Cuba-USA: una storia segreta per ricostruire i loro ponti

http://it.cubadebate.cu di Rosa Miriam Elizalde

backchannelPreceduto da rassegne nei principali mezzi di comunicazione degli USA e dell’Europa, e per una scalata di note che da due settimane filtrano le sue inesauribili primizie, il libro Back Channel to Cuba (The University of North Carolina Press, 2014), di William LeoGrande e Peter Kornbluh, si presenta oggi alle 4:00 pm, nella sala Villena, dell’Unione degli Scrittori ed Artisti di Cuba (UNEAC).

Continue reading “Cuba-USA: una storia segreta per ricostruire i loro ponti” »

Share Button

Un terrorista d’origine cubana vincola la CIA all’assassinio di J.F. Kennedy

M. F. Martinez http://www.granma.cu

antonio-vecianaNuove rivelazione sull’ assassinio del presidente USA John F. Kennedy, avvenuto nel 1963, sono state fatte da  Antonio Veciana, terrorista d’ origine cubana ed ex agente de la CIA, residente a Miami.

Continue reading “Un terrorista d’origine cubana vincola la CIA all’assassinio di J.F. Kennedy” »

Share Button

1997: guerra biologica contro Cuba

Francesco Cecchini   http://www.oggitreviso.it

CUBA DENUNCIA UN’AGGRESSIONE BIOLOGICA DEGLI USA

testo della nota sulla comparsa nel Paese del flagello “Thrips Palmi”consegnata da Cuba al Segretario delle Nazioni Unite

(da “Granma Internacional” 20 maggio 1997)

1. DESCRIZIONE DEI FATTI

img00001Il 21 ottobre 1996, alle 10.08, l’equipaggio del volo regolare della Cubana de Aviacion CU-710, a bordo di un’aeronave Fokker 27 che copriva l’itinerario L’Avana-Tunas, incrociando il corridoio aereo Giron, nella regione occidentale, a circa 1000 piedi (300 metri) al di sopra del proprio aereo, ha osservato un’aeromobile che pareva riversare o polverizzare in maniera intermittente, per sette volte, sostanze sconosciute.

Continue reading “1997: guerra biologica contro Cuba” »

Share Button

Venezuela: energico rifiuto delle dichiarazioni del Comando Sud USA

http://islamiacu.blogspot.it

Ramirez-KellyIl governo venezuelano ha respinto le dichiarazioni critiche contro l’esecutivo espresse dal capo del Comando Sud degli Stati Uniti, generale John Kelly.

Il nostro paese non permetterà a nessuno ingerenze nei suoi affari interni, ha affermato il ministro degli Esteri Rafael Ramirez in risposta ai recenti commenti critici contro l’esecutivo venezuelano da parte del leader di tale istanza del Dipartimento della Difesa di Washington.

Continue reading “Venezuela: energico rifiuto delle dichiarazioni del Comando Sud USA” »

Share Button

America Latina: media, menzogne, killeraggio

Diego Olivara http://islamiacu.blogspot.it 

Stampa privata, disinformazione e menzogne​​: la violenza ed il sicariato sono le armi usate, dalla destra, in America Latina

zzzzLa società umana soffre le conseguenze della disinformazione e della menzogna; la verità è stata distorta dagli interessi economici; i centri di potere nel mondo, come sono le transnazionali, hanno sviluppato un grande monopolio dei media che operano sotto un copione prestabilito, ciò che determina che l’utente della stampa, della TV o le agenzie di stampa internazionali, subiscano un bombardamento di menzogne​​, che generano nella mente cosciente una falsa realtà. Molte persone non sanno i fatti veri, suppongono che le notizie di radio e tv abbiano la verità della notizia, non riescono a separare il fatto oggettivo,  dall’ articolazione o trama di una menzogna, o la deformazione di qualsiasi avvenimento, dal momento che per questi grandi monopoli della comunicazione è importante solo l’alienare la coscienza, mostrare un falso modello di società in cui una minoranza condiziona le maggioranze, attraverso questi meccanismi di dominazione.
Continue reading “America Latina: media, menzogne, killeraggio” »

Share Button

Que viva EVO!

evoris

Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha ringraziato il popolo boliviano per l’appoggio espresso questa domenica durante le elezioni presidenziali, nelle quali è risultato rieletto per il periodo 2015-2020, e ha dedicato il suo trionfo a Hugo Chávez e a Fidel Castro.

