Category Archives: – media

Cubainformacion: alcuni esempi di doppio standard informativo

Share Button

Cubainformacion: alcuni esempi di doppio standard informativo (testo)

Repressione negli USA, tortura in Marocco, caos sanitario in Honduras e fame in Guatemala. Cosa direbbero se fosse a Cuba?

José Manzaneda coordinatore Cubainformación

cubainformacionVIDEO – Un giovane nero disarmato è assassinato con 6 colpi, 2 dei quali in testa, da un poliziotto bianco (1). Il Governo decreta il coprifuoco e la Guardia Nazionale, con fucili d’assalto e munizioni da guerra reprime una folla che protesta. E’ il Sud Africa dell’apartheid? La stampa internazionale condannerà questo “regime che viola i diritti umani”? Niente affatto: è Ferguson, USA. E la stampa, al massimo, rimprovera i metodici eccessi polizieschi nella “più grande democrazia del mondo” (2). Sono gli stessi media che, mesi fa, hanno condannato il Governo del Venezuela per soffocare la violenza di giovani di destra nei quartieri benestanti (3). Era la “repressione” di una “dittatura” che, curiosamente, non ha sospeso i diritti costituzionali, come negli USA. Continue reading “Cubainformacion: alcuni esempi di doppio standard informativo (testo)” »

Share Button

Cubainformacion: caso di disinformazione

Geo: la rivista che sul Kenia parla di elefanti e su Cuba … della fine del comunismo

José Manzaneda Coordinatore di Cubainformación

cubainformacionLa rivista di divulgazione scientifica e culturale  Geo, appartenente al gruppo mediatico multinazionale Bertelsmann (1) dedicava il tema centrale del suo numero,  del luglio 2014, a Cuba (2). Continue reading “Cubainformacion: caso di disinformazione” »

Share Button

Cubainformacion: cretinismo mediatico (testo)

C****** televisivo Eduardo Inda smentisce rapporti dell’UNICEF e della FAO: assicura che a Cuba l’infanzia è denutrita

 José Manzaneda Coordinatore Cubainformación VIDEO

cubainformacionGli ultimi rapporti dell’UNICEF confermano che Cuba è l’unica nazione dell’America Latina senza denutrizione infantile grave (1). Juan José Ortiz Brù, rappresentante, per anni, di questa organizzazione ha riconosciuto in numerose occasioni la posizione privilegiata dell’infanzia cubana nel contesto dei paesi dell’America Latina. “E ‘incredibile. Qui (a Cuba) non ci sono reti di abuso, di prostituzione, di esclusione. Non ci sono bambini che devono guadagnarsi la vita per la strada vendendo dolciumi, o lavando i parabrezza delle automobili. Né vi è alcun bambino che stia lavorando. Cioè, la qualità della vita – la qualità della vita, non il livello di vita – dell’infanzia cubana è un risultato unico, unico” ha detto lo spagnolo Juan José Ortiz Bru alla stampa cubana (2).

Continue reading “Cubainformacion: cretinismo mediatico (testo)” »

Share Button

Cubainformacion: cretinismo mediatico

Share Button

Grazie, Fidel

Iroel Sánchez http://lapupilainsomne.wordpress.com

fidel88Pochi giorni fa è stato uno dei primi a denunciare quello che poteva nascondersi con l’abbattimento dell’aereo malese che sorvolava l’Ucraina. Qualcuno ha pensato che si fosse azzardato ma i fatti, ancora una volta, sembrano dargli ragione.

Continue reading “Grazie, Fidel” »

Share Button

USA insistono sui piani contro Cuba

http://italiano.prensa-latina.cu

salim_lamrani2 (1)Il progetto sovversivo contro Cuba, rivelato dall’agenzia AP, mostra che gli Stati Uniti non hanno mai rinunciato al loro obiettivo di rovesciare l’ordine costituzionale e distruggere la Rivoluzione, ha detto oggi l’accademico francese Salim Lamrani. Continue reading “USA insistono sui piani contro Cuba” »

Share Button

‘Mostruoso’ che gli USA utilizzino programma contro HIV per il cambio di regime a Cuba

Tratto da La Jornada, Messico

crucigramaUtilizzare l’epidemia di HIV/AIDS come pretesto per spiare ed intervenire politicamente nel paese è mostruoso, ha denunciato una alta funzionaria del Ministero della Salute Pubblica (MINSAP) di Cuba, a proposito di un programma sotto copertura del governo USA che ha utilizzato come pretesto la prevenzione del flagello per incitare una rivolta sull’isola. Continue reading “‘Mostruoso’ che gli USA utilizzino programma contro HIV per il cambio di regime a Cuba” »

Share Button

La verità distorta

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

telefoniapirataQualsiasi misura presa da Cuba per difendersi, viene immediatamente distorta da coloro che ricevono uno stipendio mensile per cercare di screditare la Rivoluzione. L’ultima vittima è la compagnia telefonica ETECSA a partire da un insieme di azioni che ha dovuto eseguire per proteggersi dalle comunicazioni illegali, che causano perdite annuali di milioni di dollari.

