Cubainformacion: tortura e censura

Censurato: USA finanzia la tortura su larga scala, come giustifica il suo blocco a Cuba?

Censurato

Leggiamo nel cosiddetto “Project Censored”, che raccoglie le 25 notizie più censurate dai grandi media nell’ultimo anno: i dieci paesi con il maggior aiuto economico dal governo USA praticano tutte le forme di tortura e sono responsabili di grandi abusi contro i diritti umani. Menzioniamo i primi della lista: Israele, Afghanistan, Egitto, Pakistan, Nigeria, Giordania e Iraq.

Continue reading “Cubainformacion: tortura e censura” »

Share Button

Ex colonnello USA scrive ad Obama per i 5

treLawrence Wilkerson, Illustre Visiting Professor di Politica Pubblica e di Governo presso l’Università di William e Mary a Williamsburg, Virginia. Dal 2002 al 2005 ha occupato la carica di Capo di gabinetto di Colin Powell nel Dipartimento di Stato. Il colonnello (r) Wilkerson ha servito per 31 anni l’esercito degli USA dal 1966 a al 1998.
Continue reading “Ex colonnello USA scrive ad Obama per i 5” »

Share Button

Aperta la XXXII Fiera Internazionale de L’Avana 2014

fihav

http://www.granma.cu

“La XXXII Fiera Internazionale de L’Avana (FIHAV 2014) è la più grande degli ultimi 12 anni”, ha affermato, domenica 2 novembre, nell’ inaugurazione, Rodrigo Malmierca, ministro del Commercio Estero e l’Investimento Straniero.

Continue reading “Aperta la XXXII Fiera Internazionale de L’Avana 2014” »

Share Button

Collegamento tra Uribe, Capriles, Leopoldo Lopez e Saleh

http://lasantamambisa.wordpress.com

URIBE-CAPRILES-LEOPOLDO-LÓPEZ-Y-SALEH-300x196Il deputato del Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV), Freddy Bernal, ha spiegato come funziona la destra internazionale e nazionale e come sono vincolati Uribe, Lopez, Capriles e Saleh. Inoltre ha anche condannato le azioni del para-militarismo in Venezuela.

Continue reading “Collegamento tra Uribe, Capriles, Leopoldo Lopez e Saleh” »

Share Button

Ambasciatrice USA all’ONU loda il contributo di Cuba contro l’Ebola

http://www.granma.cu

cuba.usaL’ ambasciatrice degli Stati Uniti preso le Nazioni Unite, Samantha Power, ha lodato venerdì 31 ottobre il contributo dato da  Cuba alla lotta contro l’Ebola in Africa Occidentale ed ha assicurato che il suo paese è molto grato.

Continue reading “Ambasciatrice USA all’ONU loda il contributo di Cuba contro l’Ebola” »

Share Button

NYT: gli USA e Cuba più vicini  contro l’Ebola

E. Londono – Opinione Editoriale del cuba.usaNYT

Dopo un poco di resistenza iniziale, gli Stati Uniti hanno abbracciato l’idea di lavorare in stretta collaborazione con Cuba, come parte del risposta mondiale all’ epidemia dell’Ebola

Continue reading “NYT: gli USA e Cuba più vicini  contro l’Ebola” »

Share Button

NYT: uno scambio di prigionieri con Cuba

http://www.nytimes.com

NYT5Quasi cinque anni fa le autorità arrestarono, a Cuba, Alan Gross, un sub contractor del governo USA che stava lavorando in un progetto segreto per ampliare l’accesso a Internet sull’isola. Anche se un numero crescente di leader a Washington e L’Avana sembrano ansiosi di iniziare a normalizzare le relazioni tra i paesi, il caso Gross è diventato il principale ostacolo per ottenere un progresso diplomatico.

Continue reading “NYT: uno scambio di prigionieri con Cuba” »

Share Button

Smemorati o ignoranti

Arthur Gonzalez  http://heraldocubano.wordpress.com

bugiaQuando si pretende demonizzare un sistema politico socialista, non mancano personaggi che ballano al suono del denaro; questo è il caso dei salariati di Washington creati contro la Rivoluzione cubana. Nel suo tentativo di mantenere correnti d’opinione contrarie a Cuba, il libello di Miami “El Nuevo Herald” pretendere distorcere la storia, raccontandola a suo modo e convenienza.

