Stampa senza libertà

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

macchinaCIA

Per avere un’idea di come si formulino le campagne mediatiche, made ​​in USA, che cercano di demonizzare Cuba, basta solo leggere la stampa internazionale. Cuba ed alcuni paesi che hanno governi non accettabili per gli USA, per non sottomettersi ai suoi ordini, sono continuamente accusati di tutti i mali che si avuti e da avere, oltre ad essere inseriti nelle liste nere inventate dagli ideologi yankee. Continue reading “Stampa senza libertà” »

Share Button

Scalciano le marionette yankee

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

rodilesTemendo che l’Unione Europea (UE) revochi ufficialmente le sanzioni imposte a Cuba, 20 anni fa sotto le pressioni esercitate dal governo USA, la mafia anticubana di Miami sta muovendo i propri dipendenti verso il continente europeo. L’obiettivo perseguito è che queste marionette facciano dichiarazioni, partecipino a conferenze stampa e prendano contatti con i parlamentari della destra perché si oppongano alla revoca delle inutili sanzioni, che dal 1996, cercano di strangolare economicamente la Rivoluzione cubana. Continue reading “Scalciano le marionette yankee” »

Share Button

Putin nega presunti piani di spionaggio contro gli USA da Cuba

Vladimir Putin niega base de espionaje en CubaNorelys Morales  http://islamiacu.blogspot.it

Il Presidente russo, Vladimir Putin, ha negato le notizie per cui la Russia prevede riaprire una base dell’era sovietica a Cuba presumibilmente destinata a spiare gli USA, secondo The Guardian che pubblica un dispaccio dell’agenzia Reuters.  Continue reading “Putin nega presunti piani di spionaggio contro gli USA da Cuba” »

Share Button

Revisionano il piano di aggressione USA contro Cuba

http://islamiacu.blogspot.it/

operacion encubierta copiaUn revisore interno dell’Agenzia per lo Sviluppo Internazionale USA sta indagando se il programma del governo che ha creato un “Twitter cubano” ha avuto un’adeguata supervisione, secondo il team investigativo dell’AP (Associated Press ndt) a Washington. Continue reading “Revisionano il piano di aggressione USA contro Cuba” »

Share Button

AP: gli USA finanziano l’opposizione in Venezuela

www.granma.cu

dollarUSA

Quasi quattro anni dopo che il Venezuela ha promulgato una legge specifica che proibisce agli USA di finanziare gruppi politici nel paese, alcune organizzazioni dell’ opposizione continuano a ricevere milioni di dollari per sovvertire l’ordine interno.

Continue reading “AP: gli USA finanziano l’opposizione in Venezuela” »

Share Button

Discorso Raul Castro

Discorso del Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri della Repubblica di Cuba, Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, nella riunione dei leader di Cina e America Latina e Caraibi.

Brasilia, 17 luglio 2014, “Anno 56 della Rivoluzione”

raul_castroEcc.ssima Signora Dilma Rousseff, Presidente della Repubblica Federativa del Brasile;

Stimato compagno Xi Jinping, Presidente della Repubblica Popolare di Cina;

Ecc.ssimo Signor Luis Guillermo Solis, Presidente pro tempore della CELAC;

Stimati Capi di Stato e di governo:   Continue reading “Discorso Raul Castro” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba,OMS,media (testo)

Stampa spazzatura o come censurare gli elogi a Cuba della Direttrice dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

José Manzaneda, coordinatore Cubainformacion

cubainformacionVIDEO – La Direttrice dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), Margaret Chan, ha visitato Cuba per la terza volta. E sul sistema sanitario dell’Isola ha detto cose che ai grandi media internazionali non è parso conveniente pubblicare.

Continue reading “Cubainformacion: Cuba,OMS,media (testo)” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba, OMS, media

Share Button

Non possiamo dimenticarci dei Caraibi

celac

Intervento del Presidente dei Consigli  di Stato e dei Ministri della Repubblica di Cuba,  Raúl Castro Ruz, nella riunione del Quartetto della CELAC e Cina.

Brasilia 17 luglio  2014, “Anno 56º della Rivoluzione”.

