Dichiarazione dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare

http://www.granma.cu

anppSosteniamo pienamente e facciamo nostra, a nome del popolo di Cuba, l‘allocuzione del Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, lo scorso 17 dicembre.

Continue reading “Dichiarazione dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare” »

Share Button

Abbaiano dolenti gli estremisti anticubani

http://percy-francisco.blogspot.it

wolfIniziano ad apparire nei social network e nei mezzi di comunicazione le prime reazioni dei rappresentanti dei gruppi estremisti anticubani  con sede a Miami, di fronte all’annuncio dello scambio di prigionieri tra Cuba e gli USA, così come il ripristino delle relazioni diplomatiche tra entrambe le nazioni.

Continue reading “Abbaiano dolenti gli estremisti anticubani” »

Share Button

Un colossale trionfo del popolo e Governo cubano

di Iroel Eri Sanchez Espinosa   da La pupila insomne

volvieron-580x385Credo che siamo tanti a percepire che questo 17 dicembre 2014 l’edificio del blocco ha cominciato a crollare e a qualcuno stanno cadendo i mattoni sulla testa. Qualcuno a Miami deve star vivendo un trauma molto profondo.

Continue reading “Un colossale trionfo del popolo e Governo cubano” »

Share Button

Le parole del presidente Barack Obama

obama

Gli Stati Uniti oggi stanno cambiando le loro relazioni con il popolo di Cuba, realizzando i cambi più significativi nella nostra politica da 50 anni.  Metteremo fine a una messa a fuoco antiquata che per decenni non ha promosso i nostri interessi. Cominceremo a rendere normali le relazioni tra i nostri due paesi.

Continue reading “Le parole del presidente Barack Obama” »

Share Button

La possibile identità dell’agente CIA liberato da Cuba

http://islamiacu.blogspot.it

traditoreL’identità dell’agente della CIA liberato da Cuba converge su Rolando “Roly” Sarraf Trujillo, secondo varie fonti pubbliche, un ufficiale dell’intelligence cubana nel settore delle comunicazioni, che fu reclutato dal traditore ex capitano della DGI José Cohen Valdés, per fornirgli informazioni sensibili sulle attività di intelligence negli USA.

Continue reading “La possibile identità dell’agente CIA liberato da Cuba” »

Share Button

Obama c’è o ci fa?

Gli USA multano una banca tedesca, Commerzbank, per un miliardo di dollari per transazioni con Cuba

Isla mia

obama_pinocchioLe autorità USA preparano un accordo con la banca tedesca Commerzbank, che potrebbe pagare una multa di più di 1.000 milioni di dollari per aver riciclato denaro e violato le sanzioni contro vari paesi, ha riportato RT.

Continue reading “Obama c’è o ci fa?” »

Share Button

Cubainformacion: medici cubani e media

Share Button

Quando è cresciuto il cuore alla Patria

http://www.granma.cu

lheroes

Cuba ha aperto le braccia ai suoi figli  Gerardo, Ramón e Antonio in un Benvenuto che emana calore umano e sentimenti sinceri

Il cielo cubano, questo che tante volte hanno sognato di rivedere, è stato il primo a dare  il benvenuto ai nostri Eroi;  poi l’odore e la brezza, questa sensazione di libertà…

Continue reading “Quando è cresciuto il cuore alla Patria” »

Share Button

Vaticano: comunicato della Segreteria di Stato

VaticanoIl Santo Padre si compiace vivamente per la storica decisione dei  Governi degli Stati Uniti  d’America e di Cuba di stabilire relazioni diplomatiche, con il fine di superare, per l’interesse dei rispettivi cittadini, le difficoltà che hanno marcato la loro storia recente.

Continue reading “Vaticano: comunicato della Segreteria di Stato” »

Share Button

Raul Castro: allocuzione televisiva

“Compatrioti:

raul_alocuDalla mia elezione come Presidente del Consiglio di Stato e dei Ministri, ho reiterato in occasioni multiple, la nostra disposizione per sostenere col governo degli Stati Uniti un dialogo rispettoso, basato sull’uguaglianza sovrana, per trattare i più diversi temi in forma reciproca, senza diminuzione dell’indipendenza nazionale e dell’autodeterminazione del nostro popolo.

Continue reading “Raul Castro: allocuzione televisiva” »

Share Button

I Cinque LIBERI…sono già a Cuba!

5casa

Share Button

Cubainformacion: cinema cubano e media

Cuba: quale presunta ‘dittatura’ s’impegna a produrre, distribuire e promuovere film di critica sociale?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

cinemaC’è qualcosa che non quadra: come è possibile che l’unico film che, nel corso dell’anno, è stato prodotto dal Ministero della Cultura di un paese che – secondo i grandi media –  è una dittatura sia riflesso crudo e critico della società di quel paese, tra cui di alcune delle sue istituzioni?

Continue reading “Cubainformacion: cinema cubano e media” »

Share Button

Cubainformacion: torturatori e media

Share Button

Cubainformacion: torturatori e media

USA, stato torturatore su larga scala giustifica il suo blocco a Cuba, il paese con più medici cooperanti nel mondo … per i Diritti Umani

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

cubainformacionUn prigioniero ha trascorso 266 ore di fila in una cella delle dimensioni di una bara; un altro è stato privato del sonno per 66 ore; decine hanno sofferto serie continue, per giorni, di annegamenti simulati; molti altri, violenza sessuale, o la cosiddetta “walling”, cioè il lancio del suo corpo contro un muro (1). Non stiamo parlando della Germania nazista, ma della pratica sistematica della tortura su larga scala da parte degli USA (2), il paese che blocca Cuba e sanziona ora il Venezuela in nome dei diritti umani (3).

Continue reading “Cubainformacion: torturatori e media” »

Share Button

Los Aldeanos, l’USAID ed i piani contro Cuba

Raul Capote https://eladversariocubano.wordpress.com

Ed io dico che chi si presta  come peone del veleno, è due volte stupido e non voglio essere ballerino nella sua festa.

 Silvio Rodríguez

enemigo_raul_capoteAmmetto che è stata una sorpresa ascoltare il rap dedicato da Aldo alla destra fascista venezuelana “Para Venezuela, de Aldo”; uno tiene sempre, in questi casi, un pò di speranza, nonostante che la realtà dell’agire de Los Aldeanos durante la loro carriera musicale, indicava un cambiamento importante dal momento in cui entrarono in contatto con il promotore serbo Rajko Bozic, uno dei produttori dell’Exit Festival in Serbia.

Continue reading “Los Aldeanos, l’USAID ed i piani contro Cuba” »

Share Button

informare x vincere