Tag Archives: NATO

L’idra ha le zampe rachitiche

Sara Rosenberg – https://lapupilainsomne.wordpress.com

say NATOQuest’anno, dice con voce trionfante il ministro dell’industria, sono entrati in Spagna più di due milioni di turisti. Aggiunge che il settore è in aumento e come prescritto dal copione del successo delle politiche neoliberiste continua dicendo che questa affluenza di turisti mostra chiaramente che la ripresa economica è in corso. Poi il notiziario mostra il presidente della corporazione degli albergatori che ribadisce la sua fiducia che la Spagna è una destinazione turistica imbattibile. Hanno guadagnato un sacco di soldi e aspettano di continuare a farlo. L’industria turistica spagnola è in crescita, tanto più da quando le bombe e la morte si estendono in tutto il Mediterraneo orientale e l’Africa del Nord.

Continue reading “L’idra ha le zampe rachitiche” »

Share Button

Paesi UE e Cuba: lezioni del passato

Santiago Perez Benitez, Claudia Martinez Hernandez [1]  https://lapupilainsomne.wordpress.com

cuba-union-europeaL’esistenza stessa del modello cubano rappresenta una sfida al potere delle transnazionale e all’ordine globale imposto dallo Stato nordamericano e dalle grandi potenze dell’Europa Occidentale. A questo sistema non gli conviene Stati nazionali che negozino in modo energico con le transnazionale; manifestino posizioni ideologiche alternative; denuncino e cerchino di modificare l’ordine costituito, mentre si siano mostrati capaci di conservare il potere interno, nella loro società, e diversificare le loro relazioni estere. Cuba è un riferimento per i settori latino americano, europei e di altre società del chiamato terzo mondo, che desiderano cambiare le regole sistemiche di cui si avvantaggia il capitalismo europeo.

Continue reading “Paesi UE e Cuba: lezioni del passato” »

Share Button

Per chi lavorano i consiglieri? (Parte II)

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

-Articolo del 2010 ma sempre attuale-

felipe gonzalez traicionUno degli aspetti più inquietanti del film ‘The ghost writer’, di Roman Polanski, deriva dall’idea che le decisioni del primo ministro di un importante paese occidentale possano essere determinate dal fatto di essere stato reclutato dalla CIA, sin dai suoi anni come studente universitario.

Continue reading “Per chi lavorano i consiglieri? (Parte II)” »

Share Button

Chiariamo i dubbi

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Traduzione di Alessandro Pagani

felipe gonzales venezuelaPer tutte quelle persone che non comprendono ancora le cause che reggono le attuali prese di posizioni della Spagna contro il Venezuela e i continui attacchi dell’ex presidente Felipe Gonzalez sulla gestione del presidente Nicolas Maduro, è giunto il momento di svelare la verità dei fatti; ovvero, del ruolo strategico che la NATO – e pertanto gli Stati Uniti – ha assegnato recentemente alla Spagna. Washington utilizza, infatti, suddetto Paese iberico come punta di lancia contro la Rivoluzione venezuelana, come già lo fece contro Cuba quando la CIA la inserì nella sua rete di spionaggio, in seguito alla decisione della Casa Bianca di rompere tutte le relazioni diplomatiche con l’isola, il 3 gennaio del 1961.

Continue reading “Chiariamo i dubbi” »

Share Button

NATO e Operazione Condor

Stella Calloni http://www.granma.cu

Sotto la direzione della CIA, dell’MI britannico ed il controllo della NATO, sono stati portati a termine crimini in paesi dell’Europa “occidentale”, in quella che divenne nota come la guerra sporca anticomunista

gladio

Membri degli eserciti segreti del North Atlantic Treaty Organization (NATO) in Europa, che commisero migliaia di attentati e crimini in diversi paesi di quella regione, dopo la II Guerra Mondiale, furono partecipanti chiave nell’Operazione Condor, coordinamento criminale delle dittature del Cono Sud.

Continue reading “NATO e Operazione Condor” »

Share Button

D’interesse per i partner della Norvegia

Iroel Sánchez http://lapupilainsomne.wordpress.com

nato_north_atlantic_terrorist_organizationFidel oggi ha pubblicato un articolo di cui riproduco il paragrafo finale: “Ieri ascoltavo le dichiarazioni del nuovo Segretario Generale della NATO, ex  Primo Ministro della Norvegia che dal primo ottobre scorso, solo sei giorni fa, ha assunto l’incarico. Quanto odio nel suo viso! Che incredibile impegno nella promozione di una guerra di sterminio contro la Federazione Russa! Chi sono coloro che risultano più estremisti degli stessi fanatici dello Stato Islamico? Che religione praticano? Dopo questo si può  godere la vita eterna alla destra del Signore ?”

Continue reading “D’interesse per i partner della Norvegia” »

Share Button