Più denaro per il Yoanismo senza Yoany

Iroel Sanchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Traduzione Alessandro Pagani

yoani sanchez topolinoLe autorità statunitensi stanno cercando un’università pubblica o privata per porre in essere un progetto di 1,5 milioni di dollari, denominato “Programma Cubano di Borse di Studio per Gestione senza fini di lucro”.

Continue reading “Più denaro per il Yoanismo senza Yoany” »

Share Button

Cubainformacion: antirazzisti made in USA

Share Button

Cubainformacion: lapidazione…della verità

Morte di un transessuale a Cuba: la lapidazione dell’etica giornalistica

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

cubainformacion“Lapidano un transessuale a Cuba” era il titolo di un giornale messicano lo scorso 11 maggio (1). La notizia faceva riferimento alla morte di Yosvani Muñoz, un cittadino di 41 anni, nella località cubana di Pinar del Río, per l’impatto di una pietra (2).

Continue reading “Cubainformacion: lapidazione…della verità” »

Share Button

I Cinque in Sudafrica

5“Celebreremo anche la fine del blocco ha affermato domenica 21 l’Eroe della Repubblica di Cuba, Gerardo Hernández, durante l’omaggio reso dai Cinque al loro arrivo in Sudafrica al leader antiapartheid Oliver Tambo.

Continue reading “I Cinque in Sudafrica” »

Share Button

La Base Navale di Guantánamo

http://it.granma.cu

guantanamo aquila USAIl 10 dicembre alle 12:00, sulla corazzata Kearsage, la nave portabandiera statunitense che era ancorata nella baia di Guantánamo, nell’oriente di Cuba, dopo lo sparo di 21 salve d’artiglieria, si procedette ad ammainare l’insegna della Patria, la bandiera dell’Isola dei Carabi, per innalzare a terra quella degli USA, nel Punto chiamato Spiaggia dell’Est. Con quella cerimonia iniziava nella storia di Cuba la vergognosa e illegale occupazione di una parte del suo territorio.

Continue reading “La Base Navale di Guantánamo” »

Share Button

El Nuevo Herald attacca il Venezuela in Twitter

Articolo datato ma sempre attuale

http://razonesdecuba.cubadebate.cu – Il cibermetrico

Herald-vs-VenezuelaC’è un detto “in un rio torbido, ci guadagna il pescatore”,  e in quello di “pescare opportunità”, anche se inventando menzogne e racconti, El Nuevo Herald è il numero uno, ancor più se si tratta di prendere “parte attiva” alla campagna di disinformazione mondiale contro il fratello popolo del Venezuela, questo sì, che nessuno si preoccupi per il bilancio, di ciò s’incaricano gli oligarchi venezuelani che vivono a Miami. Ahhh! Allora va tutto bene, se ci sono i soldi, date per sicuro che lì ci sarà El Nuevo Herald, sempre alla ricerca del “gran boccone” … cioè … della “grande notizia”.

Continue reading “El Nuevo Herald attacca il Venezuela in Twitter” »

Share Button

Repubblicani: abbracciare nuovo approccio con Cuba

http://www.granma.cu

Carlos_GutierrezI repubblicani e la comunità imprenditoriale devono abbracciare il nuovo approccio del governo USA verso Cuba, ha segnalato, questo martedì, un articolo pubblicato dal ‘The New York Times‘.

Carlos M. Gutierrez, ex direttore esecutivo della società Kellogg ed ex segretario del Commercio durante l’amministrazione del presidente George W. Bush ha indicato in un articolo d’opinione che i membri di quel gruppo politico devono mettere da parte posizioni del passato e unirsi ai passi che la Casa Bianca fa verso la maggiore delle Antille.

Continue reading “Repubblicani: abbracciare nuovo approccio con Cuba” »

Share Button

Dicembre 2014: Obama Dixit

Marzio Castagnedi http://it.granma.cu

humeur_1119_Cuba-USA-Barack-Obama-Raul-CastroEra precisamente il 17 dicembre dello scorso anno quando il presidente USA, Barak Obama, apparve in tv per dare un annuncio storico. Tutti i media italiani, sin dalle radio del primo mattino, ne fecero la notizia del giorno.

