Tag Archives: 26ª Fiera Internazionale del Libro

26esima Fiera del libro

Matanzas – Ciego de Avila – Holguin – Mayabeque – Guantanamo – Santiago de Cuba

Abel Prieto, ministro di Cultura,  ha indicato a Matanzas il progresso in termini quantitativi e qualitativi della Fiera del Libro  sino ad oggi ed ha osservato che si tratta di un evento molto fertile per promuovere la lettura e il contatto del lettore con il libro e gli autori.

Continue reading “26esima Fiera del libro” »

Share Button

La fine, ma solo del primo capitolo

fiera libroIl capitolo avanero della  è terminato ieri nella sala Nicolás Guillén della Fortezza di San Carlos de La Cabaña.

Continue reading “La fine, ma solo del primo capitolo” »

Share Button

Anche la Fiera del Libro dice “No al blocco”

blocco 26I bambini cubani lanceranno i loro aquiloni dalla Fortezza de La Cabaña sabato 18 per reclamare la fine del blocco degli Stati Uniti contro Cuba, come chiusura delle attività della 26ª Fiera Internazionale del Libro de La Habana che vogliono creare la coscienza nel mondo sulla necessità d’eliminare la politica d’aggressione che si mantiene da più di mezzo secolo.

Continue reading “Anche la Fiera del Libro dice “No al blocco”” »

Share Button

L’impero della sorveglianza

Rosa Miriam Elizalde http://www.cubadebate.cu

Parole di Rosa Miriam Elizalde, Vice Presidentessa dell’UPEC, alla presentazione de “L’impero della sorveglianza” di Ignacio Ramonet, alla Fiera Internazionale del Libro dell’Avana, 12 febbraio 2017.

1984La distopia di società che rappresentò ‘1984’, il romanzo di George Orwell, pieno di incredibili risorse per la sorveglianza, ci tiene immersi, oggi, in un mondo strano e contraddittorio. Il passato è tornato. Facebook ha riscattato i “due minuti d’odio” giornalieri, quell’esercizio obbligatorio dei cittadini dell’Oceania in cui tutti entravano in trance sfogando la loro ira verbale contro colui che dissidente dal sistema orwelliano.

Continue reading “L’impero della sorveglianza” »

Share Button

Evocati genio politico e umanesimo di Fidel alla Fiera del Libro

fiera libroLa sala Nicolás Guillén, della fortezza  San Carlos de La Cabaña, ha accolito il coloqquio *Fidel, política e cultura* che ha riunito un pubblico interessato a conoscere meglio il pensiero del Comandante in Capo, al quale si rende uno speciale omaggio nell’attuale edizione della festa delle lettere nell’Isola.

Continue reading “Evocati genio politico e umanesimo di Fidel alla Fiera del Libro” »

Share Button

Fidel, il potere politico e la nuova cultura comunicativa

Arnold August * https://lapupilainsomne.wordpress.com

fidel viveTra i tanti successi di Fidel, come costruttore della nuova società cubana, si evidenzia il rovesciamento del capitalismo a favore del socialismo e dei suoi principi inerenti di uguaglianza e solidarietà; la sconfitta del dominio neo-colonialista USA, ottenendo così la sovranità, l’indipendenza e la dignità; la difesa dei diritti umani nella salute, istruzione, cultura e sport; il rispetto dell’uguaglianza razziale, della parità di genere, dell’alimentazione e della casa per tutti; la difesa della libertà di espressione e di stampa che è uno dei fronti in cui l’esempio di Fidel ha molto da continuare ad insegnarci; e la creazione di un’atmosfera sociale e politica civile e senza violenza. La base di queste imprese, inesistenti prima del 1959, risultante dalla Rivoluzione che soppresse lo stato sostenuto dagli USA.

Continue reading “Fidel, il potere politico e la nuova cultura comunicativa” »

Share Button

Fidel e la Rivoluzione

La profezia di Alto Cedro ed il destino di Cuba

Katiuska Blanco http://www.cubadebate.cu

Parole di Katiuska Blanco nel colloquio dedicato a Fidel, durante il primo giorno della Fiera Internazionale del Libro dell’Avana, 2017

fidel giganteUna volta Fidel ricordò che nella stazione di Alto Cedro, quando lui era già salito sul treno, dove si disponeva a viaggiare per recarsi al Colegio de Belen all’Avana, una ragazza si avvicinò e gli disse: “Mi faccia vedere le mani”. Lui le distese e lei guardò minuziosamente ogni linea poi, con una forte affermazione, gli assicurò: “Vivrai per poco”. Era una giovane magra e un pò esotica, sembrava una zingara, così la ricordava. Il treno si mise in marcia e lei scese in fretta. Fidel non poté accertare nulla più su quello sfortunato vaticinio e molto meno sulla enigmatica persona che gli aveva predetto la sorte.

Continue reading “Fidel e la Rivoluzione” »

Share Button

Con i libri in salita

fiera libroOggi lunedì 13, la 26ª Fiera Internazionale del Libro La Habana 2017, entra nel suo 5º giorno. Anche oggi nella sede principale de La Cabaña e nelle altre sedi del Vedado continuano a ritmo di libri le attività alle quali l’appuntamento invita nel suo capitolo della capitale, sino al prossimo 19 febbraio . Poi la Fiera si estenderà sino al 16 aprile nel resto delle province.

Continue reading “Con i libri in salita” »

Share Button

Crescere con i libri

libtiScrittori, librai, editori, dirigenti e pubblico, a poche ore da quando la parola d’ordine in questa capitale sarà *letteratura*, aspettano con ansia, giovedì 9 febbraio, l’inaugurazione della 26ª Fiera Internazionale del Libro, L’Avana 2017, nella  Calle de los Artilleros della Fortezza di San Carlos de La Cabaña.

Continue reading “Crescere con i libri” »

Share Button

Febbraio porta la Fiera

libtiIl prossimo 9 febbraio s’inaugurerà ufficialmente nella Fortezza di San Carlos de la Cabaña la 26ª Fiera Internazionale del Libro de L’Avana (FILH), che resterà aperta sino al 19 di questo mese, per poi estendersi nelle province sino al 16 aprile.

Continue reading “Febbraio porta la Fiera” »

Share Button