I nuovi compiti della solidarietà

J.M.Varona http://www.granma.cu

cuba_kenia-6Cuba continuerà la difesa delle cause nobili nel mondo e, con i movimenti di solidarietà, raddoppierà la lotta contro il blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli USA da più di mezzo secolo.

Continue reading “I nuovi compiti della solidarietà” »

Share Button

Cuba non deve nessun favore agli USA

A. Guerra Cabrera http://lapupilainsomne.wordpress.com

angel_cabreraIl processo che ha portato al ripristino delle relazioni tra USA e Cuba, non è ozioso ripeterlo, è prima di tutto il risultato dell’eroica e vittoriosa resistenza del popolo cubano ad oltre mezzo secolo di permanente ostilità della potenza del Nord.

Continue azioni terroristiche, minacce d’intervento diretto, la sconfitta invasione della Baia dei Porci, il mantenimento del blocco

Continue reading “Cuba non deve nessun favore agli USA” »

Share Button

Cubainformacion: l’ESMA e la ELAM

Share Button

Tania Bruguera, una vittoria per Cuba

R. Bernal Godoy http://miradasencontradas.wordpress.com

taniaImportanti mezzi di comunicazione e altri non  così importante,  hanno dato copertura – non a livello che gli “interessati” desideravano – su un’artista cubana di nome Tania Bruguera e una fallita “performance artistica” da realizzare proprio  in Piazza della Rivoluzione, a pochi metri da edifici in cui si trovano diverse organismi dell’amministrazione centrale dello stato cubano.

Continue reading “Tania Bruguera, una vittoria per Cuba” »

Share Button

WP: USA riconosce ruolo Cuba lotta antidroga

http://www.granma.cu

usacubaFunzionari USA hanno riconosciuto il lavoro di Cuba nella lotta contro il traffico illegale di droga e hanno insistito sulla necessità di ampliare gli accordi di cooperazione tra i due paesi, ha informato martedì il quotidiano The Washington Post.

Continue reading “WP: USA riconosce ruolo Cuba lotta antidroga” »

Share Button

NYT: necessità chiudere carcere Guantanamo

http://www.granma.cu

obama-guantaI motivi per chiudere il carcere USA nell’illegale base navale di Guantanamo  son ora più forti che mai, sottolinea da parte sua un articolo del giornale New York Times.

Continue reading “NYT: necessità chiudere carcere Guantanamo” »

Share Button

J.F. Kennedy voleva eliminare il blocco a Cuba

C. Lechuga http://www.granma.cu

kennedy-6È sorprendente il passaggio realizzato da (John F.) Kennedy per esplorare una possibile intesa con Cuba, se si considera la situazione che imperava in quei momenti di persistenza   delle azioni aggressive, ma dimostrò che in qualche modo desiderava abbattere questa solida muraglia d’intransigenza  con la Cuba rivoluzionaria.

Continue reading “J.F. Kennedy voleva eliminare il blocco a Cuba” »

Share Button

Analisi di una provocazione (fallita)

Pubblici segreti del #YoTambienExijo progettato per Cuba

Norelys Morales Aguilera http://islamiacu.blogspot.it

Parte I

artistasblanco

Nella presentazione del suo libro ‘El lado frío de la almohada’  (‘Il lato freddo del cuscino’ – 2004), la scrittrice spagnola Belen Gopegui commentò che “se dovessi scegliere un obiettivo da raggiungere con questo romanzo sarebbe che le persone interessate a ciò che accade a Cuba smettessero di accontentarsi di quello che dicono i mezzi di comunicazione di massa e cercassero proprie fonti di documentazione”, mentre lei aveva fiducia che ancora possano esistere persone che ottengano avvicinarsi alla verità del suo popolo nel mezzo del bombardamento mediatico, che non cessa ancora. [1]

Continue reading “Analisi di una provocazione (fallita)” »

Share Button

Chi è Oscar López Rivera?

oscar-lopez-rivera-powhttp://percy-francisco.blogspot.it

Oscar López Rivera nacque nel 1943 in Portorico, è stato veterano della guerra del Vietnam in difesa della bandiera USA, dove è stato decorato per il valore in combattimento. Dopo il suo ritorno a Chicago, luogo di residenza della sua famiglia, si è unì alla lotta in difesa dei diritti dei portoricani.

Continue reading “Chi è Oscar López Rivera?” »

Share Button

Cubainformacion: solo errori ripetuti?

Share Button

Morales: CIA e destra boliviana infiltrano il MAS

mas boliviaLa Central Intelligence Agency (CIA) e destra boliviana hanno infiltrato il governante Movimento Al Socialismo (MAS) per provocare divisioni e lotte intestine tra i suoi militanti, ha detto il presidente Evo Morales.

Continue reading “Morales: CIA e destra boliviana infiltrano il MAS” »

Share Button

Cuba: la dignità vince battaglie

M. R. Rosenmann* da La Jornada traduzione: Redazione di El Moncada – http://radiohc.cu

cubalibreSono molti quelli che hanno vaticinato la fine della rivoluzione cubana per decenni. Non sono mancati argomenti. Nei tempi della guerra fredda si è tacciato il regime di essere un burattino dell’Unione Sovietica.

Continue reading “Cuba: la dignità vince battaglie” »

Share Button

I profitti di Cuba

William Ospina – El Espectador   http://lapupilainsomne.wordpress.com/

william-ospinaOra Cuba può guardarsi attorno e scoprire i profitti di cinquant’anni di dignità.

E’ l’unico paese del continente che non ha abbattuto il suo magnifico patrimonio architettonico. Ciò che nel resto dell’America Latina ha demolito una febbre triviale di modernizzazione, Cuba l’ha salvato perché materialmente  non aveva i mezzi per demolirlo, ma anche perché quei palazzi di un solo proprietario e un centinaio di schiavi erano diventate soluzioni abitative per la gente povera.

Continue reading “I profitti di Cuba” »

Share Button

2014: 4,2 tasso di mortalità infantile

Cuba ha terminato il 2014 mantenendo a 4,2 per mille nati vivi il tasso di mortalità infantile, raggiunto in chiusura del 2013 ed ad ora il più basso della sua storia; posizionandosi tra le prime nazioni del mondo con il più basso indicatore.

tab1

Continue reading “2014: 4,2 tasso di mortalità infantile” »

Share Button

Cubainformacion: solo errori ripetuti?

Telecinco e Cuatro: un’ “esiliata cubana” che parla alla telecamera, circondata da ritratti di Fidel e dei Cinque?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

cubainformacion1Lo scorso 18 dicembre, dopo la notizia che gli USA e Cuba riprenderanno le relazioni diplomatiche, i canali televisivi spagnoli Cuatro (1) e Telecinco (2), appartenenti al medesimo gruppo mediatico, hanno trasmesso nei loro notiziari un pezzo comune. In esso s’includevano brevi interventi di due cubani e due cubane residenti in territorio spagnolo.

Continue reading “Cubainformacion: solo errori ripetuti?” »

Share Button

informare x vincere