L’Argentina inizia le pratiche per uscire da Telesur

telesurIl Governo dell’Argentina ha iniziato le pratiche per uscire dalla catena di televisione Telesur, che emette il suo segnale dal Venezuela, hanno informato le fonti ufficiali.

Continue reading “L’Argentina inizia le pratiche per uscire da Telesur” »

Share Button

Aiutò la visita di Obama a cambiare Cuba?

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

guanta raul obamaAlcuni entusiasti, casuali ma sistematicamente presenti tra gli invitati delle ambasciate occidentali a l’ Avana, hanno scritto sui social network che dopo questa settimana, iniziata con l’arrivo di Barack Obama a Cuba e conclusa con il concerto di massa dei Rolling Stones, nella Città Sportiva de l’Avana, ora nulla sarà più lo stesso sull’isola.

Continue reading “Aiutò la visita di Obama a cambiare Cuba?” »

Share Button

Anch’io coltivo una rosa bianca

Daniel Chavarria  https://lapupilainsomne.wordpress.com

cultivo-una-rosa-blancaSì, signor Obama, anch’io coltivo una rosa bianca.

Perciò mi permetto ricordarle una frase pronunciata dal nostro José Martí all’interno degli USA: Per Cuba che soffre, la prima parola.

Continue reading “Anch’io coltivo una rosa bianca” »

Share Button

“Internazionalizzazione” o “privatizzazione” d’Internet?

Juan Fernández https://lapupilainsomne.wordpress.com

download (1)Juan Fernández, collaboratore de La pupila insomne, mi manda questa breve nota a proposito del dibattito sulla governance di Internet che gli USA rifiutano di condividere. Trovo molto interessante il finale, in cui si dice chi appoggia Washington, in questa posizione, perché tra i “paesi nordici” c’è la Norvegia, la cui ambasciata all’Avana si occupa di insegnare ai cubani come gestire il nostro futuro e anche organizza eventi con il nuovo ” centro” politico obamista a Cuba per “insegnare” ad utilizzare Internet.

Continue reading ““Internazionalizzazione” o “privatizzazione” d’Internet?” »

Share Button

A meno di un mese dal Congresso del Partito

7 congressoCi separa meno di un mese dal Settimo Congresso del Partito, che inizierà il prossimo 16 aprile, quando si commemora il 55º  anniversario della proclamazione del carattere socialista della Rivoluzione ed esattamente a cinque anni dall’apertura del Sesto. Durerà sino al 19 e si compirà così rigorosamente uno degli obiettivi, il numero 17, approvati dalla Prima Conferenza Nazionale  di mantenere la periodicità stabilita negli Statuti per lo realizzazione dei Congressi del Partito.

Continue reading “A meno di un mese dal Congresso del Partito” »

Share Button

Una settimana di cruciali decisioni in Brasile

brasile-USAIl Brasile vive una settimana nella quale si anticipa l’adozione di cruciali decisioni  che riguardano il futuro della coalizione di governo, guidato dal Partito dei Lavoratori (PT).

Continue reading “Una settimana di cruciali decisioni in Brasile” »

Share Button

Venezuela: avvertono sui piani contro il presidente Maduro

downloadIl giornalista venezuelano José Vicente Rangel ha avvertito che sono più evidenti ogni giorno che passa i piani per violare l’ordine costituito e far cadere il presidente eletto dal popolo, Nicolás Maduro.

Continue reading “Venezuela: avvertono sui piani contro il presidente Maduro” »

Share Button

Il sacro diritto di Yiliam e di qualsiasi altra cubana

f0011361Per la quarta volta a 22 anni, Yiliam Delgado Yaqui, è entrata nella Casa Materna Est di questa città, poche settimane prima del parto che avverrà come le tre volte precedenti in un ospedale con tutte le condizioni necessarie per una nascita felice.

Continue reading “Il sacro diritto di Yiliam e di qualsiasi altra cubana” »

Share Button

Aumentano i poveri in America Latina

LIMAIl numero dei poveri in America Latina e nei Caraibi è aumentato di sette milioni nel 2015, passando da 168 milioni a 175 milioni di persone, per via della contrazione economica sofferta nella regione, rivelano le proiezioni della CEPAL diffuse martedì 22 marzo.

Continue reading “Aumentano i poveri in America Latina” »

Share Button

Obama, l’attore

M.H.Lagarde http://cambiosencuba.blogspot.it

obama_oscarxNon c’è bisogno di essere un esperto di comunicazione per rendersi conto che le apparizioni del presidente USA, in due sketch con gli attori del programma ‘Vivir del cuento’, formano parte di una strategia di pubbliche relazioni dirette a renderlo simpatico al popolo cubano.

Continue reading “Obama, l’attore” »

Share Button

Il fratello Obama

fidelcapelI re di Spagna ci portarono i conquistatori e padroni, le cui impronte sono restate negli appezzamenti circolari di terra assegnati ai cercatori d’oro nelle sabbie dei fiumi, una forma abusiva e vergognosa di sfruttamento, le cui vestigia si possono intravedere dall’aria in molti luoghi del paese.

Continue reading “Il fratello Obama” »

Share Button

José Martí. Montecristi, 25 marzo

josemart1-000Tutti i cammini sembravano chiusi. In Cuba era già scoppiata la guerra il 24 febbraio del 1895 e José Martí non si trovava ancora nella manigua per guidarla.

Impantanato con Máximo Gómez a Montecristi, i due si fidarono di un mediatore che aveva promesso una goletta con equipaggio incluso, per portarli nell’Isola amata, ma i marinai rifiutarono di realizzare la traversata.

Continue reading “José Martí. Montecristi, 25 marzo” »

Share Button

Tra Obama e The Rolling Stone … la patata

http://yurisnorido.blogspot.it

papasLa verità è che settimane come quella scorsa ce ne sono molto poche. I giornalisti, per esempio, hanno avuto più lavoro in sette giorni che in un mese intero. Abbiamo aperto con Obama e chiuso con i Rolling Stones. E per mettere la ciliegina sulla torta sono arrivate le patate nei mercati. Delle tre notizie, a mia madre, quella che è piaciuta di più è l’ultima. Di Obama diffida: “Illusi quelli che credono negli americani”. Dei Rolling: “A tuo padre sì gli piacevano, credo”. Ma la patata sì l’ha mobilitata. Ha già preparato i sacchetti. Questione di gerarchie informative.

Continue reading “Tra Obama e The Rolling Stone … la patata” »

Share Button

Posada Carriles reinaugura museo Brigata 2506

http://www.cubadebate.cu

posada-terroristasUn gruppo di Veterani della Brigata 2506, organizzata dall’Intelligence Agency USA (CIA) per invadere Cuba nel 1961, hanno reinaugurato sabato scorso un museo dedicato a questo gruppo mercenario a Hialeah, Miami, secondo El Nuevo Herald.

Continue reading “Posada Carriles reinaugura museo Brigata 2506” »

Share Button

Articolo di Fidel: il fratello Obama

Artículo de Fidel: El hermano Obama

fidelcapelLos reyes de España nos trajeron a los conquistadores y dueños, cuyas huellas quedaron en los hatos circulares de tierra asignados a los buscadores de oro en las arenas de los ríos, una forma abusiva y bochornosa de explotación cuyos vestigios se pueden divisar desde el aire en muchos lugares del país.

Continue reading “Articolo di Fidel: il fratello Obama” »

Share Button

informare x vincere