Continue reading “Que viva EVO!” »

Share Button

The NYT chiede la fine di blocco contro Cuba

http://www.ain.cu

pro_ht1Il Comitato Editoriale del giornale ‘The New York Times’  ha chiesto al presidente Barack Obama di porre fine al blocco economico, commerciale e finanziario che gli USA impongono a Cuba, dal 1962, e ristabilire relazioni diplomatiche con l’isola, ha riportato Prensa Latina. Continue reading “The NYT chiede la fine di blocco contro Cuba” »

Share Button

Sognano di dividere i cubani

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

imagesDa molto tempo, negli USA, ci sono quelli che sognano quotidianamente il modo su come dividere il popolo cubano, al fine di distruggere la Rivoluzione. Uno di questi sogni è quello di creare la falsa percezione che a Cuba c’è un atroce razzismo.

Apparentemente gli yankee hanno una cattiva memoria e intendono introdurre la loro storia distorta e mal intenzionata tra i cubani. Continue reading “Sognano di dividere i cubani” »

Share Button

Cubainformacion: corruzione

Share Button

Il costo di una politica arbitraria

Dal marzo del 2013 allo stesso  periodo del 2014, gli effetti nocivi del blocco imposto a Cuba hanno provocato alle entità dell’industria alimentare perdite di milioni.

Yudi Castro Morales http://www.granma.cu

4f69bb43b28a7Se l’impresa mista Havana Club Internacional avesse potuto vendere i rum cubani al mercato degli Stati Uniti, dal marzo del 2013 allo stesso periodo del 2014, i suoi conti finanziari avrebbero visto entrate di più di 100 milioni di dollari.

Questa cifra forma parte dei rovinosi nocumenti provocati  a Cuba da questa  politica arbitraria in vigore da troppi anni.

Continue reading “Il costo di una politica arbitraria” »

Share Button

Educazione: la punta di lancia della Rivoluzione Bolivariana

Laura Becquero Paseiro http://www.granma.cu

VEN logo-misionribas20

Undici anni fa il leader bolivariano Hugo Chávez aveva annunciato la creazione di un sistema nazionale per far sì che tutti i  venezuelani avessero accesso a un’educazione di qualità.

Continue reading “Educazione: la punta di lancia della Rivoluzione Bolivariana” »

Share Button

ONU: Cuba denuncia la manipolazione USA del tema del terrorismo

http://www.granma.cu

terrorismo made in USAGli Stati Uniti mantengono la designazione di Cuba come “Stato Patrocinatore del Terrorismo”, per la 32ª occasione.

Cuba ha  denunciato nella ONU che gli USA  manipolano il tema del terrorismo con fini politici, includendola nella loro unilaterale  lista dei paesi patrocinatori del flagello. Continue reading “ONU: Cuba denuncia la manipolazione USA del tema del terrorismo” »

Share Button

D’interesse per i partner della Norvegia

Iroel Sánchez http://lapupilainsomne.wordpress.com

nato_north_atlantic_terrorist_organizationFidel oggi ha pubblicato un articolo di cui riproduco il paragrafo finale: “Ieri ascoltavo le dichiarazioni del nuovo Segretario Generale della NATO, ex  Primo Ministro della Norvegia che dal primo ottobre scorso, solo sei giorni fa, ha assunto l’incarico. Quanto odio nel suo viso! Che incredibile impegno nella promozione di una guerra di sterminio contro la Federazione Russa! Chi sono coloro che risultano più estremisti degli stessi fanatici dello Stato Islamico? Che religione praticano? Dopo questo si può  godere la vita eterna alla destra del Signore ?”

Continue reading “D’interesse per i partner della Norvegia” »

Share Button

La genesi sovversiva del blocco contro Cuba

http://www.granma.cu

cuba-usaAttaccare le finanze estere di Cuba dopo il trionfo della Rivoluzione, è stato il primo obiettivo degli Stati Uniti impegnati a frenare i crediti e impedire gli investimenti  stranieri diretti e l’inserimento cubano nell’ economia mondiale.

Continue reading “La genesi sovversiva del blocco contro Cuba” »

Share Button

Cubainformacion: corruzione e giustizia

Condannare per corruzione a Cuba un impresario canadese? Tanto ingiusto come condannare un politico spagnolo per guida spericolata.

José Manzaneda Coordinatore Cubainformación

cubainformacionLa condanna per corruzione di 14 alti funzionari cubani – tra cui un Vice Ministro poco ha interessato le grandi agenzie di stampa (1). Tuttavia, la pena inflitta – nello stesso processo – ad un ricco uomo d’affari del Canada ha generato titoli in non pochi media, convertiti in avvocati difensori della sua onorabilità (2). Continue reading “Cubainformacion: corruzione e giustizia” »

Share Button

informare x vincere