Tag Archives: John Bolton

Almagro e la cloaca dell’Impero

Atilio Borón www.cubadebate.cu/opinion+

I pestilenziali fetori emanati dal Ministero delle Colonie hanno acquisito proporzioni ancora più vomitevoli dopo le recenti espressioni di Luis Almagro in relazione a Venezuela e Cuba. L’ossequiante pedone della Casa Bianca ha detto, nell’edizione del 17 febbraio del quotidiano Clarin di Buenos Aires -altro assiduo inquilino delle cloache del sub mondo pseudo giornalistico-, che “i venezuelani devono ricorrere alla disobbedienza civile contro la dittatura”. www.clarin.com

Continue reading “Almagro e la cloaca dell’Impero” »

Share Button

Radiografia del discorso di Trump

RADIOGRAFIA DEL DISCORSO DI TRUMP CONTRO IL VENEZUELA IN FLORIDA

http://misionverdad.com

In un evento con la “diaspora venezuelana” riunita in un auditorium dell’Università Internazionale della Florida, il presidente Donald Trump ha rilasciato un discorso che era stato annunciato con alte aspettative.

A pochi giorni dal 23 febbraio, data in cui l’antichavismo e Washington cercano di riprendere l’offensiva utilizzando l’ombrello dell’ “aiuto umanitario”, da Cucuta, e, possibilmente, da altri punti di confine, il pronunciamento di Trump era aspettato per consolidare la retorica bellicosa degli ultimo giorni ed ossigenare gli animi della base oppositrice.

Continue reading “Radiografia del discorso di Trump” »

Share Button

Venezuela: solidarietà ed “aiuto umanitario”

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il 10 gennaio, quando l’OSA ha concordato illegalmente di dichiarare illegittima la rielezione del presidente Nicolas Maduro, un’attivista USA, Medea Benjamin, ha fatto irruzione nella sessione con un cartello che diceva: “OSA non appoggi un golpe in Venezuela”.

Continue reading “Venezuela: solidarietà ed “aiuto umanitario”” »

Share Button

Dopo il Venezuela … Cuba?

Peter Kornbluh (*); da lahaine.org

Lo scorso novembre, dopo le elezioni di midterm negli USA, il consigliere nazionale alla Sicurezza John Bolton è andato nel bastione anticastrista di Miami per fare un discorso sulla troika della tirannia: un attacco retrogrado, in stile guerra fredda, contro Cuba, Venezuela e Nicaragua. La troika crollerà, ha predetto audacemente Bolton. Sappiamo che aspettano il giorno della resa dei conti. Gli USA sperano di veder cadere ogni vertice del triangolo: all’Avana, a Caracas, a Managua.

Continue reading “Dopo il Venezuela … Cuba?” »

Share Button

Razzismo ed umiliazione nell’ “aiuto umanitario” dell’USAID

William Serafino http://misionverdad.com

INTRODUZIONE E CONTESTO

 

Durante l’ultima settimana, l’ “aiuto umanitario” promesso dagli USA, nella figura dell’USAID, è stato l’asse centrale dell’agenda politica e dei media. Molteplici posizioni sono derivate da quest’ultima manovra di Washington, che viene proposta come la svolta definitiva del golpe in corso che persegue la distruzione della Repubblica Bolivariana del Venezuela.

Continue reading “Razzismo ed umiliazione nell’ “aiuto umanitario” dell’USAID” »

Share Button

Mantenere la pace in Sud America

Juan Manuel Karg  www.pagina12.com.ar

Quasi dieci anni fa, nell’agosto 2009, i Capi di Stato di UNASUR riuniti nella città di San Carlos de Bariloche si proposero “rafforzare il Sud America come Zona di Pace, impegnandosi ad istituire un meccanismo di reciproca fiducia in materia di difesa e sicurezza”. Erano momenti convulsi: il presidente colombiano Álvaro Uribe Vélez si scontrava simultaneamente con Venezuela ed Ecuador, ma UNASUR serviva come un balsamo nel tentativo di frenare qualsiasi tipo di belligeranza. Lo stesso cambio di governo in Colombia, dopo l’arrivo di Santos, modificò lo scenario: Néstor Kirchner, a capo di UNASUR, raggiunse l’accordo di Santa Marta tra Chavez e Santos. Sigillò la pace, che non era solo una dichiarazione di intenzioni, ma un effettivo accordo.

Continue reading “Mantenere la pace in Sud America” »

Share Button

In Venezuela si deciderà chi governerà gli USA nel 2020?

William Serafino, Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

Il New York Times (NYT), in un articolo di Anatoly Kurmanaev e Clifford Krauss, analizzava le sanzioni statunitensi contro il Venezuela da una prospettiva negativa. Riferendosi alle ultime sanzioni dell’amministrazione Trump, i media avvertivano che “le esportazioni sono crollate e le attività bancarie sono paralizzate mentre le misure hanno avuto un effetto più rapido e atroce del previsto”.

