share Button

Kerry ha ragione

Iroel Sánchez – https://lapupilainsomne.wordpress.com

kerry flag kill by policeCado sopra il ginocchio all’inciampare su alcuni ferri, mi trascuro, non vado a farlo vedere e quello che era un ematoma diventa una ciste. Il medico che alla fine mi visita prescrive fisioterapia.
Continue reading “Kerry ha ragione” »

Share Button

Dichiarazione MINSAP

http://www.granma.cu

I servizi sanitari al nostro popolo sono garantiti e mantengono il loro sviluppo

minsap

Solo pochi mesi fa, il lavoro svolto dalla Brigata Medica Cubana nella lotta contro l’ebola ha richiamato l’attenzione della comunità internazionale e ha occupato alcuni dei principali titoli dei grandi mezzi stampa. L’umanesimo e la consacrazione dei nostri professionisti si conobbero, nell’arena pubblica, come un esempio delle solidi basi su cui si fonda il Sistema Nazionale di Salute Pubblica.

Continue reading “Dichiarazione MINSAP” »

Share Button

Diaz-Canel: in Russia e Cina

f0008987Il Primo Vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Diaz-Canel, ha ribadito che le relazioni con la Cina sono magnifiche.

Diaz-Canel guida la delegazione cubana che partecipa alle commemorazioni per il 70° Anniversario della Vittoria del Popolo Cinese nella Guerra Antifascista Mondiale.

Continue reading “Diaz-Canel: in Russia e Cina” »

Share Button

Guatemala: trionfo popolare! (o, trionfo popolare?)

Marcelo Colussi* – https://nostramerica.wordpress.com

GU6013. Ciudad de Guatemala (GUATEMALA), 25/04/2015.- Estudiantes universitarios se reunieron en la Universidad de San Carlos de Guatemala y marcharon hacia el centro de la ciudad para pedir la renuncia del presidente y vicepresidenta de Guatemala. Miles de guatemaltecos se concentraron hoy frente al Palacio Nacional de la Cultura en el Centro Histórico de la Ciudad de Guatemala para pedir la renuncia del presidente de Guatemala, Otto Pérez Molina y su vicepresidenta, Roxana Baldetti, por el caso de corrupción y defraudación aduanera, que implicó a varios funcionarios de gobierno, incluyendo el secretario privado de la vicepresidenta Baldetti. La protesta se realizó hoy sábado 25 de abril de 2015. EFE/Esteban BibaIl Congresso della Repubblica, all’unanimità ha appena tolto l’immunità al presidente Otto Fernando Pérez Molina. Adesso, come qualsiasi cittadino, potrà essere processato per i presunti delitti a lui imputati. Cosa significa questo per il campo popolare? Certamente un guadagno, forse minimo al principio, ma di grande potenzialità. Continue reading “Guatemala: trionfo popolare! (o, trionfo popolare?)” »

Share Button

Cubainformacion: medici disertori

Medici cubani disertori  in Colombia:burattini usa e getta contro il dialogo Cuba-USA e pure … contro il Venezuela

José Manzaneda, coordinatore Cubainformación

cuban medical professional parole programL’ultra destra cubano-americana continua a cercare argomenti per attaccare il ristabilimento delle relazioni tra Cuba e USA (1). E, naturalmente, per danneggiare l’immagine del Governo del Venezuela.

Continue reading “Cubainformacion: medici disertori” »

Share Button

La libertà e la sovranità non sono una partita a poker

Arthur González – https://heraldocubano.wordpress.com

obama baroPer coloro che cambiano i loro principi e persino cittadinanza con la stessa semplicità di un cambio di vestiti, è logico che interpretino che un coltello posto al collo di un’intera nazione, con l’intenzione di uccidere il suo popolo per fame e malattie, sia simile ad una partita a poker.

Continue reading “La libertà e la sovranità non sono una partita a poker” »

Share Button

Perché Ana Belen Montes cooperò con Cuba?

N. García Iturbe – https://eladversariocubano.wordpress.com

ana belen montes liberacionLa solidarietà con Cuba e di Cuba con i popoli del mondo, è uno dei valori fondamentali contro cui vanno in frantumi gli obiettivi dei nemici della Rivoluzione cubana. E’ di uno dei nostri principali punti di forza.

Continue reading “Perché Ana Belen Montes cooperò con Cuba?” »

Share Button

Giustino Di Celmo

giustinoNella nottata di ieri, è morto all’ Avana, all’età di 94 anni, Giustino Di Celmo, vero amico della Rivoluzione Cubana e del nostro popolo. Giustino era nato a Salerno, Italia, il 24 dicembre 1920.

Continue reading “Giustino Di Celmo” »

Share Button

Jorge Mas Santos: un uomo che ha paura della paura

Edmundo García https://lapupilainsomne.wordpress.com

kerry-bertasolerCome riportato dalla stampa e tutti sanno, la signora Berta Soler ha commesso un’insolenza al Segretario di Stato, John Kerry, e si è rifiutata di partecipare alla riunione convocata, per il pomeriggio dello scorso 14 agosto, nella residenza dell’ incaricato d’affari dell’ambasciata USA a Cuba, Jeffrey DeLaurentis.

Come usiamo dire noi cubani, Bertha Soler si fece preziosa con gli stessi nordamericani, che sono quelli che l’hanno inventata e finanziato i suoi viaggi e la sua residenza, a l’Avana, di più di $ 80000, con le sue auto e altri beni che chiama risorse per “la lotta”.

Continue reading “Jorge Mas Santos: un uomo che ha paura della paura” »

Share Button

Cuba approva la Dichiarazione dell’Avana

Acela Caner Roman-Eugenio Suarez Perez
http://www.granma.cu

dichiarazione1960Convocati dal leader della Rivoluzione cubana per dare risposta alla Dichiarazione di San José di Costarica, approvata dall’OSA nellai Ministri degli Esteri, fin dalle prime ore di venerdì 2 settembre 1960, decine di migliaia di uomini  e donne arrivati dagli angoli più remoti di Cuba cominciarono ad arrivare a l’Avana. Treni, camion, autobus, automobili, riempivano le strade di accesso alla capitale. Nel frattempo, i cittadini dell’Avana marciavano verso il luogo designato per la concentrazione.

Continue reading “Cuba approva la Dichiarazione dell’Avana” »

Share Button

Quel che resta del Messico

Gennaro Carotenuto – https://nostramerica.wordpress.com
pena nietoEnrique Peña Nieto, con il tradizionale discorso alla nazione, giunge a metà del suo mandato di sei anni in Messico. Vi giunge nel momento peggiore della storia degna di un grande paese di 100 milioni di abitanti. Di tale momento drammatico Peña Nieto, con il PRI che tornava al governo dopo 12 anni di opposizione alla destra del PAN, in un paese dove l’alternanza al governo è una finzione, non è l’unico ma è uno dei peggiori responsabili.

Continue reading “Quel che resta del Messico” »

Share Button

Morto Giustino di Celmo…senza giustizia

Share Button

informare x vincere