Category Archives: – Venezuela

Il golpe contro il Venezuela e la “nuova Dottrina Monroe”

Il Venezuela è un laboratorio per le guerre di IV e V generazione che si servono dei grandi media come apripista dei conflitti armati.

di Geraldina Colotti – Articolo pubblicato su La Città Futura

Il Venezuela al centro della scena, ma inquadrato da una sola angolatura, quella imperiale. In realtà, nel paese è in corso un golpe istituzionale organizzato dagli Stati Uniti per interposta opposizione oltranzista. Un golpe di nuovo tipo, basato su una pericolosa simulazione imposta e con la complicità della cosiddetta “comunità internazionale”.

Continue reading “Il golpe contro il Venezuela e la “nuova Dottrina Monroe”” »

Share Button

Dopo l’OSA gli va male pure all’ONU

Vittoria del governo venezuelano che ha ricevuto sostegno alla sua sovranità nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (ONU) dove 19 paesi su un totale di 35 hanno espresso la loro opposizione alla intromissione negli affari interni della nazione sudamericana per favorire un processo di dialogo tra le parti.

Continue reading “Dopo l’OSA gli va male pure all’ONU” »

Share Button

La legittimità di un presidente illegittimo

Víctor Martínez  www.cubadebate.cu

Come governare un paese di 30 milioni con 97 mila voti di preferenza?

Il signor Juan Gerardo Marquez Guaidó si è presentato come candidato a deputato all’Assemblea Nazionale per la circoscrizione 1 dello Stato di Vargas, del 6 dicembre 2015. In quelle elezioni, il signor Guaidó raggiunto il 26.01% dei voti, vale a dire, 97492 venezuelani lo preferirono. Nella stessa circoscrizione ed elezione, Milagros Eulate, appartenente alla coalizione di partiti politici di Guaidó, è stato votato da 98530 venezuelani e si è guadagnata il suo scranno da deputata con il 26,29%. Cioè, Guadió ha ricevuto 1038 voti in meno rispetto alla sua partner di campagna politico nello Stato di Vargas.

Continue reading “La legittimità di un presidente illegittimo” »

Share Button

Trump gioca col fuoco

di Atilio Boron(*); da: lahaine.orghttps://ciptagarelli.jimdo.com

L’imperatore ha emesso il suo ukase e ha unto quale presidente Juan Guaidò, un signor Nessuno della politica venezuelana, sconosciuto alla stragrande maggioranza della popolazione ma costruito “pret à porter” dai media e dagli esperti di marketing nordamericani nelle ultime due settimane.

Continue reading “Trump gioca col fuoco” »

Share Button

Venezuela: comunicato

Share Button

Vzla: petrolio, il vero interesse USA

Le risorse energetiche e minerarie presenti nel territorio venezuelano, con particolare attenzione alle sue riserve di petrolio, costituiscono oggi il vero interesse interventista del governo degli Stati Uniti.

Continue reading “Vzla: petrolio, il vero interesse USA” »

Share Button

Il curriculum dell’inviato USA in Venezuela

Golpe contro Chavez nel 2002, guerra all’Iraq 2003, scandalo Iran-Contra, appoggio ai dittatori di Hounduras, Salvador, Guatemala

www.lantidiplomatico.it

La nomina di Elliott Abrams come inviato per il Venezuela ha scandalizzato vari giornalisti statunitensi, anche quelli più ostili a Maduro, dato il passato e gli scandali che lo hanno coinvolto, dall’Iran-Contra, all’appoggio ai dittatori di Honduras, El Salvador e Guatemala negli anni ’80 del secolo scorso.

Continue reading “Il curriculum dell’inviato USA in Venezuela” »

Share Button

Gli USA creano le condizioni per l’invasione del Venezuela

Thierry Meyssan  www.voltairenet.org

Il progetto degli Stati Uniti per il Bacino dei Caraibi è stato enunciato dal Pentagono nel 2001. Un progetto distruttore ed esiziale inconfessabile. È perciò necessario costruire un racconto che possa essere accettato. Questo è quanto sta accadendo in Venezuela. Attenzione: le apparenze mascherano un po’ alla volta la realtà: mentre si svolgono le manifestazioni, la preparazione della guerra non si ferma.

