Tag Archives: Al-Mayadeen

Non lo dirà la rivista Time, ma Maduro è l’uomo dell’anno

Iroel Sánchez

Il 4 gennaio 2019, i governi dell’oggi in netto declino Gruppo de Lima annunciavano che a partire dal 10 di quello stesso mese -data in cui dopo aver vinto varie elezioni le cui cifre erano migliori in termini di maggioranza e partecipazione rispetto a quelle che legittimavano alcuni dei leader che lo criticavano, Nicolás Maduro sarebbe stato proclamato Presidente del Venezuela-  avrebbero smesso di riconoscere il governo bolivariano come rappresentante del popolo venezuelano.

Continue reading “Non lo dirà la rivista Time, ma Maduro è l’uomo dell’anno” »

Share Button

Al Mayadeen e Cubavision: riflettere sulla Rivoluzione

 Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

mirinoC’è un dibattito su Cuba nei grandi mezzi di comunicazione. Si dibatte se il blocco deve essere mantenuto o no, o sulla corretta strategia per portare l’isola al capitalismo, ma c’è unanimità che questa deve essere la direzione.

Continue reading “Al Mayadeen e Cubavision: riflettere sulla Rivoluzione” »

Share Button

Le voci che l’Occidente non vuole ascoltare

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com/

mediaDall’emergere della CNN fino al ruolo di Al Jazeera negli avvenimenti scatenati dopo gli attentati dell’11 settembre 2001, l’Occidente non ha mai visto confrontata l’informazione offerta dalle grandi catene televisive di notizie USA ed europee come BBC e DW.

Continue reading “Le voci che l’Occidente non vuole ascoltare” »

Share Button

Cubainformacion: RSF e altre amenità

Share Button

Cubainformacion: RSF e altre amenità

José Manzaneda www.cubainformacion.tv

cubainformacionLo vedevamo in televisione. Il creatore dell’ ONG Reporter senza frontiere, Robert Menard, appariva visitando famiglie siriane rifugiate nella località francese di Beziers, dove è il sindaco … per il Fronte Nazionale di estrema destra. E non lo faceva per portar loro aiuto, ma per minacciarle di usare la forza se non andavano via (1). È curioso che nessun media ora ricordi che questo neofascista guidò, per anni, le campagne contro il Governo di Cuba perché nell’isola -ci diceva- non sono permessi i media “indipendenti”, cioè, di proprietà di aziende private (2).

Continue reading “Cubainformacion: RSF e altre amenità” »

Share Button