Raúl ha ricevuto il vice primo ministro cinese

f0037995Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, ha ricevuto nel pomeriggio di giovedì 25, il compagno Wang Yang, vice primo ministro del Consiglio di Stato e membro del Burò Politico del Comitato Centrale del Partito Comunista della Cina, che realizza una visita di lavoro nell’Isola.

Continue reading “Raúl ha ricevuto il vice primo ministro cinese” »

Share Button

Messico: propone 19 progetti commerciali-economici

cuba-mexicoIl Messico ha diversi progetti d’investimento in negoziato con L’Avana, come parte di una politica per rinforzare le relazioni nella regione e collaborare con il governo cubano, ha detto un’autorità commerciale messicana nell’Isola, riportata da Reuters.

Continue reading “Messico: propone 19 progetti commerciali-economici” »

Share Button

Vivere la democrazia

Osmany Sanchez http://jovencuba.com

democrazia-uccisaMolte cose devono cambiare a Cuba. In alcuni casi, i cambiamenti sembrano più vicini e altri meno, ma più importante è che esista la volontà politica. Io sono un critico convinto del male fatto e quando tocca ad un funzionario, allora così sia. Non è possibile costruire un paese per tutti, se coloro che lo dirigono solo pensano ad alcuni. Credo che si devono ampliare gli spazi di partecipazione popolare, ma anche che il sistema multi-partitico, non è sinonimo di Democrazia.

Continue reading “Vivere la democrazia” »

Share Button

Ecuador: Correa denuncia golpe morbido

hands off ecuadoeIl presidente Rafael Correa, ha denunciato oggi che l’opposizione applica in Ecuador la tattica del golpe di stato soffice, come in altri governi progressisti dell’America del Sud, per distruggere la Rivoluzione Cittadina.

Continue reading “Ecuador: Correa denuncia golpe morbido” »

Share Button

Venezuela: il cinismo della controrivoluzione

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

hand off VenezuelaIl cinismo della sedicente opposizione democratica del Venezuela e della rete internazionale di potere economico, politico e mediatico l’imperialista e oligarchico che la sostiene non conosce limiti.

Continue reading “Venezuela: il cinismo della controrivoluzione” »

Share Button

Perché a Cuba non c’è violenza con armi da fuoco?

http://www.bbc.comhabana_turistas

A Cuba la maggior parte delle persone hanno visto sparatorie…alla TV. Sicuramente molti lettori…

Continue reading “Perché a Cuba non c’è violenza con armi da fuoco?” »

Share Button

Cubainformacion: lapidazione della…verità

Share Button

Il fondamento della Rivoluzione

http://www.granma.cu

minintLo scorso  6 giugno,  ha raggiunto i suoi 54 anni di creazione il Ministero dell’Interno -MININT-, i cui primi membri provenivano dalle file dell’Esercito Ribelle, dalla lotta clandestina o dal Movimento 26 luglio.

Continue reading “Il fondamento della Rivoluzione” »

Share Button

Cubainformacion: arte mercenaria

Share Button

Più denaro per il Yoanismo senza Yoany

Iroel Sanchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Traduzione Alessandro Pagani

yoani sanchez topolinoLe autorità statunitensi stanno cercando un’università pubblica o privata per porre in essere un progetto di 1,5 milioni di dollari, denominato “Programma Cubano di Borse di Studio per Gestione senza fini di lucro”.

Continue reading “Più denaro per il Yoanismo senza Yoany” »

Share Button

Cubainformacion: antirazzisti made in USA

Share Button

Cubainformacion: lapidazione…della verità

Morte di un transessuale a Cuba: la lapidazione dell’etica giornalistica

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

cubainformacion“Lapidano un transessuale a Cuba” era il titolo di un giornale messicano lo scorso 11 maggio (1). La notizia faceva riferimento alla morte di Yosvani Muñoz, un cittadino di 41 anni, nella località cubana di Pinar del Río, per l’impatto di una pietra (2).

Continue reading “Cubainformacion: lapidazione…della verità” »

Share Button

I Cinque in Sudafrica

5“Celebreremo anche la fine del blocco ha affermato domenica 21 l’Eroe della Repubblica di Cuba, Gerardo Hernández, durante l’omaggio reso dai Cinque al loro arrivo in Sudafrica al leader antiapartheid Oliver Tambo.

Continue reading “I Cinque in Sudafrica” »

Share Button

La Base Navale di Guantánamo

http://it.granma.cu

guantanamo aquila USAIl 10 dicembre alle 12:00, sulla corazzata Kearsage, la nave portabandiera statunitense che era ancorata nella baia di Guantánamo, nell’oriente di Cuba, dopo lo sparo di 21 salve d’artiglieria, si procedette ad ammainare l’insegna della Patria, la bandiera dell’Isola dei Carabi, per innalzare a terra quella degli USA, nel Punto chiamato Spiaggia dell’Est. Con quella cerimonia iniziava nella storia di Cuba la vergognosa e illegale occupazione di una parte del suo territorio.

Continue reading “La Base Navale di Guantánamo” »

Share Button

El Nuevo Herald attacca il Venezuela in Twitter

Articolo datato ma sempre attuale

http://razonesdecuba.cubadebate.cu – Il cibermetrico

Herald-vs-VenezuelaC’è un detto “in un rio torbido, ci guadagna il pescatore”,  e in quello di “pescare opportunità”, anche se inventando menzogne e racconti, El Nuevo Herald è il numero uno, ancor più se si tratta di prendere “parte attiva” alla campagna di disinformazione mondiale contro il fratello popolo del Venezuela, questo sì, che nessuno si preoccupi per il bilancio, di ciò s’incaricano gli oligarchi venezuelani che vivono a Miami. Ahhh! Allora va tutto bene, se ci sono i soldi, date per sicuro che lì ci sarà El Nuevo Herald, sempre alla ricerca del “gran boccone” … cioè … della “grande notizia”.

Continue reading “El Nuevo Herald attacca il Venezuela in Twitter” »

Share Button

informare x vincere