Continue reading “Gli USA creano le condizioni per l’invasione del Venezuela” »

Share Button

Petrolio, ciò che muove il golpe in Venezuela

Mision Verdad,  http://aurorasito.altervista.org

La missione di Juan Guaidó come “presidente ad interim del Venezuela”, nell’assunzione per ristabilire l’ordine democratico e combattere la crisi umanitaria, non ci metteva molto a dimostrare le vere ragioni per cui gli attori internazionali si attivavano, in relazione al petrolio, si nota con prudenza.

Continue reading “Petrolio, ciò che muove il golpe in Venezuela” »

Share Button

L’ultimatum dei tre dittatori al presidente legittimo del Venezuela

di Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

Se in Venezuela non vengono convocate entro otto giorni elezioni «eque, libere e democratiche», Francia, Spagna e Germania riconosceranno il golpista Juan Guaidò come presidente del Venezuela. Questa la minaccia dal sapore mafioso rivolta al legittimo presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolas Maduro, unanimemente dal presidente francese Emmanuel Macron, dal primo ministro spagnolo Pedro Sanchez e dalla cancelliera tedesca Angela Merkel.

Continue reading “L’ultimatum dei tre dittatori al presidente legittimo del Venezuela” »

Share Button

La guerra dei Rockefeller al Venezuela continua

Dean Henderson, Left Hook, http://aurorasito.altervista.org

Ieri a poche ore dal riconoscimento del presidente Trump del capo dell’opposizione venezuelana Juan Guaido a nuovo presidente del Paese, il presidente del Venezuela, debitamente eletto, Nicholas Maduro rompeva i rapporti cogli Stati Uniti, accusando gli Stati Uniti di sostenere un colpo di stato contro il governo e dando al personale USA 72 ore lasciare il Paese. Maduro aveva prestato giuramento solo due settimane prima.

Continue reading “La guerra dei Rockefeller al Venezuela continua” »

Share Button

Vza. Contro i mercenari, l’orgoglio di chi è deciso a restare indipendente

di Geraldina Colotti

Di fronte alla grottesca situazione di un signor nessuno che ha deciso di proclamarsi presidente del Venezuela e di farsi “incaricare” dalla Casa Bianca e non dagli elettori, si sta scatenando la creatività popolare. C’è chi va in piazza inalberando un fantoccio, chi porta il ritratto di un comandante guerrigliero, chi tira fuori dal cappello il proprio “presidente” da proclamare senza tema che gli succeda niente: perché se lo dice Trump, chiunque lo può fare senza essere portato in manicomio in galera.

Continue reading “Vza. Contro i mercenari, l’orgoglio di chi è deciso a restare indipendente” »

Share Button

Venezuela, Maduro denuncia il ruolo dei media nel golpe

In una fase delicata per la Rivoluzione Bolivariana con un golpe che si sviluppa a Caracas attarverso l’auto-proclamazione a presidente ad interim dell’oppositore Juan Guaidò, immediatamente riconosciuto dagli USA e satelliti latinoamericani, l’unico e legittimo presidente del Venezuela Nicolas Maduro ha denunciato con forza il ruolo del circuito mediatico nel colpo di Stato.

Continue reading “Venezuela, Maduro denuncia il ruolo dei media nel golpe” »

Share Button

Gli va male pure all’OSA – II parte

Fallisce tentativo degli USA nell’OSA contro il Governo di Maduro

 

La maggioranza dei paesi dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA) ha evitato di riconoscere oggi Juan Guaidò come presidente interino del Venezuela, a dispetto delle pressioni degli Stati Uniti per appoggiarlo.

Continue reading “Gli va male pure all’OSA – II parte” »

Share Button

Gli va male pure all’OSA – I parte

di Fabrizio Verde www.lantidiplomatico.it

La narrazione tossica dei media mainstream sul Venezuela è molto selettiva. Ogni atto che vada a favore del legittimo governo guidato da Maduro viene scientificamente occultato in modo da far passare l’idea che quello definito con sprezzo della realtà come un ‘regime’ sia isolato e ripudiato finanche dallo stesso popolo venezuelano.

Continue reading “Gli va male pure all’OSA – I parte” »

Share Button