Continue reading “In Venezuela si deciderà chi governerà gli USA nel 2020?” »

Share Button

Cuba non l’avranno mai

Andrés Gómez www.cubadebate.cu

Miami – Fidel già lo disse in modo simile al titolo di questo articolo. Nel suo Manifesto al Popolo di Cuba, del 17 giugno 2007, rivolgendosi al secondo Presidente Bush ed ai suoi piani guerrafondai ed interventisti, di quel tempo, riguardo a Cuba, Fidel concluse quel documento con la affermazione: “Le assicuro che non avrete mai Cuba”. Alcune righe prima scrisse: “Presto si compirà un anno da quando mi ammalai, e mi trovavo tra la vita e la morte, espressi nel Proclama del 31 luglio 2006:”Non ho il minimo dubbio che il nostro popolo e la nostra Rivoluzione lotteranno sino all’ultima goccia di sangue.”

Continue reading “Cuba non l’avranno mai” »

Share Button

Manuale del colpo di stato

Svelato nel 2008 e ancora attuale. Ecco come gli USA usano FMI e Banca Mondiale come “armi non convenzionali”

www.lantidiplomatico.it

Svelato nel 2008 e ancora attuale. Ecco come gli USA usano FMI e Banca Mondiale come “armi non convenzionali”

L’esercito americano usa le principali istituzioni finanziarie globali – la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) e l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), tra le altre – come “armi” non convenzionali per promuovere i loro interessi all’estero, secondo quanto rivela un manuale militare segreto del 2008.

Continue reading “Manuale del colpo di stato” »

Share Button

Il Venezuela disarma una rete golpista della CIA

Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

Durante una conferenza stampa, il 7 febbraio, il Viceministro per la Comunicazione, cultura e turismo, Jorge Rodríguez, notava la serie di messaggi intimidatori e notizie false dagli attori dell’opposizione che delineava il quadro di una serie di azioni golpiste. Era il preludio a un colpo di Stato pianificato e disattivato dagli organi d’intelligence venezuelani quando arrestarono l’operatore del piano: Oswaldo Valentín García Palomo.

Continue reading “Il Venezuela disarma una rete golpista della CIA” »

Share Button

Presidente-virtuale pedina, vero potere a Washington e crollo dell’OSA

Aram Aharonian, CLAE –  http://aurorasito.altervista.org

Secondo i media egemoni, cartellizzati e transnazionali, il Venezuela ha un presidente virtuale che gestisce un paese dal suo account Twitter da cui trasmette gli ordini del potere reale a Washington, è sconosciuto ai connazionali presiedendo l’Assemblea Nazionale decaduta su rotazione dei partiti: nessuno lo ha eletto, votato, nessuno gli obbedisce, ma rappresenta, per i suoi elettori, la democrazia.

Continue reading “Presidente-virtuale pedina, vero potere a Washington e crollo dell’OSA” »

Share Button

Ultimatum …

Elson Concepción Pérez www.granma.cu

Siamo tornati all’epoca delle cannoniere e del Gran Bastone. La Dottrina Monroe si pretende ri – editare dagli USA. Si tratta della diplomazia imposta con l’uso della forza militare, caratteristica del XIX secolo ed inizio del XX, di uso molto frequente dai governi di Washington.

Continue reading “Ultimatum …” »

Share Button

Golpe in Venezuela e capitale finanziario

Avvoltoi e spartizione del bottino

Simón Andrés Zúñiga, CLAE  http://aurorasito.altervista.org

 

Appena due giorni dopo il colpo di Stato del 23 gennaio, una delle più note agenzie di rating di rischio, Standard&Poor, pubblicava in un rapporto le possibili misure economiche che verranno prese dall’autoproclamato “presidente ad interim” Juan Guaidó (1).

Continue reading “Golpe in Venezuela e capitale finanziario” »

Share Button

Dieci menzogne sul Venezuela convertite in correnti di opinioni

Katu Arkonada  www.cubadebate.cu

Il 23 gennaio 2019, il Venezuela è entrato in una nuova fase di un golpe che iniziò l’11 aprile 2002, s’intensificò nel 2013 dopo la morte del Comandante Chávez e si rafforzò con la violenza dell’opposizione delle guarimbe nel 2014 e 2017.

Continue reading “Dieci menzogne sul Venezuela convertite in correnti di opinioni” »

Share Button

Governo parallelo; vecchio trucco per distruggere il chavismo

R. M. Westphal, Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

La politica interventista degli Stati Uniti negli affari interni di altre nazioni è stata una costante in tutte le regioni del mondo. È basato sulla sicurezza nazionale di quel Paese, non è responsabile nei confronti della popolazione e del territorio, ma delle aziende globali che lo finanziano.

Continue reading “Governo parallelo; vecchio trucco per distruggere il chavismo” »

Share Button