Continue reading “La verità distorta” »

Share Button

I re della manipolazione mediatica

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

manipolazioneSe ci fosse un premio speciale per le campagne mediatiche contro Cuba, uno dei principali candidati a vincerlo potrebbe essere il libello “Diario de Cuba”, Spagna. Finanziato dagli Stati Uniti come parte della “Guerra Psicologica” – che è stata progettata nel 1960 dalla CIA secondo suoi documenti declassificati – si impegna a falsare le conquiste della medicina cubana, dopo il 1960, quando grazie al processo rivoluzionario è diventata un diritto gratuito per tutti i cubani, senza distinzione per il loro livello economico, razza, religione, orientamento sessuale o tendenze politiche.

Continue reading “I re della manipolazione mediatica” »

Share Button

La “morte” di Mariela Castro e le menzogne ​​su Cuba

Scritto da M. H. Lagarde http://www.cubasi.cu

mariela

Anche se la presunta vittima del disastro aereo era nell’ Hotel Nacional a L’Avana in un evento, in cui presentava i risultati parziali del suo dottorato, organizzato dal CENESEX, l’istituzione che lei dirige, media come la CNN, ABC di Spagna e diverse agenzie internazionali non hanno esitato a dar per sicura la menzogna pubblicata sulla pagina Facebook dell’aeroporto di Ouagadougou. Continue reading “La “morte” di Mariela Castro e le menzogne ​​su Cuba” »

Share Button

Putin nega presunti piani di spionaggio contro gli USA da Cuba

Vladimir Putin niega base de espionaje en CubaNorelys Morales  http://islamiacu.blogspot.it

Il Presidente russo, Vladimir Putin, ha negato le notizie per cui la Russia prevede riaprire una base dell’era sovietica a Cuba presumibilmente destinata a spiare gli USA, secondo The Guardian che pubblica un dispaccio dell’agenzia Reuters.  Continue reading “Putin nega presunti piani di spionaggio contro gli USA da Cuba” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba,OMS,media (testo)

Stampa spazzatura o come censurare gli elogi a Cuba della Direttrice dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

José Manzaneda, coordinatore Cubainformacion

cubainformacionVIDEO – La Direttrice dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), Margaret Chan, ha visitato Cuba per la terza volta. E sul sistema sanitario dell’Isola ha detto cose che ai grandi media internazionali non è parso conveniente pubblicare.

Continue reading “Cubainformacion: Cuba,OMS,media (testo)” »

Share Button

Altra provocazione mediatica

Giornalista vicino al Pentagono tenta di coinvolgere Cuba nel traffico di armi

Descubriendo Verdades – Percy Francisco Alvarado Godoy


65919Claudia Rosett, “elevata” giornalista nordamericana e fervente manipolatrice dei temi relazionati a paesi come la Corea del Nord, Iran, Cuba e altre nazioni, ha realizzato una nuova grossolona manovra contro Cuba relativa alla  “misteriosa” sparizione dell’imbarcazione nordcoreana, ‘Mu Du Bong,’ tra i giorni dall’ 1 al 9 luglio, suggerendo che la stessa si é pericolosamente avvicinata alle acque statunitensi senza essere rilevata.

Continue reading “Altra provocazione mediatica” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba, Haiti e media (testo)

L’amnesia di Mauricio Vicent: non un accenno alla solidarietà di Cuba in 10 cronache sugli aiuti ad Haiti

José Manzaneda coordinatore Cubainformación

cubainformacionVIDEO – Più di tre milioni di persone di 34 paesi – principalmente dell’America Latina – sono state operate alla vista, negli ultimi 10 anni, grazie alla cosiddetta Operazione Miracolo, programma di solidarietà dei Governi di Cuba e Venezuela (1). Tre milioni di persone senza risorse per pagare un’operazione che oggi – per lo più – continuerebbero ad essere cieche. Continue reading “Cubainformacion: Cuba, Haiti e media (testo)” »

Share Button