Compagni Presidenti Xi Jinping, Correa e Browne:

Credo che le mie parole debbano essere le più brevi d tutte quelle che sono state espresse qui. Come vedete, ho problemi alla voce e devo ricevere il caro presidente  Presidente Xi Jinping nel nostro paese prossimamente. Continue reading “Non possiamo dimenticarci dei Caraibi” »

Share Button

Mancanza di morale yankee

 Arthur Gonzalez  http://heraldocubano.wordpress.com

10492450_341462446009708_4709857487239994652_nE’ noto, dagli stessi documenti declassificati, che il Governo USA e la CIA crearono, addestrano, riforniscono e finanziano i gruppuscoli controrivoluzionari esterni ed interni a Cuba e cercano di farli apparire come “dissidenti” mediante campagne stampa che loro organizzano e sostengono. Questo è il caso del piccolo gruppo di donne che crearono nel 2003 e divulgarono a livello internazionale, dal 2004, indirizzandole a vestirsi di bianco e implementare pubbliche provocazioni. In cambio riceveranno un finanziamento di centinaia di dollari al mese, formazione nei locali della missione diplomatica USA a L’Avana e rifornimento materiale e tecnologico. Continue reading “Mancanza di morale yankee” »

Share Button

Provocazione insolita

fidel

Stamattina le informazioni delle agenzie di stampa erano saturate dall’ insolita notizia che un aereo della linea Malaysia Airlines era stato colpito a 10.100 metri d’altezza mentre volava sul territorio dell’Ucraina, in una rotta sotto il controllo del governo guerrafondaio del re del cioccolato, Petro Poroshenko. Continue reading “Provocazione insolita” »

Share Button

Cuba, USA e la tratta di esseri umani

Salim Lamrani http://lasantamambisa.wordpress.com

(…) Il coinvolgimento degli Stati Uniti nel traffico di esseri umani e nello sfruttamento legale di bambini dai 12 anni compromette la loro autorità morale e assesta un duro colpo alla sua credibilità.

200milioni

Nel suo rapporto 2014 sulla tratta di esseri umani nel mondo, il Dipartimento di Stato ha di nuovo incluso Cuba nel suo elenco, collocandola nella categoria peggiore (3). Secondo Washington, “adulti e bambini sono vittime di traffico sessuale e lavoro forzato” sull’isola. “La prostituzione infantile ed il turismo sessuale sono una realtà a Cuba e ci sono denunce di lavori forzati durante le missioni all’estero che ha realizzato il governo cubano”. [1] Continue reading “Cuba, USA e la tratta di esseri umani” »

Share Button

Ros-Lehtinen ossessionata dal “castigare il regime di Maduro”

https://argencuba.wordpress.com

ileana-ros-lehtinenLa  congressista USA Ileana Ros-Lehtinen, Presidente della Sottocommissione del Medio Oriente e Nord Africa, ha esortato il Senato e l’Amministrazione Obama ad approvare la legge che punisce i funzionari del “regime di Nicolas Maduro”. Continue reading “Ros-Lehtinen ossessionata dal “castigare il regime di Maduro”” »

Share Button

I Cinque Eroi cubani esaltano  Nadine Gordimer

nadine-gordimerI Cinque antiterroristi cubani hanno esaltato in un messaggio diffuso ieri, mercoledì 16, la figura della nota scrittrice sudafricana Nadine Gordimer, deceduta pochi giorni fa a  Johannesburgh. Nel testo, pubblicato dal quotidiano Granma, gli antiterroristi hanno ricordato che la Premio Nobel di Letteratura 1991  aveva lottato con i cubani contro l’odioso  Apartheid sudafricano, ponendosi a lato delle vittime,  quando la complicità delle potenze  dell’epoca s’inclinava verso gli oppressori. Continue reading “I Cinque Eroi cubani esaltano  Nadine Gordimer” »

Share Button

BRICS e America Latina: la fine della perversa egemonia unipolare

Ruben Ramos alainet.org  traduzione di Marx21.it

brics

“La Russia è interessata a un’America Latina, unita, forte, economicamente sostenibile e politicamente indipendente… che si trasformi in una parte importante del mondo policentrico ed emergente”. Così ha dichiarato il presidente Putin in un’intervista prima del suo arrivo nel subcontinente americano per partecipare a riunioni di lavoro e sottoscrivere accordi di cooperazione per lo sviluppo con Cuba, Nicaragua, Venezuela, Bolivia, Brasile, Argentina, Uruguay, Ecuador. Accordi per progetti interoceanici, per l’energia nucleare, agricoli, per l’irrigazione e per il trasferimento di tecnologie che contribuiscano a rafforzare e difendere la “casa comune latinoamericana”, a consolidare i processi emergenti di indipendenza economica dei paesi di Alba, per dare impulso a MERCOSUR, sostenere UNASUR e CELAC per il rapido affossamento dell’OSA, per seppellire il blocco economico a Cuba. Continue reading “BRICS e America Latina: la fine della perversa egemonia unipolare” »

Share Button

informare x vincere