Continue reading “Dicembre 2014: Obama Dixit” »

Share Button

I Piranha contro Cuba …

http://percy-francisco.blogspot.it

Edmundo García (www.latardesemueve.com)

Piranha_3D_6Questo non è un articolo su ecologia o ittiologia, è sulla politica. Nel giornalismo anti-cubano che si fa a Miami c’è una lunga famiglia che condivide stile, obiettivi e sopratutto l’appetito vorace per lo stipendio.

Continue reading “I Piranha contro Cuba …” »

Share Button

Libertà per López Rivera e indipendenza per Portorico

portoricocubaCuba e Portorico sono

di un uccello le due ali,
Ricevono fiori e pallottole
sopra lo stesso cuore.

Edwin Gonzalez, è il delegato della Missione di Portorico a L’Avana e mi dice: “Io lavoro qui dal 1991 e l’anno prossimo questa missione compirà il suo 50ª Anniversario. Questa sede di Portorico che si trova a Cuba, con la quale esistono vincoli storici, è la sola e unica ambasciata del Movimento Patriottico portoricano.

Continue reading “Libertà per López Rivera e indipendenza per Portorico” »

Share Button

Cubainformacion: CIA e terrorismo

Share Button

Intervento di Abelardo Moreno Fernández

ial-logoL’intervento di Abelardo Moreno Fernández, viceministro delle Relazioni Estere della Repubblica di Cuba, nella Conferenza Italia-America Latina.

Milano, 12 e 13 giugno del 2015

Continue reading “Intervento di Abelardo Moreno Fernández” »

Share Button

Nuovo editoriale del New York Times su Cuba

https://lapupilainsomne.wordpress.com

Traduzione Alessandro Pagani

“Il Congresso non deve più perdere tempo per fare la sua parte”

21sun2web-articleLargeDomenica 21 giugno il quotidiano statunitense The New York Times in un suo nuovo editoriale sulla politica degli Stati Uniti verso Cuba.

Continue reading “Nuovo editoriale del New York Times su Cuba” »

Share Button

Perché l’attacco a Rafael Correa?

Aidiana Martínez – http://islamiacu.blogspot.it

http://www.alainet.org/es

cia-correaNei giorni scorsi i mezzi di comunicazione hanno più volte sottolineato quello che chiamano “crisi politica in Ecuador”, riferendosi ad una serie di proteste che la destra di quel paese ha fatto per l’iniziativa del presidente Correa al presentare il Progetto di Legge di Successione, che mira a ridurre la concentrazione dei  grandi capitali in poche mani, ciò che contribuirebbe a combattere i livelli di povertà estrema giacché  più del 90% della ricchezza nazionale è concentrata solo nel 2% delle famiglie ecuadoriane.

Continue reading “Perché l’attacco a Rafael Correa?” »

Share Button

I medici coinvolti in casi di tortura

http://percy-francisco.blogspot.it

guantaI grandi riflettori accecavano il detenuto durante l’interrogatorio. Trascorse ore senza potere quasi vedere e,  quando gli coprirono il volto con un panno, gradì quel poco di buio. Tuttavia, non sapeva  cosa gli sarebbe successo. Ancora  senza visione, fu legato in tutte le sue membra e steso per terra, mentre una mano gli stringeva fortemente  la mascella e, dall’alto, cadevano  litri di acqua nella sua  bocca, ciò che generò una sensazione di soffocamento. I minuti passarono lentamente e,  quando finalmente poté  respirare, sentì  solo una voce: quella di un medico che controllava il suo stato di salute e dava via libera ad un’altra sezione del waterboarding, una tecnica di tortura che simula una sensazione di annegamento e provoca dolore cronico, danni polmonare  e  cerebrali, così come paralisi muscolare e perfino  la morte.

Continue reading “I medici coinvolti in casi di tortura” »

Share Button

informare x vincere