Tag Archives: Vzla

Gli agenti del caos ed i loro timori per la riconversione economica

http://misionverdad.com

Questo lunedì 20 agosto è entrata in vigore la riconversione monetaria, il primo passo di un piano globale che attua il Governo venezuelano per recuperare il valore del salario, attraverso l’ancoraggio del bolivar sovrano al Petro, e per stabilizzare l’economia nazionale in generale, puntando verso lo smantellamento degli indicatori illegali del dollaro parallelo.

Continue reading “Gli agenti del caos ed i loro timori per la riconversione economica” »

Share Button

Il sud della Florida come epicentro della cospirazione

http://misionverdad.com

Perché Miami?

 

Quando si tratta di Florida, bisognerebbe tener conto della sua recente composizione storica, sociale ed economica per comprendere che, in tema di intervento straniero e violenza politica, è lì dove vengono prese molte decisioni contro il Venezuela.

Continue reading “Il sud della Florida come epicentro della cospirazione” »

Share Button

Le piste di Bloomberg

l’applicazione del “modello Honduras” contro il Venezuela

http://misionverdad.com

 

Mentre i media ed i governi regionali continuano a negare l’esecuzione dell’assassinio, contro il presidente Nicolás Maduro, il media finanziario internazionale Bloomberg ritorna a fornire piste sulla permanente cospirazione contro il paese.

Continue reading “Le piste di Bloomberg” »

Share Button

La destra venezuelana insiste sulla violenza

 come via per fare politica

https://islamiacu.blogspot.com

La Rivoluzione Bolivariana è stata attaccata dalla sua messa in marcia, nel 1999, dalla destra, nazionale ed internazionale, attraverso varie azioni che hanno avuto la violenza politica come unico strumento.

Continue reading “La destra venezuelana insiste sulla violenza” »

Share Button

Un ‘cane rabbioso’ contro il Venezuela

di Geraldina Colotti

Un “cane rabbioso” s’aggira per l’America Latina. Un cane da guardia del complesso militare-industriale, che risponde al nome di James Mattis, Segretario alla Difesa nordamericano. “Cane rabbioso” è il soprannome che l’ex generale Mattis si è guadagnato in Afghanistan e in Iraq, dove gli Usa sono andati a esportare il loro modello di “democrazia”. Lo stesso che gradirebbero nuovamente imporre al continente latinoamericano, fidando sull’appoggio di governi tanto subalterni quanto screditati, disposti a rimodernare convenientemente il “cortile di casa”.

Continue reading “Un ‘cane rabbioso’ contro il Venezuela” »

Share Button

L’assassinio ed il Golpe Maestro

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

 

Il fallito tentativo di assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro e l’alto comando politico-militare chavista fa parte della flessibilità della guerra non convenzionale, ibrida o di IV generazione. E’ applicata dagli USA per ottenere il “cambio di regime” ed il cosiddetto golpe morbido contro i governi scomodi, come in Georgia, Ucraina, Brasile, Argentina ed ora Nicaragua, ognuno con le sue caratteristiche particolari. Parte di una concezione strategica e tattica che si adatta rapidamente, senza complicazioni burocratiche ed a basso costo, alle mutevoli condizioni del teatro di operazioni.

Continue reading “L’assassinio ed il Golpe Maestro” »

Share Button

Vzla: sistema salariale e prezzi ancorati al Petro

Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha comunicato lunedì 13 che a partire dal prossimo 20 agosto comincerà ad essere applicato un nuovo regime salariale e dei prezzi ancorati al Petro.

Continue reading “Vzla: sistema salariale e prezzi ancorati al Petro” »

Share Button

Nicolás Maduro: il primo assassinio mediatico della storia?


José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

“Sono andato (ad una riunione) e li ho sentiti. Mi hanno detto: sabato uccideremo Maduro con i droni. Abbiamo provato i droni a Caracas, funzionano. E gli ho detto “fatelo”, “andiamo avanti”. (…) Che si prepari (Maduro), perché il gruppo che sta cospirando, miei amici, è gente abbastanza competente. Ha già avuto un primo spavento. Altri arriveranno” (Jaime Bayly su Mega TV, 5 agosto 2018) (1).