Continue reading “Smemorati o ignoranti” »

Share Button

Morto, a Miami, Gaspar Jiménez Escobedo

http://www.cubadebate.cu/

terroristSecondo i media di Miami, è morto in quella città lo scorso 29 ottobre il terrorista Gaspar Jiménez Escobedo, complice di Luis Posada Carriles in diversi attentati contro installazioni e civili cubani.

Continue reading “Morto, a Miami, Gaspar Jiménez Escobedo” »

Share Button

Il dolore di Washington

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

osaDa quando il presidente di Panama, Juan Carlos Varela, ha informato che al Vertice delle Americhe, che si terrà nel suo paese nel 2015, sono invitati i presidenti di tutto il continente, alla Casa bianca e al suo Dipartimento di Stato si succedono crisi di nervi e di stomaco, per rappresentare quest’annuncio, un cambiamento radicale nei rapporti di forze in America Latina in più di mezzo secolo; qualcosa d’impensabile per gli USA.

Continue reading “Il dolore di Washington” »

Share Button

I dimenticati

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

guantalimeMolto si scrive sulle violazioni dei diritti umani nel mondo, soprattutto nei mezzi stampa USA, paese che si arroga l’incarico di “vigilare” ciò che accade nel suo intorno e condanna coloro che non si sottomettono ai suoi piani. Ma non agiscono con simile severità quando di loro stessi si tratta.  Così è nel caso di coloro che, da quasi tre quinquenni, sono rinchiusi nel carcere ubicato nella base navale che hanno nel territorio cubano occupato di Guantanamo, Cuba, senza celebragli alcun processo né permettergli le visite dei dei familiari.

Continue reading “I dimenticati” »

Share Button

Protesta Argentina contro la nomina di una funzionaria USA vincolata ai fondi avvoltoi

http://www.granma.cu

sodembergLa presidentessa argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, ha inviato una lettera al suo omologo USA, Barack Obama, in cui gli ha chiesto di chiarire se Nancy Soderberg, nominata presidente  del Public Interest Declassication Board (PIDB), organismo sotto la diretta responsabilità del governo USA, è la stessa  che compone il gruppo lobbista  dei fondi avvoltoio, American Task Force Argentina.

Continue reading “Protesta Argentina contro la nomina di una funzionaria USA vincolata ai fondi avvoltoi” »

Share Button

Giovanni Paolo II ed il suo appoggio alla controrivoluzione polacca

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

cura_CIASe ne è parlato molte volte e diversi sono gli articoli che si sono scritti su questo tema, ma ora è proprio Lech Walesa che lo afferma. Secondo il sito anti cubano “Martínoticias”, Walesa lo ha confessato ad un gruppo di salariati cubani, che si fanno chiamare “dissidenti”, al servizio degli USA, che all’essere  nominato come Papa il cardinale di Cracovia, Karol Józef Wojtyla, unificò tutti i cattolici con le sue orazioni religiose, come sfondo, e la controrivoluzione approfittò  di quell’appello all’unità per organizzarsi.

Continue reading “Giovanni Paolo II ed il suo appoggio alla controrivoluzione polacca” »

Share Button

L’infamia della BBC contro Cuba e Venezuela

José Fortique http://islamiacu.blogspot.it

amediawarIl controllo mediatico, a livello internazionale, è esercitato da conglomerati filo -occidentali che impongono una versione del potere. In forma egemonica è legittimato da agenzie private o statali la cui differenza è di forma, nascondendo le cause dei principali conflitti in ambito internazionale. Fanno enfasi della risorsa del reportage, per raccontare mezze verità o indossare una molto discutibile obiettività su paesi scomodi nella geopolitica imperiale.

Continue reading “L’infamia della BBC contro Cuba e Venezuela” »

Share Button

Cubainformacion: i confronti di MSF

Share Button

informare x vincere