Continue reading “Nicolás Maduro: il primo assassinio mediatico della storia?” »

Share Button

Mappa ampliata del tentato assassinio

http://misionverdad.com

(secondo informe speciale) 

Seguono il loro corso le indagini condotte dallo Stato venezuelano sul fallito tentato omicidio dello scorso 4 agosto. Finora le indagini, prove ed attori coinvolti sono sufficienti per descrivere il modo di funzionamento dell’agenda terroristico-mercenaria che sperimenta il paese, ma anche gli impatti di un punto di svolta cruciale per la questione venezuelana.

Continue reading “Mappa ampliata del tentato assassinio” »

Share Button

Asse maledetto contro il Venezuela

Bogotá-Miami-Caracas: circuito terroristico contro la Rivoluzione bolivariana…

Lídice Valenzuela http://www.cubahora.cu

 

Le inconfutabili prove presentate dal governo venezuelano collocano le città di Caracas, Bogotà e Miami come centri operativi del recente tentativo di assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro e rivelano piani di installazione di un governo di transizione appoggiato dagli USA.

Continue reading “Asse maledetto contro il Venezuela” »

Share Button

Il popolo è lo scudo della patria

Adán Chávez Frías http://www.cubadebate.cu.

Il fallito assassinio, dello scorso 4 agosto, rappresenta un’aggressione pianificata dai circoli del potere di Washington, con il sostegno dell’oligarchia colombiana e della destra locale per minare la sovranità della patria e troncare il diritto del popolo venezuelano a dirigere il proprio destino

È una chiara dimostrazione della ferocia imperialista in questa fase; mentre più si rende acuta la crisi del capitale maggiore è l’accanimento contro la democrazia, la sovranità, la libertà, l’indipendenza e la pace dei popoli.

Continue reading “Il popolo è lo scudo della patria” »

Share Button

La direzione di Maduro ed il nuovo scenario

geopolitica di un fallito assassinio

http://misionverdad.com

“E’ giunta l’ora della ripresa economica”, ha affermato il Presidente Nicolás Maduro quando il primo dei due droni è esploso in aria davanti al palco dove stava pronunciando il suo discorso per l’81esimo anniversario della Guardia Nazionale Bolivariana.

Continue reading “La direzione di Maduro ed il nuovo scenario” »

Share Button

Venezuela, Rivoluzione Monetaria per fronteggiare le sanzioni

di Nino Pagliccia – CounterPunch

Il Venezuela è stato sottoposto a molte sfide negli ultimi venti anni da quando Hugo Chavez fu eletto presidente e queste sono continuate dopo la sua morte nel 2013. La ragione principale è che il Venezuela ha preso sul serio il diritto riconosciuto a livello internazionale di essere sovrano e stabilire il proprio modello sociale. La violenza non ha mai fatto parte del modello. Tuttavia, la violenza è stata la reazione di coloro che non vogliono permettere un cambiamento dello status quo nonostante la scelta elettorale della maggioranza democratica del popolo.

Continue reading “Venezuela, Rivoluzione Monetaria per fronteggiare le sanzioni” »

Share Button

La volontà di vincere può più delle armi

Il Venezuela vive momenti decisivi.

Dopo il fallito tentativo  d’assassinio del suo presidente, Nicolás Maduro, il popolo continua a difendere le conquiste realizzate durante questo periodo di trasformazioni sociali, nonostante le aggressioni della destra oligarchica che ha già  dimostrato la sua mancanza di scrupoli.

Continue reading “La volontà di vincere può più delle armi” »

Share Button

Venezuela, motivi per l’attentato

Gli accordi geopolitici per aggirare le sanzioni USA

Mision Verdad – https://www.lantidiplomatico.it

 

Secondo un rapporto diffuso dalla banca d’investimenti Torino Capital, alla chiusura del primo quadrimestre del 2018, il Venezuela ha fatto segnare un aumento del 200% delle sue esportazioni non petrolifere rispetto allo scorso anno. La maggior parte di questi proviene dall’oro, minerale commercializzato con l’Olanda, il Portogallo, la Spagna, la Svezia, la Svizzera, gli Stati Uniti, il Regno Unito e in particolare con la Turchia.

Continue reading “Venezuela, motivi per l’attentato” »

Share Button